Come Esercitarsi con la Recitazione

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 13 Riferimenti

In questo Articolo:Esercitarsi AutonomamenteImparare con altre PersonePerfezionare un Ruolo Specifico

Un bravo attore deve lavorare sodo in ogni ruolo per apparire naturale. I professionisti leggono i copioni, si esercitano con i monologhi e improvvisano durante le lezioni di recitazione. Ci vuole molto lavoro e impegno per produrre una performance che appaia naturale e spontanea. Di seguito trovi alcuni passaggi fondamentali per diventare un vero attore drammatico.

Parte 1
Esercitarsi Autonomamente

  1. 1
    Registrati mentre leggi i monologhi e le scene più corte. Puoi comprare un libro di monologhi oppure cercare dei testi online, così avrai a disposizione diversi ruoli da interpretare. Scegline uno e ripetilo 2 o 3 volte, poi filmati mentre reciti. Quando guardi il video, prendi nota delle parti che dovresti perfezionare e di quelle che ti sembrano ben riuscite, quindi scrivi le tue idee su come migliorare. Poi riprova la parte, continuando a filmarti finché non sarai soddisfatto del risultato.
    • Scegli monologhi di vario tipo, non solamente quelli con cui ti senti più a tuo agio. Il punto è fare esercizio, quindi mettiti alla prova.[1]
    • Vale la pena sperimentare invece di mirare solo alla perfezione. A volte un approccio diverso può davvero fare risaltare il tuo monologo. Cosa succede se:
      • Rallenti il ritmo delle tue battute?
      • Enfatizzi parole diverse?
      • Fai delle lunghe pause?
      • Reciti in modo diverso: sarcastico, incerto, autoritario, arrogante e così via?
  2. 2
    Studia un attore che ammiri. Guarda e riguarda le tue scene favorite. Come sono i movimenti dell'attore? Quali parole enfatizza in ogni battuta? Cosa fa quando non sta parlando? Non devi solo guardare i grandi attori, ma studiarli per imparare come hanno fatto a diventare così bravi.
    • Reciteresti le stesse battute in modo diverso? Se sì, in che modo?
    • Cerca su YouTube diversi attori che hanno recitato la stessa parte; questo capita di frequente, per esempio, nelle rappresentazioni delle opere di Shakespeare. Come ha fatto ogni attore a rendere il ruolo unico e memorabile con la stessa battuta?[2]
    • Ricorda che gli attori che ammiri non devono necessariamente essere del tuo stesso sesso, età o etnia.
  3. 3
    Concentrati sulla dizione e sul modo di parlare. Gli attori devono essere chiari e sicuri di sé quando leggono. Anche in questo caso registrarti può essere utile dato che puoi ascoltare la tua voce e capire quali parti sono meno chiare. Sforzati di parlare chiaramente, provando diversi toni di voce e velocità, in modo che ogni parola sia detta con forza e convinzione.
    • Leggi un monologo o un articolo ad alta voce, ma senza recitare. Focalizzati nel pronunciare parole e frasi chiare, ben articolate e a un ritmo costante. Parla come se stessi impartendo una lezione.
    • Mentre leggi stai dritto, con le spalle all'indietro e il mento alzato, in modo da non ostacolare il flusso respiratorio.[3]
  4. 4
    Esercitati a recitare una battuta esprimendo diverse emozioni. Per recitare bene è necessario saper mostrare tutta la gamma di emozioni umane, quindi esercitati con un piccolo gioco di stretching emotivo. Scegli una frase facile ma versatile, come "Ti amo" o "Ho dimenticato tutto", e prova a recitarla in quanti più modi possibili: felice, amorevole, arrabbiato, ferito, speranzoso, timido, ecc. Puoi esercitarti di fronte allo specchio o, in alternativa, filmarti in modo da rivedere le tue espressioni facciali e riascoltare il tuo tono di voce.[4]
    • Fai una lista delle emozioni da allenare. Quali devi esercitare più delle altre?
    • Aumenta la difficoltà e cerca di passare naturalmente da una emozione all'altra. Cosa succede quando, per esempio, una persona felice riceve inaspettatamente una notizia devastante?
    • Per una lezione su come esprimere una vasta gamma di emozioni usando solo le espressioni del volto, guarda Patton Oswald in questo cortometraggio con David Byrne.
  5. 5
    Esercitati con "letture a freddo". Una lettura a freddo consiste nel recitare una parte senza poterti esercitare prima: è molto comune nelle audizioni. Anche se può essere intimidatorio, è un ottimo modo per migliorare le tue capacità e prendere familiarità con l'improvvisazione, cosa che a sua volta ti farà diventare un attore più sicuro.
    • Leggi la parte, ripetila velocemente nella tua mente, poi crea il contatto visivo con il pubblico e recitala.
    • Fai buon uso delle pause drammatiche. Normalmente è preferibile parlare lentamente anziché velocemente.
    • Scegli un giornale o una rivista, oppure un breve racconto, e leggi il testo come se fosse un discorso.
    • Cerca brevi scene e monologhi online e recitali senza prepararti.
    • Registrati e guarda il video per valutare la tua performance.
    • Questo può essere un ottimo esercizio di riscaldamento per aiutarti a preparare la tua mente e il tuo corpo alla recitazione.[5]
  6. 6
    Esponiti a una gran varietà di personaggi, ruoli e persone. I migliori attori sono dei camaleonti: scompaiono e si fondono con ogni ruolo. Per farlo, però, devi avere un buon bagaglio di esperienze. Dovresti guardare opere teatrali e film, ma anche leggere e scrivere ti esporrà a diversi punti di vista e voci che potranno migliorare le tue abilità. Questo è molto importante quando ti concentri su un ruolo specifico. Prova ad andare un po' più nel dettaglio e fai delle ricerche per poter impersonare meglio il tuo personaggio.[6]
    • Leggi e prova il copione almeno una volta al giorno. Quando hai finito, guarda il film e nota come gli attori hanno recitato la parte.
    • Studia personaggi e monologhi famosi. In che modo cambiano ed evolvono? Che cosa li rende così eccezionali? Evidenzia, annota e cerca le parole che non capisci, in modo da comprendere al meglio il testo.[7]

Parte 2
Imparare con altre Persone

  1. 1
    Esercitati a recitare brevi scene con degli amici. Puoi scrivere tu la parte oppure sceglierla da un libro. Puoi anche cercare i copioni online e recitare i film e le serie tv che preferisci. Il modo migliore per esercitarti a recitare è provare, quindi trova un amico e lavorate insieme per migliorare le tue abilità.
    • Su YouTube si trovano diversi video con brevi scene divertenti. Valuta di iniziare con una web-serie con il tuo amico.
    • Se possibile, registra le tue sessioni di prova oppure chiedi a un amico di guardarti e commentare la tua performance in modo da poter migliorare.
  2. 2
    Iscriviti a lezioni di recitazione. Se vuoi diventare un attore devi studiare. Presta attenzione non solamente all’insegnante ma anche agli altri studenti. Puoi imparare qualcosa da tutti, anche se non condividi il loro modo di recitare. Pensa a come reciteresti ogni ruolo e impara dai punti di forza e difetti dei tuoi colleghi.
    • Un giorno potresti ritrovarti a recitare insieme ai tuoi compagni di classe e non puoi sapere quando qualcuno avrà la sua grande occasione. Sii gentile e solidale con tutti: formeranno la tua comunità di attori a mano a mano che crescerai.
  3. 3
    Vai a lezione di improvvisazione per migliorare le tue reazioni. Improvvisare è un'abilità fondamentale, anche se non hai intenzione di partecipare a delle commedie improvvisate. Questo perché l'improvvisazione ti obbliga a reagire a ogni situazione senza uscire dal personaggio. Recitare non significa solo ripetere le battute, ma rimanere nel personaggio indipendentemente da quello che sta succedendo sul palco o durante le riprese.[8]
    • Se non vuoi pagare per delle lezioni di improvvisazione, puoi partecipare insieme ai tuoi amici attori a dei giochi di improvvisazione online. Ti puoi esercitare a casa.
  4. 4
    Esci dalla tua zona di comfort provando diversi tipi di recitazione. Non rinchiuderti in un ruolo o in un genere. Non solo renderà più difficile la ricerca del lavoro, ma limiterà le tue abilità e la tua crescita come attore. Qualunque esperienza ti ponga di fronte a un pubblico, che sia un film, una pubblicità, uno spettacolo teatrale o di stand-up comedy, potrà aiutarti a migliorare le tue abilità di recitazione.
    • Paul Rudd ha iniziato come DJ ai matrimoni prima di diventare attore e usò quelle esperienze per imparare a relazionarsi con il pubblico.
    • La stand-up comedy consiste in spettacoli comici dove c'è solo una persona sul palco; devi scrivere e recitare la parte tu stesso. Questa è un'ottima occasione per allenarsi.
    • Anche se vuoi diventare un attore del cinema, prova a recitare a teatro. Il tempo e la costanza che occorre dedicare a un singolo ruolo hanno un valore inestimabile per qualunque attore.[9]
  5. 5
    Partecipa a qualsiasi lavoro che tu riesca a trovare nel cinema o a teatro. Anche se non reciti, inizia a creare relazioni con le persone che possono aiutarti a ottenere una parte. Entra in contatto con registi, produttori e altri attori, anche se inizi come assistente personale. Un vecchio ma vero cliché è "le persone assumono persone". Non sarà con il tuo curriculum o una e-mail impersonale che otterrai un grande ruolo. Devi entrare a far parte del mondo della recitazione, conoscere persone e rimboccarti le maniche.[10]

Parte 3
Perfezionare un Ruolo Specifico

  1. 1
    Leggi il copione varie volte. Per rendere al meglio devi capire l'intera storia, non solo la tua parte. Ricorda che il tuo compito non è solo quello di distinguerti, ma di essere parte integrante dell'opera. Per riuscirci, oltre al tuo ruolo devi capire i temi e le dinamiche della storia nel complesso.
    • Una volta che hai compreso tutta la storia, torna sulla tua parte e leggila ancora 1 o 2 volte. Ora focalizzati sul ruolo e sulle battute del tuo personaggio.
    • Se dovessi riassumere il film in 1-2 frasi, cosa diresti? E sul tuo ruolo?
  2. 2
    Completa il tuo personaggio con la storia sul suo passato. Per entrare nel personaggio, devi sapere chi è. Non devi scrivere una biografia, ma puoi pensare alla storia della sua vita. A volte puoi discuterne con il regista, altre volte devi semplicemente seguire il tuo istinto. Non è necessario andare troppo in profondità; piuttosto cerca di rispondere ad alcune semplici domande, come:
    • Chi sono?
    • Da dove vengo? Dove voglio andare?
    • Perché sono qui?[11]
  3. 3
    Determina la motivazione del tuo personaggio. Tutti i personaggi, in quasi tutte le storie, vogliono qualcosa. Il desiderio è ciò che fa andare avanti la storia di quel personaggio. Può essere una cosa sola, oppure molti desideri in conflitto. Questo desiderio guida il tuo personaggio attraverso tutta la storia ed è forse l'aspetto più importante del tuo ruolo.
    • Il desiderio del personaggio può cambiare e tu devi sapere quando questo succede nel copione.
    • Come esercizio, prova a capire quali sono i desideri dei tuoi personaggi preferiti. In Il Petroliere, per esempio, Daniel Plainview è determinato ad avere il petrolio. Ogni azione, sguardo ed emozione sorge da questa infinita e passionale avidità.[12]
  4. 4
    Esercitati con le tue battute finché non le hai memorizzate. Devi saperle così bene che non devi sforzarti per ricordarle ma solo pensare a come dirle. Chiedi a un amico di interpretare l'altro personaggio, così puoi esercitarti con la tua parte. Potete alternarvi come in una vera conversazione.
    • Sperimenta con le tue battute. Prova a recitarle in vari modi; come influenzano la scena?
    • Memorizza le tue battute prima di recitarle. Se fai fatica a ricordare le parole, la tua recitazione non sembrerà naturale.
  5. 5
    Parla con il regista riguardo alla sua visione del personaggio. Ricorda che tu sei lì per dare vita alla storia, non per te stesso. Parla con il regista per capire se vuole attribuire particolari caratteristiche, emozioni o idee al personaggio. Detto questo, anche tu puoi proporre le tue idee; fai sapere al regista come vedi il personaggio, ma mostrati disponibile ad accettare anche la sua prospettiva.
    • Se devi fare un’audizione, scegli un orientamento per il tuo personaggio e mantienilo. Non avrai il tempo di chiedere consigli e cambiare il personaggio durante l'audizione, quindi segui il tuo istinto.[13]
  6. 6
    Adatta la tua personalità e le tue esperienze al ruolo. Le emozioni dell'essere umano sono universali. Magari non hai mai assistito a una invasione aliena, ma sicuramente hai avuto paura. Sei stato coraggioso e ti sei fatto avanti nel momento del bisogno. Se non sei sicuro di come interpretare un certo ruolo, individua le emozioni e le esperienze che meglio si adattano al tuo personaggio. I migliori attori mostrano un diverso lato di sé: sono riconoscibili e umani, anche se il personaggio non ha niente a che vedere con il carattere dell'attore.
    • Inizia capendo le emozioni principali della scena: felicità, rimorso, tristezza, ecc. Poi costruisci il personaggio partendo da esse.

Consigli

  • Non mostrare le tue vere emozioni. Libera la mente e focalizzati sul personaggio.
  • Usa un taccuino per gli appunti quando ti eserciti. Ti aiuterà a capire cosa hai fatto di sbagliato e potrai scrivere i suggerimenti e le idee del regista oppure cosa devi migliorare.
  • Sii sicuro di te quando reciti.
  • Se sei nervoso di fronte al pubblico, immagina di recitare di fronte alla tua famiglia.
  • Per entrare davvero nel ruolo, immagina di essere realmente quel personaggio, non te stesso.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Recitazione

In altre lingue:

English: Practice Acting, Español: practicar actuación, Русский: практиковать актерское мастерство, Português: Praticar Atuação, Français: travailler son jeu d'acteur, Deutsch: Schauspielen üben, Bahasa Indonesia: Berlatih Akting, Nederlands: Een rol oefenen

Questa pagina è stata letta 1 102 volte.
Hai trovato utile questo articolo?