Come Diventare un Rapper

Per diventare un rapper e farsi una reputazione all'interno della "rap community" bisogna lavorare sodo, come spiegato qui di seguito.

Passaggi

  1. 1
    Esercitati ogni giorno, tutti i giorni. Il tuo cervello deve imparare a mettere le frasi in rima. Prova a farlo mentre cammini o mentre stai guidando. Trai ispirazione per i tuoi testi da ciò che ti circonda. Se all'inizio ti sembra che non abbia senso o ti senti imbarazzato, continua a provare. Prova a mettere in rima ciò che stai facendo o il luogo in cui stai andando. Dopo una mezz'ora sarai sorpreso dal risultato.
  2. 2
    Partecipa a una competizione online in cui i membri della community possono darti consigli e aiutarti a migliorare.
  3. 3
    Ascolta musica rap. Prova ad ascoltare diversi stili e tipologie di rap. Poi cerca di trovare il tuo stile personale.
  4. 4
    Organizza delle sfide con i tuoi amici per vedere chi riesce a improvvisare più a lungo senza fermarsi.
  5. 5
    Scarica delle basi musicali e prova a improvvisarci sopra. Se lo fai ogni giorno, diventerai un freestyler in men che non si dica.
  6. 6
    Pensa a un argomento per iniziare il tuo rap, ad esempio cosa ti fa arrabbiare. Esempio: "Hey fratello, stai un po' attento, da queste parti c'è fermento, qui ti sbattono sul cemento, credi a me, non ne sarai contento".
  7. 7
    L'introduzione deve avere un forte impatto. Prepara un efficace schema metrico per il testo. Esempio: "Hey fratello, dammi il cinque, hey sorella, batti il cinque".
  8. 8
    Crea un efficace schema metrico per il testo. Non è necessario averne sempre uno, ma può essere utile! Le parole scorrono in maniera più gradevole. Esempio: il rap di 50 cent sembra quasi rimbalzare, muovendosi in alto e in basso, quello di Jay-Z si muove da un lato all'altro. Questo aspetto è importante se vuoi comporre brani di successo.
  9. 9
    La maggior parte dei rapper usano rime multiple (Esempio: Kill For, Still Roll). Prova a mettere queste rime alla fine di ogni battuta e vedrai come miglioreranno i tuoi testi. Conta sempre le sillabe.
  10. 10
    Fai leggere i tuoi testi agli amici. Ascolta le loro opinioni, e se ti danno dei consigli scrivili (chiedi almeno tre pareri). Quando ti rimetti al lavoro, riscrivi i pezzi considerando i suggerimenti dei tuoi amici e poi prova il pezzo assicurandoti che scorra in maniera fluida.

Consigli

  • I testi che parlano della tua vita sono più credibili.
  • L'improvvisazione tiene la mente allenata. La mente è come un muscolo, ed esercitandolo a improvvisare frasi in rima si allena e diventa più resistente. Più ti eserciti, maggiori saranno i miglioramenti. È come quando vai in palestra a fare pesi, il primo giorno riesci a fare solo pochi sollevamenti, ma nel giro di un mese puoi aumentarne il numero senza problemi e caricare di più il bilanciere.
  • Scrivi il ritornello in modo che chi ti ascolta sia incuriosito e voglia saperne di più, senza perdere però la connessione con le strofe.
  • Improvvisare su una base ritmica può farti venire un sacco di nuove idee, e anche ascoltare altri rapper può essere fonte di ispirazione.
  • Se hai il blocco dello scrittore, ascolta qualche brano rap per riattivare la creatività.
  • Di solito i brani rap hanno due o tre strofe, ma se col tuo brano esprimi il messaggio che avevi in testa, la lunghezza non conta.
  • Mantieni la tua originalità. Non copiare lo stile di qualcun altro.
  • Procurati un buon manuale per scrivere testi, puoi trovarci delle buone idee.
  • Fallo da solo. Più favori chiedi, più debiti avrai se farai successo.
  • Il rap non deve essere scritto, molti rapper sono anche improvvisatori.
  • Decidere il titolo non è un affare di stato, ma cerca di trovare qualcosa di originale.
  • Puoi invitare i tuoi amici in alcuni brani, in modo da avere una maggiore varietà di registri nel testo.
  • Se non sei sicuro di eseguire tu stesso le tue composizioni, chiedi a qualcuno di farlo al posto tuo.

Avvertenze

  • Non te la prendere se a qualcuno non piacciono i tuoi pezzi. Probabilmente piacerà ad altri e, nella maggior parte dei casi, i pareri positivi supereranno quelli negativi.
  • Puoi lavorare di fantasia nei tuoi testi, ma assicurati che non facciano specifico riferimento a persone o gruppi di persone.
  • Al tempo stesso non censurare la tua creatività per paura di offendere qualcuno. In altre parole, se scrivi qualcosa con un forte impatto comunicativo, è meglio che sia supportato da una riflessione o un ragionamento, o rischia di essere recepito come un superficiale sfogo di frustrazione.
  • Le sfide dei freestyler sono una forma di divertimento; gli eventuali insulti non devono essere presi sul serio, niente di personale.
  • Non andare troppo sul personale, parla di ciò che la gente può vedere, come un paio di scarpe orribili, e rimani all'interno dell'argomento.
  • Non fare nomi. È molto semplice. Se citi un nome in un testo iniziano i guai. A meno che tu non sia con i tuoi amici, che stanno allo scherzo. Evita di fare nomi o potresti rischiare un pestaggio.
  • Tutti abbiamo visto "Nycks vs ENJ" e "Math vs Dose" (li trovi su Youtube). Non c'è niente di male in qualche insulto, Il freestyle è un'esperienza divertente, e a volte il clima si surriscalda. Non invadere lo spazio dell'altra persona. Se ti piazzi a 2 centimetri dal naso del tuo "avversario" e gli sputacchi addosso, aspettati dei guai. Nove volte su dieci rischi di prenderti un pugno in faccia.

Cose che ti Serviranno

  • Una penna
  • Della carta
  • Alcune basi musicali

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Musica

In altre lingue:

English: Get in the Rap Game, Español: entrar al mundo del rap, Русский: стать рэпером, Português: Entrar no Mundo do Rap

Questa pagina è stata letta 4 503 volte.

Hai trovato utile questo articolo?