Scarica PDF Scarica PDF

Questo articolo ti aiuterà a diventare un bravo adolescente cristiano, ed è adatto sia per le ragazze che per i ragazzi.

Passaggi

  1. 1
    Sii una persona modesta e rispettosa. Mostra agli altri i tuoi principi, inclusa la sobrietà e il rifiuto degli eccessi.
    • Ricordati che le parole sono un’arma preziosa ma possono anche ferire o distruggere qualcuno. Se ami parlare, stai attento alle possibili conseguenze che i tuoi discorsi possono avere sugli altri. (Depressione, istigazione, rabbia, giudizi, tensioni, offese, bugie, sarcasmo, fraintendimenti, maleducazione, odio ed anche reazioni violente).
    • Pronuncia solo la verità e parla amorevolmente. Non imprecare, non urlare e non farneticare. Mantieni sempre il contegno e non essere maleducato. Se in un momento di rabbia pronunci delle parole offensive, scusati subito e mostrati dispiaciuto.
  2. 2
    Ama il tuo prossimo. Ascolta di più. Sii positivo. Sii entusiasta di avere al tuo fianco i tuoi cari. Comportati bene, non fare discriminazioni, tratta tutti allo stesso modo ma non generalizzare, considera ogni persona un individuo a sé.
  3. 3
    Porta con te La Bibbia, ovunque tu vada. Anche quando sei al centro commerciale o in sala giochi con i tuoi fratellini.
    • Leggi la Bibbia ogni mattina appena ti svegli e ogni sera prima di addormentarti, prendila in mano ogni volta che senti nascere dentro di te delle domande spirituali. È una buona idea avere due copie della Bibbia, una da tenere sempre a casa e una da portare in borsa, che puoi eventualmente regalare a qualcuno.
    • Studia la Bibbia prendendo degli appunti.
  4. 4
    Prega ogni mattina, ogni sera, prima dei pasti, nei momenti di dubbio, di debolezza, quando ne senti il bisogno o ogni volta che ha del tempo per farlo.
    • Se scopri che qualcuno ha un problema, prega anche per quella persona, potrai farle capire che le sei vicino.
  5. 5
    Vai ogni domenica o ogni sabato pomeriggio alla messa. Assisti anche a tutte le celebrazioni delle festività religiose, frequenta il catechismo e i gruppi di preghiera, partecipa alle cerimonie.
  6. 6
    Diffondi la Parola di Dio. Anche il tuo contributo può fare la differenza.
    • Partecipare a dei confronti e a delle discussioni con gli amici e la famiglia su argomenti della fede è sempre un passo molto delicato. Sii paziente e rispetta le opinioni degli altri, se noti che qualcuno si sente a disagio, evita di parlare di alcune cose che non condivide e prega per lui. Non criticare mai nessuno in modo diretto. Esercitati e preparati dei discorsi che possano essere accettati e compresi facilmente, usa delle parole che non urtino la sensibilità dei tuoi interlocutori. A loro spetta la decisione di accettare Cristo nella propria vita, tu puoi solo avvicinarli a Lui, ma non forzarli.
  7. 7
    Dona il tuo tempo, del denaro e degli oggetti che possiedi a tutti coloro che hanno bisogno di aiuto, ad una persona in difficoltà, ad una famiglia povera o a delle associazioni. Dedicati anche tu al volontariato quando puoi, fai della carità. Ricordati che nel Vangelo Gesù ha detto “amatevi gli uni gli altri, come io vi ho amati”.
  8. 8
    Sii più naturale che puoi. Dio ha creato l’uomo a Sua immagine e somiglianza, rispettati e cerca di migliorarti.
    • Non cercare di cambiare artificialmente il tuo aspetto. Non farti piercing, tatuaggi e non tingerti i capelli. Se hai già dei tatuaggi e piercing e ora hai deciso di avvicinarti a Dio sfrutta la tua immagine per diffondere la Parola agli altri ragazzi come te.
    • Vestiti bene. Prenditi cura del tuo corpo e mantieni una buona postura. Sii sicuro di te. Anche i tuoi vestiti devono essere puliti e in ordine, fai sempre una buona impressione sugli altri, vestiti con gusto e prenditi cura della tua pelle e dei tuoi capelli.
    • Le ragazze dovrebbero evitare minigonne, abiti corti, top molto scollati, magliette senza maniche o pantaloncini. Il loro aspetto deve essere grazioso ma modesto. Non è necessario indossare degli abiti provocanti per essere carine, se si hanno dei dubbi si può cercare l’aiuto di una persona che ama la moda ed è abile nel fare buoni abbinamenti.
    • Il trucco può far risaltare la bellezza naturale delle ragazze, ma è sempre bene non esagerare. Si può applicare un po’ di mascara marrone o nero, del lucidalabbra e un tocco di blush sulle guance. Le ragazze possono coprire le imperfezioni della pelle con il correttore, o con la cipria se hanno una pelle grassa, ma il trucco non deve essere troppo evidente. Un ombretto naturale, l’eyeliner e un rossetto chiaro sono riservati solo alle occasioni speciali. Il make up deve solo impreziosire, e non coprire, la bellezza naturale che è stata donata da Dio.
  9. 9
    Cerca la Salvezza. Avvicinati a Dio con la preghiera, chiedi di ricevere lo Spirito Santo, partecipa alla messa domenicale e ascolta le parole dei tuoi genitori e del parroco.
    • Dopo aver ricevuto il dono della Fede fai tutto quello che puoi per mettere in pratica nella tua vita la Parola di Dio. Ama il tuo prossimo come te stesso, fai del bene, rendi partecipi gli altri e diffondi il Vangelo. Nelle vita si raccoglie ciò che si semina, perciò lascia che sia l’Amore a guidare le tue azioni.
  10. 10
    Continua il tuo cammino verso la Salvezza. Segui il tuo percorso di cristiano che è iniziato il giorno del tuo battesimo, comportati bene e vivi secondo la Parola.
    • Incoraggia gli altri ad avvicinarsi alla Fede.
    • Rispetta i Dieci Comandamenti.
    • Ama Dio! Dimostra il tuo amore per Lui amando il tuo prossimo e aiutando i più bisognosi. Le opere di bene valgono più di tante affermazioni.
    • Onora e rispetta i tuoi genitori, anche nei momenti di tensione. Gli adolescenti hanno spesso delle discussioni con i genitori, cerca però di rivolgerti a loro sempre in modo amorevole, risolvi eventuali conflitti. Fai del tuo meglio per andare sempre d’accordo con loro.
    • Non rubare e non mentire. Sii onesto e non sprecare il tuo tempo in azioni vane.
    • Usa il web anche per diffondere i tuoi pensieri cristiani, scrivi degli articoli di carattere religioso, cita dei versetti della Bibbia. Se hai Facebook, usa il social network per comunicare agli altri il tuo messaggio e parlare di Dio.
  11. 11
    Trovati gli amici giusti. Stringi amicizia con persone come te, che incoraggiano il tuo percorso di fede e condividono i tuoi pensieri.
    • Sii amichevole con tutti. Cerca però di non farti coinvolgere dalle cattive compagnie, evita gli attaccabrighe, i ricattatori, i bugiardi e i bulli.
    • Non litigare. Non lamentarti e porgi l’altra guancia.
    • Anche quando sei stressato cerca sempre di mantenere alto il tuo spirito. Trova l’energia, l’entusiasmo e l’ispirazione, continua a vivere sempre nella Fede e non lasciarti influenzare dal cattivo umore! L’ansia è umana, ma non lasciare che prenda il sopravvento.
    • Trova il modo di placare la tua ansia, la tua tristezza e la tua rabbia. Impegnati in attività sportive, oppure scrivi o disegna, concediti delle distrazioni per rilassarti. Se hai bisogno di aiuto non esitare a chiederlo e non temere di piangere se ne senti il bisogno. Sfogati però solo davanti alle persone con cui hai molta confidenza, oppure da solo.
    • Sii uno strumento di pace. Non alimentare delle discussioni, siano esse a carattere fisico o verbale. Non insultare, non essere aggressivo e non fare niente che possa ferire gli altri.
    • Non fare pettegolezzi. Faranno male sia a te che agli altri, non ti porteranno nulla di buono.
    • Non compiere MAI atti di bullismo, né fisici, né verbali, né virtuali.
    • Se ti accorgi che una persona è vittima di bullismo non temere di difenderla. Ti farai apprezzare per il buon cuore e il tuo coraggio.
    • Non sopportare situazioni dannose o offensive. Allontana dalla tua vita tutti coloro che ti fanno del male.
    • Non evitare la compagnia di coloro che non condividono la tua ideologia o appartengono ad un’altra religione. Nessuno ti chiederà mai di cambiare il tuo punto di vista e c’è sempre molto da imparare da tutti.
    • Dimostra il tuo rispetto agli altri. Sii sempre gentile e buono.
    • Rispetta gli anziani.
    • Liberati dalla paura, dall’odio e dalla vergogna vivendo nella Fede.
  12. 12
    Offri il tuo aiuto, per esempio insegnando il catechismo ai bambini:
    • Offriti volontario per cantare nel coro della chiesa.
    • Collabora alle funzioni religiose, offriti di accudire i bambini di altri parrocchiani durante il rito, se necessario.
    • Dedicati ad attività estive a tema religioso.
  13. 13
    Partecipa attivamente e offriti di collaborare con la tua famiglia e con gli amici. Svolgi le attività domestiche con il sorriso e sii un appoggio per i tuoi familiari e per i tuoi amici.
    • Sii un buon esempio per i bambini e per i ragazzi più giovani di te. Se non vuoi che i tuoi fratelli o sorelle facciano qualcosa, dai il giusto esempio e non farlo nemmeno tu.
    • Impegnati a scuola. Sforzati di dare il meglio, studia e ama la scuola. Ti sarà molto utile nella vita.
    • Se lavori, svolgi i tuoi compiti con diligenza, completa tutto ciò che ti viene richiesto, non perdere tempo e cerca di andare d’accordo con il tuo capo e con i tuoi colleghi.
    • Non stare sempre on-line. Non usare sempre Facebook o le chat, non giocare tutto il tempo.
    • Non guardare dei filmati dal contenuto inappropriato, per esempio video violenti, volgari o dai contenuti espliciti.
    • Non ascoltare delle canzoni dai testi molto aggressivi, volgari o dai temi inappropriati. Non meritano la tua attenzione e il tuo tempo.
    • Confida in Dio e cerca di essere sempre un buon cristiano.
    Pubblicità

Consigli

  • Se pensi che il tuo abbigliamento non sia appropriato, cambia lo stile dei tuoi

vestiti.

  • Alcuni passaggi in questa guida si riferiscono in particolar modo alle ragazze.
  • Alcuni esempi di buoni adolescenti cristiani : Simone e Giovanni.
  • Non lasciarti prendere in giro dagli altri per via della tua fede cristiana. Sii convinto della tua scelta e non portare odio a nessuno.
  • Ama Dio con tutto il tuo cuore e con tutta la tua anima.
  • A volte non è facile riuscire ad amare e perdonare i propri nemici. Nessun essere umano è perfetto, prega e affidati alla grazia divina.
  • Leggi delle testimonianze di altri giovani cristiani come te.
  • Ricordati che sei sempre in dialogo con Dio e che Lui non ti abbandona mai.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • La Bibbia
  • Delle persone con cui parlare
  • Gesù Cristo nel tuo cuore
  • Frequentare il gruppo della chiesa
  • Degli amici che condividano la tua spiritualità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 961 volte
Categorie: Religione
Questa pagina è stata letta 3 961 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità