Imparare a gestire le relazioni affettive e la sessualità è già abbastanza difficile quando il proprio interesse rientra nei "canoni tradizionali" e fa parte della cultura etero. Ma, se sei lesbica e non sai a chi rivolgerti, è ancora più complesso trovare modelli ed esempi su come vivere e affrontare gli appuntamenti romantici, fare coming out e capire la tua sessualità. Essere lesbica non ti rende diversa dagli altri esseri umani, anche se ti porterà ad affrontare alcune sfide individuali in questo mondo di rapporti affettivi e sessualità.

Metodo 1 di 4:
Riconoscere la Tua Sessualità

  1. 1
    Capisci cosa significa essere lesbica. Le lesbiche sono donne che hanno una naturale e normale attrazione verso altre donne. Sentono un legame affettivo più profondo verso persone dello stesso sesso e preferiscono la compagnia romantica di altre donne. Non è una scelta di vita, ma una parte della propria personalità e natura genetica. Così come alcune persone nascono alte e altre più basse, nello stesso modo alcune persone hanno una natura eterosessuale, altre invece omosessuale e altre ancora entrambe. Ricorda che sei come sei per una ragione.
    • La cosa importante è riconoscere e accettare i tuoi sentimenti. Se ti senti attratta dalle donne, segui il tuo istinto. Non devi giudicare questo tipo di attrazione in nessun modo, devi semplicemente accettarlo.
  2. 2
    Sappi che la sessualità ha un ampio spettro di sfumature. Non ci sono solo poche categorie in cui "catalogare" le persone, per quanto riguarda l'orientamento sessuale. Potresti essere attirata sia da uomini che da donne, solo da donne o solo da pochissime persone. A volte è anche possibile cambiare le proprie tendenze sessuali e desiderare persone diverse da prima. Tieni presente che tutto ciò è perfettamente normale, perché non ci sono "categorie sessuali" in cui rientrare, non ci sono modi "giusti" di essere lesbica, etero, bisex o qualsiasi altra identità sessuale o di genere.
  3. 3
    Esplora i tuoi desideri senza giudicare. Se inizi a sentirti attratta da altre donne, non devi avere paura di questo sentimento o cercare di trattenerlo. Ciò non significa che devi iniziare immediatamente a uscire e avere degli appuntamenti con altre ragazze, ma devi prenderti il tempo necessario per capire ed esplorare i tuoi sentimenti. Molte ragazze iniziano a provare una certa attrazione verso persone dello stesso sesso già all'età di 7-8 anni. Ma in un mondo in cui ogni film, spettacolo e canzone descrive solo relazioni romantiche etero, diventa difficile "ascoltare" questi sentimenti e si crea uno stato confusionale a qualunque età. Tuttavia, dovresti avere fiducia in te stessa e pensare onestamente e in tutta sincerità ai tuoi sentimenti, invece di reprimerli.
    • Ti senti nervosa o a disagio con la tue amiche?
    • Senti più spesso una maggiore attrazione verso le donne e le ragazze rispetto a quella che provi verso gli uomini?
    • Ti ritrovi a pensare costantemente: "Perché i ragazzi che frequento non sono così affascinanti come le donne che conosco?".
  4. 4
    Tieni presente che la tua sessualità è solo un aspetto della tua personalità. Essere lesbica non ti rende di una specie diversa. Non esistono fedi religiose, hobby o interessi che puoi o non puoi seguire a causa della tua sessualità. Non dovresti mai sentire il bisogno di cambiare a causa dei tuoi desideri sessuali o di sentirti classificata e incasellata in una categoria, una volta che hai parlato con amici e familiari della tua attrazione verso le donne.
    • La tua personalità non è determinata dal tuo orientamento sessuale. Se non vuoi essere conosciuta come "solo una lesbica", devi farti conoscere in altri termini.
  5. 5
    Mantieni la fiducia in chi sei, anche quando le persone sono crudeli e ti offendono. Fortunatamente negli ultimi anni i preconcetti verso gli omosessuali si stanno riducendo e lentamente si inizia a comprendere che essere lesbica non è una maledizione o una decisione: è una parte naturale della vita. D'altro canto, però, sfortunatamente ci sono ancora persone che non accettano il fatto che ci siano individui omosessuali; soprattutto i ragazzini possono essere dei bulli spietati verso chi non è come loro. Detto questo, ricorda comunque che si tratta solo di persone confuse; aggrediscono o agiscono in modo violento perché non hanno avuto modo di conoscerti bene e basano il proprio comportamento solo su miti e stereotipi. Le persone che non accettano il tuo modo di essere, alla fine, non meritano la tua attenzione e perdono la possibilità di conoscere la persona incredibile che sei. Ricorda che questo è un problema loro, non tuo.
  6. 6
    Fai sapere alle altre persone il tuo orientamento sessuale, quando sei pronta. Il coming out è un passaggio terribilmente difficile che può mettere a dura prova i nervi. Non puoi mai essere del tutto sicura della reazione delle persone, e non devi sentirti obbligata a parlare della tua sessualità, se non ti senti a tuo agio. Prenditi il tempo necessario e affronta l'argomento con calma.
    • Degli studi hanno dimostrato che le persone che hanno fatto coming out sono più serene e stanno meglio, in quanto hanno ridotto l'ansia e la preoccupazione.
    • Usa parole sincere e dirette. Non devi avere vergogna del tuo orientamento sessuale, anche se ti senti nervosa nel parlarne con altra gente.
    • Inizia a confidarti con gli amici più intimi, che sei sicura che ti appoggeranno. Sono amici, quindi ti aiuteranno ad affrontare questo argomento così delicato.

Metodo 2 di 4:
Trovare una Comunità Lesbica

  1. 1
    Sappi che entrare a far parte di una comunità omosessuale è un ottimo modo per trovare persone simili a te con cui discutere delle tematiche e delle relazioni nel mondo lesbico. Il confronto con altre persone con cui poter parlare in tutta franchezza della sessualità e degli incontri romantici è la cosa migliore per analizzare a fondo i propri sentimenti in un ambiente sicuro – senza contare il fatto che ti dà la possibilità di incontrare potenziali partner. Anche se l'orientamento sessuale non dovrebbe essere la "via preferenziale" per trovare degli amici, a tutti piace parlare con qualcuno che "può capire".
  2. 2
    Conosci meglio i tuoi vicini e colleghi. Essere gay non è così evidente e appariscente. Ci sono buone probabilità che, se arrivi a conoscere bene le tue colleghe di ufficio, saprai che anche tra loro ci sarà sicuramente qualche lesbica. Offri a queste compagne di lavoro un drink durante la pausa, invitale a qualche festa o incontri di ragazze e concediti di conoscerle bene. Quando meno te lo aspetti, le tue amiche lesbiche si confideranno.
    • Una volta che sei diventata amica di qualche altra ragazza gay, chiedile di presentarti a qualche sua amica.
  3. 3
    Trova una comunità gay, lesbica o bisessuale. Presso le università delle maggiori città, spesso, sono presenti delle associazioni o gruppi LGBT (lesbica, gay, bisessuale, transgender), ambienti sicuri in cui poter incontrare altre donne o uomini con il tuo stesso orientamento sessuale. In molte città di tutto il mondo ci sono realtà simili e spesso puoi trovarle descritte in opuscoli o depliant informativi presso librerie, club e ristoranti gay friendly o anche facendo una ricerca online.
    • Il roller derby, le ciclofficine e i laboratori per il fai-da-te sono luoghi perfetti per incontrare persone, che siano lesbiche o meno. Questi ambienti hanno la fama di essere molto frequentati da gay.
    • Nelle maggiori aree urbane ci sono anche molte riviste per gay/lesbiche in cui vengono elencati eventi, appuntamenti, luoghi di ritrovo e notizie che riguardano la comunità omosessuale.
    • Contatta qualche associazione femminile, se hai bisogno di un supporto o di aiuto per trovare un gruppo vicino a casa tua.
  4. 4
    Chiedi ai tuoi amici più intimi o ai familiari. La gente non può resistere all'idea di organizzare "incontri galeotti", e gli amici più affiatati spesso sono le persone più adatte a tale scopo. Questo non significa che devono solo trovarti una ragazza: gli amici più stretti (etero o meno) saranno ben felici di aiutarti a trovare altre lesbiche con cui uscire, e la rete sociale di amici è il modo migliore per allargare la tua cerchia di conoscenze.
  5. 5
    Cerca concerti ed eventi gay o lesbici. Di solito questi appuntamenti vengono presentati con le bandiere dell'arcobaleno, simbolo del movimento LGBT, o con le scritte specifiche, e molti gruppi omosessuali si uniscono intorno ai concerti musicali o agli eventi pubblici esattamente come qualunque altro gruppo sociale. Se una band tutta al femminile dà un concerto, anche se sembra un po' stereotipato, sappi che potrebbe essere un luogo sicuro dove incontrare altre lesbiche. Puoi anche fare una ricerca per trovare i luoghi in cui vengono organizzati i gay pride o dove si svolgono altri incontri al femminile.
    • Gli ambienti in cui si ascolta musica hanno l'ulteriore vantaggio di facilitare le conversazioni. Anche una semplice domanda sul concerto ti permette di avviare una piacevole chiacchierata.
    • Molti locali, soprattutto quelli gay friendly, spesso organizzano una volta a settimana una "serata lesbica".
  6. 6
    Incontra delle persone online. Internet è diventato un luogo ideale dove incontrare persone di ogni tipo. Inizia a visitare alcuni blog lesbici o comunque omosessuali, e prova a pubblicare dei commenti, fare amicizia con gli altri membri del gruppo e cerca delle persone che vivono nelle vicinanze. Se stai cercando un coinquilino, metti l'indicazione "LGBT-friendly" nel tuo prossimo annuncio e fai qualche ricerca in forum e siti che trattano le tematiche lesbiche nella tua zona. Anche se non potrai incontrare personalmente gli aderenti al gruppo, tieni presente che ci sono un'infinità di siti in cui le persone vogliono conoscersi l'una con l'altra. Devi solo farti coinvolgere.
  7. 7
    Trova i mezzi di comunicazione che sostengono la realtà lesbica. Avere delle rappresentazioni multimediali positive delle persone gay può influire in maniera salutare sull'immagine che hai di te stessa e fornirti un ottimo argomento per iniziare una conversazione quando incontri nuove persone. Per fortuna, le cose sono cambiate molto negli ultimi anni e si possono trovare immagini positive di lesbiche in molte serie televisive e film, come The Fosters, Glee, The L word, Orange is the New Black, Gonne al bivio, Imagine Me and You e via discorrendo.
    • Molte città organizzano eventi artistici, festival cinematografici e altre iniziative a tema gay. Queste non sono solo delle occasioni ideali per incontrare persone omosessuali, ma sono anche delle situazioni perfette per immergerti completamente nella vivace e incredibile subcultura LGBT della tua città.

Metodo 3 di 4:
Incontrare e Fare Sesso con Altre Donne

  1. 1
    Tieni presente che avere un appuntamento con una lesbica è come avere una relazione con qualunque altra persona. La sostanza dell'incontro non cambia in base al tuo orientamento sessuale. L'appuntamento è l'occasione per conoscersi direttamente, flirtare e divertirsi, a prescindere da chi sia la controparte. Se tieni presenti i principi fondamentali degli incontri, cioè essere educata, imparare ad ascoltare invece di continuare a parlare e cercare di divertirti, sei già una professionista degli appuntamenti galanti.
    • Non sentirti come se dovessi cambiare o essere diversa, una volta che ti sei riconosciuta come lesbica. Devi restare sempre te stessa, anche durante gli incontri romantici.
    • Un appuntamento crea sempre una sensazione di disagio, nervosismo e un'atmosfera imbarazzante, all'inizio, a prescindere dal tuo orientamento sessuale.
  2. 2
    Sii fiduciosa quando chiedi a una ragazza di uscire con te. Purtroppo, non sempre puoi sapere se qualcuno è gay senza chiederglielo in anticipo. Ma i segnali di attrazione sono uguali per tutte le persone, indipendentemente dalla loro sessualità. Se, durante una conversazione, inizi a notare i seguenti segni e provi una certa attrazione verso la persona che hai di fronte, dovresti avere il coraggio di osare e chiederle apertamente di uscire per un appuntamento:
    • Mantiene uno forte contatto visivo.
    • Ti tocca, soprattutto le braccia e le spalle.
    • Ride, appare nervosa e ti lancia molti sorrisi.
  3. 3
    Sii d'aiuto e aperta circa le rispettive esigenze sessuali. Il sesso tra due donne può essere fisicamente diverso ma, come per tutti i tipi di rapporti, anche in questo caso è importante una comunicazione sincera e aperta. Tu conosci il tuo corpo e sai cosa ti fa sentire bene, quindi dovresti informare la tua partner di queste tue esigenze. Individua cosa ti piace e imparate con il tempo a darvi un piacere reciproco.
    • Falle capire le cose che ti piacciono e quando dovrebbe cercare nuovi modi per farti stare bene.
    • Chiedile gentilmente di farti sapere a sua volta cosa le piace. Non temere di ridere, sorridere o anche ironizzare se qualcosa tra voi non ha funzionato. Il sesso è un contatto intimo, ma non deve necessariamente essere qualcosa di troppo serio.
    • La pornografia non è una buona fonte di consigli. Si tratta di una finzione scenica che deve fare "un bell'effetto" osservata attraverso la macchina da presa, e non è detto che sia altrettanto piacevole a letto.
  4. 4
    Ricordati di fare sesso sicuro. Probabilmente avrai sentito parlare delle precauzioni da prendere in un rapporto tra uomo e donna o tra uomo e uomo, e potresti non considerare che invece è importante praticare sesso sicuro anche tra donne, in quanto anche loro possono contagiarsi e diffondere malattie e infezioni sessualmente trasmissibili. Quindi devi prendere tutte le precauzioni necessarie per fare sesso sicuro serenamente.
    • Usa i preservativi femminili o i dental dam quando usi i giocattoli sessuali, per evitare il contatto con fluidi corporali.
    • Tieni presente che alcune infezioni sessualmente trasmissibili, come l'herpes, possono essere trasmesse semplicemente con il contatto della pelle.
    • Assicurati di rivolgerti alla clinica della tua città per sottoporti agli esami per le malattie sessualmente trasmissibili, se hai rapporti con più partner o non conosci la vita sessuale precedente della tua partner.

Metodo 4 di 4:
Fare Coming Out

  1. 1
    Decidi tu stessa quando ti senti pronta per fare coming out. Per molti omosessuali questo "annuncio" può essere davvero illuminante, mentre per altri è un fardello molto difficile da sostenere. Ricorda che non devi necessariamente rivelare il tuo orientamento sessuale, se non vuoi farlo. Informa solo le persone a cui desideri davvero dirlo e alle tue condizioni. In fondo si tratta della tua vita e decidere di essere onesta e parlare apertamente della tua sessualità è una scelta totalmente personale.
    • Non dovresti fare una dichiarazione davanti a tutti coloro che vuoi informare.
    • Se ti senti sicura di te e della tua sessualità, sarà molto più facile parlarne.
    • Sappi che è del tutto normale avere paura, sentirti euforica, ansiosa o addirittura confusa quando ti confidi con qualcuno.
  2. 2
    Conosci i pro e i contro del coming out. Purtroppo, diversamente dalle persone etero, ti ritroverai a dover selezionare le persone a cui dirlo e quelle con cui è meglio tacere. Questa decisione ti renderà più forte e sentirai di avere maggior controllo della tua sessualità, anche se rimane tuttavia una decisione difficile da prendere. Alcuni pro e contro sono:
    • Pro:
      • Vivere apertamente e onestamente la tua vita, senza provare la sensazione di avere un segreto.
      • Possibilità di entrare in contatto con altri gruppi o amici LGBT.
      • Dimostrare ad amici e familiari che stai bene e che stai vivendo una vita magnifica con le tue amicizie gay e la tua partner.
    • Contro:
      • Alcune persone potrebbero reagire male, vivendo uno stato di confusione o anche arrabbiandosi nei tuoi confronti.
      • Potresti cambiare definitivamente alcune relazioni, anche se quasi sempre in meglio.
      • Rischio di subire molestie, mobbing o allontamento dalla famiglia, amici e conoscenti.
  3. 3
    Trova un momento tranquillo e adatto per informare ogni persona singolarmente. Puoi decidere di parlarne con tutta la famiglia in una sola volta, oppure trovarti con ogni familiare individualmente. In entrambi i casi, assicurati di scegliere un momento in cui tutti siano rilassati e tranquilli, non certo subito dopo una discussione o durante una serata stressante. Questo ti aiuterà a sentirti a tuo agio e ad avere il controllo della conversazione.
    • Dovresti iniziare il tuo coming out con gli amici e i familiari del cui sostegno sei certa. Avere questo "gruppo di supporto" è fondamentale per sentirti più sicura di te.
  4. 4
    Affronta le tematiche o le idee LGBT in generale per "tastare il terreno". Puoi fare un tentativo affrontando la tematica omosessuale prima di aprirti completamente con loro, se non sei certa della loro reazione. Provate a guardare insieme un film o uno spettacolo che riguarda l'ambiente gay e osserva il loro comportamento. Inizia una conversazione in merito a qualche decisione politica inerente la vita degli omosessuali, come la decisione della Corte Suprema degli Stati Uniti di consentire il matrimonio gay, o la discussione infinita sulle coppie di fatto in Italia, e ascolta le loro risposte.
    • Se ti sembrano ostili o hanno un atteggiamento poco rispettoso verso i gay, prenditi altro tempo e pensa ad altri modi per affrontare il tema. Se hai qualcuno che ti sostiene, come un amico comune o un altro membro della famiglia, egli può rivelarsi un prezioso mediatore e aiutarli a vedere la questione dal tuo punto di vista.
  5. 5
    Descrivi loro i tuoi sentimenti. Durante il tuo coming out, assicurati di esprimere i tuoi sentimenti in modo che possano capirli, soprattutto se sai che è un argomento difficile per loro. Assicurati di essere onesta, chiara e precisa nei dettagli. Aiutali a capirti e a capire la tua sessualità, informandoli che il fatto di parlarne con loro ti rende molto più felice.
    • Sii chiara e diretta quando parli con loro.
    • Informali che questo è il tuo modo di essere e che hai voluto parlargliene perché hai fiducia in loro e vuoi il loro sostegno.
    • Affidati a loro affinché ti aiutino a parlarne ad altre persone e che ti siano di supporto nel tuo stile di vita per loro "nuovo".
    • Le persone che hai di fronte tendono ad assumere un atteggiamento simile al tuo. Se sei nervosa, agitata o ansiosa, anche gli altri si comporteranno nello stesso modo. Sii sicura di te e decisa in merito alla tua vita.
  6. 6
    Lascia che ti facciano delle domande. È abbastanza normale che vogliano capire e chiederti alcune cose; non devi sentirti offesa se vogliono più dettagli e non devi essere restia ed evitare di rispondere. Non arrabbiarti se alcuni loro dubbi ti sembrano offensivi, perché molto spesso i loro quesiti provengono più da confusione e curiosità che da rabbia. Per alcune persone potrebbe essere un argomento del tutto nuovo e potrebbero avere una visione limitata dell'argomento, finché non le aiuterai a capire meglio.
    • Assicurati di chiedere loro se hanno delle domande da farti e rispondi in modo premuroso e gentile. In questo modo si sentiranno parte attiva della conversazione, e lo shock improvviso avuto dall'annuncio potrà diventare più "morbido".
  7. 7
    Sii decisa e sicura di te, se i tuoi interlocutori oppongono resistenza. Molte persone si liberano dei pericolosi stereotipi e miti che hanno sempre avuto sulle lesbiche quando arrivano a conoscerne personalmente una. Anche tu hai avuto bisogno di tempo per accettare e comprendere la tua sessualità, quindi è del tutto normale che le altre persone abbiano bisogno di tempo per cambiare la loro visione di te e la loro opinione sull'omosessualità. Nonostante tu non debba tollerare di essere maltrattata o insultata, dovresti però essere disponibile a sciogliere ogni dubbio e comportarti in modo gentile come sempre. Con il tempo, la maggior parte della gente cambierà idea.
    • Alcune persone potrebbero reagire male, provando rabbia, confusione o incomprensione. Sii certa, però, che altre reagiranno serenamente, saranno onorate di avere la tua fiducia e accetteranno il tuo modo di essere. Non pensare mai di sapere esattamente come reagirà la gente.

Consigli

  • Una persona lesbica è esattamente un normale essere umano come tutti. Sii semplicemente te stessa!

Avvertenze

  • Sii consapevole del fatto che non tutti accetteranno il tuo modo di essere. Preparati anche alla possibilità di sentire commenti offensivi. Non a tutti piacerà tutto ciò che fai. Considera questo come un insegnamento e fanne tesoro. Sostieni le tue scelte e i tuoi sentimenti e cambiali solo quando senti la necessità di farlo.
  • Evita di bere alcol o assumere sostanze stupefacenti quando hai dei rapporti sessuali. Se l'uso di sostanze che interferiscono con il tuo stato di lucidità è l'unico modo per sentirti a tuo agio in una relazione lesbica, devi interromperla e pensare seriamente alla tua sessualità e alle tue preferenze.

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 44 335 volte
Categorie: LGBT
Questa pagina è stata letta 44 335 volte.

Hai trovato utile questo articolo?