Eseguire il downgrade di un dispositivo Apple non è semplice come lo era una volta. Apple ha blindato sempre di più i propri dispositivi, rendendo col tempo virtualmente impossibile eseguire il downgrade di quelli più nuovi. Se possiedi un vecchio dispositivo, potresti ancora essere in grado di cambiare la tua versione di iOS, ammesso che tu segua la procedura giusta. Comincia dal passaggio numero 1 per imparare come eseguire il downgrade del tuoi dispositivo, e passare a una versione meno recente di iOS.

Parte 1 di 6:
Assicurati che Sia Effettivamente Possibile Eseguire il Downgrade

  1. 1
    Dai un’occhiata al tuo dispositivo. La tua abilità di eseguire il downgrade dipenderà dal modello del dispositivo che stai usando. I dispositivi meno recenti possono subire il downgrade, fintanto che tu disponga dei file giusti. I nuovi dispositivi non permettono più questa operazione.
    • iPhone 4S/5/5c/5c, iPad 2/3/4/Mini/Mini 2/Air, e iPod Touch 5° generazione – Questi dispositivi NON permettono il downgrade, perché fanno affidamento su certificati digitali della Apple, e l’hardware (chip A5+) non può essere modificato. Dato che la Apple non firma più certificati digitali per le vecchie versioni di iOS, questi dispositivi non possono subire il downgrade. [1]
    • iPhone 3GS/4, iPad 1, e iPod Touch 3° e 4° generazione – È possibile eseguire il downgrade di questi dispositivi, se dotati degli appropriati blob SHSH. I blob SHSH sono certificati firmati che ti permettono di eseguire il downgrade, e sono univoci per ogni dispositivo. Per eseguire il downgrade, devi usare dei file blob SHSH creati sul dispositivo usando il vecchio sistema.
  2. 2
    Controlla se hai degli SHSH salvati. Per eseguire il downgrade, avrai bisogno di un blob creato nel sistema a cui vuoi ritornare. Se hai effettuato il jailbreak sul tuo dispositivo, i tuoi blob verranno caricati automaticamente su Cydia. Puoi aprire l’app Cydia e toccare sulla scheda in cima alla schermata. I blob SHSH che hai salvato verranno elencati in questa scheda.
    • Se hai salvato dei blob SHSH sul tuo computer, si troveranno in una cartella chiamata “.shsh” (nota che potrebbe essere una cartella nascosta).
    • Dato che non puoi creare blob per versioni di iOS che non girano al momento sul tuo telefono, puoi solamente effettuare il downgrade verso versioni di cui hai precedentemente salvato un blob. L’unica eccezione è il downgrade dei vecchi iPhone 3G con bootrom originale, o gli iPhone e gli iPod Touch originali. Se il tuo 3GS è stato prodotto prima del novembre 2009, dovrebbe essere dotato della vecchia bootrom. Guarda l’ultima sezione di questo articolo per istruzioni riguardanti il downgrading di dispositivi 3GS con vecchia bootrom.
    Pubblicità

Parte 2 di 6:
Fare il Downgrade da iOS 8 a 7.1.2

  1. 1
    Nota che questo metodo non funziona più, perché Apple ha cessato di firmare iOS 7.1.2! Non funzionerà neppure se salverai il tuo blob SHSH, perché non esistono Bootrom exploit o iBoot exploit conosciuti per iOS 8. Puoi provare a ripristinare il tuo telefono con questo metodo, ma probabilmente l'operazione non avrà successo. Provalo a tuo rischio.
  2. 2
    Esegui il backup del tuo dispositivo. In questo modo non perderai i tuoi dati se il downgrade non dovesse funzionare.
  3. 3
    Scarica il file IPSW corretto. Dovrai scaricare il file IPSW firmato per 7.1.2 specifico per il tuo dispositivo. Assicurati di scaricare la versione corretta secondo il tuo operatore.
    • Puoi trovare i file IPSW su siti come iDownloadBlog.com
  4. 4
    Collega l'iPhone al computer e apri iTunes.
  5. 5
    Clicca sul tuo dispositivo e poi sulla scheda Riepilogo.
  6. 6
    Carica il file IPSW. Tieni premuto Opt (Mac) o Shift (Windows) e clicca su Aggiorna. Trova il file IPSW che hai scaricato.
  7. 7
    Avvia il downgrade. Clicca nuovamente su Aggiorna. L'operazione avrà inizio.
    • Se questo metodo non funziona, potresti aver scaricato il file sbagliato, o Apple potrebbe aver cessato di applicare la firma digitale ai file. Se Apple non firmerà più i file, il downgrade non sarà più possibile.
  8. 8
    Configura il tuo dispositivo. Dopo il downgrade, sul tuo dispositivo iOS vedrai la schermata di setup. Segui le indicazioni per configurarlo.
    Pubblicità

Parte 3 di 6:
Fare il Downgrade su Windows

  1. 1
    Salva il tuo blob SHSH attuale. Puoi salvare il tuo blob SHSH per qualsiasi versione di iOS presente al momento sul tuo dispositivo, il che ti permetterà di tornare a quella versione non dovessi essere soddisfatto del nuovo sistema operativo. Non è possibile salvare blob SHSH per versioni non installate al momento sul dispositivo.
    • Per salvare un blob SHSH sul tuo computer, scarica il programma iFaith di iH8sn0w.
    • Assicurati che il tuo dispositivo iOS sia spento e collegalo al computer.
    • Avvia iFaith. Una volta entrato nel menu principale, clicca sull’opzione Dump SHSH blob. Vedrai una schermata che ti ricorda i dispositivi supportati.
    • Premi il pulsante Start e metti il telefono in modalità DFU per cominciare a salvare i blob. Questa operazione potrebbe durare anche 10 minuti.
    • Indica dove vuoi che i file blob vengano salvati. Potrebbe convenirti creare una nuova cartella dedicata e posizionarla dove puoi ritrovarla più facilmente. I blob verranno salvati anche sul server iFaith.
  2. 2
    Creare un firmware personalizzato su Windows. iFaith ti permette di combinare il tuo blob SHSH con un file firmware ufficiale (IPSW) che puoi usare per ripristinare il dispositivo,
    • Clicca sul pulsante “Build Signed IPSW”.
    • Clicca sul pulsante “Browse for SHSH blobs cache”. Trova il file blob che hai creato nel passaggio precedente.
    • Carica un file IPSW ufficiale. Questi file possono essere trovati online, o scaricati tramite iFaith. Assicurati che il file IPSW che andrai a scaricare corrisponda alla versione del tuo blob SHSH.
    • Aspetta che il firmware venga modificato o creato. Il tuo firmware personalizzato verrà posizionato sul desktop. Salvalo in caso tu voglia tornare a quella versione del sistema operativo.
  3. 3
    Scarica iTunes. Questo passaggio è necessario solamente se stai effettuando il downgrade di un iPhone 4 e hai una versione di iTunes superiore alla 11.0.0 ma inferiore alla 11.0.5; le versioni più recenti non permettono il downgrade.
    • Nel Pannello di Controllo, disinstalla il Supporto Applicazioni Apple, il Supporto Apple Mobile, iCloud e qualsiasi versione di iTunes sia già presente sul computer.
    • Rinomina il file “iTunes Library.itl” in “iTunes Library.bak”. Questo file si trova nella cartella di iTunes all’interno della cartella Musica.
    • Scarica e installa iTunes 11.0.5. Puoi trovare questa versione da varie fonti su Internet. Assicurati però di scaricare il file da una fonte fidata, per proteggerti da possibili virus.
  4. 4
    Effettua il downgrade del dispositivo. Quando desideri procedere col downgrade di un dispositivo in una versione con firmware personalizzato, puoi usare il programma iFaith per avviare il processo. Clicca sull’opzione iReb nel menu iFaith per mettere il tuo dispositivo in modalità PWN DFU. Una volta che il dispositivo è pronto, chiudi iFaith. [2]
    • Apri iTunes. Seleziona il tuo dispositivo nel menu Dispositivi, e apri la schermata Sommario.
    • Tieni premuto il tasto Shift e clicca sul pulsante Ripristina.
    • Trova il file IPSW personalizzato che hai creato su iFaith. Clicca sul pulsante Restore per ripristinare il dispositivo con il file IPSW personalizzato. Hai così effettuato il downgrade sul tuo dispositivo.
    Pubblicità

Parte 4 di 6:
Effettuare il Downgrade su Mac OS X

  1. 1
    Scarica redsn0w. Questo programma ti permette di salvare manualmente i blob SHSH per qualsiasi versione di iOS attualmente in uso sul tuo dispositivo, e permette anche di effettuare il downgrade verso quella versione. Non è possibile salvare blob SHSH per versioni del sistema operativo non presenti attualmente sul dispositivo.
    • Collega il dispositivo al computer.
    • Scarica e installa il programma redsn0w. Questo programma è gratuito e può essere scaricato dal sito degli sviluppatori.
  2. 2
    Crea un file IPSW personalizzato, se stai usando un iPhone. Clicca sul pulsante “Extra” nel menu principale di redsn0w, e poi su “Custom IPSW”. Dovrai fornire un file IPSW stock per la tua versione di iOS, che può essere scaricato dalla Apple. Se stai usando un iPad o un iPod, non devi effettuare questo passaggio.
  3. 3
    Copia i blob SHSH. Apri redsn0w se non l’hai aperto nel passaggio precedente. Clicca su “Extra” e poi su “SHSH blob”. Clicca “Fetch” per cominciare a copiare i file SHSH blob del dispositivo. Questi file verranno salvati automaticamente sui server Cydia.
  4. 4
    Unisci il blob a un file IPSW nuovo per creare il tuo firmware personalizzato. Apri nuovamente redsn0w, clicca su “Extra” e seleziona “Stich”. Ti verrà chiesto di selezionare una copia del file IPSW che corrisponde alla versione di iOS installata sul tuo dispositivo. Questi file possono essere scaricati dal sito della Apple.
    • Se hai creato un file IPSW personalizzato nel passaggio numero 2 di questa sezione, usa questo file.
    • Quando ti vengono chiesti i blob SHSH, clicca su “Remote”. Dal server Cydia, seleziona il blob che corrisponde alla tua versione di iOS.
    • Il nuovo file IPSW verrà salvato nello stesso percorso file del file IPSW scaricato dalla Apple.
  5. 5
    Effettua il downgrade del dispositivo. Quando sei pronto a effettuare il downgrade del dispositivo tramite uno dei file IPSW, puoi farlo usando redsn0w o iTunes. Se stai effettuando il downgrade di un iPhone 4, avrai bisogno di iTunes versione 11.0.5 o precedente. Se hai una versione più recente di iTunes, disinstallala e installa la versione meno recente. [3]
    • Apri redsn0w e clicca il pulsante “Extra”. Assicurati che il tuo dispositivo sia collegato, e clicca su “Pwned DFU”. Il tuo telefono entrerà in modalità Pwned DFU, permettendo che il file personalizzato venga caricato sul dispositivo.
    • Apri iTunes e seleziona il dispositivo dal menu Dispositivi. Nella scheda Sommario, tieni premuto il tasto Opzione sulla tastiera e clicca Restore.
    • Seleziona il file IPSW personalizzato sul computer.
    • Il tuo dispositivo verrà ripristinato, e verrà installata la versione scelta del sistema operativo.
    Pubblicità

Parte 5 di 6:
Effettuare il Downgrade di un iPhone 3GS Originale o Precedente

  1. 1
    Assicurati di usare la bootrom originale. Se il tuo iPhone 3GS è stato fabbricato prima dell'autunno 2009, puoi usare questo metodo. Lo puoi usare anche su iPhone e iPod touch originali.
    • È possibile fare il downgrade verso qualsiasi versione di iOS senza il bisogno di blob SHSH.
  2. 2
    Scarica sn0wbreeze. Questo programma permette di creare file IPSW personalizzati da utilizzare sul dispositivo su cui abbiamo effettuato il downgrade. È disponibile gratis sul sito degli sviluppatori.
  3. 3
    Scarica il file IPSW per la versione di iOS verso cui vuoi effettuare il downgrade. Questi file sono disponibili gratuitamente come immagini di ripristino. Assicurati di scaricare il file corretto per la versione verso cui vuoi effettuare il downgrade.
  4. 4
    Collega il telefono. Il telefono dovrà essere collegato al computer e acceso perché sn0wbreeze lo rilevi.
  5. 5
    Avvia sn0wbreeze. Seleziona “Build IPSW” dal menu principale. Avrai la possibilità di scegliere tra due modalità, Semplice ed Esperto (Simple e Expert Mode). Clicca su Simple Mode e poi sulla freccia Continue. Verrà creato il tuo file IPSW personalizzato.
    • Se non stai usando una carta SIM originale, assicurati di mettere mettere il segno di spunta su “Hacktivation”, in modo che il telefono rimanga sbloccato. Tuttavia, se non ne hai bisogno, puoi non mettere il segno.
  6. 6
    Apri iTunes. Seleziona il tuo dispositivo dal menu Dispositivi. Nella schermata sommario, tieni premuto il tasto Shift (Windows) o Opzione (Mac) e clicca sul pulsante Ripristina. Seleziona il file IPSW che hai appena creato per effettuare il downgrade verso quella versione di iOS.
    Pubblicità

Parte 6 di 6:
Usare iOS7 e 8

  1. 1
    Disattiva lo sfondo animato. Ciò di cui sembrano lamentarsi maggiormente gli utenti iOS7 è lo schermo animato sulla home. Se non ti piace, è possibile disattivarlo.
  2. 2
    Effettua il jailbreak del tuo dispositivo iOS7. Effettuare il jailbreak sul dispositivo apre possibilità di personalizzazione e regolazioni non disponibili normalmente all’utente. Puoi scoprire come effettuare il jailbreak leggendo questo articolo.
  3. 3
    Personalizza il tema. Una volta effettuato il jailbreak potrai installare temi personalizzati per donare un aspetto diverso all’interfaccia grafica del tuo telefono. Se non ti piace l’interfaccia grafica di iOS7, si possono trovare in rete dei temi che ripristinano il look di iOS6. Questa guida ti mostrerà come usare WinterBoard per installare nuovi temi.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Scattare degli Screenshot (Cattura Schermo)

Come

Disattivare la Modalità Provvisoria su Android

Come

Spostare Foto da un Cellulare a una SD Card

Come

Correggere l'Errore di Spazio d'Archiviazione Insufficiente su Android

Come

Controllare la Batteria dei Tuoi Airpod

Come

Abilitare le 'Opzioni sviluppatore' su Android

Come

Controllare se un iPhone Ha un Virus

Come

Capire Se il tuo Telefono è Intercettato

Come

Pulire gli Altoparlanti dell'iPhone

Come

Collegare uno Smartwatch a un Dispositivo Android

Come

Aggiungere la Musica alle Tue Foto su Instagram

Come

Disattivare la Funzione "Assistente Google" su Android

Come

Impostare l'Ora su un Orologio Casio Baby G

Come

Bloccare Tutte le Chiamate in Entrata su Android
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

JL
Co-redatto da:
Jack Lloyd
Scrittore ed Editor Esperto di Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Jack Lloyd. Jack Lloyd è uno Scrittore ed Editor esperto di tecnologia che collabora con wikiHow. Ha più due anni di esperienza in scrittura ed editing di articoli riguardanti il mondo della tecnologia. È un appassionato di tecnologia e un insegnante di inglese. Questo articolo è stato visualizzato 17 012 volte
Categorie: Cellulari & Gadgets
Questa pagina è stata letta 17 012 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità