Questo articolo spiega come eseguire il comando "traceroute" su un computer o uno smartphone. Il comando "traceroute" permette di tracciare il percorso di un pacchetto di dati IP, cioè di visualizzare tutti i server di rete che vengono contattati, partendo dal tuo computer per arrivare fino a destinazione. Questo comando è utile per diagnosticare e risolvere eventuali problemi esistenti sulla rete che potrebbero essere la causa di un malfunzionamento della connessione a internet del tuo dispositivo.

Metodo 1 di 5:
Windows

  1. 1
    Accedi al menu "Start" cliccando sull'icona
    Immagine titolata Windowsstart.png
    .
    È caratterizzata dal logo di Windows ed è collocata nell'angolo inferiore sinistro del desktop. In alternativa, premi il tasto Win della tastiera. Verrà visualizzato il menu Start di Windows.
  2. 2
    Digita le parole chiave command prompt. Verrà eseguita una ricerca del programma "Prompt dei comandi" all'interno del computer.
  3. 3
    Clicca sull'icona del "Prompt dei comandi"
    Immagine titolata Windowscmd1.png
    .
    È visualizzata nella parte superiore dell'elenco dei risultati della ricerca.
  4. 4
    Determina il sito web per cui vuoi eseguire il tracciamento della comunicazione. Per esempio, se vuoi visualizzare l'instradamento dei pacchetti di dati che partono dal tuo computer per raggiungere i server di Facebook, dovrai utilizzare l'URL del sito web di Facebook.
  5. 5
    Inserisci il comando "traceroute" all'interno della finestra del "Prompt dei comandi". Digita il codice tracert [sito_web], assicurandoti di sostituire il parametro [sito_web] con l'URL completo del sito web che vuoi tracciare (per esempio facebook.com); quindi premi il tasto Invio.
    • Non è necessario includere il prefisso "https://" o "www." all'interno dell'URL del sito web da tracciare.
    • Se lo desideri, puoi utilizzare direttamente l'indirizzo IP di un server o di un sito web, anziché l'URL.
  6. 6
    Esamina i risultati. Il comando "traceroute" di Windows può tracciare al massimo 30 nodi di rete (in gergo denominati "hop") che verranno attraversati dai pacchetti IP di dati. Quando verrà visualizzato il messaggio "Trace complete" o "Traccia completata" nella parte inferiore dell'elenco dei nodi di rete tracciati significa che l'esecuzione del comando è stata completata con successo.
    • Se una qualsiasi delle voci dell'elenco appare vuota, significa che il pacchetto di dati non ha attraversato il nodo indicato, ma è tornato indietro (molto probabilmente il router o il server di rete corrispondente non è attivo o per qualche motivo non è stato in grado di reinstradare i pacchetti di dati al nodo di rete successivo).[1]
    Pubblicità

Metodo 2 di 5:
Mac

  1. 1
    Apri la barra di ricerca Spotlight cliccando sull'icona
    Immagine titolata Macspotlight.png
    .
    È caratterizzata da una lente di ingrandimento ed è collocata nell'angolo superiore destro dello schermo.
  2. 2
    Digita le parole chiave utility rete. Verrà eseguita una ricerca del programma "Utility Rete" all'interno del Mac.
  3. 3
    Avvia l'app "Utility Rete". Fai doppio clic sull'icona Utility Rete apparsa nella parte superiore dell'elenco dei risultati. Verrà visualizzata la finestra di dialogo "Utility Rete".[2]
  4. 4
    Clicca sulla scheda Traceroute. È visibile nella parte superiore della finestra "Utility Rete".[3]
  5. 5
    Inserisci l'indirizzo del sito web da tracciare. Digitalo all'interno del campo di testo collocato nella parte superiore della finestra. Se lo conosci, puoi anche usare l'indirizzo IP.
    • Per esempio, per tracciare il percorso che i dati devono percorrere per raggiungere il sito web di wikiHow partendo dal tuo computer, dovrai digitare l'URL wikihow.com nel campo indicato.
    • Non è necessario includere il prefisso "https://" o "www." all'interno dell'URL del sito web da tracciare.
  6. 6
    Clicca sul pulsante Trace. È di colore blu ed è collocato nella parte inferiore destra della finestra. Il programma "Utility Rete" provvederà a tracciare il percorso che dovranno percorrere i pacchetti di dati per raggiungere la destinazione indicata partendo dal Mac.
  7. 7
    Esamina i risultati. Il comando "traceroute" visualizzerà l'elenco dei nodi di rete (in gergo denominati "hop") che verranno attraversati dai pacchetti di dati per raggiungere la destinazione indicata.
    • Se all'interno dell'elenco sono presenti delle voci vuote, ignorale. Queste ultime indicano che i pacchetti di dati non hanno attraversato il nodo in oggetto, ma sono stati rinviati al mittente (molto probabilmente il router o il server di rete corrispondente non è attivo o per qualche motivo non è stato in grado di reinstradare i pacchetti di dati al nodo successivo).
    Pubblicità

Metodo 3 di 5:
iPhone

  1. 1
    Scarica l'app iNetTools. Se hai già installato il programma iNetTools sul tuo iPhone, puoi saltare questo passaggio. Accedi all'App Store e segui queste istruzioni:
    • Seleziona la scheda Cerca;
    • Tocca la barra di ricerca;
    • Digita la parola chiave inettools;
    • Seleziona l'app inettools - ping,dns,port scan;
    • Premi il pulsante Ottieni visualizzato accanto all'app iNetTools;
    • Esegui l'autenticazione con il tuo account usando il Touch ID o inserendo la password del tuo ID Apple.
  2. 2
    Avvia l'app iNetTools. Premi il pulsante Apri, visualizzato sulla pagina dell'App Store, oppure tocca l'icona dell'app iNetTools, a forma di radar, apparsa sulla Home dell'iPhone.
  3. 3
    Seleziona l'opzione Trace Route. È visualizzata al centro dello schermo.
  4. 4
    Tocca il campo di testo "Host Name or IP Address". È collocato nella parte superiore dello schermo. Verrà visualizzata sullo schermo la tastiera virtuale dell'iPhone.
  5. 5
    Inserisci l'indirizzo del sito web da tracciare. Digita l'URL o l'indirizzo IP del sito web che vuoi tracciare.
    • Per esempio, se vuoi tracciare il percorso intrapreso dai pacchetti di dati per raggiungere il server di Google più vicino alla tua posizione attuale, dovrai inserire l'URL google.com nel campo indicato.
    • Non è necessario includere il prefisso "https://" o "www." all'interno dell'URL del sito web da tracciare.
  6. 6
    Premi il pulsante Start. È collocato nell'angolo superiore destro dello schermo. L'app iNetTools avvierà il tracciamento del percorso di rete utilizzato dai pacchetti di dati per raggiungere l'indirizzo indicato.
  7. 7
    Esamina i risultati. Quando l'icona visualizzata accanto all'intestazione della tabella "Result" smetterà di ruotare, potrai esaminare l'elenco degli indirizzi di tutti i nodi o router di rete che hanno dovuto attraversare i pacchetti di dati per raggiungere la destinazione indicata.
    • Se all'interno dell'elenco sono presenti delle voci vuote, ignorale. Queste ultime indicano che i pacchetti di dati non hanno attraversato il nodo in oggetto, ma sono stati rinviati al mittente (molto probabilmente il router o il server di rete corrispondente non è attivo o per qualche motivo non è stato in grado di reinstradare i pacchetti di dati al nodo successivo).
    Pubblicità

Metodo 4 di 5:
Dispositivi Android

  1. 1
    Scarica e installa l'app PingTools. Se hai già installato l'app PingTools sul tuo dispositivo Android, puoi saltare questo passaggio. Accedi al Google Play Store toccando l'icona , quindi segui queste istruzioni:
    • Seleziona la barra di ricerca;
    • Digita la parola chiave pingtools;
    • Seleziona l'app PingTools Network Utilities dall'elenco dee risultati;
    • Premi il pulsante Installa;
    • Premi il pulsante Accetto quando richiesto.
  2. 2
    Avvia l'app PingTools. Premi il pulsante Apri, visualizzato nella pagina del Google Play Store, oppure tocca l'icona dell'app PingTools apparsa all'interno del pannello "Applicazioni".
  3. 3
    Premi il pulsante Accept quando richiesto. In questo modo accetterai i termini e le condizioni per poter utilizzare l'app PingTool su licenza.
    • Se non è la prima volta che usi l'applicazione PingTools, puoi saltare questo passaggio.
  4. 4
    Premi il pulsante . È collocato nell'angolo superiore sinistro dello schermo. Verrà visualizzato il menu principale del programma.
  5. 5
    Seleziona la voce Traceroute. È visualizzata al centro del menu apparso.
  6. 6
    Seleziona il campo di testo visualizzato nella parte superiore dello schermo. Apparirà la tastiera virtuale del dispositivo.
    • Se all'interno del campo di testo indicato è già presente un indirizzo, cancellalo prima di continuare.
  7. 7
    Inserisci l'indirizzo del sito web da tracciare. Digita l'URL o l'indirizzo IP del sito web che vuoi tracciare.
    • Per esempio, se vuoi tracciare il percorso intrapreso dai pacchetti di dati per raggiungere il server di Twitter più vicino alla tua posizione attuale, dovrai inserire l'URL twitter.com nel campo indicato.
    • Non è necessario includere il prefisso "https://" o "www." all'interno dell'URL del sito web da tracciare.
  8. 8
    Premi il pulsante Trace. È collocato nell'angolo superiore destro dello schermo. L'app provvederà a tracciare il percorso che i pacchetti di dati dovranno utilizzare per raggiungere l'indirizzo di rete indicato.
  9. 9
    Esamina i risultati. Quando l'esecuzione del comando "traceroute" è completa, potrai esaminare l'elenco degli indirizzi di tutti i nodi o router di rete che hanno dovuto attraversare i pacchetti di dati per raggiungere la destinazione indicata.
    • Se all'interno dell'elenco sono presenti delle voci vuote, ignorale. Queste ultime indicano che i pacchetti di dati non hanno attraversato il nodo in oggetto, ma sono stati rinviati al mittente (molto probabilmente il router o il server di rete corrispondente non è attivo o per qualche motivo non è stato in grado di reinstradare i pacchetti di dati al nodo successivo).
    Pubblicità

Metodo 5 di 5:
Linux

  1. 1
    Apri una finestra "Terminale". I passaggi da seguire variano in base alla distribuzione di Linux in uso, ma nella maggior parte dei casi dovrai cliccare sul pulsante Menu e selezionare l'icona Terminale dalla lista dei programmi che apparirà.
    • In alternativa, puoi premere la combinazione di tasti Alt+Ctrl+T per aprire la finestra "Terminale" sulla maggior parte delle distribuzioni di Linux.
  2. 2
    Installa il comando "Traceroute". Segui queste istruzioni:
    • Digita il comando sudo apt install traceroute e premi il tasto Invio;
    • Digita la password di accesso del tuo account e premi il tasto Invio;
    • Premi in successione i tasti y e Invio, se richiesto;
    • Attendi che l'installazione giunga al termine.
  3. 3
    Determina il sito web che vuoi tracciare. Per esempio, se vuoi controllare quali nodi di rete devono attraversare i pacchetti di dati per raggiungere i server di YouTube partendo dal tuo computer, dovrai inserire l'URL o l'indirizzo IP del sito web di YouTube.
  4. 4
    Inserisci il comando "traceroute" all'interno della finestra del "Prompt dei comandi". Digita il codice tracert [sito_web], assicurandoti di sostituire il parametro [sito_web] con l'URL completo del sito web che vuoi tracciare (per esempio youtube.com); quindi premi il tasto Invio.
    • Non è necessario includere il prefisso "https://" o "www." all'interno dell'URL del sito web da tracciare.
    • Se lo desideri, puoi utilizzare l'indirizzo IP del sito web da tracciare, anziché l'URL.
  5. 5
    Esamina i risultati. Quando l'esecuzione del comando "traceroute" è completa, potrai esaminare l'elenco degli indirizzi dei nodi di rete che i pacchetti di dati hanno dovuto attraversare per raggiungere la destinazione indicata.
    • Se all'interno dell'elenco sono presenti delle voci vuote, ignorale. Queste ultime indicano che i pacchetti di dati non hanno attraversato il nodo in oggetto, ma sono stati rinviati al mittente (molto probabilmente il router o il server di rete corrispondente non è attivo o per qualche motivo non è stato in grado di reinstradare i pacchetti di dati al nodo successivo).
    Pubblicità

Consigli

  • Il numero di nodi o di router dell'elenco che sono stati usati per raggiungere la destinazione indicata a partire dal tuo computer non include le voci vuote. Per esempio, se nella lista compaiono 12 elementi, ma 3 voci sono vuote, significa che fra il tuo computer e la destinazione indicata sono presenti solo 9 nodi di rete.

Pubblicità

Avvertenze

  • La lista dei nodi della rete che sono stati utilizzati per raggiungere il sito web indicato partendo dal tuo computer può variare in qualsiasi momento.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Usare la Funzionalità Zoom Indietro su Computer

Come

Ripristinare l'Audio su un Computer Windows

Come

Fare uno Screenshot in Microsoft Windows

Come

Correggere gli Errori dello Spooler di Stampa

Come

Attivare l'Anteprima delle Immagini per Visualizzare le Foto in una Cartella (Windows 10)

Come

Cambiare Directory dal Prompt dei Comandi

Come

Disabilitare la Funzione del Tasto Fn

Come

Ripristinare e Impostazioni Predefinite di una Tastiera

Come

Creare uno Screenshot Usando un Computer HP

Come

Disattivare la Modalità Offline su Outlook

Come

Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04

Come

Registrare un File Audio in Windows

Come

Forzare la Chiusura di un Programma (Windows)

Come

Attivare Windows XP senza il Codice di Autenticazione del Prodotto
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Jack Lloyd
Co-redatto da
Scrittore ed Editor Esperto di Tecnologia
Questo articolo è stato co-redatto da Jack Lloyd. Jack Lloyd è uno Scrittore ed Editor esperto di tecnologia che collabora con wikiHow. Ha più due anni di esperienza in scrittura ed editing di articoli riguardanti il mondo della tecnologia. È un appassionato di tecnologia e un insegnante di inglese. Questo articolo è stato visualizzato 7 642 volte
Categorie: Windows
Questa pagina è stata letta 7 642 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità