Scarica PDF Scarica PDF

Se sei stufo di mangiare delle crostate mollicce o se la tua ricetta indica di cuocerle in bianco o alla cieca, cuoci le basi da sole prima di farcirla. Prepara un impasto classico e raffreddalo in frigorifero prima di stenderlo. Taglialo in base alla forma e alle dimensioni dello stampo e usa la carta da forno e qualcosa di pesante, per esempio dei legumi secchi, per evitare che l'impasto si gonfi durante la cottura. D'ora in avanti le tue crostate avranno una base perfettamente dorata e croccante, perfetta per ospitare la farcitura.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00 (più una piccola quantità per infarinare le superfici di lavoro)
  • 1 cucchiaino (4 g) di zucchero
  • Mezzo cucchiaino (2,5 g) di sale
  • 1/4 di cucchiaino (1 g) di lievito per dolci in polvere
  • 225 g di burro freddo (tagliato a dadini)
  • 2 tuorli grandi
  • 1 cucchiaino (5 ml) di aceto bianco o di mele freddo
  • 1-2 cucchiaini (5-10 ml) di vodka gelata

Per 8 basi da 10-12 cm di diametro o 12 basi delle dimensioni dello stampo per muffin

Metodo 1 di 3:
Preparare l'Impasto

  1. 1
    Dosa gli ingredienti secchi e mescolali per 5 secondi. Prendi un robot da cucina grande e versaci dentro gli ingredienti secchi. Nello specifico, ti serviranno 300 g di farina 00, 1 cucchiaino (4 g) di zucchero, mezzo cucchiaino (2,5 g) di sale e un quarto di cucchiaino (1 g) di lievito per dolci in polvere. Metti il coperchio sul robot e frulla gli ingredienti secchi per circa 5 secondi per amalgamarli.[1]
    • Se non hai un robot da cucina, puoi mescolare gli ingredienti a mano in una zuppiera usando la frusta da cucina.
  2. 2
    Taglia 225 g di burro freddo a dadini grandi circa un centimetro. Metti metà del burro nel robot da cucina e frullalo insieme agli ingredienti secchi per 2 secondi. Aggiungi il resto del burro e frulla la miscela per circa 1 secondo per 3 volte consecutive. L'impasto deve essere leggermente friabile.[2]
    • Se vuoi mescolare gli ingredienti a mano, ti servirà una frusta da impasto. Ti consentirà di tagliare il burro senza sforzo e di unirlo alla farina fino a ottenere una consistenza friabile.
  3. 3
    Aggiungi i tuorli d'uovo. Versa 2 tuorli d'uovo grandi nel contenitore del robot da cucina e frulla la miscela 2 volte per 1 secondo ciascuna. I pezzi di burro devono essere ancora visibili, mentre i tuorli dovrebbero essere stati completamente assorbiti dalla farina.[3]
    • Se stai preparando l'impasto a mano, usa una spatola in silicone.
  4. 4
    Aggiungi l'aceto e la vodka. Versa nel contenitore del robot un cucchiaino (5 ml) di aceto di vino bianco o di mele freddo e un cucchiaino (5 ml) di vodka gelata. Frulla la miscela per 1 o 2 secondi o finché non ottieni una palla grossolana. Potresti dover aggiungere un altro cucchiaino di vodka per legare gli ingredienti dell'impasto.[4]
    • Se non vuoi usare la vodka, puoi aggiungere 1 o 2 cucchiaini (5-10 ml) di acqua fredda.
  5. 5
    Forma una palla. Rimuovi l'impasto dal contenitore, infarina la superficie di lavoro e modella l'impasto con le mani per formare una palla (non è necessario che abbia una forma perfetta).[5]
    • È meglio lavorare su una superficie di lavoro fredda per evitare che il burro contenuto nell'impasto si ammorbidisca.
  6. 6
    Avvolgi e raffredda l'impasto per almeno 30 minuti. Se vuoi creare delle mini crostatine usando uno stampo per i muffin, avvolgi semplicemente la palla di impasto con la pellicola trasparente. Se invece vuoi preparare delle crostatine con un diametro di 10-12 centimetri, dividi l'impasto in 8 pezzi uniformi e stendili dandogli una forma circolare, dopodiché avvolgi i dischi di pasta con la pellicola trasparente. Metti l'impasto a raffreddare in frigorifero per almeno 30 minuti.[6]
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Preparare delle Crostatine Classiche

