Scarica PDF Scarica PDF

È possibile eseguire un tail whip con una bicicletta BMX o con un monopattino; si tratta di un'acrobazia di grande effetto, ma che puoi provare anche se sei agli inizi. Inoltre, ti permette di sviluppare delle capacità utili per delle evoluzioni ancora più complesse. Richiede equilibrio, tecnica e allenamento, ma è molto spettacolare e non complicatissima. Con il giusto approccio puoi farlo anche tu, continua a leggere.

Metodo 1
Metodo 1 di 2:
Con una BMX

  1. 1
    Allenati a saltare e a gestire la bici a mezz'aria. Per fare un tail whip con la BMX devi fare un salto piuttosto alto. È difficile, anche se non impossibile, eseguirlo da terra, quindi è meglio se ti allenti su una rampa a un quarto di giro o su un altro tipo di rampa che ti permetta di sollevarti abbastanza dal suolo per eseguire l'acrobazia in maniera sicura e con lo spazio adeguato per atterrare. Allenati a saltare molto in alto girando in senso orario per poi puntare in avanti in fase di atterraggio.
    • Un buon esercizio che puoi provare è quello di imparare a scalciare con una gamba a mezz'aria. Se stai girando verso destra, allenati ad alzare il piede sinistro dal pedale e a sollevare un po' il ginocchio mentre immagini di fare un tail whip. Infine riporta il piede nella sua posizione e preparati a ritoccare terra. In questo modo impari a calcolare i tempi del movimento.
    • Più il salto è “ripido” e più l'acrobazia risulta semplice. Per molti piloti di BMX è più facile saltare da una rampa che sia un quarto di circonferenza e atterrare su una a cuneo. Fai le tue prove per trovare il salto e la transizione in area giusti per te prima di tentare il tail whip.
  2. 2
    Prima di calciare la bici, aspetta di avere eseguito un quarto di giro. Mentre sei in volo, dovresti colpire la BMX quando stai iniziando a ruotare e non quando sei del tutto parallelo; il momento giusto è fra il salto e la fase di volo. Ci vuole un po' di esercizio per imparare la tempistica dei movimenti, ma devi mantenere il controllo dei pedali per evitare di schiantarti.
  3. 3
    Dai un calcio alla bicicletta mentre ruoti. Se la tua fase di volo è verso destra, devi colpire la bici con il piede destro e viceversa. Di solito il punto giusto in cui dare un tocco al mezzo è proprio sul telaio sotto la sella. Più che di un "calcio", si tratta di una spinta per sfruttare il movimento e la forza di gravità in modo che la bicicletta concluda la rotazione. La maggior parte dell'evoluzione è stata fatta, ora devi lavorare di polsi.
  4. 4
    Esegui la "washing machine." In pratica devi lavorare con i polsi per far ruotare la bici attorno al perno del manubrio. Le braccia devono girare nella stessa direzione in cui stai eseguendo il tail whip (se stai andando verso destra, in senso orario), devi mantenere una presa salda sul manubrio e far girare la bici il più velocemente possibile mentre tutto il tuo corpo ruota nell'aria.
  5. 5
    Riporta il piede sinistro sul pedale. La parte più difficile dell'acrobazia consiste nel riportare la bici sotto di te e appoggiare i piedi sui pedali. Se riesci a mettere il piede sinistro al suo posto e spingere verso il basso, allora potrai anche appoggiare il destro sul pedale corrispondente.
    • In teoria, per un atterraggio sicuro, dovresti avere entrambi i piedi sui pedali, ma puoi anche tentare di toccare terra su un piede solo se non riesci a rimetterti in posizione in tempo. Puoi anche sfruttare il sellino come appoggio.
    • Se senti che stai per cadere, lascia la presa sul manubrio e permetti alla gravità di fare il suo lavoro. La bici continuerà lungo la sua traiettoria e potrai atterrare sulle ginocchiere in modo sicuro.
  6. 6
    Porta la bici nella direzione in cui vuoi andare. Se stai cercando faticosamente di riportare la BMX in posizione, usa le braccia come puoi per contrastare la gravità. Controlla la bici e gestisci tu la traiettoria; in questo modo sei certo di toccare terra in maniera sicura. Riporta la bici sotto di te e tienila ferma nella giusta posizione. Continua ad allenarti, ce la farai.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 2:
Con il Monopattino

  1. 1
    Per prima cosa, allenati con i bunny-hop. Se cerchi immediatamente di eseguire un tail whip, probabilmente ti farai del male. Devi prima imparare gli elementi di base e poi sviluppare le capacità necessarie per eseguire le acrobazie più complicate. È meglio procedere per gradi, allenandoti poco per volta.
    • Per eseguire un bunny hop, rimani in piedi sul monopattino e rimbalza dritto verso l'alto cercando di non perdere mai il contatto dei piedi con la tavola. Atterra appoggiando entrambi i piedi. Allenati a toccare terra in maniera liscia e controllata sulle ruote. Per poter fare un tail whip con il monopattino devi prima saper fare un bunny hop anche a occhi chiusi.
  2. 2
    Esercitati a calciare il monopattino. Altra cosa che devi saper fare prima di tentare un tail whip, è quello di saper saltare dalla tavola e calciare il mezzo pur rimanendo a terra.
    • Per farlo, muoviti con il monopattino lentamente, salta giù dalla tavola alla sua sinistra e con il piede sinistro dai un colpo alla tavola che ruoterà in senso antiorario. Impara a fermare la tavola sempre con il piede che ha dato il calcio per percepire come i polsi controllano la rotazione.
  3. 3
    Allenati a saltare e a far ruotare la tavola però atterrando prima. Il passaggio successivo per imparare un tail whip con il monopattino è quello di combinare le due abilità che hai appreso finora: devi in pratica saltare a terra. È più difficile di quanto sembri, quindi non forzarti a cercare un atterraggio perfetto quando stai imparando altri movimenti.
    • Viaggia con il monopattino a bassa velocità, esegui un bunny hop e colpisci la tavola con entrambi i piedi mantenendo il controllo sul manubrio e gestendo la rotazione con i polsi. Atterra piatto sul terreno con entrambi i piedi e impara a riportare il monopattino dritto davanti a te, nella posizione corretta.
    • Puoi provare ad atterrare o al massimo a fermare la rotazione con un piede solo prima di tentare un tail whip completo.
  4. 4
    Prova la fase di atterraggio. Anche in questo caso sarà necessario molto allenamento per coordinare tutti i movimenti. Comincia rimanendo dritto, poi esegui un bunny hop e un tail whip per concludere con un tentativo di atterraggio. Muoviti sempre lentamente e non aver paura di cadere se sbagli qualcosa.
  5. 5
    Continua a esercitarti. Questo è indispensabile per imparare tutte le acrobazie con il monopattino. Vale la pena essere risoluti e continuare a imparare, a prescindere da quanto tempo ci vorrà. Non mollare!
    Pubblicità

Consigli

  • La pratica rende perfetti.
  • Assicurati di esercitarti su una superficie liscia se usi il monopattino, non ci devono essere sassi o pietrisco.
  • Probabilmente dovrai fare più tentativi, non arrenderti e continua a esercitarti.
Pubblicità

Avvertenze

  • Indossa sempre un casco, soprattutto se stai imparando ad andare su un monopattino.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 110 volte
Categorie: Sport & Fitness
Questa pagina è stata letta 4 110 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità