Con tutto quel ghiaccio e brina in più può essere difficile definire il peso delle verdure surgelate e dosarle correttamente quando prepari i tuoi piatti preferiti. Tuttavia, non preoccuparti. Se sai come fare, è molto semplice aggiungerle e sostituirle a quelle fresche in qualsiasi ricetta. Ecco alcuni consigli e trucchi che faciliteranno il tuo lavoro in cucina.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Consigli per Determinare le Quantità

  1. 1
    Pesa la quantità esatta di verdure surgelate come indicato dalla ricetta. Le verdure surgelate, in scatola e fresche sono intercambiabili e non richiedono misurazioni speciali.[1] Gli esperti suggeriscono semplicemente di scongelare, cuocere e mangiare con gusto le verdure che ti piacciono seguendo le ricette che preferisci.[2]
  2. 2
    Nota che le verdure surgelate sono più pesanti rispetto a quelle fresche crude.[3] Molte delle verdure e dei frutti che mangi volentieri sono costituiti principalmente da acqua. Di fatto, quasi il 90% del peso totale delle verdure è rappresentato dall'acqua. Quando le mettiamo nel congelatore, l'acqua contenuta nelle verdure e nei frutti si espande mentre si congela facendoli aumentare di peso.[4]
    • Per esempio, 50 g di asparagi freschi crudi aumentano di peso una volta surgelati e raggiungono circa 75 g.
  3. 3
    Lascia scongelare le verdure in frigorifero prima di cuocerle. Non c'è alcuna controindicazione nel cucinare con le verdure surgelate, ma gli esperti raccomandano di lasciarle scongelare prima di cuocerle per evitare che la temperatura all'interno della pentola si abbassi nel momento in cui le aggiungi. Se si tratta di ingredienti di dimensioni molto piccole, come i chicchi di mais o i piselli sgranati, basteranno pochi minuti a temperatura ambiente e non sarà necessario trasferirli in frigorifero la sera prima di cuocerli.[5]
    • Come consigliano gli esperti, è meglio non aggiungere le verdure a stufati, zuppe e ricette simili ancora completamente congelate per evitare che la temperatura all'interno della pentola si abbassi. C'è il rischio di stracuocere gli ingredienti mentre aspetti che la temperatura salga di nuovo.
    • Nel caso di un sacchetto di mais o piselli surgelati, puoi mettere l'intera confezione sotto l'acqua corrente invece di trasferirla in frigorifero con diverse ore di anticipo.[6]
    • Gli spinaci surgelati vanno fatti necessariamente scongelare e poi vanno strizzati prima di poterli aggiungere a qualsiasi ricetta.[7]
  4. 4
    Converti le "cups" in grammi se è necessario. Oggigiorno, nel web puoi trovare diverse ricette che provengono dal mondo anglosassone in cui le quantità sono espresse in "cups" (tazze). Le verdure sono di molteplici forme e dimensioni, quindi non c'è una misura che vale per tutte. Per questa ragione è importante convertire le quantità individualmente per essere certi di usare il giusto peso.[8]
    • A questo link puoi visionare una tabella molto completa espressa in "cups" relativa alla conversione tra verdure fresche crude e verdure surgelate.
    • Se alcune misure sono espresse in libbre, ricorda che 1 libbra equivale a 450 g. Un'oncia corrisponde invece a circa 28 g.[9]
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Conversione da Verdure Fresche a Verdure Surgelate

  1. 1
    Asparagi: gli asparagi surgelati sono leggermente più pesanti rispetto a quelli freschi crudi ed è importante tenerne conto nel dosare le quantità. Per esempio, 100 g di asparagi freschi crudi diventano più pesanti una volta congelati, quindi dovrai usarne circa 130 g per ottenere lo stesso risultato.[10]
  2. 2
    Peperoni: i peperoni, come le altre verdure, aumentano leggermente di peso quando l'acqua si espande durante il processo di congelamento. Un etto di peperoni freschi crudi equivale a circa 110 g di peperoni surgelati.[11]
  3. 3
    Broccoli: un etto di broccoli freschi crudi equivale a circa 200 g di broccoli surgelati, quindi in questo caso il peso aumenta notevolmente.[12]
  4. 4
    Fagiolini verdi: un etto di fagiolini verdi freschi crudi si traduce in circa 180 g di fagiolini surgelati.[13]
  5. 5
    Cavolo riccio: il cavolo riccio raddoppia pressappoco di peso una volta congelato, quindi un etto di cavolo riccio fresco crudo equivale a circa 200 g di cavolo surgelato.[14]
  6. 6
    Spinaci: gli spinaci diventano molto più pesanti una volta congelati poiché contengono molta acqua. Un etto di spinaci freschi crudi equivale infatti a circa 300 g di spinaci surgelati.[15]
  7. 7
    Foglie di rapa: le foglie di rapa non aumentano di peso quanto gli spinaci. Un etto di foglie di rapa fresche crude corrisponde infatti a circa 135 g di foglie di rapa surgelate.[16]
  8. 8
    Rape: il peso delle rape varia di poco dato che hanno una consistenza molto compatta. Un etto di rape fresche crude corrisponde a circa 120 g di rape surgelate.[17]
  9. 9
    Zucchine: un etto di zucchine crude fresche equivale a circa 170 g di zucchine surgelate.[18]
    Pubblicità

Consigli

  • Le confezioni di verdure miste surgelate contengono diversi tipi e combinazioni di verdure, quindi non esiste una regola univoca per poter eseguire una conversione precisa.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Perdere 10 kg in 2 SettimanePerdere 10 kg in 2 Settimane
Perdere Velocemente il Seno MaschilePerdere Velocemente il Seno Maschile
Eliminare il Grasso dalla PanciaEliminare il Grasso dalla Pancia
Perdere 20 Chili in Due MesiPerdere 20 Chili in Due Mesi
Aumentare il tuo AppetitoAumentare il tuo Appetito
Perdere 10 Kg in Poco TempoPerdere 10 Kg in Poco Tempo
Perdere 2 Chili in Un Solo GiornoPerdere 2 Chili in Un Solo Giorno
Perdere 5 Chili in 10 GiorniPerdere 5 Chili in 10 Giorni
Ridurre la Circonferenza delle CosceRidurre la Circonferenza delle Cosce
Calcolare le Calorie Bruciate in un GiornoCalcolare le Calorie Bruciate in un Giorno
Tonificare il Sedere CamminandoTonificare il Sedere Camminando
Dimagrire VelocementeDimagrire Velocemente
Ridurre gli Alti Livelli di CreatininaRidurre gli Alti Livelli di Creatinina
Perdere 2 Chili in una SettimanaPerdere 2 Chili in una Settimana
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
wikiHow Staff Writer
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Questa pagina è stata letta 64 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità