Come Diventare un Persona Più Interessante

Scritto in collaborazione con: Amy Wong

Hai mai avuto la sensazione che un po' più di slancio e trasporto nelle tue relazioni quotidiane potrebbe giovarti? Magari ti piacerebbe stringere un legame più forte con chi ti circonda. Anche se non sarai il fulcro centrale attorno al quale ruotano le feste, hai la possibilità di costruire relazioni caratterizzate da un maggiore coinvolgimento con altre persone e in varie attività; questo aspetto, a sua volta, potrà renderti più interessante. Scopri quali sono i tuoi interessi personali e inseriscili nella tua vita quotidiana. Metti in pratica i seguenti passaggi in modo da cominciare il tuo percorso per diventare una persona più interessante.

Parte 1 di 4:
Conoscere Meglio Se Stessi

  1. 1
    Scrivi una lista delle tue capacità e delle tue passioni. Pensa al significato che dai al concetto di "essere interessante". Infatti, ciò che è interessante non è uguale per tutti, né si riscontra in tutti. È essenziale, pertanto, conoscere ciò che stimola il proprio interesse per riuscire a interagire con gli altri tramite un approccio che potrebbe risultare, appunto, più interessante. Perfeziona le tue capacità scoprendo ciò per cui sei portato. È un criterio molto più semplice che non ti costringe ad approfondire aspetti che su di te non esercitano alcun richiamo.[1]
    • Pensa a quali sono le qualità e le attività che ti attirano. Che cosa ritieni interessante in te stesso o negli altri?
    • Oltretutto, è anche molto più facile conversare di argomenti per cui nutri già un certo interesse, anziché mostrarti interessato alla vita degli altri solo per accontentarli.
  2. 2
    Immagina che cosa potrebbe essere "interessante" per le altre persone. Determinare ciò che è "interessante" – e come puoi sviluppare questa qualità – probabilmente dipenderà dall'insieme di capacità che ti rendono unico, così come dal gruppo di persone che preferisci frequentare. Se, per esempio, ti consideri un buon musicista e adori circondarti di gente appassionata di musica, probabilmente per poter essere interessante giudicherai importante possedere competenze musicali e saper suonare uno strumento. D'altro canto, per destare interesse negli altri, questi requisiti non acquisiranno un enorme rilievo se sei attratto principalmente dallo sport o dalle automobili.
    • Questo non significa che devi confezionare su misura i tuoi discorsi in base a chi hai di fronte. Se non sei interessato a ciò stai dicendo, allora non risulterai neanche interessante. Cerca di essere spontaneo mentre fai di tutto per attirare il tuo interlocutore.
  3. 3
    Accetta la tua unicità. Riconosci di essere già una persona interessante. Puoi accrescere questa impressione negli altri se metti in risalto qualche tua peculiarità.
    • All'inizio potrà sembrare paradossale, ma in realtà cercare di essere se stessi è il modo migliore per dare l'impressione di non avere difficoltà. Così facendo, sarà possibile mettere gli altri a proprio agio.
    Pubblicità

Parte 2 di 4:
Ampliare i Propri Orizzonti

  1. 1
    Prova nuove attività per allargare i confini della tua zona di comfort. Cimentati in nuove attività che potrebbero interessarti. Quando estendi la tua zona di comfort, esci da abitudini inveterate, vivi la vita con più entusiasmo e conosci persone nuove. Se sei aperto a provare nuove cose, imparerai a essere un po' più intrepido.[2]
    • Prova a fare volontariato in un'organizzazione no-profit, pratica un nuovo sport o coltiva un hobby diverso. Scegli qualcosa in cui hai poca esperienza e lanciati!
  2. 2
    Arricchisci le caratteristiche della tua personalità scoprendo nel concreto nuove attività. L'obiettivo di diventare più interessante potrebbe comportare maggiore coraggio o affabilità. Tuttavia, è difficile acquisire questi atteggiamenti se non metti in atto un piano specifico. Misurati in attività ed esperienze concrete, invece di concentrarti a migliorare uno dei tratti della tua personalità.
    • Per esempio, invece di convincerti che devi essere più coraggioso, prova ad applicarti in qualcosa che ti spaventa al solo pensiero. In alternativa, potresti provare ad arrampicarti sulle rocce, se hai paura delle altezze, o visitare uno zoo se temi gli animali. Spingendoti fuori della tua zona di comfort, alla fine ti sentirai più a tuo agio quando ti cimenterai in attività che tu o altri reputate interessanti.
  3. 3
    Conosci nuove persone. Quando allarghi la tua rete di conoscenze, hai l'opportunità di entrare in contatto con situazioni e attività più interessanti. Chiedi alle persone qualcosa sulla loro vita.
    • Quando parli con qualcuno potresti scoprire, per esempio, che il tuo interlocutore possiede una conoscenza approfondita dell'apicoltura, l'attività che avresti sempre voluto provare.
  4. 4
    Viaggia il più possibile. Vedendo il mondo, avrai la possibilità di cogliere le sottili differenze tra le persone di diversa provenienza o di varie etnie.[3] Se sei attento al modo in cui tali diversità condizionano gli altri e se stessi, riuscirai a mettere più a loro agio le persone che ti circondano.
    • In questo modo avrai un'idea migliore di come il concetto di "interessante" viene interpretato in diverse parti del mondo.
    • Organizza la tua prossima vacanza in modo insolito. Recati in un luogo esotico e fai qualcosa che normalmente non faresti. Potresti viaggiare con lo zaino in spalla, fare surf, scalare una montagna o partire per un safari nella giungla.
  5. 5
    Leggi di più. Leggi libri che riguardano argomenti divertenti, ad esempio qualche manuale su come fare cocktail particolari, su luoghi esotici in cui viaggiare o su come diventare un amante passionale. Così facendo, avrai a disposizione molti spunti per intraprendere conversazioni brillanti.
    Pubblicità

Parte 3 di 4:
Interagire con Altre Persone

  1. 1
    Impara a relazionarti con gli altri concentrandoti sui loro interessi. È importante imparare a entrare in contatto con le persone anche quando non nutri alcun interesse per l’argomento di cui stanno discutendo. Conversare è come stabilire una negoziazione altalenante con un'altra persona: può andare in qualsiasi direzione. Se intendi diventare una persona più interessante, dovresti restare aperto a questo processo. Rivolgi qualche domanda per dimostrare il tuo coinvolgimento nella discussione. In questo modo la conversazione ti offrirà più spunti da cui ricavare ulteriori questioni da porre.
    • Per esempio, se scopri che qualcuno è un esperto apicoltore, potresti chiedergli: "Ho sempre voluto dedicarmi all'apicoltura. Come posso iniziare?". Così facendo, permetterai al tuo interlocutore di condividere con gli altri la sua esperienza, cosa che la maggior parte delle persone è entusiasta di fare.
    • Se parli con qualcuno del suo lavoro, potresti chiedergli: "Hai sempre voluto essere un giornalista?", oppure: "Quale giornalista ammiri di più?".
  2. 2
    Frequenta chi ritieni interessante. Trova persone che hanno competenze e passioni che apprezzi. Dedica loro più tempo. Ricorda che le persone con cui trascorri gran parte del tuo tempo condizionano lo sviluppo della tua personalità e dei tuoi interessi.[4] L'influenza esercitata da varie istanze sociali, che vanno da quelle presenti nella tua comunità a quelle che caratterizzano il Paese in cui vivi, può influire in maniera tangibile e sottile. Osservare le persone che risultano interessanti può essere un ottimo modo per partire col piede giusto.
  3. 3
    Ridi e sorridi il più spesso possibile. Alcune ricerche hanno scoperto che, anche se non sei necessariamente contento di intraprendere qualcosa, il semplice gesto di sorridere può liberare nel cervello sostanze chimiche che ti permettono di stare più a tuo agio nell'ambiente che ti circonda. Di conseguenza, sorridendo trasmetterai questa sensazione anche agli altri.[5] È stato anche dimostrato che sorrisi e risate alleviano i sintomi dei disturbi depressivi più lievi e dell'ansia.[6]
    • Se vuoi essere una persona più interessante, ma non riesci ad andare nella giusta direzione, il semplice fatto di sorridere con maggiore frequenza e di lasciarsi coinvolgere da situazioni che strappano un sorriso può essere un ottimo punto di partenza.
  4. 4
    Impara a scrollarti di dosso gli insulti o la mancanza di rispetto da parte degli altri. Ognuno ha le sue passioni e un modo tutto personale di agire, pertanto è impossibile risultare interessante agli occhi di tutti. Cerca di essere felice nei tuoi panni. Accetta il fatto che non tutti ti giudicheranno interessante né ti apprezzeranno. Senz'altro attirerai di più chi effettivamente rispetta la tua unicità.
    • Dai alle persone il beneficio del dubbio. Prova a pensare: "Probabilmente ha avuto una brutta giornata". Dopodiché di' al tuo interlocutore qualcosa di bello. Potresti scuoterlo quel tanto che basta per fargli capire che è stato scortese.
    • Puoi anche provare a porre una certa enfasi sull'insulto, anche per prenderti gioco dell'offesa ricevuta. Se qualcuno ti dice: "Ho visto tante persone imparare a sciare più in fretta di te", potresti rispondere: "Ho appena imparato a camminare in posizione verticale, perciò credo di avere un ottimo ritmo".[7]
    Pubblicità

Parte 4 di 4:
Essere un Bravo Conversatore

  1. 1
    Cerca di farti un'idea più precisa di ciò che la gente desidera sentire. Anche se essere interessanti significa parlare di sé, vuol dire anche mostrare il proprio interesse verso gli altri. Chiedi al tuo interlocutore come stanno i suoi figli o qualche particolare relativo alla sua recente vacanza. Mettilo a suo agio mentre parlate e fai in modo che la conversazione proceda senza problemi.[8]
  2. 2
    Rivolgi qualche domanda. Non lasciare che una conversazione arrivi a un punto morto, senza dare alcun segnale di interesse. Cerca di mantenere vivo il dialogo continuando a fare domande. In questo modo dimostrerai attenzione e interesse verso ciò che dice l'altra persona.[9]
    • Mentre parli, poni domande a risposta aperta. Così facendo, incoraggerai il tuo interlocutore a chiacchierare piuttosto che a darti risposte laconiche.
  3. 3
    Impara a raccontare gli aneddoti. Spesso una persona risulta interessante perché è interessante ascoltarla: riesce a raccontare una bella storia a prescindere dall'argomento. Sa descrivere particolari in maniera divertente, coinvolgere il pubblico e rimanere concentrato sull'argomento di cui si discute.
    • Un bell'aneddoto da raccontare possiede determinate caratteristiche, proprio come un libro o un film. Contiene personaggi avvincenti, particolari significativi, un conflitto, un momento cruciale e anche un epilogo sorprendente.[10] Anche se è breve, pensa a come puoi strutturare la storia affinché affascini chi l’ascolta.
  4. 4
    Ascolta in modo attivo. Spesso è possibile risultare interessanti semplicemente consentendo ai propri interlocutori di dire ciò che pensano, senza interromperli o avanzare giudizi. Anche se potrebbe sembrare facile, in realtà a volte è estremamente difficile. Ciò vale soprattutto se si è abituati a dire esattamente ciò che passa per la mente, senza fermarsi a riflettere. Ascolto attivo vuol dire seguire con partecipazione ciò che un'altra persona sta dicendo, senza imporre le proprie idee e il proprio pensiero durante la conversazione.[11]
    • Ascolto attivo significa anche rimanere attenti a ciò che è stato detto senza sforzarsi di pensare anzitempo quello che bisogna dire in seguito. La prossima volta che qualcuno cerca di raccontarti qualcosa, dagli l'opportunità di parlare tutto il tempo che vuole, cercando di farti coinvolgere da quello che sta dicendo.
    • Osserva i cambiamenti nelle espressioni del viso o nel tono della voce. Per ascoltare in maniera efficace, bisogna prestare attenzione tanto alle caratteristiche non verbali quanto alle parole pronunciate.[12]
    • Di solito alle persone piace stare con chi dà la possibilità di parlare di qualsiasi cosa passi per la mente.
  5. 5
    Mostra fiducia in te stesso tramite il linguaggio del corpo. Muoviti in maniera tale da sembrare sicuro di te. Raddrizza le spalle e tieni la testa alta. Potresti anche provare ad aumentare la tua espressività usando le mani, invece di metterle in tasca.
    • Quando parli con qualcuno, comunica tutta la tua attenzione mostrandoti fiducioso tramite il linguaggio del corpo. Vuol dire che devi posizionarti col corpo di fronte al tuo interlocutore e stabilire un contatto visivo.[13] Se ti trovi in un contesto pieno di distrazioni, fai il possibile per concentrarti sull'altra persona.
    Pubblicità

Consigli

  • Metti alla prova il tuo gusto nel vestire e il tuo stile personale. I colori più brillanti e più originali possono metterti in risalto e farti apparire più interessante.

Pubblicità

Riferimenti

  1. Todd, S. (2013). Learning Desire: Perspectives on Pedagogy, Culture, and the Unsaid. Routledge.
  2. http://www.huffingtonpost.com/2014/09/26/stepping-outside-your-comfort-zone_n_5872638.html
  3. http://www.huffingtonpost.co.uk/emily-verdouw/reasons-to-travel_b_5495554.html
  4. Jetten, J., Haslam, C., & Haslam, A., S. (2012). The Social Cure: Identity, Health and Well-Being. Psychology Press.
  5. Rossouw, Pieter (2013) The neuroscience of smiling and laughter. The Neuropsychotherapist, 1 1: doi:10.12744/ijnpt.2013
  6. Lin, W., Hu, J., & Gong, Y. (2015). Is it Helpful for Individuals with Minor Depression to Keep Smiling? An Event-Related Potentials Analysis. Social Behavior and Personality: An International Journal, 43(3), 383–396. http://doi.org/10.2224/sbp.2015.43.3.383
  7. https://www.psychologytoday.com/blog/hide-and-seek/201302/how-deal-insults-and-put-downs
  8. http://www.succeedsocially.com/interesting
  9. http://www.succeedsocially.com/interesting

Informazioni su questo wikiHow

Leadership e Transformational Coach
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Amy Wong. Amy Eliza Wong è una leadership e transformational coach, nonché fondatrice di Always on Purpose, uno studio privato per individui e dirigenti che cercano aiuto per migliorare il proprio benessere personale, avere più successo, trasformare le culture del lavoro, sviluppare capacità di leadership e migliorare il tasso di conservazione dei dipendenti. Con oltre 20 anni di esperienza, Amy offre sessioni personalizzate di coaching, inoltre realizza workshop e conferenze per aziende, start-up, studi medici, organizzazioni non profit, università e scuole. Con sede nella San Francisco Bay Area, lo studio lavora con i più grandi nomi della tecnologia e offre a team di tutto il mondo strategie di sviluppo di leadership trasformazionale e comunicazione interna. Amy lavora come docente ordinaria presso Stanford Continuing Studies, si è laureata in Psicologia Transpersonale all'Università di Sofia, ha una certificazione in Transformational Life Coaching ottenuta presso l'Università di Sofia e una certificazione in Intelligenza Conversazionale conseguita presso il CreatingWE Institute.
Categorie: Personalità
Questa pagina è stata letta 22 258 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità