Per essere un buon mentore tutto ciò che devi fare è fornire gli esempi giusti. Così facendo, l'allievo di cui sei il mentore ti vedrà come una persona davvero affidabile e in gamba e sicuramente questo ti farà sentire bene. Continua a leggere per avere informazioni dettagliate.

Passaggi

  1. 1
    Scegli il luogo adatto per svolgere il tuo ruolo di mentore. Il tuo desiderio è che i tuoi allievi rimangano concentrati su di te, senza annoiarsi o distrarsi. Una biblioteca è la scelta più ovvia, ma è anche la migliore - è un posto tranquillo, c'è molto spazio a disposizione per disporre i tuoi libri o i tuoi documenti e se hai bisogno di un libro sei nel posto giusto!
  2. 2
    Sii sempre paziente e gentile, anche se gli allievi sono lenti ad apprendere. Mantieniti calmo. Se non stanno capendo qualcosa, cerca di spiegarglielo in un altro modo finché lo capiscono- oppure semplicemente ritorna sull'argomento in un secondo momento.
  3. 3
    Convinciti dentro di te che un giorno capiranno quello che stai cercando di insegnare loro. E se lo faranno, sarà grazie alla tua guida. Se e quando i tuoi allievi avranno successo, sarà qualcosa di cui essere fieri, sia loro che tu.
  4. 4
    Abbi cura di mostrarti sempre ottimista: non agire come se pensassi che i tuoi allievi falliranno e non comprenderanno mai quello che stai insegnando loro. Se l'apprendimento non sta procedendo nel migliore dei modi, continua a sorridere e offri il tuo aiuto per correggere i loro errori. Se stanno imparando bene, sii orgoglioso dei risultati che hanno ottenuto grazie al tuo aiuto e congratulati con loro.
  5. 5
    Se la tua attività di mentoring si svolge online, cerca collegamenti ipertestuali e informazioni per loro. Questo renderà il tuo lavoro più facile e li aiuterà a conoscere più a fondo l'argomento. Su Internet si trova una vasta messe di informazioni, in molte forme diverse -utilizzale! Prova diversi siti, immagini, diagrammi, video, ecc...
  6. 6
    Non imprecare e non arrabbiarti quando ti rivolgi ai tuoi discenti e non dire loro che sono incapaci o ottusi. Tu sei lì per insegnare, se ti lasci andare a comportamenti del genere rischi solo di danneggiarli seriamente. Sii gentile e premuroso e non demoralizzarli.
  7. 7
    Il segreto di una buona riuscita è fornire i migliori insegnamenti di cui sei capace, restando sempre positivo e ben disposto nei loro confronti. Se c'è qualche passaggio che risulta difficile sia per te che per loro, non aver paura di chiedere aiuto a qualcun'altro. Per esempio, se sei a scuola, chiedi aiuto ad un altro insegnante o ad un esperto in materia, oppure se sei in un altro luogo di lavoro a qualcuno con più esperienza di te.
  8. 8
    Prova a dare loro un doppio feedback, sia all'inizio che alla fine della tua attività di mentore. All'inizio complimentati con gli allievi per le loro capacità, identificando alcuni dei loro punti di forza, poi individua con chiarezza alcune aree su cui hanno bisogno di lavorare. Sii diretto, ma non scortese. Termina con ulteriori incoraggiamenti, prospettando un esito positivo degli sforzi futuri.
  9. 9
    Se ti chiedono qualcosa a cui non sai rispondere o che non sai risolvere - non farti prendere dal panico. Chiedi loro qualcosa come "Voi come lo fareste?" Ascolta la loro risposta e trova un modo per iniziare il tuo ragionamento partendo da lì. Può darsi che avevi avuto soltanto un attimo di amnesia o che risolvevi quel problema in un modo diverso.
  10. 10
    Se hanno la sensazione di non capire o pensano che non ce la faranno mai, incoraggiali un po'. Lodali e gratificali. Fai in modo che sappiano che tu continui a credere in loro.
    Pubblicità

Consigli

  • Offri consigli utili per la loro vita futura.
  • Sii sempre positivo, la negatività non porta da nessuna parte.
  • Resta ottimista e sempre di buon umore. Almeno provaci.
  • Fai sapere che sai anche essere divertente e scherzoso come piace a loro.
  • Insegna le cose che tu sai bene e che per loro non sarà difficile imparare.
  • Dai il buon esempio.
  • Fai capire subito che, per quanto tu sia affabile ed amichevole, se è necessario ristabilire le regole sei in grado di farlo.
  • Sii stimolante. Cerca di mantenere le sessioni di mentoring piacevoli, fresche e interessanti.

Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione a non essere troppo divertente e amichevole, comunque. Il tuo compito è aiutarli ad apprendere, quindi potrebbero approfittarsi di te.
  • Non urlare o imprecare mai contro i tuoi allievi.
  • Se quando li incontri non sono ben disposti all'apprendimento, fai del tuo meglio e poi osserva il loro comportamento e le loro reazioni. Potrebbero farti uscire di senno.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Rispondere Quando Ti Chiedono Come Stai

Come

Convertire i Secondi in Minuti

Come

Convertire un Voto da Percentuale a GPA in Scala 4,0

Come

Far Ripartire una Penna a Sfera Secca

Come

Trasferire gli Ebook su Kindle

Come

Diventare una Persona Acculturata

Come

Lavorare e Studiare Contemporaneamente

Come

Ribattere Quando Qualcuno Ti Dice Che Sei Grasso

Come

Scrivere in Codice

Come

Usare una Penna Stilografica

Come

Battere il Cinque

Come

Aumentare il Proprio Livello di Cultura Generale

Come

Ricordare Qualcosa che Hai Dimenticato

Come

Scrivere l'Indirizzo su un Pacco
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 11 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 2 741 volte
Questa pagina è stata letta 2 741 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità