Come Divertirti mentre Pulisci e Ti Occupi delle Faccende Domestiche

È un dato di fatto: nella vita, tutti prima o poi dobbiamo dedicarci alle pulizie in casa, anche quando preferiremmo fare un milione di altre cose. Tuttavia, non deve per forza essere una fatica sovrumana o noiosa. È facile rendere piacevoli le faccende domestiche. Continua a leggere per saperne di più.

Passaggi

  1. 1
    Chiedi aiuto a qualcuno.
    • Delega le faccende domestiche ai membri della tua famiglia. Non provare a pulire e ordinare da solo tutti gli spazi della casa.
    • Fai un gioco con i bambini. Puoi dire: “Sul pavimento c'è un giocattolo. Il primo che lo raccoglie sceglierà la storia che vi racconterò prima di andare a dormire.”.
    • Scegli della musica di sottofondo vivace e balla mentre ti occupi delle faccende domestiche. Porterai a termine tante mansioni divertendoti.
    • Ascolta un audiolibro quando si tratta di pulizie particolarmente lunghe.
    • Cronometrati. Imposta un timer per 15 minuti e pulisci tutto quello che puoi. Trasforma le faccende domestiche in un gioco sfidando il tempo.
    • Organizza un gioco. Concediti solo 10 minuti all'ora per alzarti e pulire. Verrai sorpreso dalla tua solerzia ed efficienza quando hai soltanto una quantità limitata di tempo da dedicare alla pulizia durante il giorno.
  2. 2
    Impara qualche tecnica.
    • Ogni volta che pulisci la stessa area, perfeziona la tecnica e la routine finché non richiederà uno sforzo minimo.
    • Lascia i piatti in ammollo. Sarà più facile lavarli. Nel frattempo, butta gli avanzi nella spazzatura, pulisci i fornelli e i piani di lavoro.
    • Lascia in ammollo per tutta la notte i piatti che hanno dello sporco incrostato.
    • Lascia in posa i detergenti. Per la maggior parte delle superfici (legno escluso), lascia agire il prodotto per qualche minuto prima di passare un panno o uno straccio.
    • Impara a pulire le finestre con un tergivetro.
    • Impara a pulire il forno a microonde con un minimo sforzo.
    • Sfrega e lascia i vestiti macchiati in ammollo prima di metterli in lavatrice.
    • Fai subito le faccende domestiche più difficili. Verso la fine, non dovrai lavorare così tanto.
  3. 3
    Sbarazzati del disordine.
    • Se hai meno cose, dovrai anche pulire di meno.
    • Non basta spostare le cose da uno spazio all'altro, poi dovrai comunque pulirle e ordinarle.
    • Butta gli oggetti inutili invece di pulirli, non lasciare che intralcino e sporchino senza motivo.
    • Prova un gioco. Prendi due buste: una per gli oggetti da gettare e una per quelli da donare. Scegli un numero, per esempio 25, e muoviti il più velocemente possibile per scegliere 25 articoli da buttare e 25 da regalare. Questo ti impedisce di perdere tempo pensando alla presunta utilità di ciascun elemento e pentirti.
    • Dai regolarmente in beneficenza quello che non usi più, oppure telefona a un'associazione che possa passare a prendere questi oggetti.
  4. 4
    Organizzati per evitare lavori extra.
    • Usa degli zerbini per ridurre la frequenza con cui spazzi o lavi il pavimento.
    • Scegli superfici e disposizioni di mobili che ti permettano di pulire con facilità. Per esempio, avvicina completamente il divano al muro, oppure mettilo abbastanza lontano dalla parete in modo da poter passare l'aspirapolvere sul retro senza doverlo spostare.
    • Non prenderti la briga di piegare la biancheria intima; ti basta dividerla e riporla nei cassetti. Nessuno andrà a controllare.
    • Non buttare alla rinfusa i vestiti nell'armadio. Prenditi un minuto per appenderli o piegarli. Quando gli indumenti sono accessibili, a lungo andare risparmi tempo.
  5. 5
    Impegnati per diventare organizzato.
    • Organizza la cucina. È un punto molto sfruttato della casa.
    • Sii ordinato per evitare che le superfici, come quelle del bagno e della cucina, si riempiano di cianfrusaglie.
    • Rifai il letto tutti i giorni. Ciò ti consente di avere una superficie ampia per dividere le cose da riporre. Inoltre, permette alla stanza di avere un aspetto ordinato in generale.
    • Fai in modo che i cassetti, le credenze e gli armadi siano più spaziosi. Cerca di avere una quantità minima di vestiti e asciugamani. Se lo spazio è limitato, ci vorrà più tempo per riporre il bucato.
    • Tieni tutto a portata di mano. Organizza uno spazio in cui avere tutto quello che ti serve.
      • Per questione di comodità, appendi uno strofinaccio in più in cucina.
      • Per organizzarti con il pagamento di fatture e bollette, conserva tutto il necessario (libretto degli assegni, calcolatrice, buste, francobolli, penne, ecc.) in un cestino o in un cassetto della scrivania.
    • Conserva tutto in modo ordinato. Se ricevi tanta posta, disponila in una pila con le buste più importanti sulla sommità.
    • Cerca di non lasciare che le cose si accumulino alla rinfusa. Un pezzo di carta in uno spazio pulito può darti la scusa di impilarne pigramente altri.
  6. 6
    Riordina subito dopo aver usato qualcosa.
    • Hai qualche minuto libero nell'attesa che si cuocia una pietanza? Metti via i piatti mentre sei ancora in cucina. Ordina il cassetto delle posate.
    • Tieni un contenitore di salviette igienizzanti nel bagno e passane una sul gabinetto o il lavandino dopo averlo usato.
    • Devi andare al piano di sopra o di sotto? C'è qualcosa che dovresti riporre in una delle stanze davanti alle quali passerai?
    • Mentre passi davanti a un mobile o una stanza, riponi un oggetto che hai usato. Quando sei diretto verso una certa camera, guardati intorno per vedere se sul tragitto puoi raccogliere articoli da mettere via in quella stanza.
  7. 7
    Pulisci una piccola area alla volta. Lavora su un cassetto o mobile per sessione e non strafare.
  8. 8
    Concentrati su uno spazio alla volta. Una determinata settimana, pulisci più accuratamente la cucina e fai lavori di manutenzione minimi nelle altre aree. La settimana successiva, spostati nella camera da letto, poi nel bagno, nel soggiorno e così via.
  9. 9
    Riordina le parti disordinate e metti via quello che non ti serve.
    • Pensa alle tue abitudini e ai tuoi movimenti in casa. Lascia le cose in un posto pratico finché non avrai il tempo di riporle in uno spazio più consono.
      • Togliti le scarpe vicino alla scarpiera, così sarà facile riporle laddove dovrebbero stare. Nell'area in cui ti spogli, metti un cestino della biancheria sporca.
      • Disponi un cestino vicino al divano per conservare libri, quotidiani o oggetti per il fai da te. Sarà facile riporli dopo averli usati. Quando non ti serviranno più, potrai buttarli o conservarli altrove.
    • Metti a punto degli spazi in cui concederti di essere disordinato. Possono essere la scrivania, il laboratorio o la stanza in cui ti dedichi all'artigianato. Gli altri non potranno accedere a queste aree. Basta chiudere la porta o riconoscere semplicemente che questa stanza è troppo caotica o creativa da poter essere mantenuta pulita.
  10. 10
    Fai in modo che gli spazi siano visibilmente puliti e ordinati.
    • Svuota subito la lavastoviglie, riponi i piatti nella credenza, le posate nei cassetti. In questo modo, avrai meno stoviglie sporche nel lavandino.
    • Concentrati innanzitutto sulla pulizia delle aree più frequentate e che saltano subito all'occhio, specialmente se aspetti ospiti. Raccogli tutto e lascialo in uno spazio che potrai chiudere, come un armadio o la camera da letto.
    • Se manca poco all'arrivo di un ospite, pulisci concentrandoti sulle aree visibili, non svuotare cassetti o armadi.
  11. 11
    Cerca di fare progressi tangibili.
    • Tu e la tua famiglia apprezzerete lo spazio che avete pulito e automaticamente gli dedicherete più attenzioni per mantenerlo in ordine.
    • Inorgoglisciti per aver fatto un buon lavoro, anche se dovesse significare avere solo un punto splendente nel bel mezzo del caos.

Consigli

  • Non farti distrarre o interrompere. Non rispondere al telefono, non guardare la televisione o sederti davanti al computer. Finiresti per non concludere niente.
  • Tollera un po' di disordine. A volte, lascia perdere. Non devi poi essere particolarmente meticoloso. Avere una casa totalmente impeccabile in ogni situazione richiede molti più sforzi che tenerla ragionevolmente in ordine. Inoltre, hai di meglio da fare.

Avvertenze

  • Non ossessionarti. Non sfinirti. La perfezione non esiste.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Pulizia

In altre lingue:

English: Enjoy Cleaning and Housework, Español: disfrutar de la limpieza y los quehaceres domésticos, Русский: получать удовольствие от уборки и домашних дел, Português: Gostar de Limpar e de Tarefas Domésticas

Questa pagina è stata letta 2 773 volte.
Hai trovato utile questo articolo?