Come Eliminare le Api da una Canna Fumaria

Rimuovere le api selvatiche da una canna fumaria è estremamente problematico. Molte persone, spesso, non si rendono conto che tentare metodi improvvisati, come l'accensione di un fuoco, è molto pericoloso. Dato che la cera si scioglie a temperature non elevate, è inevitabile che si liquefaccia e scorra giù per la canna fumaria. Una volta che questo accade, può essere difficile controllare l’intera situazione. Quando la cera diventa sempre più calda, può raggiungere il punto d’infiammabilità e potrebbe accendersi, causando un incendio nel camino che potrebbe facilmente diventare un grande pericolo per la vita e la casa. Ecco come fare per rimuovere le api da una canna fumaria in modo sicuro ed efficace.

Passaggi

  1. 1
    Informati sulle api e sulle canne fumarie. Devi sapere che le api traggono beneficio dai flussi d'aria e che raramente nidificano in luoghi poco ventilati, quindi le correnti ascensionali lungo le pareti e nelle canne fumarie dei camini soddisfano perfettamente le loro preferenze. Inoltre, un camino è composto da una canna fumaria interna e da un muro perimetrale, perciò solitamente c'è uno spazio o una cavità tra loro che rappresenta una casa ideale per le api.
  2. 2
    Stabilisci come e perché le api entrano nella canna fumaria. Avrai più successo se approcci il problema attraverso l'ingresso principale usato dalle api. In base al modo in cui è costruita la casa, ci sono parecchie possibilità per l’accesso delle api, di conseguenza osservale api per scoprire da dove entrano.
  3. 3
    Sbarazzati delle api, con un aiuto professionale. Non riuscirai a fare molto cercando di estrarre i favi vecchi dalla canna fumaria principale (o cavità) se non ti sbarazzi delle api. Il modo più sensato per farlo è chiedere l’aiuto di qualcuno esperto di antiparassitari per versare permetrina in polvere lungo la canna fumaria e nella cavità in cui questa è alloggiata.
  4. 4
    Evita di accendere un fuoco! Se la canna fumaria ospita la canna metallica di una stufa a combustione lenta, non accendere un fuoco nella stufa. La cera fusa, scorrendo giù per il camino, può prendere fuoco come una fiamma ossidrica, e potresti perdere la tua casa per l’incendio.
  5. 5
    Modifica il flusso d'aria per evitare che le api ritornino. Indipendentemente dagli altri accorgimenti che puoi aver preso, aumenta il flusso dell'aria nell'area che le api usano per vivere. Questo scoraggerà nuove infestazioni, ma non potrà evitare che altre colonie vadano alla ricerca del miele.
  6. 6
    Rimuovi il miele. Lascia che la naturale attività "di ricerca di cibo" da parte di altre colonie continui. È il modo più semplice per ripulire dal miele la canna fumaria. Una volta che il miele è finito, la cera rimanente si secca, assumendo una consistenza cartacea.
  7. 7
    Togli la cera rimanente. Dopo ogni "ricerca di cibo" da parte delle altre colonie, utilizza un gancio lungo o qualche arnese a forma di cucchiaio in cima a un lungo manico per sbarazzarti del resto della cera. Per quanto possibile, assicurati di rimuovere tutti i resti dell'alveare.
    Pubblicità

Consigli

  • Chiedi in zona per conoscere quali esperti nel controllo dei parassiti hanno esperienza nella rimozione delle api.
  • Serviti di un esperto che abbia esperienza di api. Informati, in particolare, sull'esperienza precedente con le api prima di sceglierne uno.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non tutti coloro che lavorano con i disinfestanti hanno esperienza con le api.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Animali
Questa pagina è stata letta 18 139 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità