Come Essere un Bravo Studente a Tutto Tondo

Ascoltare e partecipare a lezione sono due attività che fanno di te un ottimo studente. Se il tuo scopo è eccellere a scuola e prendere bei voti, i seguenti consigli ti faciliteranno il cammino per raggiungere il tuo traguardo.

Metodo 1 di 4:
Essere Organizzati

  1. 1
    Per essere un valido studente, una delle aree chiave sulle quali lavorare è l'organizzazione. Senza questo elemento, avrai più di un problema per trovare l'astuccio, i quaderni e gli appunti!
  2. 2
    Compra un raccoglitore per conservare i tuoi appunti, i compiti svolti a casa e i test/quiz. Per distinguere le diverse materie, compra delle linguette colorate o creane tu da solo. Un'altra opzione è acquistare delle cartelline e usarne ognuna per ogni disciplina o per migliorare l'organizzazione nel raccoglitore.
  3. 3
    Compra un astuccio e metti tutti i tuoi strumenti di scrittura al suo interno. Assicurati di avere sempre una matita in più nel caso tu perda quella che stai usando. Se preferisci le matite meccaniche, accertati di avere anche abbastanza mine.
    • Qualora non avessi accesso a un temperamatite nella tua aula, portatene dietro uno piccolo. Si raccomanda quello con il raccoglitore per i trucioli, e assicurati che non faccia troppo rumore!
    • Per prepararti per la lezione di matematica, metti anche una piccola calcolatrice nell'astuccio. Se è sufficientemente grande, aggiungi pure una riga.
  4. 4
    Compra un diario o un'agenda per prendere nota delle scadenze dei compiti, delle date dei test e dei grandi progetti. In questo modo, quando il pomeriggio arrivi a casa, potrai organizzare i tuoi compiti e sapere a quali dedicarti prima e quando dovresti fare determinate cose. Una buona priorizzazione è quello che ci vuole in quest'area.
  5. 5
    Accertati che lo zaino sia pulito e organizzato. Liberalo dei fogli inutili: inserisci tutto nel raccoglitore o nelle cartelline; non riempirlo di accessori tutt'altro che necessari, giacché non ti serviranno, e poi ripulire sarà molto più scomodo, specialmente alla fine dell'anno.
    • A casa, ti conviene impilare i libri sullo scaffale o sulla scrivania in base all'ordine delle tue lezioni. Così, prenderai con facilità i testi che ti servono e poi li rimetterai sul fondo della pila il giorno dopo!
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Vestirsi con Semplicità

  1. 1
    Vestiti in maniera decorosa e carina, mostrando rispetto. Evita i pezzi di abbigliamento troppo piccoli o troppo larghi. Se hai un'uniforme, indossala in maniera ordinata, inserendo la camicia nei pantaloni e assicurandoti che sia pulita e stirata.
  2. 2
    Segui il codice di abbigliamento della tua scuola, senza superare i confini. Se si tratta di un'istituzione che ti consente di indossare i tuoi vestiti al posto dell'uniforme, sentiti grato per questo, perché avrai molte più chance per esprimere il tuo stile, ma rispetta i limiti.
  3. 3
    Se aggiungi degli accessori ai vestiti, non dimenticare la seguente regola: specchiati prima di uscire e togline uno.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Comportarsi Bene in Classe

  1. 1
    Assicurati di aver fatto i compiti e di aver preso degli appunti utili e chiari, che poi potrai rileggere. Rimandare tutto all'ultimo momento invece di fare le cose quando dovresti ti causerà problemi e delle notti in bianco passate a lavorare sodo. Se devi consegnare una relazione fra tre lunedì, dunque hai tre settimane di tempo, non aspettare fino alla domenica anteriore alla data di consegna. Cerca di lavorarci ogni giorno per un'oretta fino a ultimare il saggio.
  2. 2
    Dimostra di partecipare attivamente e che hai voglia di imparare. Se non capisci qualcosa, non aver paura di chiedere delucidazioni al professore. Quando hai qualcosa da condividere, alza la mano.
  3. 3
    Non leggere solo il capitolo che ti viene segnato in classe, amplia i tuoi orizzonti. Se vuoi essere il primo della classe, devi lavorare duro (talvolta gli insegnanti non vogliono che tu faccia delle letture extra, dunque questa non è sempre una buona idea, usa una strategia differente per ogni materia). Completa le guide di studio, se ti vengono fornite, o crea le tue guide per studiare meglio.
  4. 4
    Sentirti fresco e sveglio rappresenta la condizione perfetta per studiare. Le distrazioni non faranno che rendere meno efficace le ore dedicate allo studio. Esse includono la TV, le persone che parlano, la radio, la musica, ecc., insomma, tutto ciò che allontana la tua mente da quello che devi fare.
  5. 5
    Vai a scuola con l'intenzione di imparare! Se pensi che il prossimo compito in classe sarà un disastro, cambia la tua maniera di pensare! Quando impari qualcosa di nuovo, diventi sempre più intelligente.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
La Vita Sociale

  1. 1
    È un dato di fatto che le persone che praticano fra le tre e le cinque attività extrascolastiche vanno meglio a scuola, ma non sovraccaricare l'agenda. Inoltre, non essere asociale. Unisciti ai club e cimentati con varie attività extracurricolari, come lo sport e le competizioni contro le altre scuole, la recitazione e le altre arti figurative.
  2. 2
    Se un tuo compagno si sta comportando da bulletto con un nuovo arrivato, difendilo. Lascia che ti conoscano per essere un grande amico e una brava persona e la gente ti rispetterà. Inoltre, se gli altri possono contare su di te quando hanno bisogno di aiuto, probabilmente anche tu potrai fare lo stesso con loro.
  3. 3
    Se un tuo compagno sembra triste e sta in disparte, avvicinati per chiedergli cosa succede. Invitalo a uscire con te. Se qualcuno si siede da solo a pranzo, invitalo a sedersi con te o vai al suo tavolo. Magari questa persona è molto insicura o non ha amici. Facendoci amicizia, puoi aiutarla a guadagnare almeno un po' di autostima. Se è da sola perché non ha amici, parla con lei, invitala ad andare a fare shopping con te e il tuo gruppo o a vedere un film.
  4. 4
    Quando intrattieni una conversazione, non dominarla parlando solo di te. Ricorda: quasi tutti trovano che l'argomento più interessante sia la propria vita. Se lasci parlare gli altri, essi proveranno un senso di appartenenza e si sentiranno più felici e sicuri di se stessi di fronte agli altri invece di continuare a essere tristi e solitari.
  5. 5
    Candidati per essere il presidente di classe e/o per entrare nel consiglio studentesco. Insomma, mettiti in politica.
  6. 6
    Rilassati! Finito di fare i compiti, dedicati a quello che ti tranquillizza. Guarda la televisione o comincia a leggere quel libro che hai da secoli sul comodino.
    Pubblicità

Consigli

  • Organizza lo zaino la sera prima: ti aiuterà molto!
  • Se non lavori duro adesso, prima o poi ne pagherai le conseguenze!
  • Se devi consegnare un saggio tra un mese, non aspettare fino all'ultimo momento per scriverlo. Fai delle ricerche e redigilo giorno per giorno: il lavoro sarà più lieve! Inoltre, se si sta avvicinando un compito in classe, proponiti un obiettivo (per esempio, “Questa volta prenderò 9”). Sentire un pizzico di pressione addosso è positivo, ma, se inizi a essere ansioso o teso, parlane con un insegnante o con un genitore.
  • Sai che si sta avvicinando un test? Studia. Basteranno 10 minuti al giorno se sei costante!
  • Fai una buona colazione ogni mattina. Il cibo fornisce il carburante al corpo, per aiutarti a concentrarti nel corso della giornata. Evita la brutta abitudine di saltare i pasti.
  • Per prendere dei buoni appunti, mantienili puliti e completi. Scrivi tutto quello che ritieni importante. Separa i quaderni per materia e valuta l'opzione di creare volta per volta una lista con tutto quello che impari allo scopo di ricordare tutto quello che hai studiato e di rivedere facilmente il tuo lavoro. Potresti pure considerare la possibilità di tenere due quaderni per disciplina, uno per la scuola e uno per casa, dunque, se ne perdi uno, ne avrai comunque un altro.
  • Una pianificazione corretta previene una pessima performance. Usa il calendario di Google per tenere traccia di quello che devi fare per quanto riguarda la tua vita scolastica e la tua vita privata. Esistono dei servizi che mandano degli avvisi via email o sms, che ti ricorderanno delle cose importanti, prevenendo che te ne dimentichi.
  • Rivedi ripetutamente quello che scrivi e fai una revisione finale per correggere gli eventuali errori, sia quando fai i compiti a casa che quando sostieni un esame.
  • Completa quello che hai imparato a lezione prendendo appunti e leggendo i libri di testo. Anche le buone recensioni potrebbero esserti di aiuto. Google Scholar può darti una mano a trovare degli utili saggi di review. Usando il WiFi della scuola o un computer della biblioteca (che tu sia in una biblioteca pubblica o in quella della scuola), puoi accedere a Jstor, un enorme database contenente i giornali accademici, i quali potrebbero assisterti per studiare o per scrivere i saggi.
  • Se mentre fai un compito in classe trovi una domanda alla quale non sai rispondere, leggi il resto del test. Solitamente, puoi trovare la risposta ad alcuni quesiti nelle altre domande, che, in genere, sono ubicate in una parte diversa del foglio.
  • Fai domande: è per questo che i professori vengono pagati! Sono lì per aiutarti, quindi non temere.
  • Assicurati di avere una grafia leggibile e di usare gli strumenti di scrittura giusti durante gli esami. Utilizzare le penne rosa o le matite colorate può farti perdere punti.
  • Acconcia i capelli in un modo pulito e decoroso, mai portarli disordinati o sporchi.
  • Non lasciarti scoraggiare da niente, ricorda che puoi vedere gli altri e fare altre cose quando hai una pausa dalle lezioni e all'ora di pranzo.
  • Rivolgiti a un tutor se hai bisogno di aiuto: saprà come migliorare la tua situazione.
  • Potresti studiare con un tuo compagno, così potrete farvi delle domande a vicenda e prepararvi insieme per il prossimo compito in classe. In questo modo, valuterete la vostra preparazione. Create dei quiz di prova e scambiateveli; fate pratica con i puzzle e i giochi per studiare meglio. Tuttavia, stai attento: studiare con un amico potrebbe distrarre entrambi.
  • Usa i trucchetti mnemonici per memorizzare qualcosa che ti sfugge (per esempio, i nomi dei pianeti del Sistema Solare: Mi Vengono Tolti Molti Giochi Se Un Nano Parla).

Pubblicità

Avvertenze

  • Non parlare a lezione. È scortese per il professore e interrompe anche gli altri.
  • Assicurati di conservare tutti gli appunti che prendi. Ti daranno la possibilità di avere un punto di riferimento per gli esami finali e i test nazionali/statali/provinciali/regionali.
  • Non stare di fronte al computer per periodi prolungati perché corri il rischio di diventare miope, e quindi avere bisogno di mettere gli occhiali da vista. Non sono comodi, soprattutto per chi non li ha mai portati.
    • Alzati e fai una passeggiata di 10 minuti dopo mezz'ora di studio o di lavoro. Questo farà bene alla vista e alla schiena.
  • Molti studenti internazionali avvertono molta pressione per ottenere sempre il massimo dei voti, dal momento che stanno seguendo un programma fondato su una borsa di studio. Prendili come esempio per dare il meglio di te.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Materiali per la scuola
  • Acqua
  • Matite
  • Gomma
  • Penne

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 107 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 24 515 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità