Come Essere Meno Ingenuo

Scritto in collaborazione con: Paul Chernyak, LPC

In questo Articolo:Aprire gli Occhi sulla RealtàEssere Più Prudente tra la Gente17 Riferimenti

Qualcuno potrebbe definirti "ingenuo" se dai troppa fiducia alla gente o hai poche esperienze di vita. Spesso chi è caratterizzato da una simile innocenza si fida talmente delle persone che lo circondano da rischiare di soffrire o farsi ingannare. L'ingenuità non è sempre una cosa negativa: può incoraggiare l'ottimismo e l'intraprendenza.[1] Tuttavia, se vuoi essere meno ingenuo, dovresti aprirti di più alle nuove esperienze invece di evitarle e, al tempo stesso, agire con una certa cautela quando sei a contatto con la gente.

Parte 1
Aprire gli Occhi sulla Realtà

  1. 1
    Fai conoscenza con persone di diversa provenienza. A volte, le persone vengono considerate ingenue perché hanno poca esperienza o una visione ristretta del mondo. Uscendo e interagendo con gente che conduce una vita totalmente diversa dalla tua, arriverai a comprendere la realtà sotto varie sfumature.[2]
    • Probabilmente sei ingenuo perché sei cresciuto in una famiglia benestante e non hai mai avuto occasione di entrare in contatto con chi è meno fortunato di te. Il fatto di avere amici di diversa estrazione sociale ed economica può aiutarti a capire quanto sei privilegiato.
    • Chi è nato e vissuto in provincia spesso può sembrare ingenuo agli occhi di chi è cresciuto in città. Visitando un centro urbano e aprendoti ai suoi abitanti, potrai scoprire un mondo completamente differente da tuo.
    • Coltivando amicizie con persone di diversa provenienza, sarai in grado di sviluppare le tue capacità empatiche e portare rispetto per costumi e orizzonti culturali diversi.[3]
    • Prova a iscriverti presso un'associazione culturale o imparare una lingua straniera. Se conosci persone di altre culture e ceti sociali, interrogale (educatamente, ovviamente) sui loro costumi, opinioni ed esperienze. Potrai apprendere molte cose se sei disposto ad ascoltare.
  2. 2
    Sii aperto alle nuove esperienze. Spesso l'ingenuità delle persone è dovuta al fatto di essere cresciute in ambienti molto protetti. Probabilmente ti manca un certo tipo di esperienze perché i tuoi genitori non ti hanno permesso di andare alle feste degli amici o uscire con altri ragazzi della tua età.
    • Recupera il tempo perduto facendo tutte le cose più entusiasmanti che riesci a pensare per maturare un'altra visione del mondo e delle persone che lo abitano. Lanciati col paracadute, fai un'escursione o campeggio all'interno di un parco nazionale, scrivi un romanzo o impara una nuova lingua.
    • Le nuove esperienze stimolano la crescita delle cellule cerebrali.[4] Quindi, aprendoti alle novità, oltre a maturare competenze relazionali e avere molte storie da raccontare, migliorerai anche la tua salute mentale.
  3. 3
    Esci dal tuo guscio protettivo. Se hai sempre fatto le cose in un certo modo, avrai difficoltà a cambiare improvvisamente rotta. Tuttavia, non saprai mai quali sono le tue doti o che cosa sei capace di fare se non rompi gli schemi in cui sei intrappolato.
    • Non accontentarti di vivere una vita normale solo perché ti sta bene. Cerca di rendere straordinario ogni singolo giorno. In questo modo, avrai una migliore consapevolezza del mondo che ti circonda.
    • Uscendo dalla tua zona di comfort, potrai dare nuovo impulso alla tua vita ed entrare in contatto con una parte di te che finora era stata nascosta. Se ti impegni in sfide nuove e stimolanti, diventerai molto più attivo, incoraggerai la tua creatività e sarai molto più soddisfatto di te stesso.[5]
  4. 4
    Viaggia di più. Che si tratti di visitare un posto vicino casa o fare il giro dell'intero globo terrestre, viaggiare ti permetterà di scoprire il mondo. Cambierai immediatamente pelle e nel frattempo diventerai più sveglio e navigato.[6]
    • Le persone ingenue possono avere difficoltà a socializzare e, di conseguenza, essere meno propense a mettersi in mostra. Tuttavia, viaggiando per il mondo, migliorerai le tue capacità relazionali e cambierai il modo in cui vedi e interagisci con gli altri a qualsiasi livello, locale e globale.
    • Viaggiando da solo, per esempio, hai l'opportunità di migliorare il tuo intuito naturale e metterti alla prova in modo che, tornato a casa, sarai in grado di stringere nuove amicizie, mangiare da solo in un ristorante o vedere un film. Inoltre, muovendoti per conto tuo, alimenterai la fiducia in te stesso, ridurrai il bisogno di una compagnia fissa e avrai maggiori probabilità di conoscere nuove persone e vivere nuove esperienze.[7]
    • Cerca soltanto di essere più aperto alle nuove esperienze. Lo "shock" di entrare in contatto con una cultura diversa dalla propria costituisce un rischio reale e può essere ancora più forte per chi è ingenuo. Tieni conto che, quando viaggi, andrai incontro a esperienze e persone molto differenti e che in alcune situazioni potresti anche sentirti a disagio. Tutto questo è normale quando si entra in contatto con altre realtà.[8]
  5. 5
    Fai volontario. Puoi maturare una visione differente del mondo non solo conoscendo persone di diversa provenienza, ma anche aiutando chi ha bisogno. In questo modo, oltre a crescere sul piano personale, ti impegnerai anche a risolvere i problemi degli altri e migliorare la vita della gente che ti circonda.[9]
    • Che tu ci creda o no, il volontariato fa anche bene alla salute. Produce effetti positivi sul benessere psico-fisico e offre un senso di scopo e gratificazione personale.[10]
    • Considera che cosa hai da offrire. Molti servizi di volontariato non richiedono particolari competenze, ma se te ne intendi di computer o sei una persona estroversa, potresti trovare opportunità adatte alle tue abilità o alla tua personalità.[11]

Parte 2
Essere Più Prudente tra la Gente

  1. 1
    Stai più attento. Una volta che sarai divenuto un po' più scafato, ti renderai conto che in tutti i posti esistono persone buone e cattive. Perciò, fai attenzione a chi ti circonda.
  2. 2
    Riconosci le persone su cui puoi fare affidamento. Studia attentamente le tue nuove conoscenze prima di stabilire se hai a che fare con persone leali. Dai loro il beneficio del dubbio finché non si dimostrano inaffidabili.
    • Se hai la tendenza a legarti troppo e troppo in fretta, porta qualcuno con te ai primi appuntamenti in modo da poter contare su un secondo parere prima di iniziare a stringere nuove amicizie o entrare in confidenza con chi conosci poco.
    • Il cervello umano ha bisogno di pochi millisecondi per stabilire se una persona è affidabile, perciò non essere troppo duro con te stesso se non sai fare a meno di vedere la buona fede nelle persone che incontri.[12] Essere meno ingenui non vuol dire diventare cinici.
  3. 3
    Individua i segnali della malafede.[13] Conoscere una nuova persona può essere bello ed emozionante, ma devi fare attenzione ad alcune spie che ti indicano se chi hai di fronte non ha a cuore il tuo bene.
    • Non tutti i bugiardi distolgono lo sguardo quando mentono. Quelli più esperti possono continuare a guardare negli occhi, anche quando non sono sinceri.
    • L'agitazione può indicare disonestà, soprattutto se si manifesta solo in episodi isolati o situazioni particolari anziché con regolarità.[14]
    • Gli altri segnali del corpo che indicano disonestà comprendono: schiarirsi frequentemente la voce o deglutire, avvicinare una mano alla base del collo (ad esempio, giocando con una collana), inclinarsi all'indietro o non utilizzare "gesti enfatici", come usare le mani o piegare la testa. Nessuno indizio prova che il tuo interlocutore stia mentendo, e molti di questi atteggiamenti potrebbero solo indicare nervosismo. Tuttavia, se ne vedi alcuni contemporaneamente, può darsi che chi hai di fronte non sia completamente sincero.[15]
    • Fai attenzione agli sconosciuti che mostrano un forte interesse nei tuoi confronti, soprattutto se cercano di entrare in confidenza troppo in fretta, sembrano preoccupati per la tua vita personale, il tuo lavoro o la tua situazione finanziaria. È probabile che abbiano qualche interesse nascosto a stringere amicizia con te.
  4. 4
    Ascolta di più e parla di meno. Non intavolare conversazioni troppo personali se non ti senti a tuo agio con chi non conosci. Ascolta quello che l'altra persona ti dice invece di scendere nei particolari che riguardano la tua vita. Oltretutto, un simile approccio è perfetto con le persone conosciute da poco dal momento che quasi tutti preferiscono di parlare di sé quando trovano qualcuno disposto ad ascoltarli.
    • Non rivelare subito i tuoi segreti. Spesso, le persone ingenue si fidano troppo in fretta degli sconosciuti. Non parlare della tua vita personale e professionale, se non con la tua famiglia, il tuo migliore amico o il tuo partner. Evita di confidarti troppo facilmente.
    • Evita di parlare senza riflettere.[16] Se pensi poco prima di aprire bocca, evita di dire qualcosa di cui potresti pentirti. Fermati e rifletti prima di parlare.
  5. 5
    Impara a capire le persone. Quello che diciamo può essere molto diverso da quello che proviamo. Le parole costituiscono solo il 7% della nostra comunicazione. Il 55% attiene al linguaggio del corpo e il restante 30% al tono della voce.[17]
    • Il tuo interlocutore si allontana in una direzione diversa dalla tua? Questa posizione potrebbe indicare che non gli piaci.
    • Nasconde le mani sotto le gambe, in tasca o dietro la schiena? Questo atteggiamento potrebbe indicare che non è interessato a parlare o interagire con te.
    • Controlla il linguaggio del corpo. Se la persona è rivolta verso di te, vuol dire che si sente a suo agio nella situazione che sta vivendo.
    • Il tuo interlocutore digrigna i denti o stringe le labbra? Questo comportamento potrebbe indicare che si sente teso nel contesto in cui si trova.
    • Se sotto sotto pensi che qualcuno sia poco chiaro o sincero, prendi immediatamente le distanze. Impara a fidarti del tuo istinto.
  6. 6
    Accetta il fatto che non puoi cambiare le persone. A volte, la definizione di ingenuo viene data a chi crede di poter "cambiare" gli altri aiutandoli, amandoli o credendo in loro. È un atteggiamento piuttosto comune nelle relazioni sentimentali. Pertanto, per evitare di illuderti grazie alla tua ingenuità, riconosci che ognuno è responsabile del suo comportamento e delle sue azioni.
    • Per esempio, un indizio sulla possibilità che un rapporto di coppia sia poco sano è quello di credere che grazie al proprio "amore" l'altra persona possa migliorare o rinunciare a comportamenti deleteri. Anche se non ti rispamierai a dare sostegno al tuo partner, certamente non puoi "cambiarlo" amandolo.
  7. 7
    Abbi fiducia in te stesso. Nonostante la tua ingenuità hai qualcosa di unico da offrire al mondo. In realtà, le persone ingenue osano di più e sono più produttive rispetto a chi è esperto e si mette sempre in dubbio. Impara ad accettarti per come sei.
  8. 8
    Non avere fretta. Non ti sbarazzerai della tua ingenuità da un giorno all'altro. Concediti il tempo necessario per abituarti a capire la gente che ti circonda. Prenditi un periodo sabbatico, iniziando a instaurare nuovi rapporti finché non ti sentirai maggiormente capace di giudicare le intenzioni degli altri.

Avvertenze

  • Quando devi recarti in un ambiente nuovo o conoscere una nuova persona, informa sempre qualcuno sul posto in cui vai, forniscigli un indirizzo o spiegagli in che modo può raggiungerti in caso di emergenza. Incontra gli sconosciuti nei luoghi pubblici.
  • Quando dai troppe informazioni sulla tua vita, corri dei rischi che vanno oltre la semplice conversazione vis-à-vis. Inoltre, fai attenzione a non condividere i tuoi dati personali sui social network.

Riferimenti

  1. http://www.forbes.com/sites/willyfoote/2014/11/19/the-value-of-naivete-three-tips-for-aspiring-entrepreneurs/
  2. http://ctb.ku.edu/en/table-of-contents/culture/cultural-competence/building-relationships/main
  3. http://ctb.ku.edu/en/table-of-contents/culture/cultural-competence/building-relationships/main
  4. http://www.prevention.com/health/brain-health/stimulate-brain-cell-growth
  5. https://www.psychologytoday.com/blog/the-athletes-way/201310/stepping-outside-your-comfort-zone-keeps-you-sharp
  6. http://www.forbes.com/sites/lealane/2015/03/06/yes-travel-is-extraordinarily-good-for-you-experts-show-how-and-why/2/
  7. http://www.cnn.com/2012/02/14/travel/solo-travel-benefits/
  8. http://www.cie.uci.edu/prepare/shock.shtml
  9. http://www.nationalservice.gov/serve-your-community/benefits-volunteering
Mostra altro ... (8)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Paul Chernyak, LPC. Paul Chernyak lavora come Counselor Professionista Matricolato a Chicago. Si è laureato all'American School of Professional Psychology nel 2011.

Categorie: Sviluppo Personale

In altre lingue:

English: Be Less Naive, Русский: не быть слишком наивными, Español: ser menos ingenuo, Português: Ser Menos Ingênuo, Deutsch: Weniger naiv sein, Français: être moins naïf, ไทย: อ่อนต่อโลกให้น้อยลง, Tiếng Việt: Bớt Ngây thơ, 中文: 避免过度天真, العربية: أن تصبح أقل سذاجة, Bahasa Indonesia: Mengurangi Kenaifan, 한국어: 세상물정 아는 방법, Nederlands: Minder naïef zijn

Questa pagina è stata letta 7 502 volte.
Hai trovato utile questo articolo?