Come Dormire Tranquillamente in una Notte Fredda

In questo Articolo:PreparativiRestare al Caldo Durante la Notte

Quando è ora di andare a dormire, il nostro organismo preferisce restare al fresco piuttosto che al caldo. Un abbassamento della temperatura interna del corpo, causato dall'ambiente freddo in cui dormi, comunica al cervello che "è ora di andare a letto" e ti aiuta a riposare bene. A volte, però, la stanza è troppo fredda a causa del clima rigido esterno e potresti avere qualche difficoltà a trovare il giusto equilibrio termico. Con alcuni piccoli cambiamenti nella stanza da letto e nella tua routine della buona notte, dovresti riuscire a creare un ambiente favorevole al sonno, sufficientemente caldo per riposare nonostante il clima esterno gelido.

Parte 1
Preparativi

  1. 1
    Fai un po' di esercizio fisico leggero prima di andare a letto. In questo modo riscaldi il corpo e ti prepari per dormire. È sufficiente un po' di semplice stretching accompagnato dalla respirazione profonda per aumentare la temperatura interna del corpo.
    • Mettiti in posizione eretta con i piedi alla larghezza delle anche. Respira profondamente e solleva le braccia al soffitto. Ruota le spalle indietro e abbassa il coccige verso il pavimento.
    • Durante l'espirazione, abbassa le braccia e falle riposare lungo i fianchi.
    • Quando inspiri, solleva ancora le braccia in alto e allungale più che puoi verso il soffitto.
    • Quando espiri, abbassa le braccia. Continua a sollevare e abbassare le braccia, sempre respirando profondamente a ogni movimento, per 10-12 respirazioni.
  2. 2
    Bevi una tisana o dell'acqua calda. Una bevanda calda aiuta ad aumentare la temperatura del corpo e lascia un senso di calore generale. Scegli una tisana che non contenga caffeina, così non ti terrà sveglio durante la notte. Puoi anche bere una tazza di acqua calda con limone e miele per scaldarti.
    • Evita la cioccolata calda o altre bevande a base di cacao, perché la caffeina e lo zucchero che contengono probabilmente non ti faranno dormire.
  3. 3
    Fai un bagno o una doccia calda. Il vapore della doccia o del bagno caldo permette al corpo di scaldarsi e aumentare la temperatura per quando andrai a letto.
  4. 4
    Indossa indumenti caldi e vestiti a strati. Vestiti a strati per dormire, così puoi trattenere la temperatura del corpo durante la notte. Una calzamaglia lunga e di lana, la camicia di flanella o il pigiama, la maglia a maniche lunghe e anche il maglione sono tutti capi che puoi indossare uno sopra l'altro per restare al caldo. In questo modo, puoi decidere di togliere qualche indumento man mano che l'organismo si scalda, cosa che non potresti fare con un unico pigiama pesante e voluminoso.
    • Si è riscontrato che dormire a una temperatura leggermente bassa permette di riposare più profondamente e più a lungo. Fai attenzione, però, a non surriscaldare troppo il corpo, perché potresti avere un sonno agitato e provare fastidio durante la notte. Vestendoti a strati, invece, puoi regolare il calore via via che la temperatura corporea aumenta.
  5. 5
    Tieni a portata di mano alcune coperte e trapunte. Crea l'atmosfera giusta tenendo in fondo al letto o su una sedia vicina delle coperte o piumini. Se durante la notte provi freddo, potrai usarli per coprirti.
    • Tieni una coperta sui piedi prima di andare a letto. Spesso questa è la zona del corpo che si raffredda per prima.
  6. 6
    Usa il forno. Uno dei modi migliori per riscaldare tutta la casa e nel contempo risparmiare sulle bollette, è quello di accendere il forno per cucinare qualcosa per la cena o per il giorno seguente. Puoi cuocere il pane, i timballi o anche semplicemente accendere il forno per 10-20 minuti; in questo modo dovresti riuscire a riscaldare tutta la casa. L'importante è non dimenticarti di spegnerlo prima di andare a dormire.
  7. 7
    Valuta di acquistare una coperta elettrica o un termoforo. Se opti per queste soluzioni, che funzionano a elettricità, devi assicurarti di spegnerle prima di coricarti, anche solo per un riposino. Rischi di innescare un incendio lasciando queste apparecchiature accese per tutta la notte. Evita anche di far passare i cavi elettrici tra il materasso e la rete, perché potrebbero rompersi a causa dell'attrito o del calore eccessivo che resta intrappolato all'interno dei cavi stessi, con il rischio di causare un incendio.
    • Se decidi di procurarti uno scaldaletto, che crea calore con l'elettricità, non usare anche la coperta elettrica, in quanto potresti provocare un surriscaldamento dei dispositivi e anche un incendio.
  8. 8
    Regola la temperatura del termostato. Se in casa c'è un termostato, controllalo per essere sicuro che non sia impostato a una temperatura troppo bassa, in modo che la stanza sia adeguatamente calda. La temperatura ideale per dormire è di circa 18 °C, la stanza sarà abbastanza fresca per dormire bene, ma non troppo fredda da svegliarti nel bel mezzo della notte.
    • Se dormi con un partner, dovete trovare un accordo sulla temperatura ideale della stanza. Prova ad alzare la temperatura di diversi gradi oltre i 18 °C in modo da trovare il giusto compromesso. La regolazione della temperatura è una "scienza soggettiva", soprattutto quando si tratta di dormire. Modifica le impostazioni del termostato per trovare un tepore gradevole per entrambi.

Parte 2
Restare al Caldo Durante la Notte

  1. 1
    Usa una borsa dell'acqua calda. Cerca una di queste borse al supermercato, alcuni modelli contengono un liquido che può essere scaldato del microonde oppure puoi affidarti alla tradizione e scegliere una borsa da riempire con acqua bollente. Metti semplicemente dell'acqua a bollire sul fornello e poi travasala nel contenitore.
    • Metti la borsa dell'acqua calda sotto le lenzuola o la coperta, nella zona dei piedi. In questo modo starai al caldo per tutta la notte, piedi compresi. Al mattino, l'acqua sarà diventata tiepida o probabilmente fredda.
  2. 2
    Indossa i calzini di lana. Questo è un materiale perfetto per isolare il corpo e trattenere il calore. I piedi, in genere, sono la parte del corpo che si raffredda per prima a causa della circolazione sanguigna limitata, ma nello stesso tempo è anche quella che si scalda a fatica con la sola coperta.
    • Procurati diverse paia di calzini di lana pesante e tienile a portata di mano sul letto. In questo modo potrai afferrare i calzini anche nel cuore della notte, nel caso non riuscissi a scaldarti.
    • Puoi anche acquistare un paio di pantofole per tenere i piedi caldi durante tutta la giornata. Scegli quelle che hanno la suola in gomma, così i piedi staranno comodi e avrai abbastanza aderenza per camminare in casa.
  3. 3
    Sfrutta il calore del corpo. Un altro metodo per stare al caldo durante la notte è quello di avvicinarti al partner che sta dormendo e godere dei benefici del calore naturale del suo corpo. Se hai un animale domestico, dovresti valutare l'idea di consentirgli di dormire con te, se non altro perché ti terrà al caldo durante la notte.
  4. 4
    Blocca gli spifferi nella tua stanza. Le correnti d'aria filtrano attraverso le porte, i serramenti delle finestre e a volte persino tra i pannelli dei pavimenti, di conseguenza l'aria fredda penetra nell'ambiente. Per evitare di essere svegliato da correnti fredde, controlla accuratamente tutta la stanza per accertarti che non ci siano spifferi. Chiudi eventuali fessure con una coperta arrotolata o con un cuscino lungo in modo da non fare entrare aria fredda in camera mentre dormi.
    • Puoi anche usare una lunga coperta per coprire la porta e le finestre, impedendo così all'aria esterna fredda di entrare nella stanza attraverso piccole fessure.
  5. 5
    Aggiungi strati di coperte e lenzuola. Se continui a svegliarti di notte a causa dei brividi di freddo, allora aggiungi altre coperte sopra le lenzuola, alternando degli strati sottili ad altri più spessi per trattenere meglio il calore. I piumoni sono perfetti a questo scopo così come le coperte di lana.
    • I sacchi a pelo di piume, creati per il campeggio, sono in grado di tenerti molto caldo per tutta la notte. Puoi acquistarli nei mercatini dell'usato o nei negozi di articoli sportivi e per il campeggio.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 54 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Disturbi del Sonno

In altre lingue:

English: Sleep Comfortably on a Cold Night, Español: dormir cómodamente en una noche fría, Русский: комфортно спать в холодную ночь, Português: Dormir Confortavelmente em uma Noite Fria, Français: dormir confortablement pendant une nuit froide, Deutsch: In einer kalten Nacht bequem schlafen, Bahasa Indonesia: Tidur Nyaman di Malam yang Dingin

Questa pagina è stata letta 15 268 volte.
Hai trovato utile questo articolo?