Gli armaioli sono artigiani capaci di lavorare legno e metallo, capaci di riparare armi da fuoco. Alcuni riescono a farne una professione, mentre altri lo ritengono solo un hobby. In questo articolo troverai informazioni sulla figura dell’armaiolo, i requisiti per diventare armaiolo e le applicazioni pratiche in seguito all’ottenimento di un diploma di armaiolo.

Metodo 1 di 3:
Prepararsi a Diventare Armaiolo

  1. 1
    È necessaria un’attitudine all’imparare abilità tecniche. Le armi da fuoco devono essere progettate e costruite secondo specifiche esatte per fare in modo che funzionino in modo corretto e sicuro. Gli armaioli devono essere esperti nella lavorazione del metallo, del legno e altri materiali in modo da poter creare degli oggetti complessi.
    • Gli armaioli devono essere bravi in matematica dato che devono saper misurare e poi tagliare il legno e il metallo.
    • Gli armaioli devono essere esperti nella lavorazione del legno e del metallo. Devono saper usare attrezzi come il tornio, le macchine per forare il metallo, strumenti di misurazione, lime, scalpelli e molto altro.
    • Gli armaioli hanno competenze meccaniche. Conoscono il funzionamento di ogni singola parte dell’arma e come le varie parti lavorano insieme, e sanno individuare un problema se un’arma non funziona in modo corretto.
  2. 2
    Interessati alla storia e alla produzione delle armi. Gli armaioli sono consapevoli di costruire armi seguendo delle conoscenze sviluppatesi in centinaia di anni. Conoscono i modelli di arma vecchi e nuovi, chi le ha fabbricate e gli accessori.
  3. 3
    Sii serio riguardo la sicurezza delle armi da fuoco. Gli armaioli conoscono l’importanza del maneggiare le armi secondo gli standard di sicurezza e le normative vigenti.
    • La sicurezza si estende anche alla fabbricazione stessa dell’arma: un’arma difettosa potrebbe essere pericolosa per chi la utilizza.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Istruzione e Formazione

  1. 1
    Inizia presto. Fa dei corsi per la lavorazione a macchina, la progettazione e la lavorazione del legno. Grazie a questi imparerai le basi delle competenze tecniche che ti serviranno.
  2. 2
    Iscriviti a un corso per armaioli. La maggior parte ha una durata variabile che va dai sei mesi ai due o tre anni.
    • I programmi dei corsi per armaioli insegnano la lavorazione con macchinari e attrezzi, le diverse funzioni e i progetti delle varie armi da fuoco, la diagnostica e la riparazione delle armi, le procedure di sicurezza e in alcuni casi anche chimica e balistica.
    • Pensa anche ai corsi online, un’alternativa nata negli ultimi anni.
    • Questi corsi fanno sempre dei controlli sui futuri studenti, chi non li passa non viene ammesso.
  3. 3
    Trova un’opportunità per fare apprendistato. Come alternativa, o in aggiunta al diploma conseguito con un corso, cerca un armaiolo nelle vicinanze per fare apprendistato.
    • Per iniziare l’apprendistato è generalmente richiesto almeno il diploma di un istituto tecnico come ITIS o IPSIA.
    • L’apprendistato da armaiolo consiste in lavoro sul posto e lezioni per una durata variabile a seconda del tipo di arma sulla quale andrai a lavorare.
  4. 4
    Ottieni una licenza. Ti sarà permesso avere il possesso dell’arma di un’altra persona per più di un giorno, proprio come se dovessi ripararla.
    • Per ottenere la licenza sono necessari dei requisiti oggettivi e soggettivi secondo le normative vigenti.
    • Le licenze vengono rilasciate dalla prefettura dove potrai ricevere anche tutte le informazioni circa i requisiti.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Iniziare una Carriera da Armaiolo

  1. 1
    Cerca di specializzarti. Alcuni armaioli hanno raggiunto il successo specializzandosi in una delle seguenti aree:
    • Progettazione e costruzione di armi su misura.
    • Il calcio dei fucili, cosa che prevede la capacità di lavorare il legno.
    • Incisione delle armi, aggiunge un valore estetico con incisioni decorative sul legno o metallo dell’arma.
    • Fabbricazione di pistole, ovvero un armaiolo che progetta e costruisce solo ed esclusivamente pistole. Altri si concentrano su fucili o carabine.
  2. 2
    Prendi in cosideraizoe l’idea di lavorare per un’azienda. Gestire un’attività in proprio può essere difficile e rischioso. Gli armaioli possono lavorare in impianti sportivi, armerie, fabbriche d’armi.
  3. 3
    Fai domanda presso le associazioni di categoria. Potranno fornirti un riconoscimento e un supporto. Queste associazioni inoltre organizzano corsi e apprendistato per chi vuole diventare armaiolo.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi seguire anche dei corsi di sicurezza relativi all’uso delle armi da fuoco. Conoscere bene le armi e le procedure di sicurezza prima di iniziare è molto importante.



Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 17 157 volte
Categorie: Occupazione
Questa pagina è stata letta 17 157 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità