Come Eliminare un Virus da Facebook

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Questo articolo spiega cosa fare se il tuo account di Facebook viene violato o attaccato da un virus e come limitare i danni che questo può comportare. Tramite la piattaforma di Facebook non è possibile che il computer venga infettato da un virus tradizionale. Nella maggior parte dei casi gli attacchi hanno come scopo quello di recuperare le credenziali di accesso per poter prendere il controllo dell'intero account di Facebook.

Parte 1 di 2:
Gestire un Account Violato

  1. 1
    Cambia la password dell'account di Facebook. Il primo passo per ripristinare il normale funzionamento di un account di Facebook compromesso consiste nel cambiare immediatamente l'attuale password di sicurezza utilizzandone una nuova, robusta e mai usata prima.
    • Se non sei più in grado di accedere al tuo account Facebook utilizzando le credenziali in tuo possesso, dovrai segnalare al supporto tecnico di Facebook che il tuo account è stato violato e attendere che il problema venga risolto.
  2. 2
    Modifica la password di tutti i servizi connessi all'account. Nella maggior parte dei casi gli utenti utilizzano la medesima password per proteggere l'accesso a servizi web differenti: questo significa che qualsiasi virus o pirata informatico che riesca a impossessarsi della password di Facebook potrebbe di fatto avere accesso anche a tutti gli account dei servizi a esso collegati. Se il tuo account di Facebook è stato violato, modifica immediatamente anche la password di ogni account o servizio web connesso al profilo (per esempio quelli di Instagram, Spotify, servizi di posta elettronica e così via).[1]
    • Per esempio, se la password di sicurezza del tuo account di Facebook è la stessa che utilizzi per accedere all'indirizzo di posta elettronica che usi come nome utente del profilo, dovrai modificare immediatamente anche quest'ultima, altrimenti il malintenzionato che ha violato il tuo account di Facebook avrà automaticamente accesso anche a tutta la tua corrispondenza elettronica.
  3. 3
    Disinstalla tutte le app non sicure o sospette. Quando utilizzi normalmente l'account di Facebook per eseguire l'accesso automatico ad altre applicazioni o servizi (per esempio Tinder), il programma guadagna automaticamente l'accesso alle informazioni presenti sul tuo profilo di Facebook. Purtroppo se l'account è stato violato potresti aver dato inavvertitamente accesso al tuo profilo anche ad app indesiderate. Per disinstallare le applicazioni legate a un account di Facebook, segui queste istruzioni:
  4. 4
    Scollega i dispositivi connessi al tuo account di Facebook. Facebook fornisce la lista di tutti i dispositivi attualmente connessi all'account e la loro posizione geografica. Se noti che è presente un dispositivo che non riconosci come tuo, puoi disconnetterlo immediatamente da remoto selezionandolo e cliccando sulla voce Esci.
  5. 5
    Avvisa amici e parenti che il tuo account di Facebook è stato violato. Uno degli effetti collaterali di quando un profilo viene violato consiste nel fatto che tutti gli utenti inseriti nella relativa lista di amici potrebbero ricevere un messaggio con all'interno un link maligno inviato direttamente dall'account originale. Per evitare che il malintenzionato che ha violato il tuo profilo possa tentare di violare anche l'account dei tuoi amici di Facebook, pubblica un post in cui avvisi gli amici e tutti gli altri utenti che il tuo profilo è stato violato.
    • Potrebbe essere necessario spiegare brevemente come il tuo profilo è stato violato e quali sono state le conseguenze (se per esempio la violazione è avvenuta perché hai aperto un messaggio infetto che hai ricevuto da un altro utente, spiegalo nel post), in modo che i tuoi amici sappiano come comportarsi per arginare il problema.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Evitare Problemi in Futuro

  1. 1
    Scopri come identificare un malware all'interno di Facebook. I malware di Facebook possono assumere forme differenti, ma nella maggior parte dei casi vengono diffusi sotto forma di link inviati tramite Messenger. Di seguito trovi l'elenco degli scenari in cui dovresti agire con estrema prudenza e attenzione:
    • Un amico che promuove in modo ambiguo un prodotto o un servizio.
    • Un messaggio ricevuto da un amico contenente un link o un video e una frase del tipo "Questo sei tu?" o similare.
    • Qualsiasi pubblicità, post o messaggio proveniente da un amico che sembra diverso rispetto al solito (per esempio usa un modo di scrivere o un tono diverso oppure utilizza i mezzi offerti dai social network in maniera diversa dal solito).
  2. 2
    Abilita l'autenticazione a due fattori. Si tratta di un servizio di sicurezza gratuito che si basa su un sistema di autenticazioni in due passaggi per effettuare il login che prevede di usare una password di sicurezza e un codice "usa e getta" che verrà inviato via SMS al numero di cellulare associato al profilo di Facebook. Questo significa che chiunque tenti di violare il tuo account di Facebook dovrà essere in possesso della relativa password di sicurezza e del tuo smartphone per riuscirci. Per abilitare l'autenticazione a due fattori segui queste istruzioni:
  3. 3
    Esamina i link prima di selezionarli. Se sei in grado di identificare il sito web o la pagina a cui fa riferimento un link (osservando l'URL del collegamento), significa che molto probabilmente non si tratta di un post o un messaggio maligno. Questo non significa però che tutti i link che appaiono in chiaro siano sicuri. Prima di cliccare su un link, esamina sempre con attenzione l'intero contenuto del post o del messaggio con cui l'hai ricevuto.
    • Per esempio, se il link adotta un formato simile al seguente "bz.tp2.com", anziché una forma più leggibile e normale simile a questa "www.facebook.com/security", evita di aprirlo.
    • Se il link risulta leggibile e comprensibile ma è contenuto all'interno di un post o un messaggio sospetto (per esempio ci sono evidenti errori di grammatica, ma il messaggio arriva da un amico che normalmente non commette quel tipo di errori), non aprire il link.
  4. 4
    Verifica se i messaggi che ricevi sono autentici contattando direttamente il mittente. Se hai ricevuto un link o un file da un amico, prima di aprirlo contattalo direttamente per avere la conferma che si tratta di un messaggio che è stato inviato intenzionalmente. Quando è un virus o un programma maligno che invia link o file, non c'è traccia del messaggio all'interno della chat della persona che figura come mittente.
    • Ovviamente se l'amico in esame ti conferma che il messaggio è effettivamente stato inviato da lui puoi aprire il link o il file senza timore.
  5. 5
    Esegui l'accesso all'account di Facebook usando solo il sito web ufficiale o l'app per dispositivo mobile. Oggigiorno sono innumerevoli i siti web che permettono di eseguire il login in modo rapido e veloce utilizzando direttamente l'account di Facebook (per esempio Spotify, Instagram e Pinterest, solo per fare alcuni esempi), ma in questo modo non fai altro che aumentare il rischio per la sicurezza dei dati nel caso in cui l'account venga violato. Per preservare la tua sicurezza, usa le credenziali dell'account di Facebook esclusivamente per eseguire il login sul sito web ufficiale (https://www.facebook.com/) e sull'app per dispositivi mobili.
    • Alcuni virus progettati per violare la piattaforma di Facebook hanno lo scopo di indurre l'utente a effettuare il login al proprio account di Facebook utilizzando pagine web che assomigliano in tutto e per tutto alla pagina principale del sito web del social network (quella da cui effettui il login normalmente). In questo modo l'account risulterà immediatamente compromesso.
    Pubblicità

Consigli

  • La maggior parte dei virus che possono attaccare un account di Facebook è relativamente inoffensiva, ma ogni situazione potenzialmente pericolosa andrebbe gestita con tutta la dovuta attenzione.

Pubblicità

Avvertenze

  • Ignorare l'effetto che può generare un virus di Facebook può avere conseguenze anche gravi: il virus potrebbe diffondersi infettando l'account di molte altre persone e tu potresti non avere più accesso al tuo profilo. Se hai il sospetto che il tuo account di Facebook sia stato violato, cambia immediatamente la password di accesso.
  • Purtroppo aprire un link o un file maligno ricevuto tramite l'app Facebook Messenger su dispositivo mobile è dannoso tanto quanto eseguire la medesima azione su un computer desktop.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Facebook
Questa pagina è stata letta 53 375 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità