I ciclisti professionisti gareggiano in competizioni come il Giro d'Italia e il Tour de France. Leggi i passaggi seguenti per imparare come diventarlo anche tu.

Metodo 1 di 4:
Preparare il Tuo Corpo

  1. 1
    Vai in bicicletta ogni giorno. L'allenamento e l'esperienza sono la base di ogni sport, e per un ciclista professionista questo significa percorrere molti chilometri sulle strade. In media, dovresti allenarti almeno due ore al giorno per sei giorni a settimana, se vuoi diventare un professionista. Se il clima è troppo rigido per andare in bicicletta all'aperto, prova a usare una cyclette in palestra o a casa.
    • L'allenamento per il ciclismo professionistico richiede circa 4-6 ore al giorno, ma può includere delle sessioni in palestra con i pesi per aumentare la forza.
  2. 2
    Aumenta la tua forza. Fai allenamento con i pesi per 60 minuti un paio di volte a settimana per rinforzare i muscoli, soprattutto quelli delle gambe e del core. Dovrai essere in ottima forma fisica, con molte fibre muscolari magre.
    • Dei buoni esempi di esercizi includono gli squat, i curl con le gambe e gli affondi.
  3. 3
    Segui una dieta giusta. Avrai bisogno di seguire una dieta per sostenere il tuo corpo attraverso le terribili sfide di questo sport. Assumi tutti i nutrienti che servono al tuo corpo, a casa e durante una corsa, per aiutare il tuo organismo.[1]
    • La tue dieta dovrebbe essere ricca di frutta e verdura, oltre a carboidrati e proteine magre.
  4. 4
    Aumenta la tua potenza. I ciclisti professionisti devono saper scalare una salita anche quando si avvicina la fine di una corsa e si sentono stanchi. Lavora sull'aumento della potenza per poter affrontare situazioni come questa.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Far Parte della Comunità

  1. 1
    Inizia prima che puoi. In questo modo non solo sarà più facile sviluppare le abilità e la forza di cui avrai bisogno per avere successo, ma è un grande vantaggio anche farti conoscere nella comunità. Potrai partire di slancio, e ti farai amici nei posti giusti.
    • Dovrai iniziare da giovane per necessità, perché le corse dilettantistiche hanno limiti di età. [2]
  2. 2
    Vai in bicicletta con altre persone. Iscriviti a una squadra e partecipa agli allenamenti settimanali. In questo modo ti sentirai più motivato e avrai l'opportunità di imparare dagli altri. Puoi trovare delle squadre cercando su internet o chiedendo ad appassionati di ciclismo.
  3. 3
    Fatti degli amici che vanno in bicicletta. La vita di un ciclista professionista può essere molto solitaria. Avrai agende piene di impegni e pochissimo tempo libero. Se vuoi mantenere una vita sociale, dovrai avere amici che frequentano il tuo stesso ambiente.
  4. 4
    Corri con atleti migliori di te. Sentirai il bisogno di essere all'altezza, e la competizione ti aiuterà ad allenarti più duramente. [3]
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Migliorare la Tecnica

  1. 1
    Trova un allenatore che ti aiuti a migliorare i tuoi tempi e la tua tecnica. In alcuni casi la tua squadra avrà un buon allenatore, ma puoi anche cercare un professionista da assumere privatamente sugli annunci delle riviste di ciclismo. Un buon allenatore può aiutarti a superare i tuoi record, a incrementare resistenza e velocità, e migliorare la tua tecnica quando corri contro altri atleti. Un allenatore esperto può anche darti dei consigli in merito alla dieta migliore da seguire per gli sport di resistenza e darti suggerimenti sugli attrezzi da usare.
  2. 2
    Impara a conoscere il percorso. Analizza ogni corsa per capire cosa puoi migliorare in termini di tecnica, attrezzi o resistenza fisica. Osserva il tracciato e studia le sfide che dovrai affrontare, e preparati a ciò che dovrai fare per superarle! Potrai anche osservare dei video dei corridori contro i quali dovrai gareggiare, per valutare come affrontano le stesse sfide.
  3. 3
    Impara quello che puoi dai professionisti. Studia i ciclisti professionisti per imparare come si allenano e cosa mangiano, e quali sono le loro tecniche e strategie di gara. Noterai degli schemi ripetitivi in merito al loro approccio a una gara e al loro lavoro di squadra. Adotta le tecniche che lavorano per te.
  4. 4
    Allena le capacità più importanti. I fondamentali più importanti del ciclismo, come la discesa e le curve, possono fare la differenza tra una vittoria e una sconfitta. Allena queste capacità scegliendo tracciati specifici durante l'allenamento. [4]
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Diventare un Professionista

  1. 1
    Scegli il lavoro giusto. Non commettere l'errore di pensare di riuscire a fare abbastanza soldi con il ciclismo da poterti mantenere. Molte squadre semi-professionistiche pagano per le attrezzature e le spese, ma lo stipendio è spesso molto esiguo. Anche i premi per le gare non sono grandi somme. A meno che tu non sia uno dei ciclisti più forti del mondo, dovrai avere un'altra fonte di reddito. Per questo avrai bisogno di un lavoro flessibile che possa permetterti di allenarti e partecipare alle gare.[5]
    • L'insegnamento è una professione che potrebbe fare al caso tuo, perché avrai molto tempo libero in estate, proprio quando la stagione ciclista è più densa di impegni.
  2. 2
    Partecipa alle gare locali. Offrire buone prestazioni negli eventi locali ti aiuterà a migliorare la tua tecnica, la tua sicurezza e la tua reputazione. Se stai partecipando con la tua squadra, assicurati di lavorare insieme a loro per dominare la corsa. Cerca gare locali su internet.
  3. 3
    Trova uno sponsor. Anche se i ciclisti professionisti si allenano molto duramente (come tutti gli altri sportivi di alto livello), le ricompense monetarie che fanno seguito alle vittorie sono molto più basse di quelle del calcio, del basket o del tennis. Per questo, gli sponsor sono una componente fondamentale del ciclismo professionistico, perché i fondi a disposizione delle squadre determineranno la qualità delle attrezzature, degli allenatori e delle cure mediche che avrai a tua disposizione.
    • Anche se gli sponsor solitamente non investono altrettanto denaro nelle squadre amatoriali di quanto fanno nelle squadre professionistiche, avere uno sponsor può fare la differenza per affrontare i costi delle attrezzature, dei viaggi e dell'allenamento.
  4. 4
    Partecipa a gare più importanti quando sei diventato più bravo e più veloce. Più attirerai l'attenzione nelle corse dilettantistiche, più probabilità avrai di essere notato da un osservatore di una squadra professionistica.
  5. 5
    Spera di incontrare un osservatore. Se sarai molto fortunato, potresti finire per correre in un evento osservato da uno scout che cerca nuovi talenti. Se ti noterà, cogli l'opportunità. Accetta sempre di sostenere un provino con una squadra professionistica quando te ne viene data la possibilità.
  6. 6
    Accetta le offerte. Se sarai così fortunato da ricevere un'offerta di contratto da parte di una squadra professionistica, accettala! Buona fortuna!
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 19 070 volte
Categorie: Sport & Fitness
Questa pagina è stata letta 19 070 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità