Come Eseguire i Donut

4 Parti:con un'Auto a Trazione Posteriorecon un'Auto a Trazione AnterioreDonut Rovesciato con un'Auto a Trazione AnteriorePrecauzioni Necessarie

Il donut è una tecnica di guida con la quale si lascia uno strato di gomma sull'asfalto disegnando una "ciambella" quanto più precisa possibile da sfoggiare agli amici. Puoi eseguirla correttamente solo con un veicolo piccolo e leggero, altrimenti non riesci a innescare la rotazione. Sebbene sia una pratica pericolosa che usura gravemente gli pneumatici, puoi però realizzarla in sicurezza; tutto quello che ti serve è prendere le dovute precauzioni, esercitarti spesso e padroneggiare le necessarie abilità. Presto diventerai un maestro dei donut!

Parte 1
con un'Auto a Trazione Posteriore

  1. 1
    Inserisci la prima marcia. Questo metodo funziona solo con le vetture a trasmissione manuale poiché devi usare la frizione. Muovi la leva del cambio, che si trova vicino alla gamba destra o al volante, e portala in prima marcia. Premi gradualmente il pedale dell'acceleratore per avanzare lentamente. Mano a mano che la vettura acquista velocità (20-30 km/h), inizia a ruotare lo sterzo nella direzione in cui vuoi eseguire la "ciambella". Nota che in questa fase non stai ancora facendo il donut, ma solo preparando la macchina.[1][2][3]
    • Ruota il volante solamente di 45° mentre percorri lentamente un'ampia traiettoria curva;
    • Continua a guidare in cerchio per un po', abituandoti alla sensazione trasmessa dal veicolo.
  2. 2
    Ruota lo sterzo per stringere il cerchio. È fondamentale eseguire questo passaggio e i successivi in rapida sequenza. Continua ad aumentare gradualmente la pressione sul pedale dell'acceleratore e gira lo sterzo nella stessa direzione di prima, in modo da disegnare un angolo di 45-90°. Mentre giri lo sterzo, premi completamente il pedale della frizione e tira la leva del freno a mano.[4][5][6]
    • Le ruote posteriori si bloccano non appena la vettura comincia a slittare.
  3. 3
    Premi a fondo l'acceleratore e rilascia sia la frizione sia il freno a mano. Ricorda che questa fase deve avvenire subito dopo quelle descritte in precedenza come un'unica sequenza fluida. Non appena le ruote posteriori si bloccano e l'auto inizia a perdere aderenza, premi l'acceleratore; dovresti contemporaneamente togliere il piede dal pedale della frizione e disattivare il freno di stazionamento. Se hai raggiunto una velocità sufficiente, la macchina dovrebbe iniziare a girare disegnando un donut.[7][8][9]
  4. 4
    Riduci gradualmente la velocità dopo uno o due giri. Una volta completata la tecnica per un paio di volte, riporta il veicolo alla velocità normale sollevando il piede dal pedale del gas. Mentre rallenti, gira il volante per raddrizzare le ruote; dovresti dirigere la vettura verso un'ampia superficie d'asfalto. Se hai il controllo dell'auto, premi il pedale della frizione e porta la leva del cambio in posizione neutra.[10][11][12][13]

Parte 2
con un'Auto a Trazione Anteriore

  1. 1
    Inserisci la prima marcia. Se la vettura ha la trasmissione manuale, metti la prima; se la trasmissione è automatica, seleziona la marcia per andare in salita. La leva del cambio si trova vicino alla tua gamba destra oppure allo sterzo; mentre selezioni il rapporto di trasmissione, ruota completamente lo sterzo in una direzione.[14]
  2. 2
    Premi il pedale dell'acceleratore. Premendolo a fondo il veicolo dovrebbe cominciare a svoltare nella direzione che hai scelto; quando comincia a perdere un po' di aderenza, aziona il freno a mano per far slittare le ruote posteriori.[15]
  3. 3
    Gestisci la potenza del motore e i freni. Per permettere alla vettura di continuare a girare e scivolare sulle ruote posteriori, devi premere e azionare continuamente sia l'acceleratore sia il freno a mano. Dopo averlo fatto una volta, solleva il piede dal pedale del gas e rilascia il freno di stazionamento; non appena percepisci che l'auto perde potenza e quindi rotazione, accelera nuovamente e tira il freno.[16][17]
    • Fai attenzione a non aumentare eccessivamente i giri del motore con la trasmissione in prima marcia; se lo fai più di 5-6 volte, rischi di danneggiare il motore stesso.
    • Per fermare la rotazione, rilascia semplicemente il pedale del gas riportando il volante in posizione centrale.
    • Premi il pedale della frizione e il freno mentre parcheggi.

Parte 3
Donut Rovesciato con un'Auto a Trazione Anteriore

  1. 1
    Inserisci la retromarcia. Questo metodo funziona solo con le vetture a trasmissione manuale perché è necessario usare la frizione. Ruota il volante in una direzione mentre inserisci la retromarcia; la leva del cambio si trova sul volante o vicino alla gamba destra.[18]
  2. 2
    Inizia a retrocedere. Aziona prima la frizione poi premi a fondo il pedale del gas. Solleva il piede dalla frizione per far sbandare il veicolo all'indietro mentre le ruote anteriori perdono aderenza e slittano; l'avantreno inizia in questo modo a girare attorno agli pneumatici posteriori che fungono da perno.[19]
    • Rilascia leggermente l'acceleratore mantenendolo in una posizione costante di media potenza.
  3. 3
    Ruota il volante in maniera improvvisa. Quando percepisci che la macchina inizia a indietreggiare, sterza bruscamente nella direzione opposta; la sbandata che ne consegue sottopone il tuo corpo a un'intensa pressione (forza G laterale).[20][21]
    • Una volta completato il donut, riporta lo sterzo in posizione centrale e rallenta fino a 30 km/h circa; potrebbe essere necessario correggere la direzione di sterzo per un po' per mantenere il controllo della vettura.
    • Premi il pedale della frizione, del freno e parcheggia.

Parte 4
Precauzioni Necessarie

  1. 1
    Disattiva il sistema di controllo della trazione prima di cimentarti in questa manovra. Si tratta di un passaggio fondamentale, altrimenti le ruote si sbloccano e non slittano come dovrebbero. Infila la chiave nel blocchetto di accensione e avvia il motore; arresta il controllo della trazione mentre la vettura è ancora ferma. Solitamente, c'è un tasto sulla sinistra o sulla destra della colonna dello sterzo che permette di attivare e disattivare questa funzione; se non trovi il comando, consulta il manuale d'uso.[22][23][24]
    • Non disattivarla prima di avviare il veicolo; per impostazione di default, il sistema è funzionante, questo significa che si inserisce automaticamente non appena accendi il motore.
    • È probabile che si accenda una spia sul cruscotto per informarti che il controllo della trazione è spento; non preoccuparti di questa luce, dovrebbe spegnersi non appena hai finito di eseguire il donut e riattivi il sistema.
  2. 2
    Trova uno spazio aperto in cui esercitarti. La superficie migliore è quella d'asfalto, evita l'erba o la terra battuta; il luogo ideale è un parcheggio vuoto o una strada ampia e chiusa al traffico. Assicurati di avere spazio a sufficienza per far ruotare l'auto in sicurezza e verifica che non ci siano case, alberi o altri ostacoli.
    • Sebbene sia possibile tentare la manovra su zone innevate, evita quelle ghiacciate o piuttosto scivolose perché sono molto pericolose.
  3. 3
    Controlla il battistrada degli pneumatici. Non eseguire i donut con delle gomme usurate o che devono essere sostituite. Per verificarne le condizioni usa una moneta da un euro e infilala negli intagli del battistrada; se le stelle presenti lungo il bordo dorato sono completamente nascoste dalla gomma, puoi procedere in sicurezza.[25]
    • Se puoi vedere più della metà delle stelle, devi sostituire gli pneumatici acquistandoli online e provvedendo tu stesso al cambio oppure rivolgendoti a un gommista.
  4. 4
    Ispeziona i livelli dei liquidi. Assicurati che l'olio sia stato cambiato recentemente; dovresti anche provvedere alla sostituzione del fluido del servosterzo e dei freni; si tratta di elementi molto importanti, perché questa manovra esercita un'enorme pressione sul veicolo. Devi assicurarti che la vettura sia in condizioni perfette prima di esercitarti in un donut; portala presso un'officina o segui i consigli di questi articoli per controllare e cambiare i liquidi:
  5. 5
    Fai in modo che ci siano degli amici con te. In linea generale, il donut è una manovra sicura, ma è meglio che ci sia qualcuno in caso di emergenza. Potresti chiedere a un paio di amici o familiari di assistere mentre ti eserciti. Accertati che rimangano a una distanza di sicurezza mentre sbandi con l'auto, in modo da minimizzare il rischio di investirli e nello stesso tempo possono chiamare i servizi di emergenza se fosse necessario.
    • Verifica che il tuo cellulare e quello degli amici siano carichi prima di uscire.
    • Tieni a portata di mano il numero dell'ambulanza e della polizia locale per le emergenze.

Consigli

  • È necessaria un po' di pratica, continua a esercitarti; al primo tentativo potresti non riuscire a mantenere la potenza adeguata per innescare la rotazione, devi quindi provare di nuovo.
  • L'asfalto bagnato aiuta le ruote a girare a vuoto, ma non tentare questa manovra durante un temporale!
  • L'auto dovrebbe essere piccola e leggera, un furgoncino o un pick-up pesante non vanno bene.

Fonti e Citazioni

  1. http://www.modernracer.com/tips/rwddoughnuts.html
  2. http://www.drivingfast.net/techniques/donuts.htm
Mostra altro ... (23)

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Tecniche di Guida

In altre lingue:

English: Do Donuts, Español: hacer trompos con el auto, Português: Dar Zerinhos com o Carro

Questa pagina è stata letta 1 889 volte.

Hai trovato utile questo articolo?