Come Dividere e Trapiantare le Peonie

Le peonie sono piante perenni con fiori facili da coltivare e resistenti e dotate di lunga vita. Al contrario di altre piante sempreverdi, non richiedono di essere separate e trapiantate per continuare a fiorire. Tuttavia, se stanno affollando il tuo giardino, o se vorresti averne di più in un'altra area, è meglio dividerle e trapiantarle in autunno.

Passaggi

  1. 1
    Tagli i gambi delle peonie al livello del terreno a Settembre.
  2. 2
    Prepara la tua nuova zona di impianto. È meglio preparare il terreno per le nuove piante prima di estrarrele dalla terra. Interra le piante appena divise il più velocemente possibile in modo che le radici non abbiano il tempo di seccare.
    • Scegli un'area che riceve la piena luce solare. Anche se le peonie possono sopravvivere parzialmente all'ombra, prosperano in aree che ricevono almeno 6 ore di sole diretto.
    • Ara il terreno e arricchiscilo con muschio di torba o compost, se necessario. Le peonie preferiscono terreni ricchi e ben drenanti.
  3. 3
    Scava attorno e sotto il gruppo di piante per rimuovere la parte più grande possibile del loro esteso sistema radicale.
  4. 4
    Scuoti gentilmente la pianta per rimuovere il terriccio allentato. Potrai così osservare meglio le radici. Devi essere in grado di vedere i boccioli (germogli) sulla cima della struttura radicale. Risciacqua le radici con la pompa da giardino.
  5. 5
    Taglia il gruppo di piante in pezzetti usando un coltello affilato. Assicurati che ogni nuovo pezzo abbia almeno tre boccioli e un adeguato sistema radicale.
  6. 6
    Scava una buca per la nuova pianta che sia leggermente più grande del sistema radicale della stessa.
  7. 7
    Metti la peonia nella buca a una profondità tale da avere i boccioli 2,5-5 cm sotto il livello del terreno. Se i germogli si trovano più di 5 cm sotto il terreno, togli la pianta e aggiungi del terriccio nella buca. Le peonie piantate a una profondità maggiore potrebbero non fiorire.
  8. 8
    Finisci di riempire di terra la buca. Fai pressione sul terreno per assestarlo.
  9. 9
    Innaffia bene le peonie. Tienile ben innaffiate per diverse settimane mentre sviluppano il loro sistema radicale.
  10. 10
    Ricopri di pacciame l'area attorno e sopra le piante con 7-12 cm di paglia o un altro pacciame organico. Lo strato di pacciame contribuisce a proteggere il terreno da gelate e disgelo durante i mesi invernali, che potrebbero uccidere la pianta.
  11. 11
    Togli il pacciame all'inizio della primavera prima che cominci la nuova crescita.
    Pubblicità

Consigli

  • A volte le peonie cresceranno benissimo in una particolare zona per molti anni e poi smetteranno improvvisamente di fiorire. Quando succede, estrai le piante e trapiantale in un'altra zona per dar loro nuovo vigore. Puoi dividere la pianta o trapiantarla intera.
  • Le peonie appena trapiantate potrebbero non fiorire per i primi 1-2 anni. Alcuni giardinieri sostengono che se fioriscono il primo anno dopo il trapianto, dovresti rimuovere e gettare via i boccioli dei fiori per permettere alla pianta di produrne di più negli anni seguenti.

Pubblicità

Avvertenze

  • Le peonie possono essere divise e trapiantate in ogni periodo dell'anno; tuttavia, trapiantarle con il calore dell'estate causa stress alla pianta e abbatte le sue chance di sopravvivenza.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Giardinaggio
Questa pagina è stata letta 5 965 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità