Come Diventare un Banditore d'Aste

30, chi mi dà 40? Posso avere 50? Adesso andiamo per 60… La maggior parte delle persone pensa che il modo veloce e quasi sfrenato seppur chiaro di parlare, tipico dei banditori d'asta, sia la loro maggiore peculiarità, ma in realtà dietro c'è molto altro. Il suo coinvolgimento dietro le scene è tanto importante per il successo di un'asta, quanto il talento a stimolare le offerte. I banditori hanno molti compiti, come ad esempio il marketing, le relazioni pubbliche, la gestione degli affari, la tenuta dei conti e l'amministrazione di base. Per diventare un banditore d'asta segui questi consigli.

Parte 1 di 4:
Entrare nel Giro

  1. 1
    Ottieni il diploma di liceo o equipollente. Per avere una licenza (o essere preso seriamente), dovrai avere un diploma di scuola media superiore. Dovrai studiare marketing, storia, amministrazione e agricoltura. Questi corsi ti prepareranno ai vari ruoli richiesti da un banditore.
    • Anche se l'università non è necessaria, può tornare utile. Secondo un recente sondaggio condotto dall'Associazione Nazionale Ingegneri, il 35% ha un diploma mentre il 36% ha qualche esperienza universitaria.[1]
  2. 2
    Vai alle aste. È la prima cosa da fare per diventare banditore: iniziare a frequentare le aste. Osserva bene i ruoli durante una giornata tipica. Guarda cosa fa, quali decisioni prende e quali sono le sue vere capacità. C'è molto più del semplice parlare velocemente!
  3. 3
    Lavora part-time per una società d'aste. Se hai il diploma o cerchi di farti un po' di esperienza, inizia a lavorare per una compagnia d'aste facendo qualsiasi lavoro ti affidino. Anche se si tratta di organizzare i pezzi da vendere o solo lavare i pavimenti, avrai comunque messo piede nell'ambiente.
    • Impiegati come aiutante che passa gli oggetti per fare in modo che i partecipanti li vedano.
    • Fai l'osservatore. I banditori hanno bisogno di identificare tutti coloro che fanno offerte, specie se c'è molta gente che partecipa. Un osservatore identifica gli astanti che il banditore non riesce a vedere.
    • Aiuta a preparare le aste. I banditori fanno affidamento su dell'aiuto per spacchettare, sistemare e disporre gli oggetti che andranno visionati e poi comprati. Impara tutto ciò che puoi su questo mondo mentre lavori nel gruppo degli allestitori.
  4. 4
    Fai ricerche sui regolamenti locali e nazionali per quanto riguarda i permessi necessari. Ora che sei del giro ti piace quello che vedi? Puoi scegliere se vuoi ottenere la tua licenza e diventare un banditore. Negli Stati Uniti ad esempio, ci vuole in 37 stati. Segui le istruzioni a seconda dello stato in cui ti trovi.
    • Alcuni stati vogliono la frequenza in una scuola che appartenga alla NAA (associazione nazionale banditori americana), altri vogliono uno o due anni di esperienza prima di poter dare l'esame finale, altre richiedono un apprendistato formale e altri ancora una combinazione di due o più delle suddette caratteristiche.[2] Se riesci a farti un'esperienza sul campo, potresti non essere obbligato a frequentare il corso.
  5. 5
    Inizia a lavorare per beneficienza. Già: per fare il banditore in aste per beneficienza non serve la licenza. È un lavoro di volontariato (non ottieni un ricavo), perciò è aperto a chiunque voglia donare il proprio tempo. È un modo perfetto per iniziare a mettere insieme il tuo CV e farti un nome. Allo stesso tempo ti costruirai una reputazione. In fondo è per una buona causa: perché non menzionarlo?
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Ottenere la Licenza

  1. 1
    Vai a una scuola apposita. Anche se non è sempre necessario, è comunque un'esperienza di grande valore. A meno che tu sia cresciuto con in mano un badile al posto del ciuccio (ossia che tu faccia parte di una famiglia che pratica questa professione), questa è la strada per te. L'NAA ha una lista di scuole sul suo sito web.[3]
    • Attualmente ha scuole negli Stati Uniti, Canada, Sud Africa e Australia. A seconda di dove ti trovi, potresti cavartela con un corso di qualche settimana oppure aver bisogno di frequentare qualcosa di simile a un semestre di college. In ogni caso, niente di troppo lungo.[4]
      • Scegli fra una scuola "fisica" o un programma virtuale. Ci sono corsi in tutto il mondo e molti offrono programmi online. Farai lezione su come chiamare le offerte, sul marketing e sulla gestione aziendale di base.
  2. 2
    Fai l'apprendistato. In Ohio e Tennessee ad esempio ci vogliono rispettivamente 1 e 2 anni di esperienza prima di poter dare l'esame.[5][6] A parte le varie regole personalizzate è comunque una buona idea iniziare a farsi esperienza il prima possibile.
    • Esiste una cosa chiamata licenza di apprendista banditore. Solitamente l'esperienza è qualcosa che molti stati richiedono prima dell'esame. Negli Stati Uniti il costo di una sessione d'esame è un centinaio di dollari.
  3. 3
    Fai l'esame. Nella maggior parte delle zone si tiene trimestralmente.[7] A seconda dello stato in cui vivi troverai informazioni su come prepararti.[8] Dato che farai già parte del giro delle aste, avrai molte altre risorse alle quali attingere.
    • Certi stati americani hanno le proprie leggi. Questo vuol dire che la tua licenza è valida in quegli stati in cui è riconosciuta ma non in altri. Se vuoi averla anche per uno stato nella quale la tua non è valida, dovrai sostenere un esame locale.
  4. 4
    Fai domanda per avere la tua licenza. Una volta che hai passato l'esame (se fallisci puoi fare rifare la seconda sessione [9]), puoi richiedere la licenza! Solitamente dimostra che hai seguito il tuo percorso e sei un banditore riconosciuto. Congratulazioni! E sì, ci vorranno un altro paio di centoni.
  5. 5
    Entra in un'organizzazione professionistica. Quasi ogni stato americano ne ha una dedicata ai banditori. Ne esistono anche di nazionali e offrono un'educazione continuativa e altre risorse ai propri membri. L'NAA è il primo posto dal quale partire. Ci sono gare e conferenze alle quali partecipare.
    • Molte organizzazioni anche a livello statale forniscono opportunità di prova per dimostrare le proprie capacità. Certificarsi o accreditarsi migliora la tua credibilità e professionalità come banditore.
  6. 6
    Trova una carriera parallela. Avere successo di punto in bianco come banditore è difficile. Avere un lavoro regolare finché non sei diventato bravo a sufficienza ti garantirà un'entrata regolare. La maggior parte dei banditori inizia con un part-time.[10]
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Trovare gli Ingaggi

  1. 1
    Lavora per un'organizzazione o una casa d'aste. La maggior parte delle organizzazioni è indipendente, persone che hanno iniziato come banditori come te e poi hanno aperto la loro compagnia. Tuttavia, ci sono alcune "case" che sono affiliate e sono piuttosto grandi. Proprio come i lavori, alcune sono meglio di altre ma non lo saprai finché non le proverai.
    • Trovati un'organizzazione di aste specializzata nella tua area di competenza (agricoltura, antiquariato, ecc.) e che è disposta a lavorare con te. Forniscono un tutoraggio? Quanto ti costerebbe? Sarai assunto o farai il libero professionista? Sono tutte cose da considerare quando si cerca un impiego.
  2. 2
    Diventa espero in vari campi. I banditori spesso vengono cercati per via della specializzazione. Dovrai guardare un pezzo e stimarne le condizioni oltre a sapere quali fattori considerare. Se badi troppo a un graffio, potresti iniziare ad andare troppo per "il sottile". Ecco alcune delle categorie più comuni in un'asta:
    • Bestiame e agricoltura. Molte aste trattano bestiame e attrezzi agricoli.
    • Antiquariato. Le aste lo includono regolarmente ed è bene avere una conoscenza di storia e degli oggetti nei loro periodi storici.
    • Veicoli. Impara marche, modelli, anni, motoristica e notizie uniche sui veicoli.
      • In alcuni stati come il Tennessee, c'è una licenza specifica per vendere automobili alle aste.
  3. 3
    Pubblicizza la tua asta. Sarai responsabile per il risultato delle tue aste. Per fare in modo che partecipino molti possibili acquirenti, dovrai pubblicizzarle con i giusti mezzi e nei tempi adatti a seconda del pubblico. Se ha luogo un'asta e il prodotto non va, il cliente non sarà soddisfatto.
    • È importante conoscere il pubblico. Se hai un'asta di una proprietà piena di oggetti a ricordo di Elvis e migliaia di vinili, non dovrai agire come se vendessi una porcellana cinese del XIX secolo. La spesa per la pubblicità sarà piuttosto importante.
  4. 4
    Vai personalmente in giro. Se vivi in un'area con poche persone, è ovvio che troverai più contatti altrove. Pensa a creare una rete a livello regionale o anche in zone dove si tratta ciò in cui sei specializzato (una ad alto tasso agricolo o abitata da persone benestanti ad esempio). Più persone raggiungi, più opportunità avrai di farti un nome.
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Arrivare in Alto

  1. 1
    Impara a dirigere l'asta. Usa uno specchio, registrati, chiama le offerte ad alta voce e sfrutta le tue capacità in pubblico. Se sei andato ad un corso per banditore, ti avranno insegnato come fare. Chiamare le offerte è un'arte come lo è descrivere gli oggetti in vendita e gestire i clienti. Migliora sempre esercitandoti costantemente.
    • Chiamare le offerte è ovviamente la parte più visibile del lavoro, ma è una solo una piccola parte. È importante, ma lo è anche essere carismatico, bravo nel marketing e avere buone capacità amministrative.
  2. 2
    Diventa intrattenitore. Un bravo intrattenitore è più di una persona che conosce i propri prodotti e parla in modo ridicolmente veloce seppur chiaramente. Sta intrattenendo una stanza intera. Un banditore che incanta la sala può far alzare i prezzi fino al 20% in più. Evita che la folla si metta a bisbigliare e che l'asta vada in malora.
    • Se ancora non ti è chiaro, lavorerai su commissione il più delle volte. Quindi più soldi riesci a spuntare con le vendite e meglio sarà. Devi darti da fare!
    • Per un certo verso, blandirai il pubblico per farlo pagare di più. Le persone diventeranno istantaneamente esitanti appena i prezzi si alzano - il tuo lavoro sarà persuadere e convincere (senza che se ne accorgano) che stanno prendendo la decisione adatta, rilanciando.
  3. 3
    Impara l'etichetta. Un bravo banditore è quasi sempre una persona di classe. Potresti lavorare con cose che costano un centesimo e quindi dovrai adattarti. Chi partecipa non è "la signora con il cappello arancione laggiù" e non devi mai indicare con il dito. Lavori con uomini e donne e dovrai rivolgerti a loro sempre a palmo aperto.[11]
    • Se sei in TV, allora il protocollo è diverso - dovrai vestirti per l'occasione e rivolgerti ai partecipanti che sono sintonizzati. Tira fuori il tuo charme, sii tattico e indossa cravatte o giacche colorate.
  4. 4
    Ricorda che c'è molto più lavoro di quanto sembri. Oltre a tutta la preparazione che dovrai fare (lavorare con i clienti, i partecipanti, eccetera) e gestire la postazione dell'asta, dovrai risolvere qualsiasi problema che potrebbe capitare quel giorno. E ce ne saranno sempre molti!
    • Per un principiante: lavorerai con un pubblico spesso svogliato, con clienti che mettono prezzi di riserva (ossia che non vogliono una vendita ad un prezzo troppo basso e pur così facendo, si preoccuperanno quando vendi) e con gente che continua a girare anche durante l'asta vera e propria. Verranno da te per farti domande quindi preparati le risposte!
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Occupazione
Questa pagina è stata letta 16 555 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità