Scarica PDF Scarica PDF

Non è affatto facile avere un alito fresco quando si fuma, perché l'odore di sigaretta tende a fissarsi sulle mucose della bocca facendosi sentire a ogni respiro. Tuttavia, ci sono alcuni rimedi che puoi mettere in pratica per evitare l'alito cattivo causato dal fumo. Continua a leggere per saperne di più.

Metodo 1 di 4:
Mantenere una Buona Igiene Dentale

  1. 1
    Spazzola i denti dopo aver fumato. Dovresti lavarli due volte al giorno, ma sarebbe opportuno spazzolarli anche dopo aver fumato. In questo modo puoi nascondere qualunque odore e ridurre anche l'alito cattivo causato dalle sigarette.
    • Dedica almeno due minuti a questa operazione.
    • Assicurati di avere uno spazzolino della misura adeguata, che sia abbastanza grande da riuscire a raggiungere ogni zona della bocca.
    • Usa anche il filo interdentale, dato che elimina anche altri odori, oltre a quello generato dal fumo.
  2. 2
    Usa un collutorio. È un prodotto indicato specificamente per eliminare velocemente i batteri presenti nella bocca e lasciare una sensazione di freschezza e pulito all'interno del cavo orale. Usalo subito aver fumato per sbarazzarti dell'alito cattivo.
    • Tieni presente che i collutori a base di alcol possono irritare la bocca.
    • Cerca i prodotti che contengono timolo, dato che è un agente antiplacca e previene la gengivite.
    • Se puoi, cerca di portarne sempre con te un flacone da viaggio.
  3. 3
    Pulisci la lingua. In questo modo elimini dalla bocca i batteri responsabili dell'alito cattivo e riduci anche l'odore provocato dal fumo. Strofinala per pulirla e combattere l'alitosi.
    • Cerca di pulire la lingua ogni giorno.
    • Usa uno spazzolino o uno strumento specifico, chiamato "nettalingua" o "raschietto pulisci lingua".
    • Cerca di raggiungere anche la parte posteriore della lingua, perché in quest'area si fissa la maggiore quantità di batteri.
    • Tira fuori la lingua e muovi lo spazzolino o il raschietto fino in fondo verso la gola.
    • Interrompi l'operazione per controllare i miglioramenti. Se noti ancora delle zone macchiate, strofina ancora.
    • Sii delicato ma abbastanza deciso, in modo da eliminare i batteri.
    • Se puoi, procurati un raschietto nettalingua, dato che è più efficace di un normale spazzolino da denti.
  4. 4
    Mastica una gomma senza zucchero. Questo può essere un rimedio molto semplice per ridurre l'alito cattivo. Masticando una di queste gomme senza zucchero, aumenti la produzione di saliva che "lava via" i batteri presenti nel cavo orale; cerca di masticarne una dopo ogni sigaretta per sbarazzarti dei germi.
    • Prendi una gomma da masticare subito dopo aver fumato.
    • Un altro vantaggio della gomma da masticare è che impedisce la secchezza delle fauci, un altro fattore responsabile dell'alito cattivo.
    • Cerca di prendere quelle alla menta e senza zucchero, per avere un alito ancora più fresco.
  5. 5
    Recati dal dentista, sarà in grado di aiutarti a trovare altre soluzioni efficaci per te. Inoltre, controllerà il tuo cavo orale per verificare che non ci siano problemi di salute causati dal fumo, come:
    • Cancro
    • Carie
    • Gengivite
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Cambiare l'Alimentazione

  1. 1
    Conosci i cibi e le bevande che possono esserti di aiuto. Ci sono effettivamente degli alimenti e bibite che possono migliorare il fiato. Anche se non sono in grado di eliminare completamente gli effetti che il fumo provoca sull'alito, possono però ridurli notevolmente. Quelli che dovresti consumare di più a questo scopo sono:
    • Acqua. Restare ben idratato riduce la secchezza del cavo orale; ricorda che una bocca secca crea un alito cattivo.
    • Yogurt. Questo alimento aumenta i "batteri buoni" in bocca e nello stomaco, sostituendo quelli indesiderati e "cattivi". Assicurati di mangiare solo yogurt senza zucchero.
    • Prezzemolo. Si ritiene che abbia proprietà antibatteriche e antimicotiche.
    • Anche se non ci sono prove scientifiche a dimostrazione dell'efficacia, la credenza popolare ritiene che alcune erbe e spezie, come i chiodi di garofano, il finocchio e l'anice, siano in grado di ridurre l'alitosi.
  2. 2
    Impara quali sono le bevande che devi evitare. Ci sono alcuni tipi di bevande che possono peggiorare l'alito e delle quali quindi dovresti ridurre il consumo, per non rendere il tuo "fiato da sigaretta" ancora più sgradevole.
    • Caffè
    • Bibite e altre bevande gassate
    • Succhi molto acidi, come quello d'arancia
    • Bevande alcoliche
  3. 3
    Evita alcuni tipi di alimenti. Il sapore e l'aroma dei cibi piccanti e molto forti può restare in bocca per molto tempo dopo il pasto e aggravare il problema di alitosi. Se pensi di fumare, non peggiorare la situazione ed evita di mangiare alcuni cibi, come:
    • Cipolle
    • Aglio
    • Latte o formaggio
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Bere Acqua

  1. 1
    Impara come bere l'acqua influisce sull'alito. Questo metodo è probabilmente uno dei più facili da mettere in pratica. Devi semplicemente aumentare l'assunzione di acqua ogni giorno per prevenire l'alito cattivo. Anche se non contrasta completamente l'odore e il sapore del fumo, aiuta sicuramente a ridurre l'alitosi in generale.
    • Bevendo più acqua previeni la secchezza della bocca, che causa l'alito cattivo.
  2. 2
    Controlla quanta acqua bevi. Verifica di assumerne una quantità adeguata ogni giorno. Una buona linea guida è di bere 8 bicchieri al giorno; tuttavia, l'indicatore migliore resta sempre l'intensità dello stimolo della sete.
    • Bevi più acqua prima di fare un allenamento fisico o nelle giornate particolarmente calde.
    • Ascolta la tua sete! Se senti il bisogno di bere, non ignorarlo, e bevi acqua.
    • Dovresti bere solo acqua. Evita le bibite zuccherate perché peggiorano l'alito cattivo.
    • Anche la frutta e la verdura idratano l'organismo.
  3. 3
    Rendi più facile la tua assunzione di acqua giornaliera. Procurati un buon thermos o una bottiglia di acqua e portala sempre con te. Assicurati di avere sempre a disposizione dell'acqua potabile anche quando nei paraggi non c'è una fonte disponibile, in modo da non rischiare la disidratazione.
    • Tieni traccia di quante volte riempi la bottiglia e di quanta acqua bevi.
    • Se conosci il volume della bottiglia, sai anche esattamente quanta acqua stai assumendo.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Smettere di Fumare o Ridurre il Numero di Sigarette

