I pidocchi del capo, dal nome scientifico pediculus capitis, sono dei minuscoli parassiti che infestano il cuoio capelluto e si nutrono di sangue umano.[1] Nella maggior parte dei casi infestano i bambini e di solito si diffondono direttamente da una persona a un'altra.[2] Non sono un indicatore di cattiva igiene e non provocano alcuna malattia infettiva.[3] Sebbene vi siano poche prove cliniche a dimostrazione della loro efficacia, i rimedi naturali possono uccidere i pidocchi senza usare sostanze chimiche aggressive.[4]

Parte 1 di 2:
Trattare i Pidocchi con Rimedi Casalinghi

  1. 1
    Pettina i capelli bagnati. Prendi un pettine a denti fini specifico per pidocchi e lendini e fallo scorrere per tutta la lunghezza dei capelli bagnati e lubrificati. Se segui questa procedura per diverse settimane, dovresti riuscire a eliminare i parassiti e parte delle uova, o lendini.[5]
    • Acquista un pettine specifico per pediculosi nelle farmacie, parafarmacie o nei negozi più forniti.
    • Bagna i capelli con acqua e usa un prodotto, come un balsamo, per lubrificarli un po'.[6]
    • Fai scorrere il pettine per tutta la lunghezza dei capelli almeno due volte durante il trattamento.[7]
    • Ripeti la procedura ogni tre o quattro giorni per diverse settimane e continua per almeno altre due dopo aver notato la scomparsa dei pidocchi dal cuoio capelluto.[8]
    • Punta la luce di una torcia direttamente sulla testa per illuminare le zone che stai trattando con il pettine.[9]
    • Una lente d'ingrandimento ti permette di vedere ancora meglio.[10]
    • Pettina tutta la capigliatura suddividendola in ciocche di circa 2,5 x 1,3 cm, iniziando dal cuoio capelluto e scendendo verso le punte. Assicurati di pulire il pettine con un fazzoletto e un po' d'acqua calda ogni volta che hai trattato una ciocca.[11]
    • Fissa le ciocche che hai già pettinato sulla parte alta della testa usando una forcina, in questo modo sei certo di non tralasciare alcuna zona.[12]
  2. 2
    Applica gli oli essenziali. Ci sono alcune prove a dimostrazione del fatto che gli oli naturali vegetali siano in grado di uccidere i pidocchi, le lendini e di alleviare il prurito.[13] Sii consapevole che questi prodotti possono funzionare, ma nonostante il Ministero della Salute preveda norme rigide per quanto riguarda la loro sicurezza, efficacia e standard di produzione, gli oli essenziali contraffatti sono una realtà e potresti incorrere in spiacevoli inconvenienti e reazioni allergiche, se non ti affidi a un rivenditore affidabile o se li utilizzi in maniera impropria.[14]
    • Prova gli oli essenziali come quello di melaleuca, di anice, di ylang-ylang contro pidocchi e lendini. Puoi anche cercare quei prodotti vegetali che contengono nerolidolo, un principio attivo presente in molti fiori e piante.[15] Tra gli oli che lo includono si ricordano quello di neroli, di zenzero, di gelsomino e di lavanda.[16]
    • Mescola circa 50 gocce dell'olio essenziale che hai scelto con 60 ml di olio vettore.[17]
    • Applica il composto sui capelli e avvolgili in una cuffia di plastica da doccia. Racchiudi il tutto in un asciugamano.[18]
    • Lascia riposare l'impacco per un'ora e infine lava i capelli con cura per eliminare i parassiti morti e le loro uova.[19]
    • Puoi acquistare gli oli essenziali nella maggior parte dei negozi di prodotti naturali, in alcune farmacie e parafarmacie.
  3. 3
    Soffoca i parassiti durante la notte. Ci sono molti prodotti casalinghi che sono in grado di privare i pidocchi e le lendini dell'ossigeno.[20] Applica sui capelli uno strato di una delle sostanze elencate qui sotto e aspetta una notte intera. Così facendo puoi trattare la tua pediculosi.[21]
    • Spalma sul capo la maionese, l'olio di oliva, il burro o la vaselina.[22]
    • Indossa una cuffia di plastica per la doccia e lascia agire tutta la notte.[23]
    • Il mattino seguente puoi togliere il prodotto "asfissiante" con l'olio per bambini, poi lava i capelli con lo shampoo e infine procedere a un risciacquo accurato.[24] Ricorda che a causa della natura oleosa dei prodotti, sarà necessario un certo impegno e un po' di tempo per eliminarli dai capelli.[25]
    • Ripeti il procedimento diverse notti consecutive.[26]
  4. 4
    Risciacqua i capelli con acqua e aceto. Dopo avere ucciso con successo i pidocchi e le lendini, prepara una miscela di aceto e acqua in parti uguali. È in grado sia di dissolvere i corpi dei parassiti morti, sia di staccare le lendini e i pidocchi ostinati dai capelli.[27]
    • Strofina vigorosamente il composto sui capelli e risciacqua bene.[28]
    • A volte si dimostra efficace una miscela di aceto e olio d'oliva.[29]
  5. 5
    Evita i prodotti infiammabili. Non importa quale rimedio decidi di usare, ma non applicare mai un prodotto infiammabile sui capelli. Il cherosene e la benzina possono causare gravi problemi di salute, aumentando il rischio che i capelli prendano fuoco nel caso venissero esposti a fiamme libere.[30]
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Gestire la Pediculosi

  1. 1
    Pulisci gli oggetti domestici. Sebbene i pidocchi non sopravvivano per più di un giorno fuori dal cuoio capelluto, devi lavare tutti gli oggetti presenti in casa per precauzione.[31] Lava e pulisci tutto ciò che la persona infestata ha usato negli ultimi due giorni.[32]
    • Lava le lenzuola, gli animali di peluche e gli abiti in acqua saponata molto calda. L'acqua dovrebbe essere almeno a 55 °C. Riponi la biancheria in asciugatrice impostando un ciclo ad alta temperatura.[33]
    • Lava tutti gli oggetti per la cura dei capelli come i pettini, le spazzole e gli accessori. Usa sempre acqua molto calda e sapone.[34] Immergi questi elementi in acqua ad almeno 55 °C per 5-10 minuti.[35]
    • Sigilla tutti gli oggetti che non puoi lavare o pulire all'interno di un sacco di plastica e aspetta due settimane affinché i pidocchi e le lendini muoiano per asfissia.[36]
    • Pulisci i pavimenti e la tappezzeria con l'aspirapolvere.[37]
  2. 2
    Non abbassare la guardia. Dopo ogni trattamento e per le due settimane successive, ispeziona scrupolosamente la testa alla ricerca di lendini e pidocchi. In questo modo eviti la diffusione dei parassiti ad altre persone e ti assicuri che non ci siano altri insetti da trattare.[38]
    • Le lendini si schiudono dopo 7-11 giorni dalla deposizione, quindi controlla ancora il cuoio capelluto due settimane dopo il trattamento.[39]
    • Una lente di ingrandimento e una torcia si rivelano utili per controllare la testa e gli oggetti domestici.[40]
    • Verifica quotidianamente i capelli finché la pediculosi non sarà debellata e poi ogni settimana per evitare nuove infestazioni.[41]
  3. 3
    Mettiti in contatto con la fonte dell'infestazione. Le scuole e gli asili sono gli ambienti in cui la pediculosi si diffonde maggiormente, nonostante non siano gli unici.[42] Chiama la struttura che credi sia l'origine del problema per allertare il personale del fatto che altre persone potrebbero essere infestate.[43]
    • Comunica che stai trattando la tua pediculosi.
  4. 4
    Separa gli oggetti personali. In linea generale è sempre una buona idea mantenere gli oggetti divisi il più possibile. In questo modo si minimizza il rischio di diffusione di pidocchi, lendini e si prevengono recidive.[44]
  5. 5
    Usa solo i tuoi oggetti personali. È molto importante non condividere gli effetti personali, per evitare la trasmissione dei parassiti e delle loro uova.[46]
  6. 6
    Vai dal medico. Se i trattamenti naturali a cui ti sei sottoposto non uccidono i pidocchi, fissa un appuntamento con il dottore. Egli potrebbe prescriverti dei farmaci contro l'infestazione e ogni infezione cutanea associata oppure potrebbe rendersi conto che la tua "pediculosi" in realtà è un'altra patologia, come la forfora.[49]
    • Il prurito persistente causato dai pidocchi induce a grattarsi, con il rischio di lesionare la cute e sviluppare infezioni.[50]
    • In alcuni casi si possono confondere delle malattie o situazioni con la pediculosi, ad esempio: forfora, residui di prodotti per capelli, grumi di tessuto cutaneo attaccati allo stelo del capello, croste o altri piccoli insetti diversi dai pidocchi.[51]
    Pubblicità

Consigli

  • Se hai bambini in età scolare, controlla la loro testa ogni mese o due alla ricerca di infestazioni.

Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione quando usi i sacchetti di plastica in presenza di bambini piccoli, perché c'è il rischio di soffocamento.
  • I pidocchi non si diffondono quasi mai attraverso gli oggetti inanimati, dato che hanno bisogno di sangue per sopravvivere.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pettine a denti fitti specifico per pidocchi
  • Oli essenziali
  • Maionese, burro, olio di oliva o vaselina
  • Aceto
  • Lavatrice e asciugatrice
  • Sacchetti di plastica
  • Aspirapolvere
  • Shampoo e balsamo

wikiHow Correlati

Come

Liberarsi dai Pidocchi

Come

Prevenire i Pidocchi

Come

Liberarsi Velocemente delle Emorroidi

Come

Liberarsi di un'Unghia Incarnita

Come

Far Scrocchiare la Parte Bassa della Schiena

Come

Trattare una Cisti Sebacea infetta

Come

Verificare la Febbre Senza un Termometro

Come

Controllare i Linfonodi

Come

Rimuovere una Cisti Sebacea

Come

Migliorare la Postura

Come

Alleviare il Dolore delle Unghie Incarnite del Piede

Come

Capire se Hai una Neuropatia ai Piedi

Come

Controllare se una Ferita è Infetta

Come

Trattare uno Strappo Inguinale
Pubblicità
  1. http://www.ipm.ucdavis.edu/PMG/PESTNOTES/pn7446.html
  2. http://www.ipm.ucdavis.edu/PMG/PESTNOTES/pn7446.html
  3. http://www.ipm.ucdavis.edu/PMG/PESTNOTES/pn7446.html
  4. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  5. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  6. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  7. http://www.cyberlipid.org/simple/simp00042.htm
  8. http://www.besthealthmag.ca/best-you/home-remedies/natural-home-remedies-head-lice
  9. http://www.besthealthmag.ca/best-you/home-remedies/natural-home-remedies-head-lice
  10. http://www.besthealthmag.ca/best-you/home-remedies/natural-home-remedies-head-lice
  11. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  12. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  13. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  14. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  15. http://www.besthealthmag.ca/best-you/home-remedies/natural-home-remedies-head-lice
  16. http://www.besthealthmag.ca/best-you/home-remedies/natural-home-remedies-head-lice
  17. http://www.besthealthmag.ca/best-you/home-remedies/natural-home-remedies-head-lice
  18. http://www.besthealthmag.ca/best-you/home-remedies/natural-home-remedies-head-lice
  19. http://www.besthealthmag.ca/best-you/home-remedies/natural-home-remedies-head-lice
  20. http://www.besthealthmag.ca/best-you/home-remedies/natural-home-remedies-head-lice
  21. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  22. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  23. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  24. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  25. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  26. http://www.cdc.gov/parasites/lice/head/treatment.html
  27. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  28. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/lifestyle-home-remedies/con-20030792
  29. http://www.cdc.gov/parasites/lice/head/treatment.html
  30. http://www.ipm.ucdavis.edu/PMG/PESTNOTES/pn7446.html
  31. http://www.ipm.ucdavis.edu/PMG/PESTNOTES/pn7446.html
  32. http://www.ipm.ucdavis.edu/PMG/PESTNOTES/pn7446.html
  33. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/prevention/con-20030792
  34. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/prevention/con-20030792
  35. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/prevention/con-20030792
  36. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/prevention/con-20030792
  37. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/prevention/con-20030792
  38. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/prevention/con-20030792
  39. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/prevention/con-20030792
  40. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/tests-diagnosis/con-20030792
  41. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/tests-diagnosis/con-20030792
  42. http://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/head-lice/basics/symptoms/con-20030792

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 151 363 volte

Esonero di Responsabilità per le Informazioni di natura Medica

Il contenuto di questo articolo non è inteso come sostitutivo di un parere medico professionale, esame, diagnosi o trattamento. Dovresti sempre consultare un dottore o altri professionisti qualificati del settore dell'assistenza sanitaria prima di cominciare, cambiare o interrompere qualsiasi tipo di terapia medica.

Questa pagina è stata letta 151 363 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità