Come Dormire con un Nervo Compresso

Scritto in collaborazione con: Jasper Sidhu, DC

In questo Articolo:Trovare una Posizione ComodaAlleviare il DoloreRilassarsi prima di Dormire

Un nervo compresso provoca un intenso dolore che impedisce di dormire bene. Potresti avere molte difficoltà a trovare una posizione comoda, a gestire il dolore o anche solo a rilassarti per appisolarti. In questi casi, ci sono diverse cose che puoi fare per riuscire a prendere sonno e continuare a dormire.

1
Trovare una Posizione Comoda

  1. 1
    Usa un materasso duro. Questo modello sostiene meglio il corpo ed evita che si pieghi esercitando maggiore pressione sul nervo già dolorante; se non hai un materasso duro, valuta di passare la notte sul divano o su una poltrona con schienale reclinabile.
    • Puoi mettere alcune assi di legno sotto il materasso per renderlo più rigido ed evitare che si incurvi al centro; in alternativa, trasferiscilo sul pavimento e dormi lì finché il nervo non è guarito.[1]
  2. 2
    Se il dolore è al collo, scegli una posizione supina. Se il nervo causa dolore alla zona cervicale, prova a riposare mentre sei sdraiato sulla schiena; metti dei cuscini sotto la nuca e le ginocchia per tenere la colonna vertebrale quanto più dritta possibile. Tutti questi accorgimenti dovrebbero alleviare la sofferenza.[2]
    • Accertati che il cuscino sia dell'altezza giusta. Dato che la flessione del collo riduce leggermente il dolore, a volte alcune persone preferiscono utilizzare cuscini più spessi; dovresti però evitare questa soluzione con ogni mezzo, perché fa accorciare i muscoli anteriori del collo. È meglio sollevare tutta la zona superiore del materasso piuttosto che limitarsi al solo cuscino, come viene descritto di seguito.
  3. 3
    Prova a dormire lateralmente per lenire la sciatalgia. Il nervo sciatico si estende dalla zona lombare fino al piede attraversando il bacino, il sedere e tutta la gamba.[3] Dormire su un fianco può ridurre il dolore causato dal nervo sciatico compresso.
    • Se ti senti comodo a dormire di lato, sdraiati su un fianco e avvicina la gamba superiore al petto; utilizza un cuscino per sostenerla e cerca di assumere la posizione più comoda possibile.[4]
    • Scegli il lato che preferisci.
  4. 4
    Solleva la zona della testiera del letto. Questo ti permetterà di trovare un po' di sollievo. Se il letto si presta a questa modifica, potresti accorgerti che la posizione rialzata è più comoda rispetto a quella perfettamente orizzontale; in tal caso, vale la pena dormire proprio in questa maniera.
    • Ricorda che è meglio sollevare tutto il materasso invece di fare affidamento solo sui cuscini; puoi alzare il letto di 15-20 cm mettendo dei mattoni di cemento o dei pezzi di legno robusto sotto le gambe della testiera. Questo rimedio è molto utile per le persone che soffrono di bruciore di stomaco notturno o di reflusso gastroesofageo.[5]
    • Se questa procedura non è realizzabile, prova a usare un cuscino a cuneo o metti qualche guanciale sotto la schiena per rialzare tutto il tronco.
  5. 5
    Posiziona le braccia con attenzione. Se il nervo compresso si trova nel braccio o nel polso, devi mettere l'arto in una maniera comoda; ad esempio, puoi dormire supino con il braccio o il polso sofferente sopra un cuscino.
    • Se preferisci riposare su un fianco, opta per quello "sano" e metti un guanciale davanti a te in modo che sostenga l'arto dolorante;
    • Non schiacciare il braccio interessato con il peso del corpo, perché potresti aggravare la situazione.[6]
  6. 6
    Indossa un tutore se ce l'hai. Potrebbe essere necessaria una stecca o un tutore per mantenere immobile la zona dolente; se il medico ti ha consigliato di indossare questo dispositivo, tienilo anche di notte.[7]
    • Dovresti usare il tutore solo quando dormi. Toglilo di giorno per lasciare che i muscoli si muovano e si esercitino; se tieni il collo rigido e fermo, riduci la resistenza dei muscoli che alla fine si indeboliscono.

2
Alleviare il Dolore

  1. 1
    Usa degli antidolorifici da banco in base al bisogno. Queste medicine ti aiutano anche ad addormentarti senza svegliarti durante la notte. Prendi l'ibuprofene, il naprossene sodico o il paracetamolo per trovare sollievo dal dolore del nervo compresso e riuscire ad appisolarti.[8]
    • Leggi e attieniti scrupolosamente alle indicazioni che trovi sul bugiardino prima di prendere l'analgesico;
    • Se il medico ti ha prescritto i medicinali contro il dolore, segui le sue istruzioni alla lettera.
  2. 2
    Fai una doccia calda prima di coricarti. Questo semplice rimedio rilassa la muscolatura e riduce il dolore; mettilo in atto subito prima di andare a letto per alleviare il disagio causato dal nervo compresso.[9]
  3. 3
    Fai un tentativo con lo scaldino. Puoi applicarlo sulla zona dolorante per ottenere conforto; tienilo fino a un massimo di 20 minuti alla volta e poco prima di coricarti per lenire la zona.[10]
    • Trascorsi 20 minuti allontana la fonte di calore dal corpo per evitare ustioni o danni ai tessuti;[11]
    • Puoi anche valutare uno scaldino dotato di timer che si spenga automaticamente nel caso ti addormentassi.
  4. 4
    Usa un impacco di ghiaccio. La terapia del freddo è perfetta per gli infortuni recenti che tendono a causare gonfiore. Puoi applicare la borsa del ghiaccio sulla zona interessata per intorpidire la sensibilità e controllare l'infiammazione; evita però sessioni più lunghe di 20 minuti alla volta.[12]
    • Ricorda di avvolgere la borsa del ghiaccio in un telo prima di appoggiarla sull'area sofferente, per non metterla a contatto diretto con l'epidermide;
    • Concedi alla pelle una pausa dall'esposizione al freddo, per evitare i geloni e i danni ai tessuti.[13]
  5. 5
    Informati in merito alle iniezioni di corticosteroidi. Se il dolore ti impedisce di dormire, devi chiedere al medico di considerare questa terapia; il dottore ti somministra una dose di cortisonici per ridurre l'infiammazione e il gonfiore attorno al nervo.[14]

3
Rilassarsi prima di Dormire

  1. 1
    Spegni tutti i dispositivi. I computer, i televisori, i cellulari e gli altri apparecchi elettronici ti impediscono di rilassarti e addormentarti, alterando inoltre la qualità del sonno;[15] fai in modo di spegnerli tutti almeno mezz'ora prima di coricarti.
    • Non guardare la TV, non leggere e non svolgere altre attività a letto che possano stimolare la mente; la camera da letto deve essere dedicata esclusivamente al riposo e al sesso.
    • Una strategia alternativa per usare il computer è utilizzare un programma che ne regola la luminosità in base all'ora del giorno.
  2. 2
    Abbassa le luci. In questo modo, invii al cervello e al corpo il segnale che è ora di dormire; organizzati per spegnere l'illuminazione di casa circa 30 minuti prima di andare a letto.
    • È meglio che la stanza in cui riposi sia più buia possibile, ma puoi tenere una lucina notturna, se ne hai bisogno. Utilizzane una che si inserisca direttamente nella presa elettrica oppure una candela elettronica che fornisca un po' di luce soffusa.
    • Se la stanza riceve parecchia luce dall'esterno, installa delle tende oscuranti o indossa una mascherina per gli occhi.[16]
  3. 3
    Ascolta della musica rilassante o del rumore bianco. La musica aiuta a rilassarsi, a prendere sonno e a dormire; se non riesci ad appisolarti con la musica, puoi utilizzare delle registrazioni di rumore bianco, come il suono della pioggia o delle onde del mare che si infrangono sulla spiaggia.
    • Il ventilatore o il purificatore d'aria emette un suono tranquillizzante analogo al rumore bianco;
    • In questo modo, aumenti la soglia di sensibilità al suono ed eviti di svegliarti bruscamente a causa di rumori esterni, per esempio di un cane che abbaia o per il passaggio di un'auto.[17]
  4. 4
    Regola la temperatura. Un ambiente fresco è più adatto al riposo; prima di coricarti abbassa il livello del termostato in modo che nella stanza da letto ci siano tra i 15 e i 19 °C.[18] Puoi fare degli esperimenti variando la temperatura all'interno di questo intervallo fino a trovare il valore più adatto alle tue esigenze.
    • Se la camera da letto è molto calda durante l'estate, puoi installare un ventilatore o un condizionatore d'aria.
  5. 5
    Usa delle tecniche di rilassamento per favorire il sonno. Il dolore causato dal nervo compresso genera ansia e stress, impedendoti quindi di dormire. Ecco qualche esempio:
    • Respirazione profonda: inspira lentamente dal naso ed espira dalla bocca per addormentarti più facilmente e non svegliarti durante la notte;
    • Rilassamento muscolare progressivo: contrai e rilascia gradualmente tutti i muscoli del corpo partendo dalla punta dei piedi e risalendo verso la testa. Questo esercizio ti fa sentire più calmo e ti prepara a un sonno ristoratore;[19]
    • Prepara una tisana: sorseggiare una tazza di tisana prima di andare a letto aiuta ad appisolarsi; puoi considerare la camomilla, la menta, il rooibos e le varie miscele prodotte proprio per favorire il riposo e il rilassamento.

Riferimenti

  1. http://physioworks.com.au/FAQRetrieve.aspx?ID=31085
  2. http://www.americanspinegroup.com/blog/sleep-positions-can-help-sciatica-pain
  3. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/sciatica/basics/definition/con-20026478
  4. http://www.americanspinegroup.com/blog/sleep-positions-can-help-sciatica-pain
  5. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/gerd/basics/lifestyle-home-remedies/con-20025201
  6. http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3092881/
  7. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/pinched-nerve/basics/treatment/con-20029601
  8. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/pinched-nerve/basics/treatment/con-20029601
  9. http://www.americanspinegroup.com/blog/sleep-positions-can-help-sciatica-pain
Mostra altro ... (10)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Salute

In altre lingue:

English: Sleep with a Pinched Nerve, Español: dormir con un nervio comprimido, Português: Dormir com um Nervo Pinçado, Français: dormir avec un nerf pincé, Deutsch: Mit einem eingeklemmten Nerv schlafen, Русский: спать при защемлении нерва, Bahasa Indonesia: Tidur dalam Kondisi Saraf Terjepit

Questa pagina è stata letta 8 738 volte.
Hai trovato utile questo articolo?