Come Essere un Buon Fidanzato

In questo Articolo:Esprimere e Condividere i Propri SentimentiDimostrare Affetto

Essere un bravo fidanzato? Non sempre è facile, anche se hai una fidanzata meravigliosa al tuo fianco. Un buon fidanzato sa quando parlare, ascoltare, offrire un consiglio, sostenere, riempire la propria lei di attenzioni e darle spazio. La sua ragazza deve considerarlo affidabile e ammirarlo, persino sentirsi spronata a diventare una fidanzata migliore [1]. Un bravo fidanzato è capace di adattarsi alle varie situazioni e sa bene che il suo lavoro non finisce mai [2].

1
Esprimere e Condividere i Propri Sentimenti

  1. 1
    Sii onesto. In ogni relazione che si rispetti, l'onestà è la politica migliore (salvo rare eccezioni). Se sei sincero sin dall'inizio del rapporto, difficilmente avrai problemi in futuro [3].
    • Cerca di dirle la verità quando devi, senza però opprimerla. Per esempio, se in passato hai avuto una relazione molto seria, diglielo senza rivelare dettagli minuziosi sulla tua ex.
    • L'onestà va temperata con la gentilezza. Non sei obbligato a sommergerla di complimenti quando non te la senti, ma un commento scomodo esige una certa delicatezza. Per esempio, ti chiede che cosa ne pensi di un vestito che si sta provando, il problema è che non ti convince. Dille che non è male, però preferisci di gran lunga quello blu, che le valorizza gli occhi.
    • Non solo devi imparare a essere onesto senza farti troppi problemi, devi accettare il fatto che anche lei lo sarà con te. Se vuoi essere un bravo fidanzato, devi saper affrontare la verità.
  2. 2
    Fidati di lei e dalle motivo di fidarsi di te. La fiducia dovrebbe essere alla base del rapporto. Ti permetterà di coltivare una relazione più aperta, ma anche di capire meglio i desideri, i sentimenti e le esigenze della tua partner [4].
    • Puoi dimostrarle che ti fidi di lei raccontandole qualcosa di personale, che pochissime persone sanno.
    • Puoi convincerla a fidarsi di te dimostrandole che ci tieni e che ti sta a cuore tutto quello che ti racconta, specialmente se è personale e importante per lei.
  3. 3
    Dai un contributo equo alle conversazioni. Quando parli, cerca di creare un buon equilibrio affinché la conversazione sia scorrevole. Se sei troppo silenzioso, potrebbe pensare che il tuo interesse stia scemando. Se sei troppo loquace, potrebbe pensare che tu sia egocentrico o maleducato [5].
    • Le conversazioni sono uno scambio. Lo stesso vale per le relazioni. Quando sono unilaterali, non vanno mai a buon fine.
    • Ovviamente ci saranno occasioni in cui parlerai molto (per esempio quando ti succede qualcosa di entusiasmante o importante) o in cui sarai più schivo (per esempio quando hai una giornataccia). Nel complesso, però, cerca di dare vita a dialoghi equilibrati.
  4. 4
    Impara ad ascoltare. Invece di pensare solo a quello che dirai o di perderti fra altri pensieri, fai attenzione quando ti parla. Elabora le sue parole. Cerca di sembrare sempre interessato e assorbito da quello che dice[6].
    • Quando parli con la tua ragazza, non devi solo annuire, ma anche memorizzare quello che ti dice. Se ti racconta di un'esperienza importante, imprimila bene nella tua mente.
    • Se in passato ti ha ripetuto qualcosa per due volte e tu non hai la più pallida idea di che cosa stia dicendo perché non le hai prestato attenzione, se ne renderà conto e non ne sarà affatto felice.
    • Osserva anche il suo linguaggio del corpo e il suo sguardo. Devi imparare a capire se c'è qualcosa che la infastidisce anche quando non dice una parola. Che cosa trasmettono il suo viso, il suo corpo o determinati gesti (come arricciarsi i capelli)?
  5. 5
    Impara a scendere a compromessi. È fondamentale per comunicare efficacemente. Se tu e la tua ragazza non siete in grado di esprimere disaccordo senza lanciarvi addosso oggetti o senza che un membro della coppia ceda subito di fronte alle esigenze dell'altro, allora avete un problema. Per saper scendere a compromessi, impara a parlare delle tue necessità e dei tuoi desideri, ma allo stesso tempo cerca di capire il punto di vista della tua fidanzata anziché ignorare la sua versione delle cose [7].
    • Una volta che vi sarete scambiati delle opinioni su una certa questione, potrete collaborare per scrivere una lista di pro e contro, in modo da capire qual è soluzione ideale per entrambi.
    • A volte uno dei due dovrà cedere. Questo non è un problema, a condizione che avvenga in maniera equilibrata. Per esempio, se lei sceglie il film che guarderete al cinema, tu dovresti avere il diritto di scegliere il posto in cui cenerete.
    • Per imparare a scendere a compromessi davanti a un disaccordo, è fondamentale usare un tono di voce calmo e uniforme. Mai gridare, dire parolacce o picchiarla (non si giustificherebbe in alcun caso): non farti travolgere dalle emozioni. Se è necessario, esci di casa per un po' e torna quando ti sentirai in grado di parlare razionalmente [8].
  6. 6
    Appoggiala. Puoi farlo offrendole tutta la tua disponibilità, ascoltandola attentamente e mostrando interesse nei confronti della sua vita. Quando trascorrete del tempo insieme, sforzati di essere presente e attento alle sue esigenze. In questo modo vi sentirete entrambi più sicuri e la relazione si fonderà sulla reciprocità. Se sostieni i suoi obiettivi e i suoi sogni, lei farà lo stesso con te [9].
    • Sii presente quando deve studiare per un esame importante, deve iscriversi all'università o è stressata a causa di un evento che può cambiarle il futuro.
    • Se sta affrontando una settimana o un mese impegnativo, dovresti essere presente per farle piccoli favori, come preparare il pranzo o darle un passaggio fino all'università, e facilitarle la vita.
  7. 7
    Sii empatico. Se una cosa è importante per lei, dovrebbe esserlo anche per te. Poi non importa se questa cosa ti interessa solo ed esclusivamente perché è rilevante per lei: in una relazione è fondamentale condividere esperienze e appoggiarsi. Quando è agitata, cerca di metterti nei suoi panni e di capirne il motivo. Non trascurare i suoi sentimenti perché pensi che sia melodrammatica [10].
    • Confermale sempre che la stai ascoltando, e quando la consoli cerca di essere sincero. Se non ti senti onestamente dispiaciuto, cerca di cambiare il tuo punto di vista. Guarda le cose dalla sua prospettiva.
    • A volte avrà solo voglia di piangere ed essere consolata. Non provare a risolvere subito i suoi problemi. Aspetta invece che affronti tutte le sue emozioni, poi passa alle cose pratiche.
    • Se è triste, cerca di chiederle: "Ti va di parlarne?". Falle capire che ci tieni davvero. Se non è pronta a parlarne, non indagare.

2
Dimostrare Affetto

  1. 1
    Dimostra spesso il tuo affetto. I gesti carini le faranno capire che la ami. Accarezzarla, abbracciarla, baciarla o magari qualche dimostrazione pubblica di affetto vi farà sentire ancora più uniti [11][12].
    • Non esagerare, altrimenti rischi di metterla in imbarazzo. Ricorda di considerare sempre il suo linguaggio del corpo e il suo umore: se non le va, non baciarla.
    • Molte volte basta una carezza. Se è una romanticona e non vi vedete da un paio di giorni, dille che ti è mancata, avvolgi le tue braccia intorno alla sua vita e stringila dolcemente.
    • Considera anche le sue preferenze: puoi provare a baciarla sulle labbra, su una guancia, sulla fronte o sul collo per farle capire che sei felice di vederla. Puoi anche baciarle la mano: afferrala e avvicinala alle tue labbra.
    • Se non conosci le sue opinioni sulle manifestazioni pubbliche d'affetto, all'inizio sii discreto. Che tu ci creda o no, non a tutte piace tenersi per mano.
  2. 2
    Fai commenti sul suo aspetto fisico. Se si prepara con cura per un appuntamento, falle dei complimenti, ma ricordale che può anche rilassarsi ed essere semplicemente se stessa quando è con te. Non farle pensare che debba essere sempre impeccabile. Deve capire che per te è bella sia quando impiega un'ora per truccarsi sia quando si alza dal letto al mattino [13].
    • Se si fa un nuovo taglio di capelli o indossa dei vestiti nuovi, falle capire che l'hai notato e che sta benissimo.
    • Fare complimenti sull'aspetto fisico non è tanto superficiale come può sembrare. Se ami una ragazza, per te sarà bellissima in ogni caso. La tua fidanzata deve sapere che lo pensi davvero.
  3. 3
    Falle dei complimenti sinceri ogni volta che puoi, però senza soffocarla. Non farle complimenti solo sul suo aspetto fisico, ma anche sulla sua personalità. In questo modo saprà che per te contano sia le apparenze sia la sostanza. Quando le dai motivo di credere in se stessa, la sua autostima si rafforzerà [14].
    • Non usare frasi banali. Per esempio, non dirle "Stai bene vestita così", ma: "Questo maglione ti fa brillare gli occhi" o "Questo taglio di capelli ti dona molto". Più specifico sei, più unico e sentito sarà il complimento.
    • Persino i commenti di poco conto e apparentemente sciocchi sono significativi. Anche dirle "Hai una splendida grafia" o "Sai parcheggiare benissimo" può rafforzare la sua autostima, a condizione che siano complimenti sinceri. Questo dimostra che presti attenzione alle piccole cose.
  4. 4
    Falle regali nelle occasioni speciali o a sorpresa. Una relazione sana non può sopravvivere solo grazie alle cose materiali, per quanto si tratti di regali sofisticati o costosi. Regalare qualcosa con premura e attenzione può però dimostrare che tieni a lei e che vuoi renderla felice. Tra l'altro, un oggetto o un'esperienza lascia un ricordo duraturo [15].
    • Impegnati quando devi comprarle un regalo in vista di compleanno, San Valentino, Natale, anniversari e altre occasioni speciali. Scegli un regalo ragionevole e attento: non deve essere costoso, solo dimostrare che hai pensato effettivamente a lei e ai suoi gusti.
    • Pensa a qualcosa di speciale, come un ciondolo con il suo nome o un pendente che simboleggi una sua passione (un fiocco di neve, se ama sciare, o una nota musicale, se le piace suonare).
    • Quando sei con lei, cerca di capire che cosa le interessa. Potrebbe indicarti un oggetto in una vetrina o parlarti delle attività che vorrebbe provare, come andare a cavallo. Non pensare solo a oggetti materiali: le esperienze possono essere molto più entusiasmanti e divertenti.
    • A volte comprale qualcosa "perché sì". Acquista un regalo di punto in bianco e dille che quando l'hai visto hai pensato subito a lei. Questo gesto ha un impatto enorme perché è inatteso e piacevole.
  5. 5
    Aggiungi un pizzico di spontaneità alla vostra relazione. La familiarità e la confidenza sono alcuni degli aspetti più rassicuranti di un rapporto, ma cerca di non cadere nella trappola della routine. Probabilmente vi piace condividere regolarmente alcune attività, però non dovreste fare sempre le stesse cose [16].
    • Cercate invece di visitare posti nuovi, provare attività diverse dal solito e visitare altre parti della città. Non tutte le esperienze soddisferanno le aspettative, ma almeno avrete condiviso qualcosa e vi sarete conosciuti ancora meglio.
    • Se provate sempre qualcosa di nuovo, la relazione sarà ricca di sorprese e insieme non vi annoierete mai. Avrete inoltre ricordi che rimarranno impressi nella mente anche dopo tanto tempo.
    • Ogni tanto sorprendi la tua ragazza facendo qualcosa di originale: sfidala a correre fino al posto in cui siete diretti (se non è lontano), ballate senza musica o regalale una confezione di Lego e invitala a costruire qualcosa che vi rappresenti.
    • Organizza un viaggio a sorpresa. Puoi scegliere una destinazione segreta e dirle solo che cosa mettere in valigia. Ovviamente considera i suoi gusti e regolati di conseguenza. Ad alcune ragazze piace il mistero e l'eccitazione che comporta un viaggio a sorpresa, ad altre no.
    • Se ti ha detto che non ha mai visitato un parco nazionale o una città pittoresca della vostra zona, portala lì senza svelarle la meta. Apprezzerà la tua spontaneità e il fatto che l'ascolti quando parla.
  6. 6
    Prenditi cura di te. La tua ragazza deve sentirsi importante, utile e apprezzata, ma non essere eccessivamente bisognoso di attenzioni o dipendente. Prenditi cura della tua igiene personale e sii sempre in ordine. Proponiti degli obiettivi e lavora sodo. Se non ti assumi alcuna responsabilità, non puoi essere un bravo fidanzato [17].
    • Sii orgoglioso del tuo aspetto e di come ti presenti al mondo intero. Se curi il tuo look e, soprattutto, il tuo comportamento, anche lei farà bella figura e lo apprezzerà.
    • Se la tua ragazza ha la sensazione che tu non riesca a fare un passo senza di lei, la relazione diventerà un peso. Sicuramente vuole prendersi cura di te, ma non è tua madre.
  7. 7
    Entrambi dovreste avere spazi personali. La tua fidanzata è la tua dolce metà, ma non è letteralmente tua, non ti appartiene. Avere una relazione sana non significa stare sempre incollati. In effetti, se le permetti di dedicarsi alle sue passioni senza chiamarla ogni cinque secondi, ti apprezzerà ancora di più [18].
    • Cerca un equilibrio che permetta a entrambi di distribuire equamente il tempo tra momenti trascorsi da soli, con amici e in coppia.
    • Vedere i vostri rispettivi amici vi renderà più uniti e la lontananza rafforzerà il rapporto.
    • Avere impegni sociali diversi vi darà anche molti spunti di conversazione.
    • Cercate di avere anche interessi separati. Continua a coltivare i tuoi hobby, gli sport e le altre passioni che avevi prima di conoscerla. È positivo condividere un interesse, ma se non vuole, non obbligarla a guardare le partite della tua squadra preferita. Dal canto tuo, non sei obbligato a fare yoga con lei, a meno che tu non voglia provarci.
    • Avere interessi separati vi permetterà anche di coltivare una certa individualità e di evolvere separatamente: questo è fondamentale per crescere insieme.

Consigli

  • Se la tua ragazza è triste o arrabbiata, non lasciarla andare a letto in questo stato. Parlane con lei per capire che cosa le succede. Si renderà conto che tieni davvero a lei.
  • Parla regolarmente con lei. Mandale messaggi, telefonale, falle capire che ci tieni.
  • Chiedile che cosa le piace di te e dimostrale più spesso questo tuo lato. Per esempio, se le piace il tuo sorriso, sorridi più spesso. Se le piace sfidarti a correre, cogli la sfida, ma adegua la tua velocità alla sua, rallenta, raggiungila di nuovo, sorpassala e rallenta ancora una volta. Se fai piccoli gesti che la rendono felice, ti apprezzerà di più.
  • Se ti ingelosisci quando parla con qualcuno, non scoraggiarti o arrabbiarti, altrimenti penserà che tu sia ossessionato da lei. Spiegaglielo e probabilmente starà più attenta.
  • Se alla tua ragazza non sta simpatica la tua migliore amica, spiegale che non ha motivo di preoccuparsi e che le sarai fedele.
  • Raccontale come ti senti. Se sei turbato, arrabbiato o felice, diglielo. Alle ragazze piace consolare il proprio fidanzato quando è giù.
  • Credi in te stesso. In questo modo per lei sarà più facile avere fiducia in te. Inoltre, ad alcune donne piacciono gli uomini un po' spavaldi. L'importante è non esagerare.
  • Quando affrontate dei periodi difficili, cercate di migliorare la situazione piuttosto che provare a capire chi ha ragione.
  • Se qualcuno flirta con lei, fai una battuta o prendila in giro, ma non essere scortese, altrimenti potrebbe pensare che tu ti sia arrabbiato.
  • Non avere fretta di instaurare una relazione seria: procedi per gradi.
  • Ricorda che le sue amiche la conoscono bene. Se non sai che regalo farle, chiedilo a loro: probabilmente sapranno dirti che appuntamenti sogna, quali sono i suoi posti preferiti, le marche che compra più spesso e le cose che odia. In ogni caso, se avete litigato, non rivolgerti alle sue amiche per capire che cosa sta succedendo: quasi sempre staranno dalla sua parte e poi andranno a dirle tutto. Sii gentile con loro: se non ti accettano, potrebbero consigliarle di tenersi alla larga da te.
  • Quando non riesci a capire se c'è qualcosa che la infastidisce, chiediglielo. Probabilmente te lo dirà, in caso contrario non insistere: te ne parlerà quando sarà pronta.

Avvertenze

  • Quando è arrabbiata, mai urlarle contro. Calmala e affronta il problema in maniera civile. Terrai così tutto sotto controllo e questo ti aiuterà a risolvere le difficoltà con meno conflitti.
  • Non metterla in imbarazzo in pubblico. Se parli di biancheria intima, igiene, sesso e altri argomenti delicati, potrebbe sentirsi a disagio. Magari per te sono tematiche normali, ma forse lei non vuole parlarne in pubblico. Inoltre, mai raccontare storielle divertenti che la riguardano senza prima averle chiesto il permesso. In particolare, se prova a zittirti, non continuare. Rischi di ferire i suoi sentimenti: le sembrerà che per te sia più importante colpire i tuoi amici e farli ridere che la sua reputazione.
  • Non essere appiccicoso. Proprio come te, anche lei vuole i suoi spazi personali. Se ha voglia di uscire con le sue amiche o di fare un'altra attività che non ti coinvolge, permettiglielo.
  • Mai rinfacciarle azioni fatte dalla sua famiglia. Nessuno può controllare quello che fanno o dicono gli altri. Se ti ha infastidito un gesto o un commento, diglielo, ma poi mettici una pietra sopra.
  • Non dire o fare cose di cui ti pentirai, perché altrimenti ti metterai in una posizione scomoda. Se sai di essere sul punto di esplodere o di dire qualcosa di increscioso, vai a fare una passeggiata. Poi, dopo un paio d'ore, mandale un messaggio per vedere se sta bene e se puoi parlarle.
  • Mai dirle che sei stato sul punto di fare qualcosa per lei e poi non ne hai avuto la possibilità. Esempi: "Volevo comprarti questo regalo, ma poi ho cambiato idea" o "Volevo prendermi un giorno libero per trascorrerlo insieme a te, ma poi ho capito che era una cattiva idea". Non penserà che tu sia stato premuroso: crederà che tu non le dia poi tanta importanza.
  • Se la tua partner ti vede coinvolto in una situazione facilmente fraintendibile, non dire: "Non è come pensi" o "Non è come sembra". Prendila per mano (probabilmente cercherà di allontanarsi), guardala negli occhi e dille che la ami, che è la sola per te. Poi, spiegale che è tutto un equivoco.

Riferimenti

  1. http://jamesmsama.com/2014/01/01/6-ways-to-know-youre-a-good-boyfriend/
  2. http://www.thedailymind.com/how-to/how-to-become-a-better-husband-boyfriend-or-life-partner/
  3. http://www.oprah.com/relationships/Dr-Phils-Six-Rules-of-Talking-and-Listening
  4. http://www.oprah.com/relationships/Dr-Phils-Six-Rules-of-Talking-and-Listening
  5. http://www.thedailymind.com/how-to/how-to-become-a-better-husband-boyfriend-or-life-partner/
  6. http://www.thedailymind.com/how-to/how-to-become-a-better-husband-boyfriend-or-life-partner/
  7. https://www.psychologytoday.com/blog/the-attraction-doctor/201106/how-pick-better-boyfriend-or-girlfriend
  8. http://www.thedailymind.com/how-to/how-to-become-a-better-husband-boyfriend-or-life-partner/
  9. http://www.thedailymind.com/how-to/how-to-become-a-better-husband-boyfriend-or-life-partner/
Mostra altro ... (9)

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 258 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Vita di Coppia

In altre lingue:

English: Be a Good Boyfriend, Français: être un bon petit ami, Español: ser un buen novio, Deutsch: Eine gute Beziehung mit seiner Freundin führen, Português: Ser um Bom Namorado, Nederlands: Een goed vriendje zijn, Русский: быть хорошим парнем, 中文: 成为好男朋友, Bahasa Indonesia: Menjadi Pacar yang Baik, Čeština: Jak se stát dobrým přítelem, العربية: أن تكون حبيبًا جيدًا, ไทย: เป็นแฟนหนุ่มที่ดี, हिन्दी: अच्छा बॉयफ्रेंड बनें, Tiếng Việt: Trở thành một người bạn trai tốt, 한국어: 좋은 남자친구 되기, 日本語: いい彼氏になる

Questa pagina è stata letta 100 507 volte.
Hai trovato utile questo articolo?