Come Eseguire un'Accurata Pulizia Renale

Scritto in collaborazione con: Shari Forschen, NP

In questo Articolo:Praticare un Digiuno DepurativoPrendersi Cura dei Reni23 Riferimenti

I reni hanno l'importante compito di filtrare e gestire le scorie prodotte dal corpo, quindi è fondamentale che siano in buona salute. Anche se le diete e i digiuni depurativi stanno diventando rapidamente sempre più popolari, le prove scientifiche che dimostrano che siano utili per eliminare le tossine dal corpo sono ancora scarse. Fegato e reni sono perfettamente in grado di ripulirsi da soli, quindi il tuo unico compito dovrebbe essere quello di mantenerli in perfetta salute, anziché cimentarti in diete o digiuni disintossicanti senza avere la giusta preparazione.[1] Se sei deciso a praticare un digiuno depurativo, bevi molta acqua e mangia alimenti compatibili con la salute dei reni.

1
Praticare un Digiuno Depurativo

  1. 1
    Consulta il tuo medico curante prima di iniziare. Se hai intenzione di digiunare per aiutare i reni a espellere le tossine, dovresti informare il tuo medico curante. In certe condizioni di salute, digiunare potrebbe essere pericoloso. Non sorprenderti se il medico si mostra dubbioso riguardo ai potenziali benefici del digiuno. È probabile che ti suggerisca di bere semplicemente molta acqua e adottare una dieta più sana per garantire la salute dei reni nel tempo.
    • Se ti è stata diagnosticata una patologia renale, il medico potrebbe prescriverti una dieta in collaborazione con un dietologo.[2]
    • Il digiuno potrebbe influenzare l'assorbimento dei farmaci, quindi non digiunare se stai seguendo una terapia.
  2. 2
    Bevi più acqua. Se intendi sottoporti a una pulizia renale, la soluzione più semplice e sicura è quella di aumentare semplicemente la quantità di acqua che bevi quotidianamente. Prova a berne almeno due litri al giorno per aiutare i reni a espellere le tossine. Se sei deciso a praticare un digiuno depurativo, continua comunque a berne in abbondanza.[3]
  3. 3
    Mangia meno cibi raffinati. Preserva i reni eliminando dalla dieta gli alimenti raffinati e quelli ad alto contenuto di sodio. I carboidrati raffinati che dovresti almeno limitare includono i dolciumi (come merendine, torte e biscotti) e tutte le bevande zuccherate.[4] Altri cibi raffinati sono il pane e la pasta (tranne quelli integrali).[5]
    • Una dieta disintossicante che esclude tutti gli alimenti trasformati a livello industriale può aiutarti a sentirti meglio nel breve termine.
    • Per una soluzione a lungo termine, affidati a una dieta equilibrata.[6]
  4. 4
    Disintossica i reni con il succo di mela. Se stai cercando un rimedio a breve termine che possa aiutarti a purificare i reni, puoi provare a praticare un digiuno di soli liquidi. Una possibilità è quella di bere diversi litri al giorno di succo di mela e acqua distillata, dato che secondo alcuni può servire a espellere le tossine e i calcoli dai reni. Consulta il tuo medico curante per sapere se si tratta di una pratica sicura nelle tue condizioni di salute e per valutare le quantità di succo e acqua richieste.[7]
    • Le mele contengono sostanze benefiche per i reni e per tutto l'organismo.
    • Mangiare una mela al giorno può aiutarti ad abbassare i livelli di colesterolo e glucosio. Le mele sono anche una valida fonte di vitamina C e la loro buccia è ricca di antiossidanti.[8]
    • Prima di acquistare il succo di mela, controlla che non contenga zuccheri aggiunti.
  5. 5
    Valuta di seguire la cosiddetta "dieta della limonata". Si tratta di un altro regime depurativo a base di liquidi. In questo caso dovrai preparare una mistura composta da due cucchiai di succo di limone, due cucchiai di sciroppo d'acero, un decimo di cucchiaino di pepe di Cayenna e 240-480 ml di acqua minerale o filtrata.[9]
    • Dovrai bere solo questa "limonata" (seguita da un bicchiere d'acqua) per dieci giorni, prima di cominciare a reintrodurre nell'organismo alcuni cibi solidi, iniziando dalla frutta e dalle verdure crude.[10]
    • Secondo i sostenitori di questa dieta, dovresti bere tra 1,5 e 3 l di questa particolare limonata al giorno.
    • È fortemente consigliato bere anche una tisana lassativa ogni mattina.[11]
    • Nota che non ci sono prove scientifiche a sostegno dell'efficacia di questi regimi depurativi nel migliorare la salute dei reni.[12]
  6. 6
    Depurati con la dieta dell'anguria. Secondo alcuni, mangiarne in grandi quantità può servire a disintossicare i reni. Puoi riempire il frigorifero di fette di anguria e provare a mangiarne diversi chili al giorno (oltre 10 kg), avendo cura di svuotare la vescica frequentemente.[13]
    • Se sei affetto da una patologia renale cronica, questo metodo è sconsigliato perché l'anguria ha un elevato contenuto di potassio.
    • Le persone affette da un disturbo cronico ai reni non dovrebbero consumare più di 150 g di anguria al giorno.[14]
    • L'anguria è composta per circa il 92% da acqua, quindi questa pratica assomiglia più a un digiuno di soli liquidi che a una dieta vera e propria.
    • Mangiare quantità abbondanti di anguria può essere dannoso per la salute, quindi consulta il tuo medico curante prima di iniziare questa dieta.[15]
  7. 7
    Disintossicati con le erbe. In alternativa alla limonata puoi bere una speciale tisana. Per prepararla metti in infusione 15 g di radice di ortensia, radice di eupatorium e radice di altea in 2,5 l di acqua fredda. Lascia macerare le erbe per tutta la notte e poi aggiungi del prezzemolo bollito prima di portare l'infusione a ebollizione e lasciarla sobbollire a fuoco lento per venti minuti.
    • Una volta che si è raffreddata, bevine 60 ml e versa il resto in diversi contenitori.
    • Ogni mattina versa 180 ml di tisana e 120 ml d'acqua in una grossa tazza.
    • Aggiungi 20 gocce di tintura madre di solidago e un cucchiaio di glicerina.
    • Bevi la tisana nel corso del giorno, ma smetti se dovesse sopraggiungere il mal di stomaco.[16]

2
Prendersi Cura dei Reni

  1. 1
    Bevi molta acqua. Puoi aiutare i reni a funzionare correttamente e a espellere le tossine in modo naturale bevendo ogni giorno molti liquidi. In generale dovresti bere almeno 2 litri d'acqua al giorno, ma quando fa caldo è probabile che il tuo corpo necessiti di una quantità ancora maggiore di liquidi per reintegrare quelli persi attraverso il sudore.
    • Controlla il colore delle urine ogni volta che vai in bagno per valutare se stai bevendo abbastanza acqua.
    • Le urine dovrebbero essere trasparenti e di un color giallo paglierino. Se sono più scure o torbide, potrebbe significare che il tuo corpo è disidratato e quindi hai bisogno di bere di più.[17]
    • Bere molta acqua regolarmente durante il giorno consente di ridurre il rischio che si formino calcoli nei reni.[18]
  2. 2
    Segui una dieta sana. Una dieta bilanciata favorisce la salute dei reni, che a loro volta aiutano il corpo a espellere le tossine e a depurarsi in modo naturale. Dovresti mangiare ogni giorno un'ampia varietà di frutta e verdura, affiancata da cereali integrali, per garantire all'organismo l'intera gamma di vitamine e sali minerali di cui ha bisogno. Puoi chiedere consiglio al tuo medico o a un dietologo per sapere come pianificare al meglio i pasti.
    • Tra gli alimenti che stimolano la salute dei reni si possono citare le mele, i mirtilli e le fragole.
    • Cerca di includere nella tua dieta cavoli e spinaci. Anche le patate dolci migliorano le funzioni renali.
    • I pesci ricchi di acidi grassi omega-3 sono benefici per i reni. Includi nella tua dieta il salmone, lo sgombro, le aringhe e le sardine.[19]
  3. 3
    Riduci il consumo di cibi grassi o molto salati. Evitare di ingerire alimenti dannosi equivale a far funzionare meglio i reni. Cerca di prediligere gli alimenti freschi rispetto a quelli confezionati: in questo modo ridurrai significativamente la quantità di sale assunto. Spesso i cibi pronti hanno un contenuto di sale molto elevato, mentre cucinando tu stesso con ingredienti freschi potrai farne un uso moderato e controllarne l'apporto.
    • Quando scegli gli alimenti confezionati, prediligi quelli che sull'etichetta evidenziano che sono "poveri di sodio" o "a basso contenuto di sodio".
    • Usa spezie e erbe aromatiche al posto del sale per dare sapore ai tuoi piatti.
    • Risciacqua gli alimenti in scatola prima di mangiarli, per esempio i fagioli, per eliminare il sale in eccesso.[20]
  4. 4
    Evita il fumo e le bevande alcoliche. Le sigarette e gli alcolici sono entrambi molto dannosi per la salute dei reni. Dovresti cercare di abbandonare completamente il fumo e perlomeno di limitare il consumo di bevande alcoliche a un massimo di 2 bicchieri al giorno se sei un uomo o a 1 se sei una donna.
    • Fumo e alcool fanno aumentare la pressione del sangue.
    • La pressione alta è una delle principali cause di insufficienza renale.[21]
    • Dovresti andare dal medico a farti misurare la pressione almeno una volta ogni 5 anni.[22]
  5. 5
    Adotta uno stile di vita attivo. Oltre a mangiare in modo sano è importante avere uno stile di vita attivo per vivere meglio e mantenerti in salute. I chili di troppo causano un aumento della pressione sanguigna e possono contribuire all'insorgere di problemi ai reni. In generale dovresti fare almeno 150 minuti di esercizio fisico alla settimana. Puoi scegliere l'attività sportiva che preferisci, per esempio potresti correre, nuotare, andare in bicicletta, praticare uno sport di squadra o allenarti in palestra.[23]

Riferimenti

  1. http://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/nutrition-and-healthy-eating/expert-answers/detox-diets/faq-20058040
  2. https://www.kidney.org/atoz/content/diet
  3. http://www.nhs.uk/Livewell/Kidneyhealth/Pages/Loveyourkidneys.aspx
  4. https://www.kidneyresearchuk.org/health-information/treatment-and-management/healthy-eating-for-kidney-patients
  5. https://umm.edu/health/medical/altmed/condition/kidney-stones
  6. http://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/nutrition-and-healthy-eating/expert-answers/detox-diets/faq-20058040
  7. http://themastercleanse.org/kidney-cleanse/
  8. https://www.kidney.org/content/7-kidney-friendly-superfoods
  9. http://themastercleanse.org/the-lemonade-diet/
Mostra altro ... (14)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Shari Forschen, NP. Shari Forschen lavora come Infermiera Registrata al centro Sanford Health, nel Dakota del Nord. Ha conseguito la Laurea in Scienze Infermieristiche Generali e Cliniche presso la University of North Dakota e lavora come infermiera dal 2003.

Categorie: Attivismo della Salute

In altre lingue:

English: Do a Kidney Cleansing Fast, Español: hacer un ayuno para el lavado del riñón, Português: Fazer um Jejum para Limpar os Rins, Русский: провести быстрое очищение почек, Deutsch: Eine Fastenkur zur Nierenreinigung machen, Français: suivre un régime détox pour les reins, Tiếng Việt: Tiến hành thanh lọc thận, Bahasa Indonesia: Puasa Membersihkan Ginjal, العربية: إتباع حمية الصيام لتطهير الكليتين, 한국어: 단식으로 콩팥 디톡스하기, Nederlands: Je nieren ontgiften, 中文: 通过断食帮助肾脏排毒

Questa pagina è stata letta 10 723 volte.
Hai trovato utile questo articolo?