Quando hai la possibilità di trasformare l'interno dell'auto in un posto comodo in cui dormire, puoi riposare nell'abitacolo ogni volta che ti senti stanco durante il viaggio oppure quando vuoi risparmiare del denaro su vitto e alloggio. A volte, dormire in auto è inevitabile e di vitale importanza, soprattutto se hai difficoltà a restare sveglio mentre guidi e non c'è nessuno che possa darti il cambio. Esistono molte tecniche per rendere il veicolo un posto sicuro e comodo dove riposare e dormire ogni volta che ne hai bisogno mentre sei in viaggio.

Parte 1 di 3:
Prepararsi al Viaggio

  1. 1
    Porta della biancheria da letto comoda. Che tu voglia parcheggiare e dormire tutta la notte oppure fare un pisolino di un paio d'ore mentre guida un amico, devi adeguare in qualche modo l'interno dell'abitacolo. Sebbene non sia impossibile dormire nell'auto così com'è, può però essere parecchio scomodo. Hai probabilmente bisogno di apportare qualche miglioramento, se pensi di riposare per tutta la notte e non solo durante il turno di guida di un'altra persona.[1]
    • I cuscini e le coperte sono indispensabili; in alternativa, puoi usare un sacco a pelo, se viaggi in regioni fredde. Non fare assolutamente affidamento sull'impianto di riscaldamento della macchina, quando devi dormire tutta la notte nell'abitacolo.
    • Verifica di avere con te abbastanza biancheria per tutti i passeggeri, soprattutto se ci sono dei bambini. Se stai facendo un viaggio in auto con un'altra persona e prevedi di fare dei turni di guida, puoi portare un solo set di cuscini e coperte per risparmiare spazio dentro l'auto.
    • Ricorda di mettere questi oggetti nell'abitacolo e non nel bagagliaio oppure sul tettuccio. Potresti sentirti assonnato prima del previsto e potrebbe essere utile non essere costretto a uscire dalla vettura, quando le condizioni atmosferiche non sono le migliori.
  2. 2
    Porta con te degli oggetti di "conforto" per aiutarti a prendere sonno. Molta gente ha difficoltà ad addormentarsi quando non si trova nel proprio letto. Tieni qualcosa che usi sempre per rilassarti, in modo da sentirti ancora più comodo in auto.[2]
    • Ad esempio, se ti piace leggere a letto, porta un libro e una luce da lettura per poterti godere il tuo hobby prima di dormire.
    • La musica può essere utile, ma non fare affidamento sulla radio della macchina. Porta un lettore mp3 e degli auricolari, così puoi rilassarti con la vettura spenta prima di appisolarti.
    • Se sei particolarmente preoccupato di non riuscire a prendere sonno in auto, chiedi al farmacista di consigliarti qualche medicinale da banco per conciliare il riposo. Ricorda che non potrai guidare dopo avere assunto questo genere di farmaci, se non dopo diverse ore di sonno.
  3. 3
    Non dimenticare del materiale per coprire i finestrini. Se vuoi dormire un po' mentre un amico guida, hai bisogno di qualcosa che protegga i tuoi occhi dal sole. Se invece hai intenzione di riposare per tutta la notte, devi coprire i finestrini per garantire un po' di intimità.
    • Per questa operazione sono utili gli asciugamani e le magliette che comunque porteresti con te come bagaglio. Verifica che le magliette siano grandi a sufficienza da poterle utilizzare come copri-finestrino.
    • Porta anche delle mollette per i panni o del nastro adesivo per attaccare i tessuti ai finestrini. Se li hai dimenticati, puoi semplicemente incastrare la copertura fra la portiera e il montante dell'auto; in questo modo, resta appesa all'interno dell'abitacolo davanti al finestrino.
    • Non scordare un cappello e degli occhiali da sole, se prevedi di dormire durante il giorno; indossandoli mentre riposi, proteggi il viso dal sole e potresti dormire meglio, godendo una maggiore privacy.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Dormire in Movimento

  1. 1
    Prendi posizione. Dormire con l'auto in movimento non è mai semplice, dato che devi tenere la cintura di sicurezza allacciata e riposare in posizione seduta. Non esiste un modo giusto per farlo ed è necessario un po' di tempo per sentirti comodo e ben posizionato.
    • Se possibile, scegli un sedile reclinabile. La maggior parte dei sedili anteriori per il passeggero permette di reclinare completamente lo schienale. Dando per scontato che dietro di te non ci sia nessuno, questo è il modo migliore per cercare di dormire su una superficie quasi piatta.
    • Appoggia la testa a un cuscino premuto contro il finestrino. Se non puoi usare un sedile reclinabile, la seconda migliore opzione per sostenere la testa è quella di usare un cuscino appoggiato al finestrino.
  2. 2
    Informa il conducente che vuoi dormire. Il peggior nemico di un sonnellino in auto è un automobilista che guida in modo brusco. Gli scossoni, i dossi e le curve violente possono disturbare il sonno e farti sentire davvero stanco. Accertati che il conducente sappia che vuoi dormire, affinché possa guidare in maniera opportuna.
    • Ricordagli che sei pronto a fare lo stesso, in futuro, quando vi scambierete i ruoli. In questa maniera, sarà più propenso a tenere in considerazione le tue esigenze.
    • Prima di coprire i finestrini per bloccare l'accesso alla luce, consultati con la persona al volante. Il conducente ha davvero bisogno di poter vedere nei punti ciechi e il resto della strada. In questa situazione gli occhiali da sole sono un po' più utili.
    • Tieni la musica sotto controllo. Non vorrai certamente essere svegliato bruscamente da un pezzo heavy metal dopo un'ora di sonno, solo perché ti sei dimenticato di disattivare la riproduzione casuale del lettore mp3.
  3. 3
    Accetta le cose come vanno. Anche sei hai programmato tutto, ti sei preparato e hai fatto tutto il possibile per garantirti un lungo sonno, quella buca inevitabile o il clacson di un'altra vettura possono svegliarti. Mantieni un atteggiamento positivo anche quando sei assonnato e irritabile; informa gli altri passeggeri che speri che anche loro si comportino nello stesso modo.
    • Porta una mascherina per gli occhi, nel caso ti svegliassi improvvisamente. Se qualcosa ti sveglia, non vorrai certo sentirti disorientato e frastornato dal sole o dalle luci della strada. La mascherina ti permette di tenere gli occhi al buio e di riaddormentarti in fretta.[3]
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Dormire in Auto Tutta la Notte

  1. 1
    Scegli un posto comodo in cui parcheggiare l'automobile. Dovrebbe essere lontano dal traffico e dall'ingresso dei negozi, in un punto in cui sia possibile rimanere per tutta la notte o per parecchio tempo. In alcune zone ci sono dei regolamenti restrittivi che vietano di lasciare l'auto parcheggiata per tutta la notte; in tal caso, verresti multato o l'auto verrebbe rimorchiata.
    • Il fatto di prendere o meno una multa per aver dormito in auto dipende solo dal luogo in cui parcheggi. Controlla le leggi locali e regionali dei posti in cui stai viaggiando. Non dormire mai sul ciglio di una strada o autostrada.
    • Parcheggia in una zona specifica per poter dormire o in una piazzola dove sia consentita la sosta per 24 ore. Molte autostrade e strade statali prevedono dei parcheggi speciali, per permettere agli automobilisti di riposare durante il viaggio. Questa è la soluzione migliore per evitare di essere svegliati dalla polizia o dai vigili.
    • Trova un negozio aperto 24 ore al giorno. Anche in Italia si stanno diffondendo dei supermercati aperti costantemente, giorno e notte. Sebbene in alcuni casi sia espressamente vietato parcheggiare in queste aree per dormire tutta la notte, puoi trovare dei commercianti più permissivi. Puoi fare una ricerca online prima di partire oppure chiedere direttamente ai commessi.[4]
    • Parcheggia in una zona ragionevolmente ben illuminata. Sebbene possa sembrare un controsenso quando si cerca di dormire, è meglio fermarsi in un punto ben illuminato per questioni di sicurezza.
  2. 2
    Spegni il veicolo. Togli le chiavi dal blocchetto di accensione. Potresti violare qualche legge, se ti addormenti con le chiavi inserite nel cruscotto; c'è la possibilità che l'auto venga considerata "operativa" con un conducente addormentato. Blocca le portiere e tieni le chiavi in tasca.
    • Se stai viaggiando in regioni molto fredde, potrebbe essere necessario svegliarsi di tanto in tanto per accendere la vettura e avviare il riscaldamento. Ricordati di restare sveglio mentre il motore è in funzione.
  3. 3
    Apri leggermente i finestrini o il tettuccio per garantire un po' di ventilazione. Consentendo all'aria di entrare e circolare nell'abitacolo, sei in grado di dormire meglio, evitando di svegliarti accaldato e sudato oppure con i finestrini ricoperti di condensa.
    • Se ti trovi in una zona particolarmente affollata o frequentata, potrebbe non essere una buona idea. Il rumore potrebbe essere troppo forte, con i finestrini leggermente abbassati. Dovresti anche evitare che qualcuno possa guardare all'interno dell'abitacolo.
    • Questo consiglio non è necessario né tantomeno valido, se viaggi in regioni molto fredde.
  4. 4
    Trova una posizione comoda per dormire. Per fortuna, quando l'auto è ferma hai molte possibilità fra cui scegliere. Si spera inoltre che tu non debba condividere l'abitacolo con un'altra persona e che possa avere tutto lo spazio a tua disposizione. In base al modello della vettura, puoi assumere parecchie posizioni diverse di riposo.[5]
    • La cosa migliore è avere una berlina o un altro tipo di auto con i sedili posteriori che si possono reclinare nel bagagliaio. Se puoi abbassare lo schienale del sedile posteriore e aprire la cappelliera per avere spazio per le gambe, è la soluzione migliore per distenderti.
    • Quando viaggi su un camioncino, fai un po' di spazio sul pianale posteriore. Dovresti coprire il pianale con un telo cerato, in modo da tenere lontani gli insetti.
    • Se la vettura è piccola, il sedile posteriore vuoto può trasformarsi in un letto improvvisato. Forse dovrai piegare le ginocchia e se sei una persona che si muove parecchio durante il sonno, questa soluzione potrebbe essere un po' scomoda.
    • In caso estremo, puoi dormire sul sedile anteriore completamente reclinato. Se riesci a sdraiarti almeno in parte, puoi ricreare le condizioni simili a quando dormi a letto.
  5. 5
    Rispetta la solita routine di igiene quando ti alzi. In questo modo, ti puoi sentire più fresco e a tuo agio, soprattutto se hai davanti a te una giornata da passare alla guida. Dormire in macchina può a volte farti sentire davvero sporco e dolorante, prenditi quindi tutto il tempo per sgranchirti e ripulirti.
    • Se sei abbastanza fortunato da fermarti in una piazzola attrezzata, ritagliati del tempo per fare una doccia e lavare i denti.
    • Porta con te una borraccia d'acqua che usi solo per l'igiene del mattino. Quando non hai nessun'altra cosa a disposizione, può rivelarsi utile per lavare il viso e i denti.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Dormire Comodamente in Macchina

Come

Scoprire Dove Vive Qualcuno

Come

Viaggiare con un Gatto

Come

Aggiungere Molteplici Destinazioni su Google Maps

Come

Determinare Latitudine e Longitudine

Come

Superare la Depressione Post Vacanze

Come

Sopravvivere a un Lungo Viaggio in Macchina

Come

Fare una Valigia per un Viaggio di Due Giorni

Come

Trasferirsi in Canada

Come

Scappare da un Campo Minato

Come

Imbarcarsi su un Aereo

Come

Urinare Durante un Viaggio in Automobile

Come

Salutare in Svizzera

Come

Trasferirsi alle Hawaii
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 15 952 volte
Categorie: Viaggiare
Questa pagina è stata letta 15 952 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità