Scarica PDF Scarica PDF

Hai partecipato a una guerra simulata e ti sei accorto che ottenevi pessimi risultati? Sei un principiante di questa attività e vuoi scoprire il modo migliore per diventare più forte? Se hai risposto sì a queste domande o a quesiti simili, hai bisogno di addestramento per diventare un soldato migliore della guerra simulata!

Metodo 1
Metodo 1 di 5:
Procurarsi l'Equipaggiamento

  1. 1
    Compra un fucile ad aria compressa, preferibilmente un Maverick, perché è un'arma efficace in corpo a corpo, bilanciata e leggera. Lo Strongarm è una versione migliorata del Maverick, in grado di sparare più lontano. Il Recon CS-6/Retaliator è facile da caricare e da usare. In alternativa, anche i modelli Alpha trooper o Rampage funzionano bene. Lo Stryfe è un fucile particolarmente completo (in particolare se modificato) grazie al suo fuoco semi-automatico e può essere usato come arma principale o secondaria. Se desideri un fucile completamente automatico, prova il Rapidstrike o l'Hyper-fire.
  2. 2
    Esercitati a sparare e mirare a bersagli più grandi, poi passa a quelli più piccoli. È importante prendere familiarità con la tua arma e imparare a usarla correttamente a tuo vantaggio. Puoi scegliere il bersaglio che preferisci, come un cerchio di gesso su una staccionata o un vecchio bersaglio per le freccette!
  3. 3
    Assembla il tuo arsenale completo. Ti serve almeno una pistola (Strongarm, Fire Strike o Retaliator CS-12 senza canna frontale e calcio, eccetera), un fucile o due (Slingfire con caricatore drum da 25 colpi o Retaliator CS-12, eccetera) e una mitragliatrice (Rampage Rapid Fire CS-25 o Havok Fire EBF-25, eccetera).
  4. 4
    Crea un kit di attrezzature, con 1 o 2 fucili extra, proiettili facili da prendere, bottiglie d'acqua, cibo salutare, strumenti da spia per uso al coperto, giacca a vento, occhiali, coltellino, torcia, guanti, cappello, una mappa dell'area, ricetrasmittente, eccetera. Puoi trovare altri oggetti utili nella sezione "Consigli" dell'articolo.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 5:
Perfezionare le Tue Capacità

  1. 1
    Per prima cosa, migliora la mira. Per farlo, prendi familiarità con il tuo fucile. Impara tutto quello che c'è da sapere sull'arma, ad esempio in che direzione deviano i proiettili. Hanno una traiettoria alta o bassa?
  2. 2
    Mettiti alla prova. Cronometrati e guarda quanto tempo ci metti a caricare, sparare, ricaricare, eccetera.
  3. 3
    Impara a sparare mentre corri o mentre completi un percorso a ostacoli. Comincia affrontando le attività separatamente, poi provale insieme gradualmente.
  4. 4
    Addestrati regolarmente. Allena la mira, la furtività, esercitati a sparare in corsa e usando un mirino da cecchino. In una guerra simulata sarai ucciso in pochi secondi se non sai come difenderti o sparare, quindi fai molta pratica.
  5. 5
    Divertiti mentre cerchi di perfezionare la tecnica. Se non ti diverti, non vale la pena di dedicare ore al miglioramento delle tue capacità. Rendi l'addestramento interessante e apprezza la sensazione di colpire il bersaglio desiderato.
  6. 6
    Resta in forma. Inizia seguendo una dieta sana, ricca di frutta e verdura. Gli zuccheri ti danno energie per appena 15 minuti e probabilmente ti faranno venire il mal di testa. Evita di consumarne troppi. Quando hai trovato la dieta giusta, pensa all'attività fisica. In battaglia, potresti trovarti a dover scattare o correre per molto tempo, fino a 10-20 minuti! Esercitati sul tapis roulant, poi prova a fare più piegamenti, addominali e jumping jack possibili.
  7. 7
    Allenati a diventare più agile e silenzioso, perché queste capacità ti saranno utili nelle situazioni scomode. Inizia saltando sopra percorsi con tubi in PVC, scalando gli alberi, rotolando, eccetera, poi prova a camminare in modo silenzioso e furtivo. Una volta che ti senti più bravo, prova a ripetere gli esercizi con il fucile in mano e, se possibile, sparando!
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 5:
Scoprire le Tue Qualità Migliori

  1. 1
    Decidi il tuo ruolo. Esistono alcuni ruoli diversi, tra cui:
    • Guerrieri corpo a corpo, che usano spade e asce invece dei fucili. Possono eliminare facilmente i nemici, ma un colpo ben mirato è il loro punto debole. Spesso portano una piccola arma da fuoco secondaria.
    • Cecchini, che usano fucili a lunga portata per eliminare i nemici restando nascosti dietro una copertura.
    • Fanteria, soldati armati con un fucile e un'arma secondaria. Si tratta del ruolo più diffuso e che permette di adattarsi a tutte le situazioni.
    • Assassini o spie. Questi soldati possono infiltrarsi nella base nemica per eliminare rapidamente e in modo silenzioso gli avversari, oppure ascoltare i loro piani.
    • Scout, che agiscono da prima linea in battaglia per cercare di individuare il nemico.

Metodo 4
Metodo 4 di 5:
Sviluppare una Base

  1. 1
    Costruisci una base. Si tratta di un luogo molto importante, perché qui conserverete armamenti e munizioni. Assicurati che sia ben difesa, perché se la squadra nemica dovesse conquistarla, potrebbe rubare tutto il vostro equipaggiamento.
    • Un'idea è creare un sistema di sicurezza semplice e affidabile. Nel corso della battaglia, lasciate almeno un soldato a guardia del forte.
    • Un altro buon piano è creare più piccole basi in un'area, in modo che se quella principale viene catturata dal nemico, potrete ritirarvi in una più piccola per riorganizzarvi e nascondere le armi.
  2. 2
    Create un centro operativo! Sarà il centro nevralgico dell'armata, in cui organizzerete le campagne, creerete alleanze, ecc. Se cadrà in mano del nemico, dovete pensare anche un centro secondario! Procurati dei grandi scatoloni di cartone per gli interni e di legno per gli esterni. Copri il cartone con del nastro adesivo per renderlo più impermeabile. Aggiungi una bandiera con il simbolo scelto dall'armata, alcune finestre con coperture per la pioggia e per tendere imboscate. Aggiungi 2-4 scatole di cartone per le torrette, con bandiere e feritoie da cui sparare.
  3. 3
    Costruisci delle "colonie", piccole basi per segnare il vostro territorio, oltre a centri operativi secondari e terziari. Puoi anche costruire delle piccole torrette (avamposti) nelle zone da rendere sicure, che terrete vuote e camuffate per usarle nelle emergenze, oppure difese da soldati. Quasi tutti gli avamposti dovrebbero essere piccoli, facili da costruire e da conquistare per il nemico. Sono usati principalmente per avvistare i nemici e come rifugi di emergenza per i feriti o per nascondersi.
  4. 4
    Segna tutti i centri operativi e le basi con rifornimenti su una mappa, in modo da poter segnare il territorio, individuare dove si trovano le basi e le unità militari, poi presentare un piano di battaglia. È importante avere rifornimenti in tutte le stazioni (inclusi gli avamposti), così in caso di assedio, potrete resistere più a lungo, con munizioni, cibo, acqua, ecc. Possono essere utili anche i dispositivi di comunicazione, che permettono di chiedere rinforzi o rifornimenti.
    Pubblicità

Metodo 5
Metodo 5 di 5:
Formare una Squadra e Sviluppare una Strategia

  1. 1
    Forma una squadra. La squadra ideale comprende uno stratega, un soldato, un medico, un assassino e un cecchino. Assegna questi ruoli alle persone in base alle loro armi.
    • Più persone possono coprire lo stesso ruolo, dato che alcune battaglie richiedono più giocatori e sono importanti anche le riserve per i partecipanti troppo stanchi.
  2. 2
    Assicurati che la squadra sia affidabile e che ogni componente conosca il suo ruolo e le sua qualità migliori. Puoi addestrarli tu secondo il tuo stile di combattimento, ma considera almeno la loro opinione al riguardo. Potrebbero non gradire il loro ruolo o le loro armi, quindi ascolta le loro preferenze. Inserisci più giocatori possibili nella tua squadra; l'elenco seguente presume che tu abbia almeno nove compagni.
    • Due-tre soldati di fanteria. Sono la spina dorsale della squadra. Le loro armi primarie dovrebbero essere il Retaliator CS-12 o il Rapidstrike CS-18. Come arma secondaria dovrebbero preferibilmente utilizzare lo Strongarm.
    • Due cecchini. Dovrebbero essere armati con un Retaliator con canna lunga, un supporto per il fucile e magari un mirino; dovrebbero sparare dietro qualche forma di copertura.
    • Due scout. Dovrebbero portare due pistole, preferibilmente Hammershots che possono essere usate contemporaneamente. Gli scout precedono il resto dell'unità sul campo di battaglia, in modo da individuare le mosse del nemico.
    • Un solo guerriero corpo a corpo. Dovrebbe essere armato con un Nerf Warlock (un'ascia da battaglia), il Nerf Marauder (una spada lunga) o con Shadow Fury e Thunder Fury (spade doppie). Possono portare un Firestrike come arma secondaria.
    • Un tank è utile come testa di ponte o come rinforzo. Ne basta solo uno, ma dovrebbe essere equipaggiato con armatura pesante e almeno tre fucili. Ha bisogno di uno zaino o di fondine dove tenerli. Le armi migliori sono Havok Fire EBF-25, Retaliator CS-12, Rampage CS-25 e/o Strongarm.
    • L'assassino è l'arma segreta per le missioni da spia. Deve essere abile a nascondersi e sapersi infiltrare nella base nemica per eliminare gli avversari in modo silenzioso.
  3. 3
    Sviluppa una strategia. Crea un piano di attacco del nemico. Cerca di prenderli alla sprovvista e di utilizzare l'ambiente a tuo vantaggio. Ad esempio, se state combattendo in un campo aperto, non è una buona idea provare una manovra a tenaglia, perché sarete visti da subito.
    • Pensa alle possibilità, agli esiti e alle conseguenze, ma non riflettere troppo; devi essere in grado di agire in fretta, anche se c'è il rischio che il piano non abbia successo.
  4. 4
    Usa con parsimonia i membri della tua squadra. Dovresti sempre lasciare dei soldati a difendere la base. Se la lascerai sguarnita, come detto in precedenza, probabilmente non troverai più i rifornimenti. Assegna alcuni scout a raccogliere informazioni sulla base nemica.
  5. 5
    Usa la strategia per difenderti da un assalto. Nel momento della battaglia, assicurati di rispettare il piano d'azione e che tutti sappiano esattamente cosa fare. Se alcuni tuoi compagni di squadra hanno dei dubbi, chiariscili subito.
  6. 6
    Diventa un modello per la tua squadra. Sostieni gli altri e difendili sempre. Questo ti rende il compagno di squadra ideale.
  7. 7
    Crea una mimetica per la tua squadra, con uniformi, documenti di riconoscimento e altri oggetti personalizzati! Scegli una mimetica adatta al campo di battaglia, in modo da confonderti meglio con l'ambiente. Le uniformi di solito sono usate per le riunioni (in cui non si combatte), per le formazioni e per le battaglie in campo aperto (non ci si può nascondere). Sono utili perché permettono di identificare a prima vista alleati e nemici. Inoltre è bello quando tutti i tuoi amici indossano lo stesso abbigliamento e sarete anche molto più minacciosi. I documenti di riconoscimento invece sono solo per divertimento.
  8. 8
    Fai delle ricerche sulle tattiche della guerra simulata e sul funzionamento del tuo equipaggiamento. Pianifica le fasi della battaglia e pensa sempre a un piano B, C e persino D, nel caso qualcosa vada del tutto storto.
  9. 9
    Assicurati che i genitori o chi ne fa le veci dei partecipanti sappiano che cosa fate e dove trovarvi. La sicurezza viene sempre per prima, a prescindere da tutto.
    Pubblicità

Consigli

  • Prova a tenere un diario di battaglia; si tratta di un registro di tutte le guerre, completo di dettagli (chi ha partecipato, che armi sono state usate, eccetera). Poi dai una valutazione a tutti gli scontri e le tattiche. Queste informazioni possono essere consigli utili in una battaglia difficile; potrai fare riferimento agli eventi passati per vedere come hai affrontato scenari simili.
  • Mai arrendersi.
  • Prova a usare vecchi lucchetti per chiudere i centri operativi, le basi, le colonie e gli avamposti. Ricorda solo di imporre la regola che non è possibile distruggere gli edifici!
  • Crea degli scudi! Puoi usare legno o cartone, coperti da nastro adesivo per renderli più impermeabili. Colorali in modo che sia chiaro a quale squadra appartieni (come uno stemma)!
  • Le pareti sono utili nei terreni difficili! Prendi un grande pezzo di cartone spesso, o un pezzo di compensato e mettilo tra due alberi. Assicurati che il materiale sia più lungo della distanza tra gli alberi. Appoggiali sui tronchi, all'esterno della zona che vuoi proteggere. Le parti contro gli alberi dovrebbero impedire che il muro sia spinto all'interno, mentre se tu dovessi scappare ti basterebbe farlo cadere in avanti!
  • Puoi creare anche delle armature! Ti basta prendere del vecchio cartone, delle forbici, nastro, una pinzatrice, elastici, ecc. Il cartone farà da giubbotto antiproiettile e potrai fissarlo a te con degli elastici!
  • Una buona strategia è restare leggero, in modo da non stancarti troppo durante le battaglie. Porta con te solo un'arma primaria e una o due secondarie, una corpo a corpo e (se desideri) il Thunderblast, un lanciarazzi.
  • Anche se le sfere balistiche non sono precise come i proiettili di gomma, possono essere importanti in caso di assedio. I proiettili colpiscono i nemici visibili e sono facili da sparare, mentre le sfere possono rimbalzare su muri e ostacoli, colpendo persino avversari che non puoi vedere!
  • Cerca di non portare troppo equipaggiamento. Non trovarti a dover passare in luoghi angusti con cinque armi diverse, munizioni e rifornimenti.
  • Può essere una buona idea sostituire le tue munizioni con i nuovi proiettili accustrike, che sono molto più precisi di quelli normali.
  • La pratica rende perfetti. Se vuoi diventare un maestro della guerra simulata, non smettere mai di allenarti.
Pubblicità

Avvertenze

  • Combatti in modo intelligente!
  • La sicurezza è sempre la cosa più importante! Se nessuno sa dove sei, potresti perderti e restare da solo per un giorno o peggio, quindi pensa sempre a tutto.
  • Indossa SEMPRE delle protezioni, almeno sugli occhi. Se un proiettile ti colpisse in un occhio, rischieresti danni permanenti alla vista.
  • Rispetta SEMPRE la legge.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Cibi buoni e nutrienti
  • Molte armi ad aria compressa
  • Molti proiettili e munizioni (StickyPads, Elite Darts, SuctionCups, Whistle, Streamline, Glow-In-The-Dark, Ballistic Balls, eccetera)
  • Amici disposti a giocare che non ti tradiscano
  • Cartone
  • Legno
  • Nastro adesivo
  • Oggetti di cancelleria (forbici, pinzatrici, ecc.)
  • Attrezzatura da spia
  • Zaini

Riferimenti

  1. YouTube
  2. MetaCafe

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 31 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 291 volte
Categorie: Giochi
Questa pagina è stata letta 3 291 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità