Come Diventare Socievole

In questo Articolo:Superare le proprie RiserveMigliorare la propria Vita Sociale

Alcune persone sembrano avere un'inclinazione naturale per la socializzazione, mentre altre trovano maggiori difficoltà sebbene gli esseri umani dovrebbero essere "animali sociali". Tuttavia, è possibile esercitarsi per migliorare le proprie abilità sociali, perché in fondo si tratta di una capacità come tante altre. Continua a leggere questo articolo per imparare ad uscire dal tuo ambiente e migliorare la tua vita sociale.

Parte 1
Superare le proprie Riserve

  1. 1
    Cerca di essere meno critico. Chi si definisce "asociale" tende a criticare costantemente sia se stesso che gli altri. Evita le interazioni sociali perché se da un lato teme il giudizio altrui, dall'altro lato (ironicamente) è sempre pronto a snocciolare giudizi sugli altri. Per diventare una persona più socievole è importante accettare il prossimo, indipendentemente dall'aspetto fisico, perché chiunque possiede sia delle qualità che dei difetti. Ciò che distingue le persone sicure dagli insicuri è l'atteggiamento verso se stessi. Chi è socievole e sicuro di sé tende a concentrare la propria positività su se stesso e su chi lo circonda, mentre le persone insicure e asociali si focalizzano sulle proprie mancanze e dei loro conoscenti.
    • Fai una lista delle tue qualità. Assicurati di includere sia quelle interiori (intellettuali e sentimentali) che esteriori (fisiche). Prendi l'abitudine di ricordare a te stesso quali sono i tuoi pregi ogni giorno. Inoltre, è molto importante contrastare i pensieri negativi rivolti a te stesso con due positivi.
    • Non definirti più come una persona timida, riservata e asociale. Più usi queste parole per etichettarti, più tenderai a rientrare in queste categorie e ti convincerai di non riuscire a interagire socialmente, finendo per evitare le altre persone. Se vuoi diventare un po' più socievole, devi iniziare a credere di esserlo. Ricordati che si tratta di una "scelta": è un atteggiamento che decidi di avere, non è una predisposizione.
    • Devi convincerti che la natura dell'uomo è buona. Sebbene il mondo sia pieno di persone malvagie, è essenziale accettare che gli esseri umani sono creature amorevoli, gentili e tolleranti. Con questa convinzione, ti sentirai più invogliato a conoscere nuove persone anziché evitarle.
  2. 2
    Non analizzare nei minimi dettagli le tue interazioni sociali. Generalmente, riflettere troppo su una questione impedisce l'azione e, in questo caso, la vita sociale. Anche se sembra difficile, bisogna perdere l'abitudine di anticipare gli eventi, analizzandoli ancor prima che avvengano e dopo il loro svolgimento.
    • Piuttosto che focalizzarti su cosa potrebbe andare male o cosa potrebbe imbarazzarti, affronta le nuove conoscenze a mente fresca e con un atteggiamento positivo.
    • Quando rifletti sui rapporti passati, concentrati sugli aspetti positivi piuttosto che su quelli negativi. Anche se non si tratta di interazioni importanti o entusiasmanti, individua un evento positivo riguardante ogni interazione che hai avuto, anche la più semplice, come una battuta che ha fatto ridere qualcuno.
  3. 3
    Renditi conto che non sei la persona più importante del mondo! Paradossalmente, le persone timide che si sentono invisibili e indesiderate hanno sempre l'impressione di essere sotto un riflettore. Credono di essere osservate e criticate costantemente dagli altri. Questo strano paradosso della timidezza impedisce loro di sentirsi a proprio agio con se stesse e con gli altri. Questo non significa che devi sentirti poco importante, piuttosto renditi conto che sei proprio tu il tuo critico più spietato. Gli altri sono semplicemente troppo indaffarati per giudicarti e criticarti in ogni momento.
    • Ricorda che le persone sono talmente prese dalle loro vite e dalle interazioni che hanno pochissimo tempo per notare se fai errori, commenti sciocchi o se non sei al meglio. Anche se lo notassero, non vi darebbero molta importanza perché dovrebbero preoccuparsi dei loro problemi!
    • Renditi conto che chiunque, in un modo o nell'altro, si sente esattamente come te. Anche le persone più socievoli si sentono insicure ogni tanto e temono di apparire sciocche. L'unica differenza è che scelgono di rischiare e divertirsi anziché perdere tempo a preoccuparsi delle reazioni altrui.

Parte 2
Migliorare la propria Vita Sociale

  1. 1
    Esercitati. Come qualsiasi altra capacità, anche l'abilità sociale richiede pratica e costanza. Questo significa che devi uscire dal tuo ambiente e costringerti a interagire costantemente con altre persone. Evita di dividere la tua vita in compartimenti stagni, separando l'aspetto sociale dal resto. Se vuoi diventare davvero più socievole, devi mostrare questo atteggiamento in ogni aspetto della vita, sia al lavoro, sia a scuola, sia in famiglia.
    • Prendi l'abitudine di intavolare conversazioni casuali con le persone che incontri ogni giorno, incluso il cassiere in banca, il barista e i commessi.
    • Trascorri il tuo tempo libero con gli amici quando ne hai la possibilità. Se sei il tipo che investe il suo tempo in attività e sport solitari, la prossima volta invita un amico.
    • Accetta sempre gli inviti. Evita le scuse, come la stanchezza, le levatacce o sentirsi poco attraenti. Alcune volte sono giustificazioni legittime, altre volte si tratta di pretesti per evitare le interazioni. Impara a distinguere le scuse sincere e da quelle inventate.
  2. 2
    Devi avere un atteggiamento positivo. A chiunque piace frequentare una persona ottimista, positiva e felice. Anche se non ti senti sempre in questo modo, dovresti fingere un atteggiamento positivo quando parli con le persone. Ad esempio, se qualcuno è interessato alla tua vita, concentrati sugli aspetti positivi anziché lamentarti delle disgrazie.
    • Un atteggiamento positivo suscita sempre interesse e le persone vorranno sapere di più su di te.
  3. 3
    Mantieniti sempre occupato. Se vuoi sembrare interessante, devi mostrare il tuo interesse nei confronti degli altri, soprattutto durante le conversazioni. Quando parli con qualcuno, ascolta cosa dice piuttosto che preoccuparti di cosa dovresti dire. Cerca il contatto visivo, annuisci e ricambia le domande.
    • Evita di controllare spesso il cellulare e non guardarti intorno durante una conversazione. Questo tipo di atteggiamento è scortese e, inoltre, darai l'impressione di non essere interessato né alla persona, né alla conversazione.
  4. 4
    Attenzione al linguaggio del corpo. Se ti trovi ad una festa o ad un evento sociale, il modo in cui muovi il tuo corpo comunica messaggi ben precisi alle altre persone. Se vuoi che gli altri si avvicinino, dovresti evitare di restare in un angolo, incrociare le braccia, fissare il telefono e avere uno sguardo accigliato.
    • Crea un contatto visivo con gli altri e sorridi per dimostrare che sei amichevole, aperto e per niente minaccioso. Inoltre, quando si sorride si sembra sempre più attraenti.
  5. 5
    Fai il primo passo! Se aspetti sempre che siano gli altri a chiamarti o ad invitarti, stai sprecando la tua vita. I rapporti si costruiscono con un impegno reciproco. Se vuoi dimostrare alle persone che tieni alla loro amicizia, devi contattarle e proporre qualcosa per passare il tempo insieme.
    • Mantieni i contatti con gli amici, anche se non abitate nella stessa città. Alza il telefono e chiamali, manda dei messaggi o e-mail per chiedere come va.
  6. 6
    Cogli qualsiasi opportunità per conoscere nuove persone. Il modo migliore per farsi nuovi amici ed allargare le proprie cerchie è accettare inviti alle feste, riunioni sociali, viaggi in posti nuovi, ma anche parlare con sconosciuti nei locali o sull'autobus, a scuola, in aereo e così via.
    • Quando incontri uno sconosciuto che ti intimidisce, fatti forza e prova a conoscerlo, perché in realtà non hai niente da perdere anche se le cose andassero male. D'altra parte, chi lo sa che questo sconosciuto non diventi il tuo migliore amico, il tuo socio oppure il tuo partner!

Consigli

  • Essere socievoli non significa necessariamente che bisogna essere amico di tutti. È impossibile piacere a chiunque ed è più gratificante avere una piccola cerchia di amici importanti che un centinaio di conoscenze superficiali e mediocri.
  • Se hai la sensazione di non avere molti contatti sociali, allora scegli un nuovo hobby, iscriviti ad un club, ad un gruppo sportivo o di volontariato. Fai attenzione a scegliere qualcosa che ti dia la possibilità di stare a contatto con altre persone.
  • Ricorda di essere sempre te stesso, non fingerti diverso da quello che sei.
  • Durante le conversazioni, è meglio non esporre la propria opinione sulla religione, sulla politica, sull'aborto e su altri temi delicati, a meno che l'interlocutore non sia davvero interessato. In tal caso, evita comunque di esporre punti di vista troppo estremi, perché questi argomenti raramente generano delle discussioni piacevoli.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Interazioni Sociali

In altre lingue:

English: Be Sociable, Português: Se Tornar Sociável, العربية: أن تصبح اجتماعيـًا, Русский: стать общительным, Čeština: Jak být více společenský, 中文: 变得善于交际, Deutsch: Kontaktfreudig werden, Español: ser sociable, Français: devenir sociable, Bahasa Indonesia: agar Bisa Bersosialisasi, Nederlands: Gemakkelijk met andere mensen omgaan

Questa pagina è stata letta 37 480 volte.
Hai trovato utile questo articolo?