Scarica PDF Scarica PDF

Guadagnarsi l'ammirazione di qualcuno richiede onestà, duro lavoro e perseveranza. Che tu sia un genitore, un dipendente o una figura pubblica, le capacità necessarie sono più o meno le stesse. Comportarsi in maniera onesta, lavorare sodo e aiutare le persone in difficoltà sono le tre abilità principali da coltivare per essere oggetto di ammirazione.

Metodo 1
Metodo 1 di 4:
Acquisire Qualità Ammirevoli

  1. 1
    Conduci, non seguire [1] . Le persone ammirate non hanno paura di fare qualcosa di nuovo o diverso. Essere un leader non necessariamente significa essere superiore agli altri. Se convinci la gente a seguire una certa linea d'azione o a comportarsi in un certo modo, puoi essere un leader anche in mezzo a individui che hanno più autorità di te.
    • Per avere un ruolo alla leadership, non basta parlare e agire in un modo che ispiri e influenzi gli altri. Devi anche essere disposto ad assumerti delle responsabilità all'occorrenza. Per esempio, se sei il regista di un'opera teatrale e gli attori non hanno voglia di fare le prove, è compito tuo ispirarli a dare il massimo affinché lo spettacolo sia un successo.
    • I leader dovrebbero ispirare, non intimorire. Non condurre per mezzo della paura.
    • I leader devono essere capaci di ammettere i propri errori e prendersi il merito delle proprie vittorie.
  2. 2
    Dimostra di avere integrità [2] . Avere integrità significa rappresentare in maniera onesta il proprio modo di essere agli altri e a se stessi. Significa non scendere a compromessi per quanto concerne i propri valori e difendere a spada tratta ciò in cui si crede. Una persona ammirevole si impegna a mantenere una grande integrità personale, rimanendo fedele a se stessa anche quando le sue scelte dovessero andare contro l'opinione generale o scatenare controversie.
    • Non essere ostinato. Difendere i propri principi e comportarsi con integrità non vuol dire chiudersi di fronte alla possibilità di accettare o considerare idee alternative.
  3. 3
    Adotta un atteggiamento positivo [3] . Ciò non vuol dire fingere che vada sempre tutto alla grande. Non sarebbe realistico. Invece, riconosci i momenti negativi, ma cerca sempre il risvolto positivo di ogni singola situazione. Per esempio, immagina che tu e i tuoi compagni di classe abbiate presentato una bozza per un progetto e il professore l'abbia bocciata. In questo caso, ricorda ai tuoi amici che l'insegnante ha comunque lodato molti aspetti della presentazione. Pensa alla sua critica come a un'opportunità per correggere il progetto fino a quando non vi permetterà di prendere il massimo dei voti.
    • Un atteggiamento positivo stimola una maggiore sicurezza, dà speranza e la convinzione che domani andrà tutto meglio.
  4. 4
    Concentrati sulle persone che contano. Gli individui ammirevoli tendono a essere empatici e sensibili nei confronti delle esigenze e dei desideri altrui [4] . Per esempio, ammiri un capo che si ricorda sempre del tuo compleanno o che si accorge quando sei triste. Promuovere una buona comunicazione interpersonale e trattare gli altri con rispetto sono elementi caratteristici di una persona che prende sempre in considerazione la gente a cui vuole bene.
    • Includi tutte le persone disposte a contribuire a un progetto o a una squadra. Non fare favoritismi o provare a dividere gli altri. Il fatto che un individuo abbia una formazione o un tipo di esperienza differente non vuol dire che non sia da apprezzare.
    • Cerca di vedere sempre il meglio negli altri.
    • Non prestare troppa attenzione ai bastian contrari e alle persone che vogliono solo infangare la tua reputazione.
  5. 5
    Trova un buon equilibrio fra lavoro e vita privata. Le persone più ammirate sono quelle a tutto tondo, che riescono a gestire con successo una vita privata appagante e a costruire una carriera prospera. Matura degli interessi al di fuori del lavoro. Che si tratti di lettura, arte, musica o bodybuilding, dedicati alle tue passioni. Non lasciarti intrappolare dal trantran quotidiano.
    • Se ti piace la musica, forma una band.
    • Se ti piace l'arte, visita dei musei con i tuoi amici e ogni giorno ritagliati del tempo per lavorare ai tuoi progetti.
    • Vivi la vita con passione. Ogni giorno dai il massimo ad amici, colleghi di lavoro e familiari.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 4:
Essere Ammirati al Lavoro

  1. 1
    Lavora sodo [5] . Che tu riceva il minimo sindacale o sia a carico di una grande azienda, dovresti sempre andare fiero del tuo lavoro. In questo modo dimostrerai di essere competente e capace di fare la tua parte. Fai più di quanto ci si aspetti da te dando il massimo. Se sei un pizzaiolo, inforna la pizza più buona che tu riesca a preparare, ogni singola volta. Se lavi i pavimenti, tirali a lucido.
    • Se vai fiero del tuo lavoro, portarlo a termine sarà un piacere, non una fatica.
    • Tieni pulito e ben organizzato il tuo ufficio o spazio di lavoro.
  2. 2
    Aiuta i colleghi [6] . In questo modo dimostrerai che pensi agli altri, una qualità universalmente ammirata. L'aiuto che offri nello specifico dipende dal lavoro che svolgi. Se un collega ha l'acqua alla gola, potresti proporti di fare il suo lavoro, ma anche offrire la tua collaborazione o un parere.
    • Per esempio, se lavori in un ristorante e un collega deve pulire il pavimento, lavare i piatti e riempire il distributore che spilla bevande, offriti di completare uno di questi compiti quando non hai molto da fare.
    • Non aiutare i colleghi a tue spese. Occupati dei tuoi compiti prima di assumerti altre responsabilità.
    • Non farti calpestare dai colleghi. Se non hanno difficoltà, dovresti lasciare che si occupino dei propri compiti da soli.
  3. 3
    Di' quello che pensi. Non leccare i piedi ai superiori [7] . Quando il tuo capo ha torto, fai valere le tue opinioni. Per esempio, se durante una riunione critica il logo che ha creato un collega, spiegagli che ti piace perché contiene molti elementi che farebbero leva sui clienti.
    • Se noti dei problemi in un progetto o nella gestione dei processi lavorativi, suggerisci dei metodi per migliorare la situazione. Per esempio, se due divisioni diverse hanno bisogno di usare lo stesso computer durante le fasi di progettazione, suggerisci all'azienda di investire in un secondo PC, in modo che entrambe le divisioni possano portare a termine il lavoro simultaneamente.
    • Le persone che leccano i piedi al capo vengono generalmente considerate poco affidabili e non ricevono grande ammirazione sul posto di lavoro.
  4. 4
    Fidati dei tuoi dipendenti [8] . Quando assumi qualcuno, assumi il professionista migliore che ci sia per il posto. Le persone insicure assumono persone brave, ma non eccellenti, perché temono di essere usurpate dai propri subordinati. Questa caratteristica non può di certo essere degna di ammirazione.
    • Dimostra che ti fidi e che fai affidamento sul tuo staff delegando varie responsabilità ai dipendenti. Evita però di delegare compiti importanti a professionisti che non sono in grado di occuparsene.
    • Approfitta di quello che sai in merito a ogni singola persona dello staff per capire che tipo di lavoro può gestire e in che misura. È importante stimolare i dipendenti affinché si sentano messi alla prova e coinvolti, ma cerca non sopraffarli.
  5. 5
    Dimostra rispetto ai tuoi dipendenti. Quando lo staff fa un buon lavoro, esprimilo chiaramente per mezzo di parole o gesti. Per esempio, se le aspettative in merito ai profitti trimestrali sono state soddisfatte abbondantemente, manda una e-mail al personale per informarlo di questo progresso: "Sono estremamente orgoglioso di tutto il lavoro che avete fatto. È stato ricompensato nel migliore dei modi". Invita i dipendenti per un aperitivo all'uscita dal lavoro o a mangiare una pizza in ufficio. Offri un bonus a tutto lo staff per aver raggiunto la quota di vendite desiderata.
    • Le persone che trattano gli altri con gentilezza e che riconoscono i loro successi (ma anche i loro insuccessi e i loro difetti) sono degne di ammirazione.
    • Non rimproverare o mettere pubblicamente in imbarazzo il personale. Rivolgiti ai dipendenti usando sempre un tono rispettoso e calmo. Se hai un problema o una questione in sospeso con uno di loro, invitalo ad andare nel tuo ufficio o in un altro posto privato dove possiate discutere di qualsiasi difficoltà o preoccupazione.
    • Non fare favoritismi fra i dipendenti [9] . Se crei un clima di tensione e li induci a dividersi, non ispirerai un comportamento onesto e virtuoso, senza contare che non si sentiranno motivati a lavorare in maniera produttiva e a garantire il giusto rendimento.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 4:
Essere Ammirati come Genitori

  1. 1
    Evita di predicare bene e razzolare male [10] . In altre parole, dai il buon esempio ai tuoi figli. Se li obblighi a essere puntuali o a rincasare a un certo orario, tu stesso dovresti rispettare gli orari prefissati. Se non vuoi che dicano parolacce, evita di farlo in primo luogo. Se vuoi che dicano la verità, non mentire a loro o agli altri. Pur consigliando loro di fare la cosa giusta, non ti ammireranno qualora dovessero notare che sei un ipocrita.
  2. 2
    Includi tutti nelle decisioni familiari [11] . Un bambino non ammirerebbe mai un tiranno inflessibile. Includere i figli nelle discussioni che li riguardano permette al genitore di guadagnarsi la loro ammirazione, senza contare che li aiuta a sviluppare una certa autonomia e indipendenza. Includili per prendere piccole e grandi decisioni. Per esempio, due o tre sere alla settimana puoi chiedere ai tuoi figli che cosa vogliono mangiare a cena (naturalmente, se propongono un cibo inaccettabile, come il gelato, dovresti spiegare loro che non è possibile).
    • Includere i figli nelle decisioni familiari non significa rinunciare a ogni singola responsabilità. Sei comunque tu il genitore, quindi l'autorità ricade sempre su di te.
  3. 3
    Impara a essere amico di tuo figlio. Fate una passeggiata, andate al cinema e a mangiare un gelato insieme. Goditi il tempo che trascorri con lui [12] . Digli regolarmente che gli vuoi bene. Quando torna da scuola, chiedigli com'è andata la giornata. Invitalo a parlarti dei suoi sogni, delle sue idee e delle sue emozioni.
    • Per esempio, immagina che tuo figlio dica: "Da grande voglio fare il ballerino". Potresti chiedergli: "Perché?". Ascolta le sue risposte e non sminuire le sue parole [13] . Se hai bisogno di ulteriori informazioni, fai delle domande mirate.
    • Prenditi tutto il tempo che ti serve per rispondere seriamente alle sue domande.
    • Dimostragli che ci sarai sempre per lui. Se ha bisogno di aiuto con i compiti o si ammala, ritagliati del tempo per prenderti cura di lui.
  4. 4
    Perdona e chiedi di essere perdonato [14] . Riconosci il fatto che nessuno è perfetto. Se commetti un errore, dovresti ammetterlo e scusarti per aver ferito i sentimenti del diretto interessato. Cerca di riparare alla situazione e pensa a come agire in futuro per evitare che si ripeta. Approfitta di queste esperienze per spiegare a tuo figlio come ammettere di avere torto e chiedere scusa.
    • Per esempio, se tuo figlio ha disegnato un uccello e l'hai confuso con una farfalla, il bambino potrebbe rimanerci male. Ammetti di esserti sbagliato ad aver identificato il soggetto del disegno e rassicuralo del fatto che è molto bello. Digli: "Mi dispiace, puoi perdonarmi?".
    • Quando tuo figlio commette un errore, dovresti sempre indurlo a riconoscerlo. Il bambino dovrebbe scusarsi e rimediare di conseguenza. Per esempio, se ha rovesciato il latte sul pavimento mentre tu non c'eri, assicurati che lo ammetta e che ti aiuti a ripulire (partendo dal presupposto che abbia l'età giusta per farlo).
    • Digli che gli vuoi bene anche quando commette degli errori.
  5. 5
    Coltiva un interesse nei confronti dell'istruzione e dell'apprendimento [15] . Se hai sempre qualcosa di interessante da insegnare o spiegare a tuo figlio, lo colpirai e lo indurrai ad ammirarti per le tue vaste conoscenze. Avere una formazione a tutto tondo non solo ti prepara a vivere una vita più ricca, dimostrerà al bambino che l'istruzione dovrebbe essere una parte importante della sua vita.
    • Se non ti sei diplomato, corri ai ripari.
    • Se ti sei diplomato, potresti andare all'università, magari conseguire anche solo una laurea triennale.
    • Non è necessario andare all'università per essere colti o interessarsi allo studio, ma aiuta. Aggiornati su quello che succede nel mondo leggendo regolarmente il quotidiano. Vai in biblioteca per prendere in prestito qualche libro. Leggi romanzi e saggi. Guarda documentari e film.
    • Espandi la mende approfondendo gli argomenti che conosci poco. Mettendoti alla prova, riuscirai a pensare diversamente alle cose.
    • Se porti tuo figlio a musei e gallerie, imparerete insieme.
  6. 6
    Persevera nonostante le avversità. Se perdi il lavoro, ti ammali o sei vittima di un altro evento negativo, non piangerti addosso. Invece, prendi in mano le redini della situazione per rimediare [16] . Per esempio, se rimani senza lavoro, cerca un altro impiego leggendo gli annunci sul quotidiano o su internet. Usa siti professionali come LinkedIn e Monster per mostrare il tuo curriculum a potenziali datori da lavoro e considerare i vari posti vacanti.
    • Impara a diventare paziente e a controllare la rabbia quando senti che stai per esplodere.
    • Non prendertela con tuo figlio o con chiunque altro quando una situazione difficile ti fa sentire frustrato. Cerca dei modi positivi per affrontare l'insoddisfazione mediante respirazione profonda, yoga, meditazione o un hobby divertente.
    • Se da un lato è naturale sentirsi depressi di fronte alla perdita di un familiare o a causa di altre difficoltà, sii sempre forte per tuo figlio e dagli il buon esempio. Se gli stati d'animo negativi persistono, rivolgiti a uno psicoterapeuta.
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 4:
Essere Ammirati come Figure Pubbliche

  1. 1
    Servi gli altri nel ruolo di figura religiosa. Molte delle persone più rispettate si dedicano al servizio pubblico assumendo un ruolo di leader in ambito religioso. Per esempio, il Dalai Lama viene notoriamente lodato per promuovere la pace mondiale, mentre Papa Francesco è famoso per combattere a favore dei poveri. Non devi arrivare allo stesso livello per suscitare il medesimo effetto. Diventa un leader religioso nella tua comunità, lotta per chi ha bisogno di assistenza materiale e spirituale.
    • Rabbini, pastori, imam e preti possono tutti guadagnarsi una grande ammirazione quando parlano e agiscono in sintonia con gli insegnamenti dei libri sacri.
    • Se i tuoi consigli vengono richiesti da politici o altre figure pubbliche, usa sempre la tua piattaforma per stimolare un cambiamento positivo.
    • Unisciti a un monastero o a un convento. Monaci e suore vivono in comunità con altre persone che praticano la stessa fede allo scopo di capire meglio i libri sacri e gli insegnamenti. Prendere i voti è un buon cammino per avere un futuro come leader religioso.
  2. 2
    Inventa qualcosa di utile. Se una vita dedicata alla religione non fa per te, puoi guadagnarti l'ammirazione degli altri in un modo diverso. Le invenzioni che migliorano il mondo permettono di acquisire stima e rispetto. Per esempio, Bill Gates e Steve Jobs sono profondamente ammirati per aver contribuito allo sviluppo di computer per uso domestico, cosa che ha portato a un mondo più connesso e informato che mai. Pensa a come puoi applicare le tue capacità creative o scientifiche per farne un uso concreto.
    • Considera i problemi della tua comunità, quindi pensa a come risolverli con l'aiuto della scienza e della tecnologia.
    • Se non sei portato per questi settori, proponi delle idee a una persona in grado di elaborare una soluzione.
  3. 3
    Diventa politicamente attivo. Se la religione e la tecnologia non fanno al caso tuo, potresti lasciarti coinvolgere dalla politica, che sia come candidato o attivista. Se vuoi dedicarti all'attivismo, scegli una questione o un argomento che ti appassiona e cerca un ente no-profit della tua città che se ne occupi. Per esempio, se sono la povertà e la sicurezza alimentare a preoccuparti, potresti donare il tuo tempo a un banco alimentare o una mensa dei poveri.
    • Per essere un politico rispettato, è utile avere una laurea in legge o scienze politiche, anche se andrebbe bene qualsiasi titolo universitario. Difficilmente potrai essere eletto senza.
    • Candidati come sindaco, assessore o consigliere a livello municipale, provinciale o regionale. A mano a mano che acquisisci esperienza, potresti candidarti a livello nazionale.
    • Per essere un politico rispettato, sii onesto e non lasciarti intaccare da corruzione o comportamenti egoisti. Guida la gente mostrandoti una persona di larghe vedute e rispetta i cittadini che ti hanno eletto. Lavora instancabilmente per il bene della tua comunità, della tua regione o della tua nazione. Combatti per la giustizia, la verità e un mondo migliore [17] .
    Pubblicità

Consigli

  • Quando ti sarai guadagnato l'ammirazione di tutti, non dimenticare i tuoi vecchi amici.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Maureen Taylor
Co-redatto da:
Amministratrice Delegata di SNP Communications
Questo articolo è stato co-redatto da Maureen Taylor. Maureen Taylor è l'Amministratrice Delegata e Fondatrice di SNP Communications, una società di capitali specializzata in comunicazione che si trova nella San Francisco Bay Area. Da oltre 25 anni aiuta leader, fondatori e innovatori di tutti i settori a perfezionare il proprio messaggio e la propria capacità oratoria. Questo articolo è stato visualizzato 3 592 volte
Questa pagina è stata letta 3 592 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità