Scarica PDF Scarica PDF

Ti piacerebbe diventare più intelligente? Desideri che le altre persone ti ritengano più brillante? Ottenere il secondo risultato è più semplice. In ogni caso, sia che tu voglia davvero migliorare le tue capacità intellettuali, sia che tu preferisca solo apparire più intelligente, ci sono alcuni passaggi concreti che puoi seguire per ottenere il tuo obiettivo.

Metodo 1 di 2:
Arricchire la Propria Intelligenza in Modo Significativo

  1. 1
    Dedica tutta la tua vita all'apprendimento. In passato, si riteneva che l'intelligenza fosse un valore fisso, impossibile da migliorare con l'impegno. Tuttavia, studi più recenti suggeriscono che potrebbe non essere così; anche se una persona poco intelligente non diventerà mai un genio, sembra sempre più probabile che tutti abbiano la capacità di migliorare le proprie facoltà intellettive, entro certi limiti.[1] Purtroppo, il processo non è semplice come apprendere nuove parole del vocabolario. Servono tempo e impegno per imparare a interagire in modo più profondo e critico con il mondo che ci circonda.
  2. 2
    Segui le tue passioni. Le persone imparano meglio quando la materia di studio le appassiona.[2] Se qualcosa ti interessa molto, probabilmente desideri comprenderla meglio; è questo tipo di investigazione costante e approfondita che porta a un aumento delle capacità intellettive. La vera intelligenza richiede una totale padronanza di alcuni argomenti, anziché una conoscenza superficiale in molti campi.[3] Albert Einstein era ugualmente esperto in fisica, antropologia, linguistica, geologia, etologia e critica letteraria? Naturalmente no. Sapere poco di tutto non serve a niente; se cercherai di imparare poche nozioni di molti argomenti, finirai per non capire nulla.
  3. 3
    Mettiti alla prova. Se non avverti la necessità di sforzarti, significa che non stai tentando di superare i tuoi limiti. Tuttavia, l'apprendimento non deve essere una tortura. Dovrebbe essere gratificante e probabilmente non lo sarà, se richiederà troppo impegno. Cerca di padroneggiare nuove idee e di esplorare territori intellettuali che non conosci.[5]
  4. 4
    Rifletti sul tuo modo di pensare. Le persone intelligenti sono maestre di questo processo, chiamato "metacognizione", che permette di capire il proprio metodo di apprendimento e di applicarlo in più contesti. Per esempio, se ti accorgi di imparare meglio quando studi da solo, saprai che non ti conviene entrare in un gruppo di studio in vista di un esame.[6]
  5. 5
    Prenditi cura del tuo corpo. In alcuni casi, le persone dimenticano che il cervello è un organo come tutti gli altri. Proprio come la pelle è più sana se la lavi e come i polmoni stanno meglio se non fumi, il cervello di una persona che se ne prende cura funziona meglio rispetto a uno che viene trascurato. Sarai sorpreso di quanto diventerà più facile apprendere nuove informazioni se dormirai abbastanza e farai attività fisica, oltre a mangiare molta frutta e verdura.[10]
  6. 6
    Impara una lingua. Questo costringe il tuo cervello ad affrontare nuovi metodi per costruire significati, oltre a migliorare la tua comprensione intuitiva e cosciente delle strutture linguistiche. Inoltre, pensare di più al linguaggio ti permette di migliorare la tua facilità di espressione nella tua lingua madre e imparare molte parole nuove ti aiuta a rafforzare la memoria.[11]
  7. 7
    Impara a suonare uno strumento musicale. Questo ti permette di esercitare parti del cervello che vengono usate per molti processi cognitivi e ti introduce a nuovi metodi per ricevere e comunicare informazioni. Inoltre, aiuta la memoria e riduce lo stress, che può rappresentare un ostacolo importante per la crescita intellettuale.[12]
  8. 8
    Leggi le notizie. Anche se restare aggiornati sugli eventi di attualità non permette di migliorare direttamente le proprie capacità intellettuali, una persona davvero intelligente e curiosa deve avere il desiderio di partecipare al mondo in cui vive. Per avere nuove idee, spesso occorre partire da quelle già esistenti, quindi è sempre saggio conoscere il più possibile i problemi che deve affrontare il mondo e i modi in cui le persone cercano di risolverli. Ricorda: nessuna fonte di informazione è davvero imparziale, quindi assicurati di leggere le notizie da molte fonti e non accettare un fatto come verità assoluta, solo perché lo trovi sul giornale.
  9. 9
    Fai meno affidamento sulla tecnologia. Oggi, la facilità con cui siamo in grado di ottenere le informazioni rende le nostre vite molto più semplici, ma può anche renderci più stupidi. Per esempio, i processi neurali richiesti dalla lettura di una mappa sono probabilmente molto più deboli in una persona nata alla fine del millennio rispetto a quelli dei suoi genitori. Questo accade perché oggi molti giovani fanno affidamento alla navigazione GPS per trovare la strada, mentre nelle generazioni precedenti era necessario usare una mappa dopo essersi persi. Allo stesso modo, se dimentichiamo il significato di una parola, oggi ci basta cercarla su Google e non siamo costretti a concentrarci per cercare di ricordarlo. Invece di potenziare la capacità di richiamare le informazioni, possiamo ottenerle senza alcuno sforzo. Cerca di affidarti meno al telefono e più al tuo cervello.[13]
  10. 10
    Adotta una mentalità aperta. Evita di scartare le nuove idee perché ti spaventano, perché sono diverse, ti confondo o minacciano la tua visione del mondo. Questa esitazione naturale della mente umana di considerare due opinioni opposte allo stesso tempo è chiamata "dissonanza cognitiva". Devi essere aperto alla possibilità di cambiare punto di vista. La capacità di ammettere i propri errori è il segnale di una grande mente.
  11. 11
    Non avere paura di sembrare stupido. La curiosità è diversa dall'ignoranza; le persone davvero intelligenti fanno domande continuamente. Questo perché i saggi sanno di non sapere tutto. Quando cerchi di apprendere una nuova capacità, non sarai molto abile. È naturale. Tuttavia, se continuerai a dedicarti a qualcosa in cui non sei bravo, con il tempo lo diventerai. Accetta le lacune nella tua preparazione come un'opportunità di crescita e di incorrere in nuove scoperte.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Sembrare Più Intelligente

  1. 1
    Usa parole forbite. Non devi essere un genio per imparare parole nuove, ma con alcuni paroloni e raffinatezze grammaticali sembrerai un intellettuale. Scarica un'app che insegna una parola al giorno oppure prepara delle schede didattiche. Individua gli errori di grammatica che commetti più spesso quando parli e correggili. Potresti anche studiare alcune citazioni letterarie da intellettuale che puoi inserire nelle tue conversazioni. Ricorda: utilizzare paroloni è utile solo se sei in grado di farlo correttamente; dire "giustapposizione" non ti permette di guadagnare punti se non sai che cosa significa quel termine e non sai pronunciarlo correttamente.
  2. 2
    Cerca di essere modesto e riservato. Così come tutti iniziano a dubitare che la persona che continua a insistere di non essere razzista possa, in effetti, essere razzista, se cercherai costantemente di colpire gli altri con la tua intelligenza, chi ti ascolta inizierà ad avere dei dubbi. Al contrario, se sarai taciturno e umile, darai l'impressione di essere consumato da riflessioni profonde. Un'ottima opportunità per mettere in pratica questo consiglio è quando ti capita di ascoltare un commento stupido in una conversazione di gruppo. Se ti affretti a correggere o a deridere quella persona, corri il rischio di sembrare cattivo invece di intelligente. Piuttosto, lascia che sia lei a fare tutto da sola; ti basta restare in silenzio, lasciare che tutti riflettano su quello che è stato detto, poi proprio quando la conversazione inizia a diventare imbarazzante, cambia argomento. Darai l'impressione di non sapere come rispondere a un commento così ridicolo e di aver deciso di sorvolare, in modo da risparmiare un ulteriore imbarazzo alla persona in questione.
  3. 3
    Presentati bene. Le persone hanno la tendenza naturale a presumere che chi è ben vestito e si esprime con chiarezza sia più intelligente di chi appare trasandato e mugugna tutto il tempo. Puoi anche prendere in considerazione l'idea di iniziare a portare gli occhiali. Ti sembrerà sciocco, ma se cerchi di sembrare più intelligente, quattro occhi sono meglio di due.
  4. 4
    Usa l'iniziale del secondo nome. Anche in questo caso ti sembrerà un consiglio sciocco e, francamente, lo è; tuttavia, esistono prove concrete a sostegno del fatto che chiamarti Mario G. Rossi invece di Mario Giuseppe Rossi ti faccia sembrare più intelligente agli occhi di alcune persone.[14] Se vuoi sfruttare al massimo questo effetto, aggiungi anche un'altra lettera, perché apparentemente funziona.[15]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Evitare di PiangereEvitare di Piangere
Dimenticare Volontariamente le CoseDimenticare Volontariamente le Cose
Fare in Modo che un Desiderio si Realizzi da un Giorno all'AltroFare in Modo che un Desiderio si Realizzi da un Giorno all'Altro
Rafforzare il CarattereRafforzare il Carattere
Sviluppare la propria ResilienzaSviluppare la propria Resilienza
Liberarsi dalla RabbiaLiberarsi dalla Rabbia
Superare l'IperemotivitàSuperare l'Iperemotività
Sconfiggere la DepersonalizzazioneSconfiggere la Depersonalizzazione
Piangere e Sfogare le EmozioniPiangere e Sfogare le Emozioni
Trovare la Tua PassioneTrovare la Tua Passione
Trovare Te StessoTrovare Te Stesso
Determinare il tuo Tipo di Personalità Myers BriggsDeterminare il tuo Tipo di Personalità Myers Briggs
Diventare Felice Quando Sei TristeDiventare Felice Quando Sei Triste
Migliorare l'AutostimaMigliorare l'Autostima
Pubblicità

Riferimenti

  1. https://medium.com/the-wtf-economy/can-we-learn-to-be-intelligent-241ef515b7d9
  2. http://www.ascd.org/publications/educational-leadership/mar97/vol54/num06/To-Be-Intelligent.aspx
  3. http://www.ascd.org/publications/educational-leadership/mar97/vol54/num06/To-Be-Intelligent.aspx
  4. Alexander Ruiz, M.Ed.. Consulente Didattico. Intervista all'Esperto. 18 giugno 2020.
  5. http://www.theguardian.com/lifeandstyle/2014/sep/12/can-we-make-ourselves-more-intelligent-oliver-burkeman
  6. http://cft.vanderbilt.edu/guides-sub-pages/metacognition
  7. Alexander Ruiz, M.Ed.. Consulente Didattico. Intervista all'Esperto. 18 giugno 2020.
  8. Alexander Ruiz, M.Ed.. Consulente Didattico. Intervista all'Esperto. 18 giugno 2020.
  9. Alexander Ruiz, M.Ed.. Consulente Didattico. Intervista all'Esperto. 18 giugno 2020.

Informazioni su questo wikiHow

Alexander Ruiz, M.Ed.
Co-redatto da:
Consulente Didattico
Questo articolo è stato co-redatto da Alexander Ruiz, M.Ed.. Alexander Ruiz è un consulente e direttore didattico che lavora presso il Link Educational Institute, un’attività di tutoraggio con sede a Claremont, in California, che offre piani educativi personalizzabili, tutoraggio per la preparazione di materie o test e consulenze per le domande di iscrizione all'università. Con oltre 10 anni e mezzo di esperienza nel settore dell'istruzione, Alexander guida gli studenti affinché riescano ad aumentare la propria autoconsapevolezza e intelligenza emotiva, acquisendo al tempo stesso le competenze desiderate e raggiungendo l'obiettivo di ricevere un'istruzione superiore. Si è laureato in Psicologia alla Florida International University e in Educazione alla Georgia Southern University. Questo articolo è stato visualizzato 8 055 volte
Categorie: Sviluppo Personale
Questa pagina è stata letta 8 055 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità