L'amaro è uno dei gusti fondamentali della nostra tavolozza di sapori; molti degli alimenti che hanno un gusto amaro sono particolarmente benefici per la salute. Se però lo trovi sgradevole o se hai sbagliato accidentalmente le proporzioni e il piatto che stai preparando risulta troppo amaro, non devi preoccuparti, perché esistono numerosi trucchi e strategie per mascherare o bilanciare i sapori. Continua a leggere per scoprire quali sono.

Metodo 1
Metodo 1 di 10:
Bilancia il gusto amaro con i grassi.

  1. 1
    Il grasso maschera naturalmente il gusto amaro rendendo gli alimenti più gradevoli al palato. Ecco perché il caffè è più buono se aggiungi il latte o la panna. Puoi provare a usare una salsa cremosa, il latte, un formaggio grasso, l'olio di oliva o degli ingredienti altrettanto grassi per coprire il gusto amaro di un piatto.[1]
    • Questo è un ottimo trucco per convincere i bambini a mangiare le verdure che hanno un retrogusto amarognolo, come cavoli e broccoli. Aggiungi del formaggio o una salsa al formaggio alle loro verdure e vedrai che non noteranno che sono leggermente amare.[2]
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 10:
Copri il gusto amaro con la dolcezza.

  1. 1
    Il dolce è uno dei gusti fondamentali e piace a tutti. Continuiamo a parlare di caffè per dire che c'è una buona ragione se lo zuccheriamo. La dolcezza copre naturalmente il suo gusto amaro, quindi puoi provare ad aggiungere un po' di zucchero o di miele alla bevanda o al piatto troppo amaro per risolvere il problema.[3]
    • Gli alimenti dal gusto amaro combinati con lo zucchero o il cioccolato danno vita a dessert eccellenti.
    • Non esagerare con lo zucchero! Secondo una nota organizzazione statunitense, l'"American Heart Association", è importante non consumare più di 25-36 g di zucchero al giorno per rimanere in salute, quindi fai attenzione a non andare oltre i limiti.[4]

Metodo 3
Metodo 3 di 10:
Usa il sale.

  1. 1
    Un pizzico di sale migliora qualsiasi alimento, inclusi quelli troppo amari. La sapidità controbilancia naturalmente il gusto amaro, quindi non temere di usare un po' di sale per correggere un piatto amarognolo.[5]
    • Questa è un'ottima soluzione in particolare per le verdure amare, come cavoli e broccoli. Condiscile con olio e sale prima di cuocerle in modo che ne assorbano il sapore.[6]
    • Come con lo zucchero, devi fare attenzione a non consumare il sale in dosi eccessive per rimanere sano. La dose giornaliera raccomandata è di 2,3 g o circa mezzo cucchiaino.[7]
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 10:
Prova a usare un pizzico di bicarbonato.

  1. 1
    Potrebbe sembrarti strano, ma funziona! Il bicarbonato è altamente alcalino, quindi è adatto a correggere i piatti con un gusto troppo amaro. Spargine un pizzico sul cibo, quindi mescola e assaggia per valutare il risultato.[8]
    • Questo trucco è utile in particolar modo se stai cucinando e ti accorgi di aver aggiunto un ingrediente amaro in quantità eccessive. Aggiungi un pizzico di bicarbonato prima che il piatto sia pronto per rimediare all'errore.
    • Non aggiungere più di un pizzico o due di bicarbonato, altrimenti potresti rovinare il sapore generale del piatto.

Metodo 5
Metodo 5 di 10:
Aggiungi un po' di aceto o del succo di limone.

  1. 1
    Gli ingredienti aspri e aciduli controbilanciano in modo naturale il gusto amaro. Prova ad aggiungere del succo di limone appena spremuto o un cucchiaio di aceto per neutralizzare il gusto amaro del piatto che vuoi correggere.[9]
    • Usare un condimento con delle note aspre o acidule è un ottimo modo di valorizzare il gusto amarognolo di alcune verdure quando le mangi crude (per esempio cavoli, ravanelli e rucola).
    • Se per sbaglio aggiungi troppo aceto o succo di limone, puoi bilanciare l'acidità eccessiva con l'aggiunta di un po' di bicarbonato.[10]
    Pubblicità

Metodo 6
Metodo 6 di 10:
Usa le spezie.

  1. 1
    Questa è una buona notizia per chi ama le spezie, dato che mascherano naturalmente il gusto amaro! Sentiti libero, per esempio, di utilizzare il peperoncino fresco o in polvere per conferire al piatto una nota piccante che maschererà l'amaro.[11]
    • Puoi usare anche il pepe nero per correggere un piatto troppo amaro grazie ad alcune sostanze che contiene.
    • Tra le altre spezie consigliate ci sono il pepe rosa, il pepe di Cayenna e la paprica.

Metodo 7
Metodo 7 di 10:
In alternativa, puoi usare le erbe aromatiche.

  1. 1
    Le erbe aromatiche distraggono il palato dal sapore amaro attivando altri recettori del gusto. Puoi usare liberamente il basilico, il coriandolo, la salvia o il rosmarino per eliminare il gusto amaro da un piatto.[12]
    • Le erbe aromatiche aggiungeranno al piatto una nuova nota di sapore.
    • Puoi usare anche le erbe secche, come l'origano o il basilico, ma anche lo zenzero e altri aromi che ti piacciono. Le erbe essiccate sono versatili e durano più a lungo di quelle fresche.
    Pubblicità

Metodo 8
Metodo 8 di 10:
Raffredda il cibo per ridurre il gusto amaro.

  1. 1
    Se non ti dispiace gustare il piatto freddo, questa è la soluzione giusta per te. È un fatto riconosciuto che le bevande e gli alimenti freddi sono meno amari, motivo per cui il caffè e il tè freddo ti sembrano più bevibili. Prova a lasciare gli alimenti amari in frigorifero prima di mangiarli per vedere se il gusto migliora.[13]
    • Questo è un trucco valido per le verdure amare. Lasciale in frigorifero per un paio d'ore e mangiale fredde.
    • Puoi combinare questo metodo con altri, per esempio aggiungendo il sale o un grasso al piatto che vuoi correggere.

Metodo 9
Metodo 9 di 10:
Maschera il gusto amaro all'interno del piatto adottando le giuste proporzioni.

  1. 1
    Una soluzione è quella di coprire il gusto amaro che non ti piace con le dosi giuste. Prepara un piatto ricco di tanti ingredienti diversi e aggiungi solo una piccola quantità di quelli amari. In questo modo potrai godere dei benefici per la salute tipici degli ingredienti amari senza scontentare il palato.[14]
    • Gli alimenti non amari includono fagioli, carote, mais, melanzane, lattuga e patate. Prova a usarli per nascondere gli elementi amari del piatto.[15]
    • Questa è un'ottima soluzione per le insalate. Per esempio, puoi mescolare la rucola con una varietà di insalata con un gusto più neutro, come la lattuga. Per mascherarne ulteriormente il sapore amaro, puoi condire l'insalata con il succo di limone o l'aceto.
    Pubblicità

Metodo 10
Metodo 10 di 10:
Mangia più alimenti amari per abituarti al loro sapore.

  1. 1
    Devi sapere che è possibile insegnare al corpo ad apprezzare certi alimenti. Se inizi a mangiare frequentemente degli alimenti amari, le tue papille gustative diventeranno meno sensibili a quel gusto. Le prime volte potrebbe essere un'esperienza poco piacevole, ma la situazione migliorerà notevolmente con il passare del tempo.[16]
    • Questo metodo è più salutare rispetto ad altri, per esempio all'aggiungere grassi o zuccheri, e ti consente di mangiare gli alimenti amari senza ingredienti aggiuntivi.

Consigli

  • Non avere paura di sperimentare con i sapori, prova liberamente spezie ed erbe aromatiche diverse per trovare la combinazione più adatta a mascherare il gusto amaro.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Mangiare con le Bacchette
Usare una Caffettiera Americana
Cuocere il Riso Parboiled
Accendere un Barbecue a Carbonella
Aprire una Scatoletta senza ApriscatoleAprire una Scatoletta senza Apriscatole
Piegare una Tortilla per Preparare un Wrap
Conservare le Pannocchie
Misurare i Liquidi senza un Bicchiere DosatoreMisurare i Liquidi senza un Bicchiere Dosatore
Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)
Evitare di Far Sciogliere il GhiaccioEvitare di Far Sciogliere il Ghiaccio
Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate
Cuocere il Riso Basmati Integrale
Recuperare il Riso Troppo Cotto
Preparare dei Pancake Proteici
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
wikiHow Staff Writer
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 5 173 volte
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 5 173 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità