Come Eliminare un Brufolo Sottopelle

Scritto in collaborazione con: Jennifer Boidy, RN

In questo Articolo:Trattare i Brufoli SottopelleSoluzioni NaturaliLavare il Viso16 Riferimenti

I brufoli sottopelle, chiamati anche comedoni chiusi, cisti acneiche o noduli, sono rilievi cutanei che si sono formati talmente in profondità da non riuscire a secernere pus. Dal momento che l'infiammazione non è superficiale e intacca i nervi, questi brufoli tendono a essere estremamente dolorosi. I comedoni sottopelle possono causare la formazione di cicatrici, specialmente se si prova a portarli in superficie o a schiacciarli [1]. Se dovessi avere impurità di questo tipo, scopri come trattarle per liberartene nella maniera più indolore possibile, evitando di danneggiare la tua pelle.

1
Trattare i Brufoli Sottopelle

  1. 1
    Usa una crema a somministrazione topica, efficace per trattare i brufoli sottopelle. Puoi utilizzare una crema antibiotica dalle proprietà antinfiammatorie o una appositamente pensata per il trattamento dell'acne contenente acido salicilico o perossido di benzoile [2].
    • Puoi anche comprare un detergente a base di acido salicilico o perossido di benzoile, che aiuterà a combattere il gonfiore e a eliminare i batteri responsabili del brufolo.
    • Puoi inoltre provare una crema ideata per un'applicazione mirata.
    • Segui le istruzioni riportate sulla confezione della crema antinfiammatoria o antiacne.
  2. 2
    Usa una compressa calda. L'acqua calda può portare il brufolo in superficie in meno tempo, quindi il trattamento sarà più facile e la guarigione più veloce. Imbevi una spugna o un batuffolo di cotone di acqua calda o tiepida, quindi premilo sul brufolo per qualche minuto [3].
    • Puoi ripetere il trattamento 3 volte al giorno fino a quando il brufolo non comparirà in superficie.
  3. 3
    Prova un impacco freddo. Il ghiaccio è efficace per trattare i comedoni chiusi; può infatti aiutare a combattere il dolore che si accusa sottopelle, il rossore e il gonfiore. Puoi usare del ghiaccio istantaneo, dei cubetti presi dal congelatore o una busta di verdure surgelate. Lascialo agire per circa 10 minuti. Puoi ripetere il trattamento diverse volte al giorno [4].
    • Avvolgi il ghiaccio con un panno, in modo che non abbia un contatto diretto con la pelle e non la danneggi.
  4. 4
    Vai dal dermatologo. Se hai dei brufoli sottopelle piuttosto ostinati e non riesci a risolvere il problema, ti conviene fissare una visita da uno specialista. Può aiutarti a individuare un trattamento che ti permetta di liberarti dei brufoli e prevenire la comparsa di cicatrici. Se nessun rimedio casalingo dovesse rivelarsi efficace, o i brufoli sottopelle risultassero estremamente dolorosi, è meglio andare dal dermatologo.
    • Durante la visita, illustragli i metodi che hai provato per eliminare i brufoli.
    • Esistono medicinali e trattamenti su prescrizione che possono rivelarsi molto efficaci per combattere le cisti acneiche.

2
Soluzioni Naturali

  1. 1
    Prova l'olio di melaleuca, un rimedio naturale popolare ed efficace per trattare i brufoli grazie alle sue proprietà antimicotiche e antinfiammatorie. Questo significa che può aiutare a combattere il gonfiore del brufolo sottopelle e i batteri responsabili delle impurità [5].
    • Mescola una goccia di olio di melaleuca e nove di acqua. Puoi anche diluirlo con un olio, come quello di oliva o minerale, o con del gel di aloe vera. Imbevi un batuffolo di cotone o un cotton fioc e applicalo sulla zona interessata. Lascialo in posa per 10 minuti e risciacqua il viso con acqua tiepida. Puoi ripetere il trattamento 3 volte al giorno [6].
    • L'olio di melaleuca non deve entrare a contatto con la zona perioculare, altrimenti la irriterà.
    • Prima dell'applicazione, fai un test cutaneo. Applica una goccia di olio sul polso e aspetta per circa 15 minuti. Se non assisti ad alcuna reazione, puoi usarlo senza problemi sul brufolo.
  2. 2
    Prova a usare una bustina di tè calda: può aiutare a trattare i brufoli sottopelle. Il tè verde e il tè nero contengono tannini, che hanno proprietà antinfiammatorie [7]. Il calore emanato dalla bustina aiuterà invece ad attenuare il gonfiore.
    • Metti in infusione una bustina di tè verde o nero nell'acqua calda. Rimuovila e applicala direttamente sulla zona interessata. Il tè ha proprietà astringenti, il che aiuta anche a portare il brufolo in superficie.
  3. 3
    Usa il miele, un rimedio casalingo piuttosto diffuso per trattare i brufoli sottopelle. Ha proprietà antimicotiche e antibatteriche, quindi aiuta a combattere i batteri che occludono i pori. Inoltre, nutre e guarisce la pelle. Applicalo sul brufolo sottopelle e lascialo agire per circa 20 minuti. Risciacqua con acqua tiepida [8].
    • Prova a fare una maschera mescolando miele e polpa di mela. Le mele sono efficaci per trattare i brufoli sottopelle perché si crede che l'acido malico rassodi la pelle. Togli il torsolo da una mela e frullala usando un robot da cucina o un frullatore fino a ottenere una polpa omogenea. Mescolala con il miele, in modo da avere una consistenza densa, ideale per una maschera. Applicala sulla zona interessata, lasciala agire per 20 minuti e risciacqua [9].
  4. 4
    Usa il latte, un prodotto di bellezza naturale usato per molti rimedi casalinghi e tradizionali. Il latte contiene alfaidrossiacidi, che aiutano a rimuovere le cellule morte e a liberare i pori. Dal momento che permette di eliminare le impurità che occludono la pelle, può essere molto efficace per sbarazzarsi dei comedoni chiusi. Infatti, può aiutarti a portare in superficie un brufolo sottopelle, in modo che tu possa poi eliminare il pus [10].
    • Applicalo direttamente sul brufolo sottopelle con un batuffolo di cotone. Lascialo agire per almeno 20 minuti, quindi risciacqua con acqua tiepida.
    • Puoi ripetere il trattamento 3-4 volte al giorno.
  5. 5
    Applica l'aloe vera, un'ottima alternativa per eliminare i comedoni chiusi in caso di pelle sensibile. L'aloe vera ha proprietà antibatteriche e antinfiammatorie, quindi può aiutare a combattere il gonfiore, il rossore e i batteri responsabili delle impurità [11][12]. Puoi estrarla da una foglia o comprare un gel.
    • Applica il gel sul brufolo sottopelle e lascialo agire per circa 20 minuti. Puoi ripetere il trattamento fino a 3 volte al giorno [13].
  6. 6
    Prepara un tonico all'aceto di mele, che ha proprietà antibatteriche e antisettiche. Questo significa che aiuta a combattere i batteri responsabili del brufolo e a farlo affiorare. Applicalo con un batuffolo di cotone [14].
    • Se hai la pelle sensibile, diluiscilo in base alle seguenti proporzioni: una parte di aceto e quattro parti di acqua.

3
Lavare il Viso

  1. 1
    Lava il viso due volte al giorno. Avere una corretta igiene personale è il modo più efficace che ci sia per prevenire la comparsa di brufoli sottopelle. Oltre a lavare il viso e le zone colpite da impurità due volte al giorno, devi farti il bagno o la doccia quotidianamente per eliminare residui di sporco e materia untuosa da tutto il corpo [15].
    • Lava il viso ogni volta che pratichi attività che causano una sudorazione intensa.
    • Inoltre, non toccarti il viso, in modo da prevenire la proliferazione batterica.
  2. 2
    Usa un detergente delicato. Se hai problemi di brufoli sottopelle, lavati con un prodotto delicato di origine vegetale non comedogenico (che non causi cioè la formazione di impurità) [16].
    • Marche come Clinique e Avène offrono linee di prodotti non comedogenici, ma ce ne sono molte altre: puoi trovarle in profumeria e in farmacia. Controlla sempre l'etichetta per assicurartene.
    • Usa prodotti senza alcol, perché è una sostanza che può irritare e danneggiare la pelle del viso.
  3. 3
    Per lavare il viso, usa le tue dita al posto di panni e spugne, che possono irritare la pelle e causare ulteriori problemi. Massaggia delicatamente il detergente con un movimento circolare.
    • Non strofinare il viso, in caso contrario rischi la comparsa di cicatrici.

Avvertenze

  • Mai usare la forza per portare un brufolo sottopelle in superficie. Inoltre, non strizzarlo.
  • Non provare a trattare il brufolo con il dentifricio: può causare irritazioni cutanee.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Jennifer Boidy, RN. Jennifer Boidy è un'Infermiera Iscritta all'Albo che lavora nel Maryland. Ha conseguito il Diploma in Scienze Infermieristiche presso il Carroll Community College nel 2012.

Categorie: Disturbi della Pelle

In altre lingue:

English: Get Rid of a Pimple with No Head, Português: se Livrar de uma Espinha Interna, Español: deshacerte de una espinilla ciega, Français: se débarrasser d’un bouton sans tête, Nederlands: Afkomen van puistjes zonder kopje, Bahasa Indonesia: Menghilangkan Jerawat Tanpa Mata, Русский: избавиться от прыща без головки, Deutsch: Tiefliegende Pickel loswerden, العربية: التخلص من بثرة بلا رأس, ไทย: กำจัดสิวไม่มีหัว, Tiếng Việt: Loại bỏ mụn bọc, 한국어: 화농부가 없는 여드름 없애는 방법, 日本語: 赤ニキビを治す, Türkçe: Baş Vermemiş Bir Sivilceden Nasıl Kurtulunur, 中文: 摆脱闭口粉刺

Questa pagina è stata letta 89 133 volte.
Hai trovato utile questo articolo?