Come Diventare una Persona Positiva, Felice e Ottimista

Scritto in collaborazione con: Klare Heston, LICSW

In questo Articolo:Adottare la Mentalità GiustaCambiare il proprio Approccio alla VitaSviluppare delle Buone AbitudiniPrendersi Cura di Se Stessi29 Riferimenti

Le sfide fanno parte della vita e talvolta rimanere ottimista nelle situazioni difficili è già di per sé una sfida. Fortunatamente la felicità nasce dentro di noi ed è possibile cambiare in meglio il nostro modo di pensare.[1] Se vuoi essere una persona positiva, felice e ottimista, inizia adottando la mentalità giusta, trasforma il tuo modo di percepire la vita e sviluppa delle nuove abitudini più sane. Impara inoltre a prenderti cura di te stesso per sentirti sempre al meglio!

1
Adottare la Mentalità Giusta

  1. 1
    Scegli un mantra. Ti aiuterà a pensare in modo positivo e a sviluppare una mentalità sana. Mentre lo reciti, la parte del cervello che formula giudizi su te stesso si arresta. Puoi usare un mantra creato da te o, se preferisci, puoi scegliere una citazione positiva. Recita la tua frase ogni mattina o varie volte durante l'arco della giornata. Puoi scrivere il mantra su dei foglietti adesivi e attaccarli in giro per casa, per esempio sul frigorifero, sullo specchio del bagno o sulla parete accanto al letto.[2] Puoi prendere spunto dai seguenti mantra:
    • "Se ci credo, posso farcela";
    • "Ogni giorno è un nuovo inizio";
    • "Merito amore e felicità".
  2. 2
    Trasforma il dialogo interiore in positivo. Trascorri tutto il giorno parlando con te stesso, quindi è molto importante valutare che cosa ti dici. Cerca di usare le stesse parole che diresti al tuo migliore amico se si trovasse nella tua stessa situazione. Sforzati di rivolgerti a te stesso in modo gentile e quando ti accorgi che ti stai giudicando in modo severo riformula i tuoi pensieri in chiave positiva.[3]
    • Per esempio, puoi dire a stesso: "Posso farcela", "Sono una persona determinata in grado di avere successo" o "Faccio sempre del mio meglio".
    • Se ti accorgi che ti stai autogiudicando in modo severo e negativo, riformula quei pensieri. Talvolta potresti sorprenderti mentre ti dici: "Non ce la faccio, è troppo difficile". Non arrabbiarti con te stesso quando accade; cerca semplicemente di adottare un dialogo interiore più positivo. Per esempio potresti dirti: "Non c'è niente di male ad avere paura quando si affronta una nuova sfida. È un'opportunità per imparare, quindi farò del mio meglio".
  3. 3
    Correggi gli schemi di pensiero negativi. Rappresentano un ostacolo al tuo desiderio di essere una persona positiva, felice e ottimista. Cerca di notare quando si verificano per avere la possibilità di mettere in discussione le tue conclusioni. Le modalità di pensiero da correggere includono:[4]
    • Filtrare le esperienze positive e concentrare l'attenzione su quelle negative;
    • Rendere gli eventi negativi personali per darti la colpa;
    • Essere catastrofico presumendo che accadrà il peggio;
    • Etichettare qualsiasi avvenimento secondo le categorie buono o cattivo.
  4. 4
    Riformula le tue valutazioni sulle situazioni difficili. La vita porta con sé imprevisti e ostacoli, è normale ed è così per tutti. Quello che conta è come affronti questi impedimenti. Anziché rimuginare sui torti subiti, cerca di vederli sotto una luce più positiva tentando di individuare qualcosa di buono nella situazione.[5]
    • Per esempio, potresti essere spaventato perché devi confrontarti con qualcosa di nuovo. Anziché pensare "Che cosa farò se non ci riesco?" prova a dire a te stesso: "Questa è un'ottima opportunità per imparare qualcosa di nuovo".
    • Non si tratta di ignorare le sensazioni negative che provi riguardo a una situazione complicata, ma semplicemente di focalizzare l'attenzione sulle opportunità di crescita.
  5. 5
    Pensa a tutte le cose che possono andare nel verso giusto. Spesso le persone pessimiste rimuginano sulle proprie preoccupazioni, pensando costantemente a che cosa potrebbe andare male. Puoi cambiare tipo di mentalità concentrandoti sui possibili esiti positivi. Nel tempo puoi allenare la mente a pensare in modo più ottimistico.[6]
    • Quando ti accorgi di essere preoccupato, fai una lista dei possibili risultati positivi. Puoi elencarli per iscritto, nella tua mente o annotarli sul telefonino.
    • Inizialmente potresti avere qualche difficoltà a non pensare alle cose che potrebbero andare male. Quando sopraggiungono pensieri di questo tipo, riformulali in modo positivo. Per esempio potresti pensare: "Quando prendo parte a un progetto di gruppo finisco sempre per fare tutto il lavoro, ma ottengo pochi meriti". Puoi contrastare questa idea affermando "I progetti di gruppo danno modo a tutti di formulare nuove idee innovative".
  6. 6
    Non etichettare ogni cosa come "buona" o "cattiva". Piuttosto, considera ogni situazione come un'opportunità. Il concetto di "buono" o "cattivo" non è innato nella mente di noi esseri umani, lo apprendiamo crescendo. Puoi modificare il tuo approccio alla vita rigettando le etichette che hai acquisito.[7]
    • Per esempio, nella tua mente potresti etichettare un appartamento lussuoso come "buono" e un piccolo monolocale come "cattivo". Se in base alle tue finanze ti puoi permettere solo il secondo, potresti sentirti triste. Rigetta la definizione negativa pensando alle caratteristiche positive del piccolo monolocale che puoi concederti, per esempio al fatto che ti garantisce un riparo.
  7. 7
    Soffermati a riflettere sugli aspetti positivi della tua vita. Quando trascorri più tempo a pensare a qualcosa, il tuo cervello inizia a considerarla una priorità. Tanto quanto rimuginare sulle esperienze negative ti fa sentire triste, ragionare sugli episodi favorevoli ti può aiutare a sentirti positivo e felice.[8]
    • Riguarda le foto che ti ricordano dei momenti piacevoli;
    • Trascrivi le tue citazioni preferite su dei foglietti adesivi e attaccali dove puoi vederli spesso;
    • Rileggi il tuo diario della gratitudine.
  8. 8
    Fai un elenco delle cose per cui ti senti grato. Notare i molti aspetti positivi della tua vita ti aiuterà a sviluppare una mentalità più ottimistica. Anche quando tutto sembra andare male, puoi sicuramente trovare delle cose per cui sentirti grato. Rifletti e prendi nota anche dei dettagli più piccoli, per esempio il cielo assolato o un complimento ricevuto da uno sconosciuto.[9]
    • Puoi decidere di elencare tutte le cose per cui puoi sentirti grato nella vita oppure focalizzarti solamente sulla giornata in corso.
    • Inizia un diario della gratitudine. Prova ad aggiungere ogni giorno cinque nuove cose per cui puoi sentirti grato.
  9. 9
    Allena il tuo senso dell'umorismo. È un ottimo strumento che puoi utilizzare per avere un approccio più positivo nei confronti della vita e per riuscire a ridere delle avversità di poco conto. Per esempio potresti inciampare lungo il percorso che ti porterà a scuola o al lavoro; invece di arrabbiarti, attingi al tuo senso dell'umorismo per riuscire a riderci su.[10]
    • Sorridi;
    • Iscriviti a un corso di improvvisazione teatrale;
    • Guarda dei film divertenti;
    • Vai a vedere uno spettacolo di cabaret;
    • Leggi dei libri spiritosi.
  10. 10
    Circondati di persone positive. Così come quelle negative possono farti sentire giù di morale, quelle positive possono innescare il buonumore. Fai amicizia con persone che hanno un atteggiamento ottimistico verso la vita e limita il tempo che trascorri in compagnia di quelle che si lamentano continuamente.[11]
    • Non tagliare i ponti con le persone che hanno una mentalità negativa, in special modo se stanno affrontando una situazione difficile. Cerca semplicemente di frequentarle in gruppo e di stabilire una linea di confine per dar loro supporto senza sentirti in dovere di sacrificare il tuo ottimismo.
    • Se hai un amico che è spesso negativo, potresti provare a farglielo notare. Chiedigli come si sente e fagli presente che molte volte ti sembra scontento.

2
Cambiare il proprio Approccio alla Vita

  1. 1
    Trova il tuo scopo. Avere uno scopo nella vita può aiutarti a trovare la felicità e a sentirti più positivo e ottimista. Se avanzi verso i tuoi obiettivi, i successi che ottieni hanno maggior significato e le avversità sembrano meno difficili da superare.[12]
    • Tenere un diario può aiutarti a trovare il tuo scopo. Rispondi per iscritto a domande come queste:
      • Che cosa voglio?
      • Quali sono le cose più importanti per me?
      • Dove mi vedo tra 5 anni? E tra 10?
      • Che cosa mi riesce bene?
    • Ripensa alle cose che ti piaceva fare quando eri bambino o adolescente. Potrebbero essere collegate al tuo scopo.
    • Rifletti sulle tue credenze personali. In che modo potrebbero darti uno scopo?
  2. 2
    Cerca di cambiare una cosa alla volta. È normali sentirsi insoddisfatti in certi ambiti della vita, forse fai un lavoro che non ti piace o hai un brutto rapporto con un fratello o una sorella. Affronta un problema alla volta per non rischiare di sentirti travolto dalle difficoltà.[13]
    • Fai una lista degli aspetti che vorresti cambiare, poi stabilisci delle priorità. Inizia dalle situazioni che consideri più importanti.
  3. 3
    Vivi nel qui e ora usando la consapevolezza. Molte delle tue necessità derivano dal passato o dal futuro. Puoi liberarti di quelle preoccupazioni vivendo nel presente. Focalizza tutta la tua attenzione sul momento attuale per darti la possibilità di viverlo appieno.[14]
    • Utilizza i cinque sensi per ancorarti al momento presente. Per esempio, annusa l'aria per percepirne gli odori, osserva i piccoli dettagli della scena che hai davanti e ascolta i suoni prodotti dal mondo che ti circonda.
    • Dimentica le distrazioni, come il telefonino o gli auricolari.
  4. 4
    Abbandona il bisogno di avere tutto sotto controllo. È normale voler controllare tutti gli ambiti della proprio vita, ma si tratta di un traguardo irrealizzabile. Cercare di tenere tutto sotto controllo può renderti più stressato e meno felice. Anziché cercare di dominare ogni singola sfera della tua vita, concentra l'attenzione sulle uniche cose che puoi controllare realmente, ovvero le tue reazioni.[15]
    • Lascia che siano gli altri a prendersi cura di loro stessi;
    • Non avere paura di delegare alcuni compiti;
    • Ricorda a te stesso che non puoi eliminare i momenti difficili dalla tua vita, ma puoi affrontarli con una mentalità diversa.
  5. 5
    Accetta le circostanze per quelle che sono. Potrebbe sembrarti un atteggiamento disfattista, ma in realtà è il primo passo da compiere per migliorare la tua vita. Non rimanere in costante attesa del momento perfetto, l'unico momento giusto è adesso.[16]
    • Va bene provare a cambiare le circostanze, a patto di concentrarti su te stesso e non sugli altri. Puoi cambiare solamente te stesso, con gli altri non funzionerà.
  6. 6
    Ricorda che i contrattempi sono solo temporanei. Nella vita incontrerai degli ostacoli, succede a tutti. Nelle situazioni difficili potresti commettere degli errori, è normale, ma non lasciare che ti inducano a stare sulla difensiva. Cerca piuttosto di considerarli parte integrante del percorso che ti condurrà al successo.[17]
    • Non dimenticare che talvolta è necessario fallire per sapere cosa ti serve per riuscire a raggiungere i tuoi obiettivi.

3
Sviluppare delle Buone Abitudini

  1. 1
    Fai ogni giorno qualcosa che ami. Il divertimento fa bene all'umore e ti aiuta ad avere un approccio più positivo nei confronti della vita. È normale dover trascorrere buona parte del giorno lavorando, studiando oppure occupandoti di altre responsabilità, ma cerca di trovare un po' di tempo per sentirti felice![18]
    • Prendi un caffè con un amico;
    • Dedicati al tuo hobby;
    • Guarda il tuo programma televisivo preferito;
    • Gioca con il tuo animale domestico;
    • Gioca a un gioco da tavola con i tuoi familiari;
    • Gusta un dessert.
  2. 2
    Fai volontariato per aiutare gli altri. Ti aiuterà a sentirti meglio con te stesso e ti darà una prospettiva generale più positiva. Oltre a fare del bene, con il volontariato conseguirai un senso di abbondanza nella tua vita. Scegli una causa che hai a cuore e renditi utile![19]
    • Dona il tuo tempo a un'associazione locale non profit. Per esempio potresti distribuire i pasti in un rifugio per senza tetto.
    • Impegnati a sostenere una causa che hai a cuore, per esempio i diritti degli animali.
    • Puoi anche donare dei soldi a un'associazione benefica.
  3. 3
    Compi degli atti di gentilezza spontanei. Come recita il detto "Donare è meglio che ricevere". Fare dei gesti gentili per agli altri ti farà sentire più felice e positivo. Ti sentirai bene con te stesso e saprai di aver contribuito a creare una società migliore.[20]
    • Paga un caffè a uno sconosciuto;
    • Fai un complimento a qualcuno;
    • Offri il pranzo a un collega;
    • Prepara un dolce per la tua famiglia;
    • Lascia una copia del tuo libro preferito su una panchina o sull'autobus;
    • Lascia un messaggio gentile per il tuo partner sullo specchio del bagno.
  4. 4
    Programma il tempo libero per garantirti il giusto riposo. Avere la possibilità di riposare è essenziale per vivere una vita felice. Quando sei riposato, ti senti più positivo, creativo, allegro e produttivo. Concediti il tempo di rilassarti ogni giorno per almeno mezzora e un intero giorno di riposo alla settimana.[21]
    • Concediti il permesso di riposare e rilassarti. In quei momenti non pensare al lavoro o alle responsabilità.
  5. 5
    Limita il tempo che trascorri guardando la televisione. Ne avrai di più per dedicarti alle cose che ti interessano realmente, come gli hobby o i tuoi obiettivi personali. Non c'è niente di male nel divertirsi guardando la TV, ma se esageri finirai per sentirti fiacco e giù di tono. Spegnila e lasciati coinvolgere dalle attività che possono aiutarti a vivere una vita più felice e positiva.
    • Lavora per realizzare i tuoi obiettivi personali;
    • Trascorri un po' di tempo con le persone care;
    • Visita un museo;
    • Passeggia in una zona della città che non conosci.

4
Prendersi Cura di Se Stessi

  1. 1
    Segui una dieta nutriente e bilanciata. Assicurati che i cibi che mangi nutrano il tuo corpo per poter vivere al meglio possibile. Oltre ad avere un bell'aspetto e a sentirti bene, riuscirai a gestire meglio lo stress.[22]
    • Mangia frutta e verdura in abbondanza e al contempo limita gli zuccheri semplici e gli alimenti processati;
    • Bevi almeno 8 bicchieri d'acqua al giorno;
    • Non adottare una dieta troppo restrittiva, piuttosto concentrati sul nutrire correttamente il corpo.
  2. 2
    Crea un kit antistress. Ti aiuterà a tenere sotto controllo i fattori che ti rendono ansioso e preoccupato. Lo stress fa parte della vita e poter contare su delle strategie che ti aiutano a ridurlo contribuirà a farti rimanere positivo. Ecco alcuni strumenti che puoi includere nel tuo personale kit antistress:
    • Sali da bagno profumati, scegli una fragranza rilassante come la lavanda;
    • Una raccolta di citazioni positive;
    • Un diario;
    • Un olio essenziale che ti piace;
    • Quello che serve per poterti dedicare al tuo hobby preferito;
    • Il tuo film comico preferito;
    • Un album da colorare per adulti e una scatola di matite colorate.
  3. 3
    Stabilisci dei limiti per salvaguardare la salute della tua mente. Capita spesso di sentirsi sommersi dalle cose da fare; per evitarlo, devi porre un limite al tempo e alle energie che utilizzi ogni giorno nello svolgere le attività quotidiane. Comunica le tue condizioni alle persone che frequenti regolarmente.
    • Fai in modo che le persone sappiano cosa intendi o non intendi tollerare. Per esempio puoi dire agli amici che ogni sera alle 22:00 spegnerai il telefono per non essere disturbato mentre riposi.
    • Rispondi di "no" quando lo ritieni necessario. È normale non avere il tempo, le energie o il desiderio di fare tutto quello che le altre persone ti chiedono.[23]
  4. 4
    Fai esercizio fisico per almeno 30 minuti al giorno. Puoi concentrarli in un'unica sessione di allenamento oppure suddividerli in tre blocchi da 10 minuti ciascuno. L'attività fisica fa bene all'umore e riduce lo stress. Otterrai dei risultati ancor più eccellenti scegliendo una disciplina che ti piace.[24] Hai a disposizione decine e decine di opzioni, tra cui per esempio:
    • Passeggiare nella natura;
    • Correre;
    • Iscriverti a un corso di aerobica;
    • Fare aerobica comodamente in casa grazie a un DVD;
    • Ballare;
    • Diventare membro di una squadra sportiva.
  5. 5
    Esegui degli esercizi di respirazione. Ti aiuteranno a calmare il corpo e la mente e a nutrire la tua mentalità positiva. Quando senti il bisogno di rilassarti, prova a eseguire uno di questi esercizi, sono tutti molto semplici:
    • Osserva semplicemente il tuo respiro. Concentra l'attenzione su ogni inspirazione ed espirazione, cercando di non formulare alcun giudizio nella tua mente.
    • Inspira per 4 secondi, trattieni il respiro per 4 secondi e poi espira per 4 secondi. In seguito ripeti contando prima fino a 6 e poi la volta successiva fino a 8.
    • Siediti in posizione comoda in un angolo tranquillo della casa o dell'ufficio. Visualizza nella tua mente di essere in un posto che ti rende felice, per esempio su una spiaggia. Respira in modo controllato per 5-10 minuti.
    • Cerca di inspirare dal naso e di espirare dalla bocca. Respira in modo lento e profondo facendo partire i respiri dall'addome.[25]
  6. 6
    Medita. La meditazione è molto utile per calmare la mente e ridurre lo stress. Può aiutarti a sviluppare e a mantenere una mentalità allegra e positiva. Anche soli 5 minuti al giorno possono portare risultati considerevoli![26]
    • Puoi iniziare con una meditazione guidata o provare semplicemente a rimanere concentrato sul tuo respiro.
    • Cerca una meditazione guidata online oppure scarica una app sul telefonino per poter meditare in qualsiasi momento della giornata.
  7. 7
    Pratica yoga. È una disciplina che ti aiuta a rilassarti e a utilizzare meglio il respiro. È molto utile anche per avere un corpo più tonico, flessibile e armonioso. Puoi eseguire alcune posizioni distinte o provare a combinarle in una sequenza, in base alle tue preferenze.[27]
    • Puoi farti guidare da un insegnante usando un libro o dei video.
    • Se preferisci, puoi iscriverti a un corso dal vivo per sapere se esegui le posizioni nel modo corretto. È anche un'ottima opportunità per conoscere nuove persone e approfondire lo studio dello yoga.
  8. 8
    Dormi abbastanza. Il sonno è fondamentale per il corpo perché gli dà modo di ripararsi e riposare. Purtroppo molte persone ne sottovalutano l'importanza e non dormono per un numero di ore sufficiente.[28] La quantità di ore di sonno raccomandata dipende dall'età:[29]
    • Gli adulti hanno bisogno di dormire 7-9 ore per notte;
    • Gli adolescenti hanno bisogno di dormire 8-10 ore per notte;
    • I bambini in età scolare hanno bisogno di dormire 9-12 ore per notte;
    • I bambini di età inferiore ai 6 anni hanno bisogno di dormire 11-14 ore per notte;
    • I neonati hanno bisogno di 12-17 ore al giorno.

Consigli

  • Vivi la vita in accordo con le tue credenze per non creare un conflitto interiore che potrebbe farti sentire infelice.

Avvertenze

  • Essere ottimista è favoloso, ma cerca di essere anche realistico, altrimenti potresti prendere delle decisioni poco concrete.
  • Se hai perso una persona cara o stai vivendo una situazione molto difficile, concediti il tempo che ti serve per elaborare il dolore e ritrovare le energie.

Riferimenti

  1. https://www.psychologytoday.com/us/blog/meditation-modern-life/201609/happiness-comes-within
  2. https://www.psychologytoday.com/us/blog/women-s-mental-health-matters/201604/5-ways-stop-your-racing-thoughts
  3. https://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/stress-management/in-depth/positive-thinking/art-20043950
  4. https://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/stress-management/in-depth/positive-thinking/art-20043950
  5. https://www.psychologytoday.com/us/blog/prime-your-gray-cells/201108/happy-brain-happy-life
  6. https://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/stress-management/in-depth/positive-thinking/art-20043950
  7. https://www.psychologytoday.com/us/blog/meditation-modern-life/201609/happiness-comes-within
  8. https://www.psychologytoday.com/us/blog/prime-your-gray-cells/201108/happy-brain-happy-life
  9. https://www.helpguide.org/articles/stress/stress-management.htm
Mostra altro ... (20)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Klare Heston, LICSW. Klare Heston è un’Assistente Sociale Clinica Indipendente con Licenza in Ohio. Ha conseguito un Master in Assistenza Sociale alla Virginia Commonwealth University nel 1983.

Categorie: Felicità & Ottimismo

In altre lingue:

English: Become Positive, Happy and Optimistic, Deutsch: Positiv und optimistisch sein, Português: Se Tornar Confiante, Feliz e Otimista, Русский: стать позитивным, счастливым и оптимистично настроенным человеком, Español: convertirte en una persona positiva, feliz y optimista

Questa pagina è stata letta 22 313 volte.
Hai trovato utile questo articolo?