  1. 1
    Ritaglia dei cerchi di carta da forno. Strappa 8 pezzi di carta da forno, poi misura e disegna un cerchio con un diametro di 22 o 25 centimetri su ciascun pezzo di carta. Ritaglia i cerchi con le forbici e mettili temporaneamente da parte.[7]
  2. 2
    Lascia riposare i pezzi di impasto per 1 minuto. Infarina leggermente il piano di lavoro, poi scarta una porzione di impasto e adagiala sulla superficie infarinata. Spargi un po' di farina anche sull'impasto e lascialo riposare per 60 secondi.[8]
    • Dovrai ripetere questo passaggio con ogni porzione di impasto.
  3. 3
    Stendi l'impasto dello spessore di 3 millimetri con il matterello. Usa il matterello per stendere gli 8 pezzi di impasto e ottenere dei dischi di spessore uniforme. Di tanto in tanto, gira l'impasto per evitare che si attacchi al piano di lavoro. Continua a stendere finché non ottieni dei dischi con un diametro di circa 17-19 centimetri e uno spessore di 3 millimetri.[9]
  4. 4
    Trasferisci l'impasto nelle tortiere. Prendi 8 tortiere a cerniera con un diametro di circa 10-12 centimetri. Stendi un cerchio di impasto in ogni tortiera, poi pressalo delicatamente con le dita, sul fondo e lungo i bordi. Non preoccuparti se il disco di impasto è un po' troppo grande e supera i bordi della tortiera.[10]
    • Se hai difficoltà a trasferire i dischi di impasto nelle tortiere, puoi provare a piegarli a metà prima di sollevarli. Adagia il disco di pasta nella tortiera piegato e poi distendilo delicatamente.
  5. 5
    Rifila i bordi e crea un doppio strato. Prendi un coltellino appuntito ed elimina la maggiore parte dell'impasto in eccesso che fuoriesce dai bordi delle tortiere. Lascialo sporgere solamente di 3 millimetri per evitare che si restringa. A questo punto, prendi i ritagli di impasto e premili lungo i bordi delle crostatine per rinforzarli.[11]
  6. 6
    Metti i pesi all'interno delle crostatine e poi lasciale raffreddare in frigorifero per almeno 30 minuti. Posiziona un cerchio di carta da forno su ogni crostatina, poi aggiungi i pesi per dolci o i legumi secchi e distribuiscili in modo uniforme per evitare che l'impasto si gonfi durante la cottura in forno. Ripeti per tutte le crostatine, poi avvolgile singolarmente con la pellicola trasparente e mettile a raffreddare in frigorifero per almeno 30 minuti.[12]
    • Puoi lasciarle in frigorifero fino a 2 ore.
    • Se vuoi congelare le crostatine per cuocerle in un secondo momento, rimuovi i pesi e avvolgile di nuovo con la pellicola per alimenti. Potrai conservarle nel congelatore per 4-6 settimane.
  7. 7
    Preriscalda il forno e rimuovi le basi delle crostatine dal frigorifero. Accendi il forno a 175 °C. Rimuovi la pellicola che avvolge le crostatine e adagiale in una teglia da forno con i bordi alti.
    • Se vuoi cuocere le basi delle crostatine dopo averle congelate, rimuovi la pellicola che le avvolge e mettile in una teglia da forno. Aggiungi la carta da forno e i pesi per dolci per evitare che l'impasto si gonfi.
  8. 8
    Cuoci le basi delle crostatine per 7-9 minuti. Quando il forno è caldo, inforna la teglia e lascia cuocere le crostatine per 4 minuti; poi rimuovi la carta da forno con i pesi sollevandola con cautela e rimetti la teglia nel forno. Lascia cuocere le crostatine per altri 3-5 minuti.[13]
    • L'impasto deve acquisire una leggera sfumatura dorata.
  9. 9
    Raffredda e farcisci le crostatine. Rimuovi la teglia dal forno e lascia raffreddare le crostatine dentro le tortiere finché non raggiungono la temperatura ambiente. Quando è il momento di estrarle dagli stampi, posiziona un oggetto cilindrico (per esempio una scatola di fagioli) sul bancone della cucina. Appoggia la tortiera direttamente sul rialzo, aprila e lascia scivolare l'anello dello stampo verso il basso. Dovresti riuscire a separare la crostatina dal fondo della tortiera con facilità. Adagiala su un piatto da portata e farciscila a piacere, per esempio con:[14]
    • Crema al limone;
    • Caramello;
    • Crema spalmabile al cioccolato o alla nocciola;
    • Crema pasticcera e frutta fresca.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Preparare delle Mini Crostatine nello Stampo per i Muffin

  1. 1
    Stendi l'impasto formando un grosso cerchio con uno spessore di circa 3 millimetri. Spolvera la superficie di lavoro con la farina. Rimuovi l'impasto freddo dalla pellicola e adagialo sul piano di lavoro infarinato. Spolveralo con una piccola quantità di farina e stendilo con il matterello per ottenere un disco di circa 3 millimetri di spessore.[15]
    • Di tanto in tanto gira l'impasto sottosopra per evitare che si attacchi al piano di lavoro. Potresti doverlo infarinare anche mentre lo stendi.
  2. 2
    Taglia l'impasto con il tagliabiscotti per formare 12 piccoli cerchi. Prendi un tagliabiscotti rotondo con un diametro di 7 centimetri e i bordi dentellati e usalo per ricavare circa 12 cerchi dall'impasto. Potresti dover impastare i ritagli e stenderli di nuovo con il matterello per ottenere gli ultimi cerchi.[16]
    • Non stendere l'impasto più di 2 volte, altrimenti si indurirà.
    • Se vuoi usare uno stampo per i mini muffin, dovrai utilizzare un tagliabiscotti con un diametro inferiore.
  3. 3
    Imburra lo stampo per i muffin e preriscalda il forno. Ungi le formine con l'olio o il burro fuso e accendi il forno a 190 °C.[17]
    • Puoi usare uno stampo per i muffin standard oppure quello per i mini muffin, se vuoi ottenere delle crostatine piccolissime. Nel secondo caso, ti servirà un tagliabiscotti con un diametro di 5 centimetri e i bordi dentellati.
  4. 4
    Premi l'impasto dentro le formine e bucherellalo con la forchetta. Prendi i dischi di pasta e adagiali all'interno delle cavità dello stampo. Premili con delicatezza contro il fondo e i bordi delle cavità, poi prendi una forchetta e bucherellali sul fondo per evitare che si gonfino durante la cottura in forno.[18]
  5. 5
    Metti un pirottino e dei pesi sopra ciascun disco di pasta. Posiziona un pirottino sopra ogni base per le tue crostatine, poi riempili con i pesi per dolci o con dei legumi secchi in modo che rimangano aderenti all'impasto; così le tue crostatine non si deformeranno.[19]
  6. 6
    Cuoci le basi delle crostatine in forno per 10-12 minuti. Metti lo stampo nel forno caldo e cuoci le basi delle crostatine finché non sono ben dorate. Dovrebbero volerci circa 10-12 minuti. Una volta pronte, rimuovile dal forno e lasciale raffreddare completamente.
  7. 7
    Rimuovi i pirottini e farcisci le mini crostatine. Solleva uno alla volta i pirottini con i pesi. Non preoccuparti se i pirottini hanno rigato l'impasto, le imperfezioni verranno coperte dalla farcitura. Farcisci le mini crostatine come desideri, per esempio con:[20]
    • La panna montata e il cioccolato fuso;
    • Il budino;
    • Una ganache al cioccolato;
    • La frutta fresca o secca.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Preparare l'Impasto

  • Bilancia e misurino per i liquidi
  • Cucchiai
  • Robot da cucina o zuppiera
  • Frusta da cucina
  • Frusta da impasto
  • Spatola in silicone
  • Pellicola trasparente

Preparare delle Crostatine Classiche

  • Carta da forno
  • Forbici
  • 8 tortiere a cerniera (diametro 10-12 cm)
  • Matita e righello
  • Matterello
  • Piccolo coltello appuntito
  • Pellicola trasparente
  • Pesi per dolci o legumi secchi
  • Teglia/e da forno con i bordi

Preparare delle Mini Crostatine nello Stampo per i Muffin

  • Matterello
  • Taglia biscotti con i bordi dentellati (con un diametro di 7 o 5 cm, a seconda dello stampo)
  • Olio o burro fuso per ungere lo stampo
  • Pesi per dolci o legumi secchi
  • Stampo per muffin
  • Forchetta
  • Pirottini

wikiHow Correlati

Creare una Tasca da Pasticcere
Preparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a VeloPreparare la Glassa senza Usare lo Zucchero a Velo
Preparare i Pancake per una PersonaPreparare i Pancake per una Persona
Stabilizzare la Panna Montata
Preparare la Panna Montata con il Latte
Preparare Biscotti alla MarijuanaPreparare Biscotti alla Marijuana
Congelare la PannaCongelare la Panna
Fare il Cioccolato
Preparare un Semplice Sciroppo di Zucchero
Rimediare se la Torta si Attacca alla TegliaRimediare se la Torta si Attacca alla Teglia
Fare Sciogliere la NutellaFare Sciogliere la Nutella
Congelare una TortaCongelare una Torta
Fare i Riccioli di Cioccolato
Colorare il Cioccolato BiancoColorare il Cioccolato Bianco
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Dolci | Ricette
Questa pagina è stata letta 136 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità