La nicotina, contenuta nei derivati del tabacco, si può espellere dal corpo abbastanza facilmente. Dato che l'organismo la metabolizza, essa entra nel sangue, nella saliva e nelle urine, dove può essere misurata e rilevata. Solitamente la nicotina rimane nel corpo da 1 a 4 giorni dopo aver fumato una sigaretta.[1] In primo luogo puoi espellerla concedendo al corpo il tempo naturale necessario, ma anche mangiando, bevendo e facendo attività fisica. La nicotina fa sì che i derivati del tabacco diano dipendenza, quindi quando l'avrai eliminata dall'organismo il bisogno corporeo di fumare sparirà.

Metodo 1 di 2:
Metabolizzare la Nicotine con il Cibo e l'Acqua

  1. 1
    Bevi molta acqua. Dato che il corpo espelle la nicotina attraverso le urine, se andrai più spesso al bagno la eliminerai più velocemente. L'acqua che bevi ti aiuta anche a diluire la nicotina ancora in circolo nell'organismo. Bere molta acqua potrebbe aiutarti a superare il test che controlla la presenza di nicotina nelle urine ordinato dal tuo datore di lavoro.[2]
    • Un uomo adulto dovrebbe assumere almeno 3,7 litri di fluidi al giorno.[3]
    • Una donna adulta dovrebbe assumerne almeno 2,7 litri al giorno.
    • Nota che in alcuni Paesi è illegale imporre gli esami del sangue che rilevano la nicotina ai potenziali nuovi impiegati. Informati per sapere quali sono i tuoi diritti.[4]
  2. 2
    Integra l'acqua con altre bevande sane. Non tutti i fluidi che assumi in un giorno devono per forza essere acqua. I liquidi che non contengono aromi artificiali o zuccheri aggiunti, come il tè verde o il succo di mirtilli, migliorano l'idratazione del corpo e aumentano il ritmo al quale il corpo espelle la nicotina attraverso le urine.[5]
    • Se stai cercando di rimuovere la nicotina dall'organismo, dovresti evitare le bevande alcoliche, le bibite frizzanti e il caffè, dato che non idratano il corpo tanto quanto l'acqua e i succhi di frutta. Inoltre, contengono numerose sostanze chimiche.
  3. 3
    Mangia i cibi ricchi di antiossidanti. Gli antiossidanti aiutano il corpo a metabolizzare la nicotina, che quindi viene espulsa più velocemente tramite il sudore e le urine. In più favoriscono l'eliminazione delle tossine (tra cui la nicotina) dall'organismo. Gli alimenti con un contenuto elevato di antiossidanti includono:[6]
    • Le verdure a foglia, come cavoli e spinaci;
    • La frutta secca, come noci, mandorle e nocciole;
    • I frutti di bosco, come fragole, more e mirtilli.
  4. 4
    Mangi i cibi che stimolano la produzione della bile da parte del fegato. Se la produzione di bile aumenta, il processo di metabolizzazione accelera. Come risultato, la nicotina attraversa il corpo in tempi più rapidi. Più la tua dieta è ricca di alimenti che stimolano la produzione di bile e più velocemente riuscirai a espellere la nicotina attraverso le urine e il sudore. I cibi che vantano questa proprietà includono:[7]
    • Cipolle e aglio;
    • Tuorli d'uovo;
    • Verdure come ravanelli, porri, asparagi, sedano e carote.[8]
  5. 5
    Arricchisci la dieta con gli alimenti che contengono molta vitamina C. Questa importante vitamina accelera il metabolismo e di conseguenza la nicotina viene processata ed espulsa più rapidamente.[9] I cibi ricchi di vitamina C includono arance, fragole, broccoli, kiwi, cavolini di Bruxelles e papaya.
    • In alternativa, puoi acquistare un integratore di vitamina C in compresse. Chiedi consiglio al farmacista.

Metodo 2 di 2:
Eliminare la Nicotina con l'Attività Fisica

  1. 1
    Corri. La corsa e le altre discipline aerobiche fanno aumentare il ritmo del battito cardiaco e ti costringono a sudare. Quando sudi, la nicotina viene espulsa dal corpo naturalmente attraverso il sudore.[10] Assicurati di correre abbastanza per fare una bella sudata. Molto probabilmente dovrai correre per almeno 15-20 minuti, a seconda del clima.
    • Se fuori fa freddo o se preferisci correre al chiuso, vai in palestra e corri sul tapis roulant.
  2. 2
    Fai la sauna. L'aria calda e umida della sauna ti spinge a sudare. È un ottimo stratagemma per espellere la nicotina dall'organismo senza fare fatica. Più sudi e più nicotina espelli attraverso la pelle. Rimani nella sauna per 20-30 minuti, fai un tuffo in piscina e poi ritorna nella sauna per altri 20-30 minuti.
    • Se non hai la possibilità di fare la sauna, trova un altro ambiente caldo che ti faccia sudare senza fare fatica. Per esempio, trascorri un paio d'ore sdraiato al sole al parco o in piscina.
  3. 3
    Smetti di fumare per eliminare la nicotina dall'organismo in modo permanente. Abbandona per sempre i derivati del tabacco per espellere tutta la nicotina che hai nel corpo ed evitare di assumerne dell'altra. I prodotti incriminati includono le sigarette, i sigari, la pipa, la sigaretta elettronica e il tabacco da masticare. Se vuoi eliminare la nicotina dal corpo, tutte le soluzioni diverse dallo smettere di usare definitivamente qualsiasi prodotto a base di tabacco sono solo temporanee.
    • Oltre al rischio di diventare dipendente dal tabacco, fumare danneggia terribilmente l'organismo in molti modi. Abbandonando il tabacco puoi migliorare il tuo stato generale di salute e ridurre le probabilità di sviluppare diverse tipologie di cancro e malattie.[11]

Consigli

  • Una singola sigaretta contiene circa 1 milligrammo di nicotina.[12]
  • Se devi sottoporti a un test delle urine, smetti di fumare con almeno 7 giorni di anticipo. Per un miglior risultato, evita tutti i derivati del tabacco a partire da 21 giorni prima del test.[13]

Informazioni su questo wikiHow

Sarah Gehrke, RN, MS
Co-redatto da
Infermiera Registrata
Questo articolo è stato co-redatto da Sarah Gehrke, RN, MS. Sarah Gehrke lavora come Infermiera Registrata in Texas. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Scienze Infermieristiche alla University of Phoenix nel 2013.
Categorie: Dipendenza
Questa pagina è stata letta 59 volte.

Hai trovato utile questo articolo?