Le emerocallidi sono piante perenni che crescono in cespugli in pieno sole. Producono diverse varietà di fiori, per colori e dimensioni. Ciascuno di essi dura meno di 24 ore. Queste piante sono relativamente facili da curare, ed è molto semplice dividerne i cespi. Dovrai seguire solo pochi passaggi, e poi potrai farlo da te.

Passaggi

  1. 1
    Dividi le emerocallidi (anche conosciute come “belle d'un giorno”) tra gli inizi della primavera e metà autunno. Il periodo migliore è la tarda estate, dopo la fioritura.
  2. 2
    Prepara la zona in cui hai intenzione di sistemare i nuovi cespi. Ammorbidisci la terra e scava una buca abbastanza profonda da coprire la base dei nuovi cespi. Le emerocallidi crescono bene in quasi tutti i tipi di terreno in pieno sole.
  3. 3
    Rimuovi il pacciame attorno ai cespi delle emerocallidi.
  4. 4
    Usa un forcone e comincia a scavare da 15 a 30 cm dalla base della pianta. Continua tutto intorno e sotto il cespo dell'emerocallide, quindi sradicalo completamente dal terreno.
  5. 5
    Scuoti il cespo per far cadere eventuali sporcizie. Questo ti aiuterà a capire meglio dove effettuare la divisione. Le parti migliori da separare sono quelle con fogliame debole.
  6. 6
    Separa il cespo di emerocallidi in due metà, con l'ausilio di due forconi o una pala. Continua a dividere i cespi con un forcone, o una vanga, che faccia al tuo caso. Puoi ottenere porzioni più grandi o dividerle in singoli ventaglietti. Questi ultimi potranno essere piantati gli uni accanto agli altri, per riempire i vuoti del tuo giardino.
  7. 7
    Accorcia le foglie delle emerocallidi a un'altezza di circa 30 cm. Questo passaggio non è necessario, ma ti agevolerà nel maneggiare le piantine.
  8. 8
    Interra le porzioni di cespo o i ventaglietti nelle buche preparate in precedenza. Queste dovranno essere di qualche centimetro più grandi del cespuglio, ma non troppo profonde. Copri di terra tutta l'area attorno ai ciuffetti, ma fai molta attenzione a non soffocare la corona delle piante. Appiattisci il terreno attorno ai cespi.
  9. 9
    Aggiungi il pacciame alla base delle emerocallidi. Ciò impedirà all'erba di crescere attorno alle piante, e contribuirà a mantenere il suolo umido.
  10. 10
    Annaffia abbondantemente le emerocallidi. Fai in modo che le piantine rimangano ben idratate nel corso delle settimane successive.
    Pubblicità

Consigli

  • Separare le emerocallidi rinvigorisce i cespi e agevola un bella fioritura. Se una pianta dovesse crescere in modo eccessivo, potrebbe indebolirsi in alcuni punti e non produrre fiori.
  • Dividi i cespi per ampliare il tuo giardino, o per regalarli agli amici. Scambiare con loro emerocallidi di colori diversi farà crescere la tua collezione.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Forcone
  • Pala
  • Acqua
  • Pacciame
  • Cesoie

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 360 volte
Categorie: Giardinaggio
Questa pagina è stata letta 1 360 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità