Come Essere Sarcastici

Il sarcasmo è uno strumento finemente lavorato che può essere affinato o usato per scopi buoni o cattivi. Se sei sarcastico al momento sbagliato o con la persona sbagliata, potresti ferire i sentimenti di qualcuno, ma il sarcasmo può anche far ridere o sorridere quando lo usi per del sano umorismo ed eviti gli insulti. Potrebbe anche rendere più semplice relazionarsi con persone che amano demoralizzare gli altri.

Passaggi

  1. 1
    Scegli con attenzione il tuo obiettivo. Evita chi potrebbe batterti fisicamente o verbalmente o chi ha una certa autorità. Essere sarcastici con un insegnante o un poliziotto potrebbe metterti nei guai. Se vuoi il rispetto del tuo insegnante o di un altro adulto, usa un linguaggio rispettoso.
  2. 2
    Cerca di avere tatto e buon gusto. Evita di fare battute su temi che rendono insicura una persona, come il peso. Non è di buon gusto, per esempio, fare battute su battute su un amico in sovrappeso.
  3. 3
    Fai una battuta rapidamente. Se aspetti troppo a lungo, perde valore e ti fa fare una figuraccia. Un buon modo per guadagnare un paio di secondi è quello di guardare la persona negli occhi con un sorriso, come se stessi pensando a qualcosa che la riguarda. Se riesci a pensare in fretta a una battuta, dilla. Altrimenti, sorridi un po’ di più, scuoti la testa e allontanati. Il “non ne vali la pena” spesso è il modo migliore per deridere qualcuno. Non aspettare troppo a lungo, tuttavia: sembreresti inquietante.
  4. 4
    Prendi in giro. Fai molta attenzione all’aspetto delle persone e a cosa indossano. Quando guardi qualcuno, osserva i suoi vestiti. Quale personaggio famoso completamente privo di senso estetico ti ricorda?
  5. 5
    Ascolta con molta attenzione quello che dicono gli altri. Molte persone se le cercano, quindi puoi sfruttare questo vantaggio. Non devi umiliare l’altra persona; spiegale solo il problema secondo il suo punto di vista. Il sarcasmo ha molte forme. [1]:
    • Dimostrazione per assurdo (molto utile in questa situazione)
      Dimostra che il commento dell’altra persona è assurdo.
      Esempio:
      “No, non ne HAI BISOGNO, chiuso!”
      “A dire il vero noi non ABBIAMO BISOGNO di nulla a parte cibo, aria e acqua, quindi perché non andare tutti nelle caverne e uccidere con delle lance dei grossi animali per nutrirci ogni giorno?”
    • Esperienza passata (anche questo molto utile)
      Dimostra che la persona non ha tutta l’esperienza che afferma di avere.
      Esempio:
      “Posso spiegarti cos’è il sarcasmo! Sono un grande scrittore!”
      “Devi essere molto fiero che il tuo romanzo sia stato rifiutato dieci volte!”
    • Esempio random:
      “Dov’è il mio dentifricio?”
      “Sulla luna! Ovviamente è in bagno”.
    • Ribaltamento della verità.
      Dire l’opposto di ciò che è vero per dimostrare che la risposta alla domanda è ovvia.
      Esempio:
      “Pensi che questo vestito mi faccia sembrare grassa?”
      “Non mi sei mai sembrata così magra!”
    • Inversione di significato
      Dire l’opposto di quello che intendi
      Esempio:
      “Oh, fantastico!” oppure “Esattamente quello di cui avevo bisogno!” invece di “Oh no!”
      “Sì proprio!” o “Se lo dici tu ” invece di “Non ne sono troppo sicuro”.
      “Favoloso!” invece di “Sembra decisamente banale”.
    • Esagerazione
      Interpretare il ruolo del commento della prima persona.
      Esempio:
      “Stai zitto, per favore?”
      “Oh, sono mortificato, sua Maestà, vado a prendervi il vostro tè con i biscotti subito?”
    • Alternativa ovvia.
      Suggerire un’altra ragione per cui qualcosa si è verificato.
      Esempio:
      “Hai rubato i miei compiti per copiarli!”
      “No, non è vero!”
      “Hmmm... allora li ha mangiati il cane!” (Alternativa ovvia a “Hai rubato i miei compiti!”)
    • Livellare
      Chiedere a qualcuno di fare qualcosa quando lo stai già facendo.
      Esempio: “Mi fai vedere come usi la tastiera del PC?”
  6. 6
    Non abusare del tuo talento. Se usi solo il sarcasmo, la gente non parlerà volentieri con te. Ricorda che più gente ti circonda, più target potenziali avrai. Tieni le tue battute sul bonario, e la maggior parte delle persone le apprezzerà.
  7. 7
    Controlla che il tuo target sappia che non sei serio, ma non dire “Sto scherzando!”. Sii più creativo. Puoi ammiccare, fare un sorrisetto o ridere. Usa il linguaggio del corpo. Dare delle spintarelle amichevoli funziona, ma c’è sempre la possibilità che tu scaraventi la persona su una strada super affollata o giù per un burrone (a meno che, ovviamente, non ci sia già un trampolino della Acme al bordo del burrone).
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda le “tre T”: Tatto, Tempismo e Target.
  • Non insultare l’altra persona durante una litigata; non farai altro che alimentare la discussione. Usa il sarcasmo solo per dimostrare a questa persona che i suoi insulti non ti toccano e sta perdendo tempo, oltre a sprecare il tuo.
  • Dimostra alle persone che cercano di demoralizzarti che non possono rovinarti la giornata. Il sarcasmo può essere introdotto in qualsiasi conflitto verbale. Se qualcuno cerca di buttarti giù o usa un linguaggio poco carino, fai una faccia brutta e esclama “Uh, come sei aggressivo!”, oppure “Ehi, ho toccato un nervo scoperto?”.
  • Quando scegli il tuo target, assicurati che capisca il concetto di sarcasmo. I bambini non sono un buon target perché prendono sul serio qualsiasi osservazione sarcastica (inoltre non lo riconoscono fino almeno ai 12 anni).

Pubblicità

Avvertenze

  • Non dire nulla che potrebbe essere usato contro di te. Potrebbe esserci qualcuno di più veloce e sarcastico di te. Quindi, le tue battute di spirito non saranno più prese sul serio.
  • Non usarlo con persone che non stanno allo scherzo, prive di senso dell’umorismo, o che non sono dell’umore adatto: potresti ferirle o farle piangere.
  • Devi sapere quando fermarti. Potresti ferire i sentimenti di un amico se fai battute su qualcosa e sai che è molto permaloso a riguardo.
  • Attento al sarcasmo nelle comunicazioni online.
  • Non dare alle persone l’impressione di non poter dire o fare nulla davanti a te senza essere ridicolizzate. La gente deve essere a suo agio in tua presenza e deve parlare con te volentieri.
  • Inoltre, devi avere il look adatto.
Pubblicità

Riferimenti

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 32 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Interazioni Sociali
In altre lingue
Questa pagina è stata letta 27 915 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità