Come Eliminare la Vernice Spray dalla Pelle

In questo Articolo:Olio o Spray da CucinaLozione o Crema IdratanteVaselinaStruccanteSalviettine per BambiniRimozione FisicaSapone alla Pomice

La vernice spray è quasi sempre a base d'olio, dunque devi usare altri prodotti composti da questa sostanza per eliminarla dalla tua pelle. I diluenti per vernice e i solventi chimici possono causare gravi irritazioni e danni cutanei, quindi, invece di mirare a questi rimedi poco raccomandabili, dovresti aprire la credenza e cercare qualcosa di più delicato, ma altrettanto efficace. Ecco alcuni suggerimenti.

1
Olio o Spray da Cucina

  1. 1
    Scegli l'olio. Si crede che l'olio vegetale sia quello che funziona al meglio, dunque potresti provare gli oli da cucina, come quello d'oliva e quello di cocco, e gli oli non da cucina, come quello per bambini. Pure il burro e la margarina sono noti per eliminare questo genere di vernice.
    • L'olio è uno dei rimedi più efficaci per rimuovere la vernice spray dalla cute. La vasta maggioranza di questi prodotti è infatti a base oleosa. Ciò significa che l'acqua non ha alcun potere su di essi, giacché l'olio e l'acqua non si mescolano né si legano tra di loro. Invece, gli altri oli e i prodotti oleosi possono attaccarsi alla vernice e portarla via.
    • Se possibile, dovresti evitare gli oli corrosivi, come la trementina. Questi prodotti sono aggressivi e possono irritare con molta facilità la pelle, specialmente se usati sulle aree sensibili. Se proprio devi usare la trementina, utilizzala solo sulle aree in cui la cute è più resistente, come le mani o i piedi. Mai usare gli oli aggressivi sul viso o sul collo.
  2. 2
    Spruzza o strofina l'olio sulla vernice spray. Se lavori con lo spray da cucina, puoi spruzzarlo direttamente sulla pelle ricoperta dalla vernice. Per quanto concerne gli altri oli, puoi immergere un batuffolo o un dischetto di cotone o un altro panno pulito in un po' di olio e strofinarlo sulla vernice.
    • Potresti anche versare gli altri oli in una bottiglietta con erogatore spray e spruzzarli sulla pelle come faresti con lo spray da cucina.
    • Quando applichi l'olio con un panno o un batuffolo di cotone, strofinalo bene sulla pelle. Quando applichi l'olio in spray, fai una spruzzata leggera anche sulle dita e strofina il punto oleoso con le dita ricoperte dall'olio.
  3. 3
    Risciacqua e ripeti. Per evitare di far confusione o di creare ulteriori macchie nel lavandino o nella vasca da bagno, si consiglia di risciacquare l'olio e la vernice sotto abbondante acqua corrente mentre sono ancora umidi. Se necessario, usa il sapone per aiutarti a rimuoverli dalla pelle.
    • Potresti non essere in grado di liberarti di tutta la vernice dopo il primo tentativo. Se ne resta ancora un po', ripeti il processo il più spesso possibile per eliminarla.

2
Lozione o Crema Idratante

  1. 1
    Applica un pizzico di lozione sulla vernice. Scegli una lozione o una crema corposa e strizzane una quantità generosa sulla pelle macchiata con la vernice spray.
    • Viene spesso raccomandata una lozione per bambini. Qualsiasi lozione in realtà sarà utile, ma quella per bambini contiene poche sostanze chimiche, fragranze o coloranti (o niente del genere), quindi è più delicata e adatta alle aree della pelle che potrebbero essere sensibili o soggette alle irritazioni.
    • Le lozioni, le creme per le mani e per i piedi e gli altri prodotti simili idratanti solitamente contengono olio, che può legarsi a quello delle vernici spray allo scopo di eliminarle dalla pelle.
  2. 2
    Strofina minuziosamente la lozione sulla pelle. Dopo averne applicata un po', strofina la cute, limitandoti alle aree coperte dalla vernice. Usa le mani per stendere la lozione, con una pressione decisa, ma non abrasiva.
    • Evita che la lozione si sparga sulle parti non macchiate della pelle. Esiste la chance che la vernice eliminata e assorbita dalla lozione si sparga sulle aree anteriormente non macchiate della cute in questa maniera.
  3. 3
    Lasciala in posa prima di ripulire. Permetti alla lozione di agire sulla pelle per uno o due minuti prima di eliminarla con una salvietta di carta.
    • Permettendo alla lozione di agire, le dai la possibilità di penetrare più profondamente nei pori, intervenendo meglio nella pelle e entrando a contatto con più vernice spray.
    • Potresti anche utilizzare un panno pulito invece delle salviette di carta.
  4. 4
    Ripeti in base alle tue esigenze. A seconda della quantità di vernice spray che ti è finita sulle mani e della profondità di assorbimento da parte della pelle, un'applicazione potrebbe non essere sufficiente. Se noti alcuni cambiamenti ma resta della vernice, ripeti ancora questo metodo finché non se ne sarà andato via quello che rimane della macchia.

3
Vaselina

  1. 1
    Rivesti la pelle ricoperta dalla vernice con la vaselina. Strofinane una quantità generosa sulla vernice che ha macchiato la pelle usando le dita ed esercitando una pressione decisa.
    • Mantieni la vaselina ristretta all'area contaminata dalla vernice. Se la lasci diffondersi oltre questa zona e sulla pelle pulita, corri il rischio di far spargere la vernice sulla cute che prima non ne era interessata, causando dunque una chiazza più grande.
    • La vaselina è un prodotto oleoso, dunque è spesso efficace contro le vernici spray, anch'esse ampiamente a base di olio.
    • Potresti anche usare gli altri prodotti di bellezza a base di vaselina. Il Vicks Vaporub e i prodotti a base di vaselina mescolati alle lozioni e alle creme possono persino essere più efficaci grazie agli oli aggiunti e alle sostanze chimiche che contengono.
  2. 2
    Ripulisci con una salvietta di carta. Elimina simultaneamente la vernice e la vaselina passando sulla pelle una salvietta di carta pulita e lavorando mediante passate uniformi e decise. Continua finché non le avrai rimosse del tutto.
    • Potresti anche usare un panno pulito, ma ricorda che potrebbe finire con il macchiarsi permanentemente a causa della vernice.
  3. 3
    Ripeti se necessario. Se noti dei cambiamenti, ma vedi che è rimasta della vernice spray sulla pelle, ripeti il processo finché non l'avrai rimossa del tutto.

4
Struccante

  1. 1
    Imbevi un batuffolo o un dischetto di cotone di struccante. Basta un pezzettino di cotone, da immergere nel tuo struccante occhi preferito o in un altro prodotto che usi per rimuovere il makeup.
    • Potresti anche usare del solvente per rimuovere lo smalto. Quelli a base di acetone sono particolarmente efficaci, ma aggressivi e abrasivi, dunque non dovresti usarli se hai la pelle sensibile o se la vernice ha macchiato il viso o il collo.
    • Potresti usare anche un panno di cotone, ma i dischetti usa e getta sono preferibili.
    • Se hai delle salviettine struccanti, puoi usarle al posto dello struccante liquido e del cotone.
    • Lo struccante è pensato per rimuovere i prodotti di makeup ostinati e il sebo in eccesso dalla pelle, dunque può essere efficace contro la vernice spray.
  2. 2
    Strofina la vernice con il cotone. Passa accuratamente il dischetto imbevuto di struccante sulla pelle ricoperta di vernice spray. Esercita una pressione decisa, ma non aggressiva.
    • La maggior parte delle vernici dovrebbe sollevarsi e finire direttamente sul dischetto di cotone. Puoi risciacquare la pelle una volta finito, ma tutta la vernice probabilmente già è stata rimossa e finita sul cotone.
  3. 3
    Ripeti se necessario. Nel caso resti della vernice ostinata sulla pelle, potresti provare un altro metodo o ripetere questo per qualche altra volta. Dopo aver imbevuto di struccante dei dischetti di cotone usa e getta, la maggior parte della vernice spray (se non tutta) sarà andata via.

5
Salviettine per Bambini

  1. 1
    Piega la salviettina per creare un quadratino. Piegala a metà orizzontalmente o verticalmente e poi ancora una volta a metà, sempre in orizzontale o in verticale. Dovresti avere una salviettina quadrata.
    • Piegando la salvietta, ottieni degli strati in più, rendendola più resistente alle lacerazioni e alle rotture.
    • Avere una salviettina più spessa ti permette anche di esercitare una forza maggiore rispetto a quella di una salvietta sottile.
    • Questo metodo non necessariamente è quello più efficace, però la maggior parte delle salviettine per bambini contiene detergenti delicati sulla pelle, ma comunque capaci di ripulire, dunque possono contrastare anche la vernice spray.
  2. 2
    Strofina la vernice per rimuoverla. Esercita una pressione decisa e uniforme per strofinare la salvietta piegata sulla pelle, in avanti e indietro, passando su tutte le aree della macchia mentre procedi.
    • Una volta che un lato della salvietta è totalmente ricoperto di vernice e non può essere riutilizzato, aprila e girala per usare un lato nuovo e pulito. Continua a spiegare e a ripiegare la salviettina in questo modo finché non verrà ricoperta tutta di vernice.
  3. 3
    Ripeti se necessario. Se ti è finita molta vernice spray sulla pelle, una salvietta per bambini probabilmente non basterà. Puoi ripetere questo metodo ogni volta che vuoi comunque, finché la vernice non se ne sarà andata via.

6
Rimozione Fisica

  1. 1
    Scegli un oggetto con un'estremità di plastica pulita, per esempio una vecchia carta di credito o il manico di un rasoio usa e getta.
    • Se usi una carta di credito ancora valida, assicurati di non utilizzare la parte che si trova vicino alla striscia magnetica, giacché potrebbe essere danneggiata, rendendola dunque inutilizzabile.
    • Se usi un rasoio usa e getta, assicurati che il manico abbia un'estremità netta e definita.
    • Non usare qualcosa che potrebbe tagliare la tua pelle, ed evita gli oggetti di vetro o di metallo. La plastica resistente funzionerà meglio per questo metodo.
  2. 2
    Gratta l'estremità di questo oggetto sulla vernice. Tieni la pelle tesa con una mano e usa l'altra per grattare delicatamente la vernice dalla pelle, cominciando da un'estremità della macchia e proseguendo verso l'altra estremità.
    • Tieni presente che questo metodo funzionerà meglio se la vernice spray si è già seccata sulla pelle. Potrebbe non essere tanto utile se lavori con della vernice spray umida o appiccicosa.
  3. 3
    Risciacqua e ripeti. Risciacqua accuratamente le schegge di vernice sotto l'acqua corrente e passa una salvietta di carta pulita per asciugare. Se noti che è rimasta della vernice extra sulla cute, puoi provare a ripetere questo procedimento.
    • Per la vernice che è stata assorbita fin troppo dalla pelle però, questo potrebbe non funzionare. La forza fisica non solleva la vernice dalla cute profondamente macchiata e si occupa solo di quella che si trova in superficie.

7
Sapone alla Pomice

  1. 1
    Inumidisci la pelle. Spruzza un po' d'acqua sulla cute ricoperta di vernice o risciacquala sotto il rubinetto per inumidirla.
    • L'acqua da sola non ha effetto sulla vernice, perché la maggior parte delle vernici spray è a base di olio e non si lega né si mescola con l'acqua. L'acqua permetterà al sapone di formare la schiuma, massimizzando la sua utilità e prevenendo che la pomice abrasiva danneggi la pelle.
  2. 2
    Applica il sapone alla pomice. Usa quello liquido o un panetto per esfoliare la vernice spray che si trova sulla tua pelle. Se usi un panetto, puoi strofinare la pelle direttamente con il sapone. Se usi quello liquido, esegui lo scrub con un dischetto apposito di nylon.
    • Il sapone alla pomice solitamente viene usato per rimuovere il grasso che si usa per automobili e l'olio dalla pelle. È altamente abrasivo e non raccomandato per la pelle sensibile.
    • Per le aree sensibili, puoi provare un detergente per il viso esfoliante invece. Non è tanto abrasivo come il sapone alla pomice, ma aiuterà comunque a esfoliare e a eliminare le cellule morte macchiate dalla vernice.
  3. 3
    Risciacqua e ripeti. Risciacqua la pelle sotto l'acqua corrente per rimuovere tutte le tracce di sapone e di vernice. Se rimane ancora traccia della macchia, puoi ripetere la procedura, ma fallo con attenzione. Un prodotto abrasivo come il sapone alla pomice può causare danni alla pelle qualora eccedessi con il suo utilizzo.

Cose che ti Serviranno

  • Batuffoli di cotone, dischetti di cotone, panni e salviette di carta
  • Sapone
  • Acqua corrente
  • Bottiglietta con erogatore spray
  • Olio da cucina o spray da cucina
  • Lozione o crema idratante
  • Vaselina
  • Struccante
  • Salviettine per bambini
  • Tessera o strumento di plastica
  • Sapone alla pomice
  • Dischetto per lo scrub di nylon

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Rimozione delle Macchie

In altre lingue:

English: Get Spray Paint Off Skin, Español: limpiar la pintura en espray de la piel, Русский: отмыть кожу от аэрозольной краски, Português: Remover Tinta Spray da Pele, 中文: 去除皮肤上的喷漆, Deutsch: Farbspray von Haut entfernen, Français: éliminer les taches de peinture en aérosol sur la peau, Nederlands: Spuitverf van je huid verwijderen, العربية: إزالة الطلاء من على الجلد

Questa pagina è stata letta 4 467 volte.
Hai trovato utile questo articolo?