  1. 1
    Inizia limitando la quantità di sigarette. Cerca di ridurre il numero di sigarette che fumi ogni giorno e ricorda che meno ne fumi e migliore sarà il tuo alito.
    • Programma i momenti in cui fumare.
    • Evita le sigarette prima di un incontro o un evento sociale.
    • Se la tua professione prevede la necessità di parlare con altre persone, fuma solo al termine del lavoro.
    • Ricorda che ne beneficia tutta la tua salute.
    • Ridurre le sigarette permette inoltre di risparmiare denaro.
  2. 2
    Cerca una terapia sostitutiva della nicotina. Esistono diverse soluzioni alternative al fumo per assumere la nicotina e molte di queste riducono gli effetti nocivi del fumo stesso. Ridurre gradatamente l'assunzione di nicotina nel tempo evita di innescare una crisi d'astinenza da sigarette. Se smetti di fumare, non dovrai più preoccuparti di avere un alito cattivo. Per trovare una soluzione al tuo problema, prova una delle terapie sostitutive elencate di seguito:
    • Spray nasali
    • Gomme da masticare alla nicotina
    • Cerotti alla nicotina
    • Sigarette elettroniche; sostituiscono il fumo di sigaretta con il vapore pur rilasciando la nicotina.
  3. 3
    Cerca di ritardare il più possibile il bisogno di fumare. Quando senti il bisogno irrefrenabile di fumare, cerca di resistere e aspetta 10 minuti. Nel frattempo mantieniti occupato con altre attività e concentrati su quelle, finché la voglia di sigaretta non passa o, almeno, si riduce di intensità.
    • Distraiti facendo qualcosa che richiede la tua totale attenzione; un puzzle, per esempio.
    • Anche una distrazione fisica può esserti di aiuto. Prova a fare una passeggiata o a pulire casa.
    • Concentrati su qualche altra mansione per superare il momento in cui il bisogno di sigaretta è irresistibile e per non cedere alla tentazione di fumare.
    • Non rimuginare sul desiderio di sigaretta durante questi 10 minuti.
    • Se riesci a ignorare ogni volta la voglia di fumare, alla fine riuscirai a smettere completamente e risolvere in modo definitivo il tuo problema di alito cattivo dovuto al fumo.
  4. 4
    Trova un supporto mentre cerchi di smettere. Questo è un processo davvero molto impegnativo e non devi renderlo ancora più difficile cercando di affrontarlo da solo. Trova un sostegno in coloro che ti sono vicini e cerca di farti aiutare per realizzare il tuo obiettivo.
    • Chiedi alle persone attorno a te di non fumare.
    • Chiedi loro che ti aiutino non offrendoti alcun prodotto del tabacco.
    • Domanda loro se possono aiutarti a ricordare il tuo obiettivo quando senti un forte bisogno di fumare.
    • Parla spesso dei tuoi progressi e di come stai seguendo correttamente il tuo percorso per smettere di fumare.
    • Se puoi, scegli di smettere assieme a un tuo amico fumatore.
    Pubblicità

Consigli

  • Non ci sono molti modi per eliminare l'alito cattivo dovuto al fumo oltre alle normali tecniche di gestione dell'alitosi.
  • Il solo modo davvero efficace per non avere più l'alito cattivo dovuto al fumo è quello di smettere di fumare.
Pubblicità

Avvertenze

  • Il fumo è dannoso per la salute.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere Calcoli TonsillariRimuovere Calcoli Tonsillari
Raddrizzare i Denti senza Usare l'ApparecchioRaddrizzare i Denti senza Usare l'Apparecchio
Curare un Labbro GonfioCurare un Labbro Gonfio
Togliere un Dente in Maniera IndoloreTogliere un Dente in Maniera Indolore
Riconoscere i Segni del Carcinoma OraleRiconoscere i Segni del Carcinoma Orale
Tenere Sotto Controllo il Riflesso FaringeoTenere Sotto Controllo il Riflesso Faringeo
Riprendersi Dopo l'Estrazione del Dente del GiudizioRiprendersi Dopo l'Estrazione del Dente del Giudizio
Gestire un Espansore del PalatoGestire un Espansore del Palato
Fare Cadere un Dente Allentato Senza TirarloFare Cadere un Dente Allentato Senza Tirarlo
Curare un Taglio in BoccaCurare un Taglio in Bocca
Rimuovere il Cibo dai Buchi dei Denti del Giudizio EstrattiRimuovere il Cibo dai Buchi dei Denti del Giudizio Estratti
Controllare se hai l'Alito PesanteControllare se hai l'Alito Pesante
Arrestare un'Emorragia alla LinguaArrestare un'Emorragia alla Lingua
Sapere se i Denti del Giudizio Stanno per SpuntareSapere se i Denti del Giudizio Stanno per Spuntare
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 78 955 volte
Categorie: Denti & Bocca
Questa pagina è stata letta 78 955 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità