Come Essere un Buon Marito e un Buon Padre

In questo Articolo:Sull'Essere un Buon MaritoPaternità

Questo articolo offre consigli su come essere e essere percepito com un marito e un padre ideale. La sola sicurezza che l'autore di questo articolo può garantire è che è lui stesso un marito e un padre che si sforza sinceramente di fare bene entrambi i ruoli, pur essendo consapevole che non è mai abbastanza. Lui stesso sta sempre imparando.

1
Sull'Essere un Buon Marito

  1. 1
    Fidati di tua moglie e fallo veramente. Ricordati, lei è e sarà sempre in carico di alcuni degli aspetti più importanti della tua vita. Non avrebbe senso non fidarsi.
  2. 2
    Ama tua moglie. E' ugualmente importante essere in grado di amare effettivamente tua moglie per essere quello che è per te. Tu, suo marito, non sei una persona più (o meno) di lei. Questo significa che non puoi dare più o meno importanza alla tua individualità di quella che dai alla sua. Se hai fatto così senza rendertene conto, ora è il momento di fermarsi. Se l'hai sottomessa, è tuo compito farglielo notare e chiederle di smettere di essere troppo servile.
  3. 3
    Parla apertamente. Quando hai dei dubbi sulla sua integrità, come capita tra due persone che stanno insieme in un determinato ambiente per un certo periodo di tempo, è molto importante che abbiate una discussione a cuore aperto sulla faccenda, per risolvere i dubbi al più presto.
  4. 4
    Presta attenzione ai sacrifici che lei fa per la vostra relazione. Magari lei fa dei sacrifici, per cercare di 'aggiustare' qualcosa che si è rotto, ma è compito tuo fare in modo che lei non faccia niente che non condividi anche tu o di cui non sei a conoscenza. Se vieni a sapere di qualsiasi sacrificio che ha fatto, è tuo dovere ricambiare e fare in modo che la sua fatica non sia stata sprecata. Come lo fai dipende da te, ma lo devi fare.
  5. 5
    Provvedi alla famiglia, se è il ruolo che hai scelto. Se sei tu chi mantiene la famiglia, devi, naturalmente, 'provvedere'. E' il tuo compito principale, senza obbligazioni da parte di coloro per i quali provvedi.
  6. 6
    Pensa ai modi in cui puoi essere più umano, o addirittura magnanimo, se vuoi. I principi che precedono non sono gli unici che possono essere seguiti. Tuttavia, sono inseriti qui con la convinzione che possono tradursi in una vita matrimoniale altamente soddisfacente, se presi seriamente e vissuti fino in fondo.

2
Paternità

  1. 1
    Renditi responsabile per il benessere attuale e futuro di tuo figlio, dal giorno in cui è venuto al mondo, e fallo di buon cuore. Un padre non dovrebbe portare rancore o timori a causa del sesso, del colore della pelle o di ogni altro tratto di suo figlio - che sia naturale o adottato. Se un padre ha dei dubbi al riguardo, è immediatamente e naturalmente deprivato della capacità di essere un buon padre.
  2. 2
    Non devi necessariamente soddisfare ogni capriccio di tuo figlio. Piuttosto, seleziona il meglio di ciò che beneficerà genuinamente il ragazzo senza bruciare il tuo portafoglio.
  3. 3
    Sii costantemente e continuamente impegnato al benessere presente e futuro di tuo figlio. Un buon padre deve essere pronto a fare sacrifici per il bene di suo figlio. Se il ragazzo beneficerà dal stare lontano da casa per motivi di scuola o altro, il padre ha la capacità naturale di sopportare la separazione. E ne deve fare buon uso. Quando non sono separati, il suo tempo, le sue orecchie, la sua pazienza e i suoi consigli sono tra i beni più importanti che può donare al figlio. Non dovrebbe mai non volergliene fare dono.
  4. 4
    Dimostra e ricevi fiducia. La misura in cui si è un buon padre è riflessa nella fiducia in lui riposta naturalmente dal figlio. Perciò è fondamentale che un padre non tradisca mai la fiducia di suo figlio.
  5. 5
    Sii una guida, non un miglior amico. Tuo figlio non è un tuo compagno. Tuo figlio ha bisogno che tu provveda non solo cibo, giocattoli, medicine e così via. Tuo figlio ha bisogno che tu gli passi la saggezza, la forza e la buona volontà che hai accumulato negli anni. Questi passeranno a lui (o lei) in modo naturale, lo devi solo volere.
  6. 6
    Sentiti libero di trarre tutto ciò che c'è di positivo da quanto sopra. Ricordati, puoi essere tutto quello che vuoi se solo lo vuoi veramente.

Consigli

  • Sii sempre aperto a consigli e critiche.
  • Non tollerare niente che ti venga imposto. Nessuno ha il diritto di obbligarti a fare qualsiasi cosa. Se succede, è solo perché tu gliel'hai permesso, coscientemente o no.
  • Impara a dire di sì e a dire di no, ma, più importante ancora, impara quando dire 'quale'. Fai uno sforzo sincero.
  • Impara a rispettare gli altri come tu vorresti essere rispettato.
  • Prendi tutto positivamente. E' difficile, ma prova, ne vale la pena.
  • Fai sempre scelte informate.
  • Impara ad essere amichevole quando necessario.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Famiglia

In altre lingue:

English: Be a Good Husband and Father, Español: ser un buen esposo y padre, Português: Ser um Bom Pai e Esposo, Deutsch: Ein guter Ehemann und Vater sein, Русский: быть хорошим мужем и отцом, Français: être un bon mari et un bon père de famille, Bahasa Indonesia: Menjadi Suami dan Ayah yang Baik

Questa pagina è stata letta 10 083 volte.
Hai trovato utile questo articolo?