Con le unghie laccate le mani hanno un aspetto completamente diverso, ma fai attenzione quando applichi lo smalto perché potresti fare un pasticcio. E se ti capita di macchiare qualche superficie, come un tappeto, togliere la macchia non è semplice. Eliminare le tracce di smalto sui tappeti è un lavoro complicato, soprattutto se sono asciutte, ma esistono alcuni rimedi per rimuoverle anche se sono già incrostate.

Metodo 1 di 3:
Eliminare lo Smalto Fresco

  1. 1
    Raccoglilo con un cucchiaio. Uno schizzo di smalto fresco è molto più facile da pulire rispetto a quando si è incrostato, e il trucco sta nel rimuoverne quanto più è possibile prima che si secchi. Se la macchia è molto grande, usa un cucchiaio per raccoglierlo.[1]
    • Se il cucchiaio si sporca, puliscilo prima di continuare. In questo modo eviterai di diffondere lo smalto.
  2. 2
    Assorbi l'eccesso. Dopo aver raccolto tutta la quantità che ti è possibile, assorbi ulteriormente la macchia utilizzando un vecchio asciugamano, uno straccio o un panno. Avvolgilo attorno a una o due dita e usalo per tamponare. Non strofinare, altrimenti rischi di allargare la macchia e far penetrare lo smalto nelle fibre.
    • Se il panno si impregna, cambia lato per evitare di allargare ulteriormente la macchia.
    • Continua a tamponare in questo modo finché non vedi più tracce di smalto sul panno.
  3. 3
    Scegli un detergente. Esistono diverse sostanze da provare per rimuovere le macchie di smalto fresche dai tappeti. Evita la candeggina e l'acetone, perché possono danneggiarli e sbiadirli.[2] Il detergente più efficace è il solvente per unghie senza acetone, ma puoi anche provare:[3]
    • Alcol.
    • Lacca per capelli.
    • Perossido di idrogeno (solo per tappeti chiari).
    • Detergente per vetri.
  4. 4
    Esegui un test preliminare. È importante effettuarlo prima di applicare sui tessuti un nuovo prodotto. Inumidisci un cotton fioc con il solvente per unghie o un altro detergente e tamponalo su un'area del tappeto piccola e poco visibile.
    • Il punto ideale per effettuare questa prova è un punto normalmente nascosto sotto un mobile.
    • Controlla dopo un paio di minuti per vedere se si è scolorita o alterata in qualche modo. Se il detergente che hai scelto ha sbiadito il tappeto, prova qualcos'altro.
    • Se il tappeto non ha subito danni né alterazioni di colore, procedi con la rimozione dello smalto.
  5. 5
    Tampona con il detergente. Inumidisci uno straccio o un panno pulito con il solvente per unghie o il detergente. Tamponalo sulla macchia come hai fatto con il panno asciutto. Cambia sistematicamente lato quando si macchia, per evitare di diffondere le tracce di smalto. Se necessario, aggiungi altro solvente e continua a tamponare finché la macchia non scompare.[4]
    • Non versare il solvente o il detergente direttamente sul tappeto, altrimenti potrebbe penetrare e danneggiare gli strati sottostanti.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Sbarazzarsi delle Macchie Secche

  1. 1
    Gratta lo smalto secco. Con l'aiuto di un cucchiaio, un coltello o delle dita, raschia o gratta quanto più smalto possibile. Eliminandone l'eccesso, renderai la pulizia più facile e veloce.
    • Puoi anche provare a togliere lo strato superficiale dell'incrostazione con le forbici, facendo attenzione a non esagerare. Un taglio troppo largo o profondo lascerà un segno evidente sul tappeto.
  2. 2
    Passa l'aspirapolvere. Elimina tutti i residui di smalto rimasti sulle fibre del tappeto dopo averlo raschiato. In questo modo avrai una superficie più pulita su cui lavorare e potrai sciogliere più facilmente le tracce di smalto.
    • L'aspirapolvere è importante soprattutto se hai usato le forbici, perché i frammenti di tappeto e smalto rimarranno intrappolati nelle fibre.
  3. 3
    Effettua un test preliminare. Il solvente per unghie senza acetone è la soluzione migliore per rimuovere lo smalto perché è progettato per sciogliere lo smalto. Usalo per inumidire un cotton fioc e applicalo su una piccola area poco visibile del tappeto. Lascialo agire per 1-2 minuti, quindi controlla l'eventuale presenza di danni o alterazioni di colore.
    • Esistono anche altri detergenti da provare, come alcol, lacca per capelli, detergente per vetri, smacchiatore per moquette e perossido di idrogeno.[5] Evita il perossido di idrogeno se il tappeto è scuro, perché potrebbe sbiadirne il colore.
    • Non adoperare solventi a base di acetone o candeggina perché possono macchiare e stingere i tappeti.
  4. 4
    Tampona l'area per eliminare la macchia. Inumidisci un panno o uno straccio pulito con il solvente per unghie o un altro detergente. Premilo delicatamente sulla macchia e tampona la zona per disgregare e rimuovere lo smalto. Per evitare di diffonderlo, cambia sistematicamente lato quando si macchia. Se necessario, aggiungi altro solvente per mantenere la superficie abbastanza umida. Continua a tamponare finché la macchia non scompare.[6]
    • Non versare il detergente direttamente sul tappeto altrimenti potrebbe penetrare e danneggiare gli strati sottostanti.
    • Evita di strofinare troppo forte perché rischi di far penetrare il pigmento nelle fibre.
    • Puoi anche usare una piccola spazzola, come un vecchio spazzolino da denti, per applicare il solvente per unghie sulla macchia. Non frizionare troppo forte o con movimenti troppo ampi, altrimenti potrebbe allargarsi.[7]
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Terminare la Pulizia

  1. 1
    Assorbi l'eccesso di smalto e detergente. Una volta sparita la macchia, tieni un asciugamano o un panno pulito premuto sul tappeto. Assorbirà le tracce residue di smalto e l'eccesso di solvente o detergente.
    • Cambia regolarmente lato o sostituisci il panno, se si macchia. Continua a premerlo sul tappeto finché non ha finito di assorbire tutti i residui restando asciutto.
  2. 2
    Pulisci con il sapone. Riempi un secchio con acqua e aggiungi 5-10 ml di detersivo liquido per piatti, sapone per il bucato o detergente per tappeti. Gira la soluzione in modo da sciogliere il sapone e fare un po' di schiuma. Immergi una spugna pulita, strizzala e passala sul tappeto per rimuovere i residui.[8]
    • Immergila regolarmente nell'acqua saponata e continua a strofinare finché l'odore del solvente o del detergente non scompare.
  3. 3
    Sciacqua. Riempi un secchio d'acqua. Immergi una spugna pulita e strizzala. Usala per tamponare la superficie e rimuovere l'eccesso di sapone e detergente.
    • Immergila regolarmente nell'acqua e continua a tamponare finché tutte le tracce di sapone e i residui non sono spariti.
  4. 4
    Asciuga. Picchietta la superficie con un asciugamano pulito in modo da assorbire l'acqua in eccesso. Dopodiché prendi un ventilatore e puntalo direttamente sulla zona bagnata del tappeto. Accendilo e aspetta che l'aria fresca lo asciughi.[9]
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Cucchiaio
  • Asciugamani o panni vecchi
  • Solvente per unghie senza acetone
  • Cotton fioc
  • Aspirapolvere
  • Secchio di piccole dimensioni
  • Detersivo liquido per piatti
  • Spugna

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere Macchie di Grasso o di Olio dai Vestiti

Come

Togliere il Sangue dalle Lenzuola

Come

Eliminare le Macchie Secche di Sangue dai Tessuti

Come

Rimuovere la Resina dai Vestiti

Come

Togliere lo Smalto dai Tessuti

Come

Cancellare l'Inchiostro di un Pennarello Indelebile

Come

Eliminare le Macchie dal Legno

Come

Rimuovere la Vernice dai Tessuti

Come

Eliminare il Pennarello Indelebile da una Superficie Liscia

Come

Rimuovere la Salsa di Pomodoro dai Tessuti

Come

Rimuovere le Macchie di Inchiostro dalla Pelle

Come

Rimuovere le Macchie di Urina da un Materasso

Come

Rimuovere le Macchie di Pennarello Indelebile

Come

Cancellare l'Inchiostro dalla Carta
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Haim Shemesh
Co-redatto da
Specialista Pulizia Moquette e Tappeti
Questo articolo è stato co-redatto da Haim Shemesh. Haim Shemesh è uno specialista in pulizia di tappeti e moquette titolare di Sunlight Fine Rugcare & Restoration, un'attività che si trova a New York. Haim è specializzato in pulizia e riparazione di tappeti orientali, persiani, fatti a mano e antichi. Si occupa anche di restauro di tappeti e trattamenti per rimediare ai danni provocati dal fuoco. Ha oltre 17 anni di esperienza nel settore della pulizia dei tappeti. Sunlight Fine Rugcare & Restoration ha ricevuto il premio "Angie's List Super Service Award" nel 2017 e nel 2018. Tra i suoi clienti si annoverano Staples, Ace Hotel, Momofuku, Banana Republic e molti altri ancora. Questo articolo è stato visualizzato 15 527 volte
Questa pagina è stata letta 15 527 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità