Alcune ricette di cucina indicano di usare solo metà uovo; talvolta potresti aver bisogno di dimezzare le dosi per ridurre le porzioni. Il segreto per riuscire a dividere un uovo correttamente a metà è quello di sbatterlo in precedenza, sia se lo si vuole utilizzare intero sia se si intende usare solo il tuorlo o l'albume. Inoltre, se la ricetta richiede solo l'uno o l'altro, è indispensabile saperli separare senza commettere errori per la buona riuscita del piatto.

Metodo 1 di 2:
Dividere a Metà un Uovo Intero

  1. 1
    Rompi l'uovo in una boule. Picchiettalo con delicatezza contro il bordo del recipiente o sul piano di lavoro della cucina. Dopo aver crepato il guscio, infila la punta dei pollici nella fessura e dividilo a metà. Infine, lascialo cadere intero nella boule sottostante.[1]
  2. 2
    Sbatti il tuorlo e l'albume insieme. Puoi usare una frusta da cucina o una forchetta, come preferisci; in ogni caso, sbatti l'uovo con movimenti circolari, assicurandoti di rompere il tuorlo. Continua finché la miscela non diventa di un colore giallo uniforme.[2]
  3. 3
    Dividi l'uovo sbattuto a metà. Puoi versarlo in un dosatore o usare una bilancia. Dividilo in due, rimuovendo metà della quantità totale con un cucchiaio o un cucchiaino.[3]
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Dividere a Metà il Tuorlo o l'Albume

  1. 1
    Separa il tuorlo dall'albume usando il guscio. Rompi l'uovo con delicatezza e dopo aver separato il guscio a metà, usalo per separare il bianco dal rosso. Tieni le due metà a una decina di centimetri di distanza da una piccola boule che servirà ad accogliere l'albume. Fai passare il tuorlo da una metà all'altra del guscio finché tutto l'albume non è scivolato nel recipiente sottostante.[4]
  2. 2
    Separa l'uovo usando un setaccio o un colino. In questo caso, rompi semplicemente l'uovo e lascia cadere sia l'albume sia il tuorlo nel setaccio; a quel punto, l'albume cadrà da solo nel recipiente sottostante.[5]
  3. 3
    Sbatti il tuorlo o l'albume. Dopo aver separato il bianco dal rosso, sbatti la parte di uovo che devi usare nella ricetta servendoti di una frusta da cucina o una forchetta e di una piccola boule. Saprai di aver sbattuto l'albume a sufficienza quando diventerà leggermente schiumoso. Invece il tuorlo è pronto quando diventa lievemente spumoso.[6]
  4. 4
    Dividi il tuorlo o l'albume sbattuto a metà. Una volta concluso il lavoro con la frusta da cucina o la forchetta, usa un dosatore o una bilancia per sapere quanto tuorlo o albume rimuovere. Puoi conservare quello che avanza nel congelatore.[7]
    Pubblicità

Consigli

  • Congela le parti di uovo restanti per utilizzarle in futuro. Quando sei pronto a usarle, lasciale scongelare nel frigorifero con 24 ore di anticipo.

Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)

Come

Mangiare il Burro di Arachidi

Come

Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno

Come

Accelerare la Lievitazione dell'Impasto

Come

Attenuare la Sensazione di Bruciore Causata dal Peperoncino

Come

Essiccare la Salvia

Come

Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate

Come

Mangiare con le Bacchette

Come

Aprire una Scatoletta senza Apriscatole

Come

Mangiare i Cachi

Come

Accendere un Barbecue a Carbonella

Come

Bollire l'Acqua con il Microonde

Come

Usare una Caffettiera Americana

Come

Preriscaldare il Forno
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 2 204 volte
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 2 204 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità