Come Eliminare le Macchie Secche di Sangue dai Tessuti

5 Metodi:Acqua e SaponePolvere per Ammorbidire le CarniDetergente a Base di EnzimiSucco di Limone e Luce SolareTrattamenti più Aggressivi

Una macchia secca di sangue su un tessuto può essere rimossa, anche se può risultare un lavoro piuttosto impegnativo quando il capo è già stato lavato in acqua calda o messo nell'asciugatrice. Ci sono molti metodi per tentare di recuperare il tessuto macchiato; alcuni richiedono l'uso di detergenti per la cucina o il bucato, altri invece sono più aggressivi. Stai molto attento quando cerchi di trattare la seta, la lana o altri tessuti delicati.

1
Acqua e Sapone

  1. 1
    Questo è il metodo più semplice, molto adatto per il cotone e il lino. Non hai bisogno di attrezzi specifici ma solo di un po' di tempo a disposizione e olio di gomito. Se vuoi applicare questo metodo sui tessuti che tendono a formare delle palline sulla superficie, come la lana e la maggioranza delle fibre artificiali, devi optare per una tecnica più delicata.
  2. 2
    Appoggia il tessuto in modo che la macchia sia rivolta verso il basso. In questo modo l'acqua agisce sulla macchia dal basso spingendola lontano dal tessuto. Questa posizione è molto efficace soprattutto quando risciacqui il capo sotto l'acqua corrente.
    • Potrebbe essere necessario mettere il capo di abbigliamento al rovescio per questa operazione.
  3. 3
    Bagna la macchia con acqua fredda. Anche le macchie vecchie non penetrano del tutto nel tessuto, quindi comincia a rimuovere gli strati superficiali. Fai scorrere l'acqua fredda dalla parte posteriore della macchia e aspetta diversi minuti. Alla fine la macchia dovrebbe diventare un po' più piccola.
    • Attenzione: non lavare mai un tessuto sporco di sangue con acqua calda o tiepida altrimenti la macchia si lega in modo permanente alle fibre.
  4. 4
    Strofina il sapone sulla zona sporca. Capovolgi il tessuto in modo da esporre la macchia a contatto con il panetto di sapone. Strofina abbondantemente fino a produrre uno spesso strato di schiuma. Puoi usare un sapone qualunque, ma quello di Marsiglia resta sempre il migliore per questo scopo.
  5. 5
    Afferra il tessuto con entrambe le mani. Stropiccialo e arrotolalo in modo che la macchia si strofini su se stessa. Con una mano tieni fermo il capo mentre con l'altra strofini.
  6. 6
    Pulisci la macchia contro se stessa. Piega il tessuto a metà in modo che la superficie della macchia sia ripiegata su se stessa. Strofina con vigore o con delicatezza (in base al tessuto) ma ad alta velocità. L'attrito dovrebbe allentare le particelle di sangue che resteranno nella schiuma invece di attaccarsi di nuovo al tessuto.
    • Sarebbe opportuno indossare dei guanti per proteggere la pelle dalle abrasioni o dalle vesciche. Sono ottimi quelli aderenti in lattice o nitrile perché non sono di intralcio e garantiscono una buona presa.
  7. 7
    Sostituisci regolarmente l'acqua e il sapone mentre continui a strofinare. Se il tessuto comincia ad asciugarsi o la schiuma si disperde, sciacqua la macchia con acqua pulita e applica altro sapone. Continua con questa procedura finché la macchia sparisce. Se non noti alcun miglioramento nel giro di 5 minuti, prova a essere più vigoroso oppure usa un metodo alternativo.

2
Polvere per Ammorbidire le Carni

  1. 1
    Puoi usare questo metodo su ogni tessuto, ma devi essere particolarmente cauto con la lana e la seta. La polvere per ammorbidire le carni non è molto comune nelle cucine italiane, ma con una buona ricerca potrai trovarla nei supermercati più forniti. Si tratta di un prodotto che spezza le proteine e quindi rende più teneri gli arrosti; questa proprietà può essere sfruttata per disgregare le proteine di una macchia di sangue. Sappi però che potrebbe non essere indicato sulla lana e sulla seta perché potrebbe danneggiarne le fibre. Fai un test su una zona invisibile del tessuto per valutare eventuali reazioni negative.
  2. 2
    Inumidisci un po' di polvere insapore per carni. Versane un cucchiaio in una piccola ciotola e aggiungi gradatamente dell'acqua, mescolando, per formare un impasto denso.
    • Non usare delle polveri aromatizzate perché potrebbero macchiare il bucato.
  3. 3
    Strofina la macchia con l'impasto. Sii delicato e spalma il composto sulla macchia secca strofinando con le dita. Aspetta che agisca per circa un'ora.
  4. 4
    Prima di procedere con il lavaggio, risciacqua la zona. Trascorsa un'ora elimina la polvere con acqua fredda, lava il bucato come al solito ma fallo asciugare all'aria aperta, non in asciugatrice, perché il calore potrebbe fissare in maniera irreversibile degli aloni residui.

3
Detergente a Base di Enzimi

  1. 1
    Non usare questa tecnica sulla lana o sulla seta. I detergenti enzimatici spezzano le proteine che formano la macchia. Dato che il sangue si lega alle fibre del tessuto usando legami proteici, questo tipo di detergente risulta molto efficace. Tuttavia la lana e la seta sono composte da proteine e potrebbero danneggiarsi irrimediabilmente.
  2. 2
    Trova il detergente enzimatico. Se non riesci a trovare un prodotto che in etichetta riporti la scritta "enzimatico" o "con enzimi", allora cerca i detergenti per bucato con la dicitura "naturale" o "ecologico": spesso sono a base di enzimi.
    • Puoi fare qualche ricerca online per trovare un detergente di questo tipo.
  3. 3
    Lava il tessuto sotto l'acqua corrente fredda per cercare di rimuovere almeno parte del sangue secco. Strofinalo con le dita per raschiare la maggiore quantità possibile di materiale. Puoi aiutarti anche con un coltello non affilato.
  4. 4
    Immergi il bucato in acqua fredda e detergente enzimatico. Sciogli circa 120 ml di sapone in una bacinella di acqua e immergi la zona macchiata. Il tempo di ammollo dipende dal tipo di detergente e da quanto è vecchia la macchia. Aspetta almeno un'ora ma sappi che in alcuni casi ne servono anche 8.
    • In alternativa, strofina il detergente sulla macchia con uno spazzolino da denti prima di mettere il bucato in ammollo.
  5. 5
    Lava il tessuto e lascialo asciugare. Procedi al lavaggio consueto ma stendi il tessuto all'aria; usando l'asciugatrice potresti fissare in maniera indelebile alcuni aloni residui. Lascia asciugare all'aria e controlla se ci sono ancora delle macchie.

4
Succo di Limone e Luce Solare

  1. 1
    Questo rimedio è ottimo in estate. Devi utilizzare ingredienti di facile reperibilità, ma poi avrai bisogno di madre natura per completare il processo. Inoltre dovrai attendere che il tessuto si sia asciugato all'aria per valutare se la macchia è sparita, quindi si tratta di un metodo un po' più lento rispetto agli altri.
    • Attenzione: il succo di limone e la luce solare possono danneggiare i tessuti delicati, soprattutto la seta.
  2. 2
    Immergi la zona macchiata nell'acqua fredda. Lasciala in ammollo per qualche minuto. Mentre resta a bagno, prepara gli altri materiali di cui hai bisogno. Oltre al succo di limone, devi procurarti del sale e un sacchetto con chiusura ermetica abbastanza capiente da contenere il tessuto.
  3. 3
    Strizza delicatamente il bucato e mettilo nel sacchetto. Cerca di rimuovere l'eccesso di acqua prima di trasferire il tessuto. Usa un sacchetto capiente.
  4. 4
    Aggiungi il succo di limone e il sale. Versa circa mezzo litro di succo di limone e 100 g di sale nel sacchetto insieme al tessuto e sigillalo.
  5. 5
    "Massaggia" il tessuto. Attraverso il sacchetto, schiaccia il bucato in modo che il contenuto si mescoli per bene, ma concentrati soprattutto sulle zone con le macchie. Parte del sale si scioglierà, ma quello che resterà intatto aiuterà a staccare la macchia con un'azione abrasiva.
  6. 6
    Dopo 10 minuti togli il bucato dal sacchetto. Strizzalo per eliminare l'eccesso di succo di limone.
  7. 7
    Asciugalo al sole. Stendilo sul filo o appoggialo a una superficie piana in una zona in pieno sole e non davanti a una fonte di calore. Una volta asciutto, sarà piuttosto rigido ma la macchia dovrebbe essere sparita e tu potrai lavare il bucato come al solito.
  8. 8
    Lava il tessuto come faresti normalmente. Se la macchia è sparita, lava il capo di abbigliamento per eliminare i residui di sale e limone. Se sono ancora presenti degli aloni, inumidisci la zona e prova a rimetterla al sole.

5
Trattamenti più Aggressivi

  1. 1
    Comprendi i rischi. Le sostanze consigliate in questa sezione sono smacchiatori potenti. Tuttavia, proprio per la loro forza, potrebbero rovinare e scolorire i tuoi capi. È meglio limitarsi a trattare il bucato bianco, non delicato o quei tessuti con i quali altri metodi hanno fallito.
  2. 2
    Fai una prova su un angolo nascosto del tessuto. Quando ti sei procurato i detergenti indicati di seguito, inumidisci un batuffolo di cotone o un tovagliolo di carta e tampona un angolo poco visibile del tessuto. Aspetta 5-10 minuti per valutare eventuali reazioni avverse.
  3. 3
    Prova l'aceto bianco. Non si tratta di un detergente così aggressivo come quelli che seguiranno, ma può potenzialmente rovinare il tessuto. Immergi il bucato in aceto bianco per mezz'ora, successivamente risciacqua con acqua fredda mentre strofini la macchia con le dita. Ripeti il procedimento se l'aspetto della zona è migliorato ma presenta ancora degli aloni.
  4. 4
    Prova l'acqua ossigenata. Quella comunemente venduta (al 3%) può essere versata direttamente sulla macchia o tamponata con un batuffolo di cotone. Stai molto attento perché potrebbe macchiare i tessuti colorati. Mantieni il bucato trattato in un luogo buio per 5-10 minuti perché la luce disattiva il perossido di idrogeno, infine bagna la zona con una spugna o un panno.
  5. 5
    Prova una miscela con ammoniaca. Inizia con un'ammoniaca per le "pulizie domestiche" o "idrossido d'ammonio". Diluisci il prodotto con acqua in parti uguali e versalo sulla macchia. Aspetta 15 minuti prima di assorbire la miscela e risciacquare il capo. Se noti reazioni avverse sull'angolo che stai testando, puoi provare a preparare una soluzione più diluita (per esempio 15 ml di ammoniaca in un litro di acqua) e aggiungere alcune gocce di sapone per le mani.
    • Attenzione: l'ammoniaca distrugge le fibre proteiche della lana e della seta.
    • L'ammoniaca per uso domestico contiene di solito un 5-10% di ammoniaca e un 90-95% di acqua. Le soluzioni più concentrate sono altamente caustiche e devono essere ulteriormente diluite.

Consigli

  • Prova i prodotti sulle parti nascoste del tessuto per assicurarti che non stingano e che non danneggino le fibre.
  • Alcuni di questi metodi di rimozione possono essere usati anche sui tappeti, senza bagnare troppo le fibre tessili. Tampona i tappeti con una spugna umida e cerca di non impregnarli di acqua perché troppa umidità li danneggerebbe.

Avvertenze

  • Indossa sempre dei guanti quando entri in contatto con il sangue di altre persone: potresti rischiare la trasmissione di alcune malattie.
  • Non mettere il tessuto in asciugatrice finché non sei certo che la macchia sia sparita. Il calore potrebbe fissarla in maniera permanente.
  • Non mescolare mai la candeggina con l'ammoniaca, si formano fumi tossici.

Cose che ti Serviranno

Uno o più dei seguenti strumenti/materiali:

  • Sapone solido per bucato
  • Sapone liquido per le mani e ammoniaca
  • Detersivo per bucato o per il pretrattamento a base di enzimi
  • Succo di limone, sale e sacchetto sigillabile
  • Perossido d'idrogeno e batuffoli di cotone
  • Polvere per ammorbidire la carne senza aromi
  • Aceto bianco

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Rimozione delle Macchie

In altre lingue:

English: Remove Dried Blood Stains from Fabric, Español: quitar manchas de sangre seca de la tela, Português: Remover Manchas de Sangue Seco de Tecidos, Deutsch: Angetrocknete Blutflecken aus Stoff entfernen, 中文: 去除布料上的干血迹, Français: éliminer des taches de sang séché sur du tissu, Русский: удалить засохшие пятна крови с ткани, Nederlands: Opgedroogde bloedvlekken van stof verwijderen, Čeština: Jak odstranit zaschlou krev z tkanin, Bahasa Indonesia: Menghilangkan Noda Darah Kering dari Kain, हिन्दी: कपडों से सूखे खून के दाग निकालें, ไทย: ขจัดคราบเลือดบนผ้า, العربية: إزالة بقع الدماء الجافة من على الملابس, Tiếng Việt: Tẩy Vết Máu Khô trên Vải, 日本語: 服に染みついた血を落とす, 한국어: 천에서 마른 핏자국 제거하는 법, Türkçe: Kurumuş Kan Lekesi Kumaştan Nasıl Çıkarılır

Questa pagina è stata letta 500 259 volte.

Hai trovato utile questo articolo?