Vogliamo bene ai nostri amici, ma a volte un amico o amica che chiacchiera troppo può diventare stancante se non sa quando smettere. Rispetti il tuo amico ma vorresti che imparasse a limitarsi un po' quando parla, in modo che anche tu possa dire qualcosa! Eccoti dei consigli per interagire educatamente e con tatto e non rovinare l'amicizia con un chiacchierone.

Passaggi

  1. 1
    Rifletti. Prima di dare per scontato che il problema sia del tuo amico, valuta il tuo comportamento. Tutti noi abbiamo dei difetti, e se i tuoi sono l'impazienza e il fatto che non ti piace ascoltare, allora forse non è il tuo amico che parla troppo in generale, ma parla troppo per i tuoi gusti. Se invece sei paziente, rispetti abbastanza il tuo amico da ascoltarlo con attenzione eppure non riesci a infilare molte parole nella conversazione, allora è probabile che lui o lei parlino veramente più della norma.
    • Se il tuo amico continua a dirti che sei un "così bravo ascoltatore", potrebbe essere un segnale di allarme!
    • Chiedi con tatto a degli amici comuni se hanno avuto esperienza di troppe chiacchiere con questo amico o amica. Potrebbero confermare la tua esperienza, assicurandoti del fatto che stai giudicando obbiettivamente. Forse non hai neanche bisogno di chiedere––se tutti chiamano questo amico comune "il chiacchierone", allora la tua impressione è corretta.
  2. 2
    Fai delle allusioni. Se il tuo amico ha un chiodo fisso o un argomento su cui si dilunga, potresti fare riferimento a una esperienza simile per fargli notare cosa fa. Ad esempio, se il tuo amico parla sempre dettagliatamente degli ultimi gadget, scegli un personaggio televisivo che fa la stessa cosa e commenta a proposito, così: "Trovo veramente esagerato il modo in cui X parla continuamente delle uscite di nuovo software come se fossero la cosa più importante al mondo. Non ha proprio altro di cui parlare?". Il problema con queste allusioni è che non sempre vengono notate e anche se lo sono si dimenticano facilmente perché sono un tantino passivo-aggressive.
  3. 3
    Cambia argomento. Forse il tuo amico si diluga solo quando si tratta di determinati argomenti, come la persona con cui esce, la moda, la politica, la religione, ecc. Se riesci a distoglierlo da quell'argomento potresti scoprire che il tuo amico (o amica) è in realtà una persona molto ragionevole che sa ascoltare, conversare e che sa quando tacere. Se è così, dovrete giungere ad un accordo in base al quale stabilite un segnale che indichi all'altro che sta esagerando su "quell'argomento". Se è chiaro che entrambi dovete controllarvi quando si parla di un argomento particolare, il tuo amico non si sentirà preso di mira.
    • Prepara un elenco di argomenti da cui attingere quando il tuo amico inizia a parlare del suo argomento preferito.
    • Non preoccuparti se il cambio di argomento è ovvio. Si tratta di un piccolo prezzo da pagare per far capire al tuo amico che "sta parlando troppo".
    • A volte, malgrado i tuoi sforzi, anche se cambi argomento ci sarà un aggancio che riporterà il tuo amico all'argomento di partenza, e la chiacchiera incessante ricomincerà! Se accade e non avete deciso unanimemente di lasciar perdere l'argomento quando l'amico esagera, è ora di affrontare il problema sul serio.
  4. 4
    Sii più deciso. Quando il tuo amico esagera, non aver paura di interromperlo nei momenti opportuni. Anche se ciò va contro le regole del buon ascoltatore, a volte è l'unica arma a tua disposizione dopo che hai ascoltato educatamente e per tanto tempo qualcuno che non mostra lo stesso rispetto. Potresti cambiare argomento o dare un esempio di ciò di cui parlate ma dal tuo punto di vista e in base alla tua esperienza.
  5. 5
    Sii onesto. A volte è meglio essere diretti e dire semplicemente all'amico che ti sembra che lui abbia parlato così tanto che non hai avuto modo di dare la tua opinione o condividere il tuo parere. Chiedigli di andarci piano per un po' e di darti l'opportunità di contribuire alla conversazione.
    • Prova a dire al tuo amico o amica che ha parlato di così tante cose che non ricordi più da cosa avevate iniziato!
  6. 6
    Sii rispettoso e onesto quando parli al tuo amico della sua chiacchiera incessante. Arriva un momento in cui sentirai che devi parlargli della sua loquacità. Quando lo farai, ci sono alcune importanti da ricordare:
    • Evita di dire al tuo amico o amica che è egoista, narcisista o sconsiderato. Forse il tuo amico lo è, ma se vuoi che restiate amici non glielo devi dire. Cerca invece di impostare il discorso su come ti senti tu quando parlate, sul fatto che non senti la connessione fra di voi e che non state condividendo le informazioni; sei libero di spiegare che ti senti un po' escluso.
    • Ricorda di usare frasi che iniziano con "Sento che" e non fare commenti pungenti sulle caratteristiche del tuo amico.
    • Spiega che sai bene quanto lui sia entusiasta riguardo certi argomenti e che ti piace imparare, e digli che anche a te piacerebbe condividere i tuoi punti di vista, perché ritieni importante il suo input e le sue idee al riguardo.
    • Tieni presente che alcune persone parlano troppo quando stanno affrontando dei momenti difficili, come lo stress e l'ansia, e le persone che soffrono di disturbo bipolare chiacchierano senza sosta durante la fase maniacale (o euforica). Certo, non è una scusa per essere egoisti o persino offensivi, ma cerca di essere comprensivo.
  7. 7
    Fingi di essere stanco. Dì al tuo amico che hai bisogno di riposo dalle chiacchiere. Qualcosa come: "Ehi, perché non ce ne stiamo qui in silenzio per un po', non ho dormito bene la notte scorsa". Oppure puoi entrare su Facebook nello smartphone e dire: "Devo controllare perché ieri non ho potuto––ti spiace se mi ci dedico per qualche minuto?". O forse potresti dire: "Oggi non riesco a concentrarmi, ho il mal di testa––ti spiace se ci rilassiamo in silenzio per un po'?". Fai quello che ti si addice, in modo che non sembri scortese e inappropriato––una semplice pausa che faccia capire che la conversazione si è svolta solo in un senso.
  8. 8
    Evita di usare distrazioni che non farebbero che incitare il tuo amico. Ci sono scuole di pensiero che ritengono che si possa affrontare il problema dell'eccessiva loquacità altrui concentrandosi su altro o su se stessi, oppure usando tecniche come assentire con la testa o dirsi d'accordo di tanto in tanto anche se non si stava ascoltando. Il problema è che il tuo sguardo sarà perso nel vuoto, e non sentirai delle parti importanti della conversazione con il tuo amico, cosa che il tuo amico riterrà ancora più scortese delle interruzioni.
    • Un'azione efficace per spingere il tuo amico a sbrigarsi può essere controllare l'orologio, l'agenda o il calendario, e forse addirittura fare i gesti per andartene, come raccogliere le tue cose o metterle nella borsa.
    • Cerca di non guardarti attorno o di fissare in lontananza. Il tuo amico potrebbe pensare che lo stai ignorando e potrebbe sentirsi insultato. Ascoltalo per un po' ma poi prova uno dei metodi consigliati per non far credere al tuo amico che sei disposto ad ascoltare una chiacchiera infinita.
  9. 9
    Se nulla di quanto suggerito funziona, considera l'idea di trascorrere meno tempo con quella persona. Se sei certo di volerlo come amico ma sai anche di non poter sopportare troppi incontri verbosi, tieni al minimo il tempo che potete trascorrere insieme. Alcune possibilità includono:
    • Incontrarvi solo una volta ogni tanto, quando le notizie sono veramente interessanti anche per te.
    • Assicurarti di avere un altro appuntamento da rispettare circa mezz'ora dopo che vi incontrate, così da avere un breve incontro piacevole.
    • Mantenere una amicizia sana grazie al fatto di avere altre cose da fare. Se a lui/lei piacciono i pettegolezzi e sapere cosa fanno le persone famose potresti proporre di leggere dei periodici o potreste guardare MTV. Se gli/le piace uscire andate a trovare un altro amico o andate in un posto frequentato. Ai tipi sportivi si può proporre di andare a una partita, oppure puoi proporre una sfida a calcio o qualche altro sport. Le possibilità sono infinite, devi solo personalizzare la proposta in modo che sia adatta al tuo amico.
    • Mandare SMS, email o messaggi istantanei invece di incontrarvi spesso di persona.
    Pubblicità

Consigli

  • Distrai il tuo amico portandolo in un posto con tante persone. In questo modo non devi stare ad ascoltare tutto.
  • Fate quello che vuoi tu, una volta tanto. Se il tuo amico vuole sempre stare seduto sul divano, suggerisci qualcosa che piace a te, come guardare un video, fare dei dolci o fare qualcosa fuori di casa.
  • Indossa dei tappi per le orecchie. Oppure metti musica a volume basso, ma alto abbastanza che si senta. Quando il tuo amico ti chiede qualcosa non rispondere e non guardarlo. Aspetta che il tuo amico ti faccia nuovamente la domanda. In questo modo potrebbe capire che sei concentrato su altro, e forse parlerà di meno.

Pubblicità

Avvertenze

  • Se conosci tutte le opinioni del tuo amico lui non sa quasi niente delle tue, forse è meglio pensarci. Questa amicizia potrebbe non essere di quelle durature.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Capire che Lui non è la Persona Giusta per Te

Come

Capire Se il Tuo Ex Sente la Tua Mancanza

Come

Chiedere a Qualcuno se Vuole Fare Sesso

Come

Farsi le Coccole

Come

Sapere se Piaci a un Ragazzo

Come

Capire se Ti Sei Innamorato di Qualcuno

Come

Capire se ti Piace Qualcuno o se ti Senti semplicemente Solo

Come

Capire se un Ragazzo è Interessato a Te

Come

Fare in Modo che il Tuo Ex senta la Tua Mancanza

Come

Avere Rapporti Sessuali Senza Innamorarsi

Come

Distinguere Amicizia e Amore

Come

Accettare di Non Piacergli Abbastanza

Come

Capire se il Tuo Ragazzo ti Tradisce

Come

Rispondere ai Messaggi Monosillabici di una Ragazza
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 22 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 12 431 volte
Questa pagina è stata letta 12 431 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità