Come Essere Bella in Spiaggia

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 13 Riferimenti

In questo Articolo:Accessori Adatti al Proprio Tipo di CorpoRimettersi in FormaAvere un Aspetto Rivitalizzato

Quando l'estate bussa alle porte, tutte desiderano un corpo favoloso in vista delle lunghe giornate da passare sulla spiaggia. Nel corso dell'anno, è possibile prepararsi costantemente con attività fisica e alimentazione sana. Con una dieta ricca di nutrienti (proteine, verdure e grassi "buoni") associata a esercizi cardiovascolari e di forza, avrai un corpo magro e tonico. Inoltre, se trovi i prodotti giusti per la cura della pelle e accessori che ti valorizzano, avrai un aspetto fantastico e trasuderai autostima da tutti i pori.

1
Accessori Adatti al Proprio Tipo di Corpo

  1. 1
    Vai a comprare un costume adatto al tuo fisico. Ogni tipo di corpo viene valorizzato da un determinato modello. Che tu sia formosa o che abbia un fisico a rettangolo, acquistare un costume che ti valorizzi gioverà sicuramente alla tua autostima.
    • Se hai il seno prosperoso, preferisci un bikini con un top da legare dietro il collo provvisto di coppe o un supporto interno. Puoi anche sceglierne uno con ferretto.
    • Se hai la pancetta, prova un tankini, preferibilmente svasato. Se sono i fianchi o il lato B il tuo cruccio, gli shorts dal taglio maschile sono sempre sexy.
    • Se hai il seno piccolo, preferisci un top con balze, un fiocco o delle decorazioni in rilievo per ingrandirlo otticamente.
    • I colori pastello valorizzano le carnagioni chiare, mentre quelli accesi sono perfetti per chi ha la pelle abbronzata o scura. Ricorda che devi sempre essere sicura di te, qualunque costume indossi.
  2. 2
    Porta un cappello, un accessorio ideale per proteggersi dal sole e aggiungere un tocco di vivacità. Se hai dei complessi, aiuta a spostare lo sguardo verso l'alto, attirando maggiormente l'attenzione sul viso [1].
  3. 3
    Metti lo smalto sulle unghie di mani e piedi. Prova a usare un colore estivo che si faccia notare, come giallo o arancione. La manicure e la pedicure metteranno in risalto le unghie, inoltre ti consentiranno di rimediare a screpolature di punti notoriamente secchi, come piante dei piedi, palmi e cuticole.
  4. 4
    Prova una nuova pettinatura. Fra sole, acqua di mare e sabbia, i capelli inevitabilmente si scompiglieranno. Preparati in casa raccogliendoli, in modo da non danneggiare punte e lunghezze. Gli chignon e le trecce sono pettinature belle e che non passano mai di moda, inoltre proteggono i capelli da effetto crespo ed esposizione al sole [2].
    • Se dopo aver trascorso qualche giornata sulla spiaggia i capelli iniziano a seccarsi, abbonda con il balsamo e compra una crema senza risciacquo con SPF [3].
    • Se ti piace osare, mettiti una fascia o un foulard colorato per dare un tocco di originalità alla pettinatura.
  5. 5
    Cerca di brillare. Portare dei gioielli sulla spiaggia attira gli sguardi, quindi sicuramente ti farai notare. Mettiti una lunga collana fine, un bracciale di cuoio per aggiungere un tocco sofisticato e un paio di occhiali da sole che valorizzino il tuo viso.
    • Scegli una borsa da mare colorata e stampata per trasportare con stile asciugamani e altri articoli.
    • Il caftano è chic ed è utile per coprirti quando il sole picchia [4].
  6. 6
    Quando sei sulla spiaggia, stai dritta e trasmetti una buona autostima: non c'è accessorio migliore. Prova a praticare tutti i giorni degli esercizi di consapevolezza mentale, come meditazione o yoga, per sentirti più sicura e rilassata. Inoltre, non dimenticare di sorridere e di divertirti. Se ti comporti in maniera sicura, ti sentirai tale.

2
Rimettersi in Forma

  1. 1
    Prova gli allenamenti cardiovascolari. Per fare un figurone sulla spiaggia, è importante che tu ti senta in forma e tonica: gli esercizi cardiovascolari sono efficaci per bruciare più calorie. Allenarsi per 45-60 minuti 4-6 volte alla settimana aiuta ad accelerare il metabolismo. Libera inoltre ormoni che combattono stress e appetito, senza contare che è un toccasana per l'umore [5].
    • Scegli un'attività di tuo gradimento. Correre, pedalare e nuotare sono tutti ottimi esercizi cardiovascolari. Se però non fanno al caso tuo, chiedi in palestra o in un altro centro sportivo se organizzano corsi di zumba o spinning.
  2. 2
    Aggiungi degli allenamenti di forza. Il modo migliore per avere un corpo tonico è includere esercizi di resistenza nella propria scheda di allenamento settimanale. Aumentano la massa muscolare magra, riducono il grasso corporeo e bruciano calorie. Cerca di allenarti 2-4 volte alla settimana, a seconda della tua preparazione fisica [6].
    • L'allenamento di forza può essere eseguito in diversi modi. Sollevare pesi, fare yoga o esercizi a corpo libero (flessioni, trazioni alla sbarra, squat) è un buon allenamento di resistenza, così come lo è lasciare la macchina e camminare portando buste della spesa pesanti [7].
    • Erroneamente si crede che sollevare carichi pesanti sia sbagliato per le donne perché le fa ingrossare. Tuttavia, sforzare i muscoli è l'unico modo per rafforzarli: in realtà, è avere un'alimentazione ipercalorica che fa ingrassare e gonfiare. Quando vai in palestra, chiedi all'istruttore di mostrarti come si eseguono gli stacchi da terra, gli squat con pesi e gli swing con kettlebell. Sono ottimi esercizi di tonificazione generale.
  3. 3
    Esercita i muscoli del corsetto addominale. Allenare a fondo questa parte del corpo ti aiuterà ad avere una pancia piatta e tonica. Assicurati di fare diversi allenamenti ad alta intensità. I mountain climber sono esercizi cardiovascolari che allenano anche gli addominali. I plank laterali e frontali da 30-60 secondi sono mirati per addominali, schiena e spalle.
  4. 4
    Riduci il consumo di carboidrati. Sostituire i carboidrati raffinati, come zucchero e amido (pane, pasta, merendine), con alternative più sane riduce l'appetito, permette di bruciare grassi, ti fa sentire meglio e ti aiuta a rimetterti in forma. Arricchisci la tua alimentazione con proteine magre (pollo, pesce, legumi e uova) e con tutte le verdure che desideri: i risultati si vedranno e si sentiranno [8].
    • Limitare i carboidrati non significa eliminarli completamente. Il cambiamento più importante che tu possa fare a livello alimentare è sbarazzarti dei cibi lavorati, che non danno alcun beneficio al corpo. Mangiare (con moderazione) cereali integrali ricchi di fibre, come avena, riso integrale, farro o quinoa, ti aiuterà a sentirti sazia e ad avere un'alimentazione bilanciata.
  5. 5
    Bevi molta acqua. La disidratazione causa ritenzione idrica, facendoti sembrare gonfia e affaticata. Assicurati di bere 6-8 bicchieri di acqua al giorno e prova a limitare i diuretici (caffè e alcool) in vista della partenza per il mare, in modo da avere un corpo quanto più idratato possibile [9].

3
Avere un Aspetto Rivitalizzato

  1. 1
    Esfolia a fondo la pelle. L'esfoliazione rimuove le cellule morte, combatte la secchezza e illumina la cute. Prova a usare uno scrub sotto la doccia. Per quanto riguarda viso e collo, fai una maschera all'argilla purificante. Assicurati di idratare la pelle.
    • Se non hai scrub, prova a mescolare zucchero e una lozione qualsiasi per preparare un esfoliante in casa. Applicalo sulla pelle seguendo un movimento circolare ed eliminalo con acqua tiepida [10].
    • Assicurati di esfoliare la pelle 24 ore prima di andare al mare: in caso di infiammazione, il corpo avrà abbastanza tempo per riprendersi [11].
  2. 2
    Depilati bene. Fare la ceretta o usare il rasoio ti permetterà di eliminare i peli superflui e sfoggiare al meglio il bikini. Se ti radi in casa, prima applica una schiuma depilatoria. Utilizza un buon rasoio con tre o quattro lame per evitare antiestetici tagli o irritazioni.
    • Se decidi di fare la ceretta, prendi appuntamento qualche giorno prima di andare al mare, in modo che l'infiammazione abbia tutto il tempo necessario per passare.
  3. 3
    Usa una protezione solare con SPF 30 o superiore. Applicala su viso e corpo per evitare di ustionarti. I danni provocati dal sole possono causare anche la formazione di rughe, quindi è importante proteggerti nonostante la voglia di abbronzarti. Cerca creme idratanti, trucchi e balsami per le labbra con un SPF anche minimo, in modo da aumentare la protezione.
  4. 4
    Liberati dell'acne da viso e corpo. Il sudore e lo sporco che si accumula nei pori possono trasformarsi subito in brufoli e punti neri. Se hai problemi di acne, utilizza un detergente contenente acido salicilico per avere una pelle priva di imperfezioni [12].
  5. 5
    Per avere un bel colorito, applica un autoabbronzante dopo esserti idratata. Solitamente ci vogliono 5-7 giorni affinché si possa ottenere il colore desiderato, quindi organizzati di conseguenza [13]. Non è obbligatorio usarlo, ma molte trovano che le faccia sentire più sicure all'inizio della stagione estiva, quando la pelle è ancora pallida. Ricorda comunque che anche una pelle chiara può essere bellissima!

Consigli

  • Assicurati di usare solo trucchi waterproof.
  • Per fare un trattamento di bellezza naturale sulla spiaggia, puoi esfoliare il corpo con la sabbia e risciacquarti con l'acqua di mare.
  • Spruzza uno spray a effetto anticrespo sui capelli e lasciali al naturale. Quando vai sulla spiaggia, il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di avere un look rilassato.
  • Assicurati di applicare regolarmente la protezione solare per evitare di scottarti. Sempre meglio avere la pelle pallida che ustionata.
  • Per un'abbronzatura più discreta, mescola l'autoabbronzante con la crema idratante: illuminerà leggermente la pelle.
  • Dormi 6-8 ore a notte per stimolare il metabolismo e sentirti riposata sulla spiaggia.
  • Sorridi e credi in te stessa. Se hai una buona autostima, il tuo aspetto sarà mille volte migliore.

Avvertenze

  • Non dimenticare di allenarti con costanza e di mangiare sano nel corso della settimana per assicurarti di avere un aspetto strepitoso in bikini.
  • Non dimenticare di farti la doccia prima di andare sulla spiaggia. I cattivi odori sono sempre sgraditi, soprattutto in una rovente giornata estiva.
  • Gli esfolianti possono sbiadire l'abbronzatura o renderla poco omogenea, quindi stai attenta.
  • Esfoliare e risciacquare la pelle con l'acqua salata può renderla più predisposta a problemi di secchezza, inoltre ricorda che la sabbia e il mare sono popolati da batteri e microrganismi. Una volta a casa, lavati con un sapone antibatterico e applica una crema idratante.
  • Depilati prima di usare l'autoabbronzante, altrimenti lo eliminerai con il rasoio.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Cura del proprio Aspetto

In altre lingue:

English: Look Beautiful at the Beach, Español: lucir hermosa en la playa, Русский: выглядеть красиво на пляже

Questa pagina è stata letta 15 689 volte.
Hai trovato utile questo articolo?