Come Diventare Scrittore Freelance Senza Esperienza

All'inizio di un percorso professionale nessuno ha esperienza, di qualunque campo si tratti. Ciò vale quindi anche per il mondo della scrittura freelance. I primi tempi esiterai e inciamperai a causa di mille dilemmi, perché in fondo non hai mai lavorato come scrittore, non hai mai pubblicato pezzi che potresti aggiungere al tuo curriculum, il tuo portfolio non contiene progetti degni di nota. La buona notizia è che la tua carriera non può essere troncata sul nascere a causa di tutto questo, anzi, sei ancora in tempo per crescere e migliorare. Che tu abbia intenzione di scrivere per la carta stampata o su internet, ci riuscirai! Ecco come puoi fare carriera ed essere un freelancer di successo nonostante la mancanza di esperienza.

Passaggi

  1. 1
    Smetti di pensare, inizia a scrivere. Una semplice regola che non richiede molte spiegazioni: se non scrivi, non ti procaccerai alcun lavoro. Per ora il tuo obiettivo è quello di rimediare alla mancanza di esperienza, quindi fatti le ossa. Ciò non vuol dire di certo che tu debba sederti e aspettare che una proposta ti cada dal cielo. Probabilmente non ti succederà. Apri il programma di scrittura che hai sul computer e inizia a scrivere.
  2. 2
    Al principio scrivi innanzitutto per te stesso: se vuoi avere successo come scrittore freelance, allora devi essere prolifico. Inizia a scrivere senza pretendere un riscontro economico. In altre parole, scrivi per te stesso piuttosto che per gli altri (questo aspetto verrà approfondito successivamente). Apri un blog tutto tuo. Se non vuoi investire in un dominio personalizzato, il minimo che puoi fare è iscriverti su una piattaforma gratis. Ne esistono diverse, come Typepad, Blogger, Wordpress, Tumblr, eccetera. Non dimenticare di aggiungere una pagina di informazioni personali per presentare la tua professione e una pagina che permetta ai visitatori di contattarti per assumerti, in questo modo i potenziali datori di lavoro sapranno che sei alla ricerca di un impiego quando apriranno il tuo sito. Il blog sarà rappresentativo del tuo stile, delle tue abitudini e delle tue competenze come scrittore, dunque ti sarà di aiuto per rimpolpare il curriculum.
  3. 3
    Fatti conoscere nel mondo della scrittura. Una campagna di marketing personale è un male necessario per qualunque professione freelance. Ritieniti fortunato di aver avviato la carriera nell'era dei social network. Se non ti sei già iscritto a siti come Twitter, Facebook, LinkedIn, StumbleUpon, Tumblr e così via, allora fallo subito. Ci vorrà un po' di tempo per abituarsi al funzionamento delle reti sociali, però mai sottovalutarne il potenziale.
  4. 4
    Costruisci una rete solida. Fai amicizia online. Usa correttamente i social network e intessi dei legami professionali con i tuoi follower più importanti nel settore della scrittura e della ricerca di lavoro. Commenta blog di altri scrittori freelance e scrivi gratuitamente degli articoli per blog/siti di rilievo, in modo da sviluppare un rapporto con i proprietari. Le community di scrittura e di professionisti freelance, fra cui i forum, sono i posti migliori da frequentare. Socializza e partecipa per scovare opportunità, conoscere gente e imparare cose nuove.
  5. 5
    Il primo lavoro che ti procacci è fondamentale, non solo dal punto di vista economico. I soldi sono importanti, ma allo stesso tempo non più di tanto. Non sorprenderti. È bene chiarire una cosa in merito alla scelta del primo cliente: ci sono molti fattori da considerare prima di accettare o rifiutare un impiego che ti farà guadagnare di meno. Ecco quali aspetti valutare per decidere se dire di sì o no alla prima offerta che ricevi:
    • Come ti aiuterà a fare maggiore esperienza e ad arricchirti come scrittore?
    • Pensi che sia davvero necessario preoccuparti dei soldi nel caso in cui il prestigio dell'azienda o l'offerta del cliente ti aiuterà a dare un grande impulso alla tua carriera?
    • Il cliente sta cercando di sfruttarti offrendoti pochissimi soldi e impedendoti di trarre benefici per la tua carriera?
  6. 6
    Vali solo quello che pensi di valere. Non lasciarti ingannare da proposte ingannevoli come le seguenti:
    • Ti dicono che la paga è bassa, ma il lavoro non ti mancherà o sarà a lungo termine (questo potrebbe semplicemente significare che l'azienda assume bravi scrittori freelance pagandoli poco. Impossibile essere sicuri che il lavoro sia effettivamente a lungo termine).
    • Ti viene richiesto di inviare due o tre testi di prova prima di essere assunto (l'azienda potrebbe intascare gratuitamente due o tre pezzi per candidato e sparire nel nulla, senza dare alcuna informazione sul processo di selezione).
  7. 7
    Sii astuto e prudente. Solo tu puoi permettere alle persone di stimare o sfruttare il tuo lavoro. Conosci il tuo valore e non cedere alla tentazione di accettare un'offerta tanto per farlo. Anche un lavoro gratuito dovrebbe avere dei vantaggi. Assegna un prezzo minimo a quello che scrivi e non accettare nessuna proposta inferiore a questa soglia. D'altro canto non sopravvalutare il tuo lavoro, correndo il rischio di perdere tutte le potenziali opportunità. Conosci il tuo vero valore. Un'autovalutazione delle proprie competenze è di grande aiuto a tal proposito.
  8. 8
    Studia il mercato. Cerca dei lavori che siano disponibili in abbondanza. Preparati e aggiorna le tue capacità per cogliere le opportunità a mano a mano che ti si presentano, evitando di dubitare. Rimani al passo con i tempi, possibilmente cerca di stare un po' più avanti. Informati sui nuovi sviluppi nelle community bazzicate dai freelancer. È importante fare delle ricerche in merito alle tariffe previste per i vari tipi di testi. In questo modo saprai calcolare dei preventivi con maggiore accuratezza.
  9. 9
    Corri dei rischi, osa! Un aspirante scrittore freelancer deve essere versatile e flessibile nella scelta dei progetti. Magari sei esperto in una certa nicchia, ma in questo momento devi concentrarti sull'esperienza e sull'arricchimento del tuo profilo. Ciò ti aiuterà ad ampliare la tua rete, a far conoscere il tuo lavoro, ad accumulare esperienza, a studiare il mercato e le tariffe. Potrai anche acquisire conoscenze su diversi argomenti e tipi di scrittura. Il nocciolo della questione è che devi continuare a scrivere indipendentemente da tutto (in senso positivo). In alcuni casi è bene correre dei rischi nel settore che si preferisce per farsi una buona reputazione e diventare più competenti. Nel tempo capirai come orientarti.
  10. 10
    Arricchisci il tuo profilo, scrivi gratuitamente. Ricorda, quello che conta davvero è il tuo lavoro, non l'esperienza nel settore. Online ci sono molte piccole aziende che reclutano scrittori freelance. Porta il tuo lavoro alla luce e offriti di scrivere un pezzo di prova gratuito per far conoscere le tue capacità. Pubblica dei post come ospite su diversi blog che consentano di inserire il nome e la biografia dell'autore. Questo non solo ti aiuterà a guadagnare traffico sul tuo blog (includi il link nella bio), verrai anche scovato da clienti interessati, il che è più facile rispetto a cercarli personalmente. Inoltre, il tuo portfolio potrà vantare degli articoli che sono stati effettivamente pubblicati. Infine, non dimenticare che ti stai facendo le ossa come scrittore freelance e stai cercando di arricchire il curriculum. Se a un cliente piace il tuo lavoro, non si prenderà nemmeno la briga di chiederti di mostrargli il CV o di parlargli della tua esperienza.
  11. 11
    Non esitare a chiedere se qualcuno ha bisogno di te. Per concludere, rimboccati le maniche e contatta i clienti, è secondario se hanno effettivamente un lavoro da offrirti. Perché perdere potenziali opportunità? Chissà: magari potranno rivolgerti a te in futuro, o addirittura farti subito una proposta!
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 16 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cercare Lavoro
Questa pagina è stata letta 1 513 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità