Come Essere una Brava Ragazza Musulmana

Nell'Islam, le donne sono invitate a seguire delle regole che a volte possono apparire in contrasto con gli standard occidentali di equità e di parità dei sessi. Tuttavia, non si potrà non notare come tutto ciò che viene detto di fare alle donne musulmane risulta in definitiva vantaggioso per loro stesse. Se sei una donna musulmana che sente di difettare nell’adempimento dei propri doveri religiosi, non è troppo tardi per cambiare le cose, indipendentemente dalla tua età o da ciò che hai fatto.

Passaggi

  1. 1
    Cerca di capire che tutto andrà bene, secondo la volontà di Allah (swt). Allah (swt) perdona i peccati minori perché egli è Colui che Tutto Comprende e che Tutto Perdona, anche quando ti sembra di essere ormai troppo immersa nel peccato per poter diventare una buona musulmana, che invece puoi essere davvero.
  2. 2
    Scopri da dove derivano le influenze negative che ti hanno portata a voltare le spalle alla tua religione. Forse rintraccerai la causa di ciò nella tua situazione familiare, o forse negli amici che ti stanno trascinando su una cattiva strada. Allontanati da questi amici. Loro non saranno con te nel Giorno del Giudizio, quando dovrai affrontare Allah (swt) da sola. Se la causa sta nella famiglia, allora diventa un po’ più complicato. È in questo caso che ti saranno d’aiuto i prossimi passaggi.
  3. 3
    Indossa l’hijab, se davvero sei così devota da voltare pagina e diventare così la ragazza musulmana migliore che ci sia. L’hijab non è solo un pezzo di stoffa che copre i capelli, esso copre e protegge tutta te stessa, compresi vezzi, parole, sguardo e cuore. Esso ti cambia mentalmente e spiritualmente. Pensalo come un metodo usato da Allah Azza Wajjal per proteggere le donne. Non appena indosserai l’hijab, se tutto va bene, cambierà automaticamente l’intera visione che hai dei valori e del rispetto di te stessa. Infatti, alle donne non è permesso di pregare senza l’hijab poiché in un hadith del profeta Muhammad Sallalahu ‘alayhhi waSallam si legge: “La preghiera di una donna non sarà accolta se ella non indossa il copricapo”. L’hijab è obbligatorio: come è spiegato nel Corano 33:59-60, per essere riconosciute come parte della comunità islamica, le donne dovrebbero coprirsi, mentre nel 24:30-31 viene detto che le donne devono calarsi il velo e averlo lungo abbastanza da coprire il seno, con un “khimar” che significa “qualcosa che copre la testa”. La parola ha la stessa radice usata per indicare l’alcol, siccome quest’ultimo è una sostanza che, quando consumata, “copre” e annebbia la testa e la mente.
  4. 4
    Prega cinque volte al giorno. Prima di salire sul tappeto da preghiera, se impari il significato delle parole della tua preghiera rendi anche più intensa ed efficace la contemplazione che scaturisce dal pregare. Se non parli l’arabo, prova a trovare delle versioni in traduzione della preghiera e prenditi del tempo per leggere e comprendere cosa significano quelle parole. Inizia rendendo la preghiera parte integrante della tua giornata: mangiare è uno dei nostri bisogni primari, e il nostro cibo spirituale sono le preghiere.
  5. 5
    Leggi il Corano. Leggi il Corano e prova anche a leggerlo in traduzione per cercare di capirne davvero il significato. Puoi leggere la traduzione in italiano. La lettura del Corano ti aiuterà a instaurare un rapporto utile con Allah (swt) e inoltre ti permetterà di capire quanto sia bella la religione. E anche ascoltarlo (puoi trovare dei video online) fa sentire più vicini ad Allah.
  6. 6
    Scopri di più sull’Islam. Sappi cosa devi fare (ciò che rientra in quello che viene chiamato “wajib”) e cosa non puoi fare (le cose dell’haram). Internet è una fonte preziosa per la ricerca delle leggi islamiche, dei regolamenti e delle punizioni che vengono applicate quando questi sono infranti. Assicurati di andare sui siti giusti per garantirti la corretta fonte di informazioni islamiche. Le punizioni ti potrebbero talvolta apparire severe, ma esse esistono per tutelare la società e guidare i fedeli sul sentiero di Allah (swt).
  7. 7
    Destina ad alcune attività islamiche una quantità minima di tempo ogni giorno - per esempio, impiegare quattro ore per le Salah, il Corano ed altri studi islamici contribuirà a costruire il tuo rapporto con Allah (swt) e a farti compiere buoni progressi verso l'acquisizione della conoscenza. Ricorda che le cinque Fard as-Salah quotidiane sono la tua priorità assoluta, e che dovresti impostare l’organizzazione della tua routine sulla base di queste.
  8. 8
    Indossa vestiti modesti. Questo non vuol dire che devi sembrare brutta o che non devi vestire alla moda. Semplicemente, sii modesta. Indossa camicie più lunghe e cerca di evitare vestiti come canotte e pantaloncini. Sta’ lontana dagli indumenti troppo stretti. Ricorda che è obbligatorio coprire tutto il corpo tranne il viso e le mani, che non devi coprire obbligatoriamente, anche se alcuni eruditi preferiscono tenere in considerazione la visione secondo la quale farlo sia obbligatorio, specialmente i seguaci della scuola di pensiero Hanbali. Se davvero ritieni, in base alle prove addotte da quest’ultima, che sia obbligatorio, allora va’ avanti e fa’ uno sforzo per coprire volto e mani, tanto non ti costerà nulla. Ciò ti aiuterà anche a cambiare l’intera tua prospettiva su ciò che è accettabile e su ciò che non lo è.
  9. 9
    Esci con buoni amici. Riguardo questo tema, potresti volere amici che condividano con te il compito di essere una buona musulmana. Se sei abbastanza fortunata, forse riuscirai a individuare una ragazza musulmana della tua stessa età. Assicurati di farti un’amica musulmana, se ne trovi una. Potrai raccontarle di come tu stia cercando di essere una musulmana migliore, e magari lei sarà in grado di darti una mano!
  10. 10
    Evita le influenze negative, inclusi quei vecchi amici (per quanto difficile possa essere, ne varrà la pena) che possono aver avuto una cattiva influenza su di te o che hanno fatto emergere il tuo lato peggiore. Anche se Satana (il diavolo) può tentarci, sta a noi, in quanto musulmani, combattere queste tentazioni e farci coraggio, incrementando la nostra fede e la nostra spiritualità.
  11. 11
    Perdona te stessa e chiedi perdono ad Allah (swt) per eventuali peccati che potresti aver commesso. Hai bisogno di lasciar andare gli errori passati e di lavorare per migliorare il tuo futuro. Qualunque cosa sia successa, ormai è fatta. È passata, e non c'è niente che tu possa fare per cambiarla o migliorarla. L'unica cosa che puoi fare è perdonare te stessa, pentirti sinceramente davanti ad Allah (swt) e sinceramente chiedergli perdono. Fa’ sì che queste esperienze negative diventino per te ciò che ti motiva a migliorare e a fare del bene.
  12. 12
    Nota quali sono i tuoi punti deboli ed evitali. Questo non vuol dire che dovresti metterti a correre ogni volta che un ragazzo ti si avvicina, ma impara ad abbassare lo sguardo e a interagire con i ragazzi attraverso relazioni di rispetto reciproco. Ricorda che hanno interagito con gli uomini della propria società anche le donne musulmane del passato, come le donne d'affari, le insegnanti e le erudite, ed esse erano tutte molto rispettate e ammirate; non avevano bisogno di ostentare la loro bellezza per ottenere questo riguardo o per sentirsi sicure o anche per dare il loro contributo alla società. Ricorda che Allah (swt) è severo nel castigo, ma che è anche il più tollerante e il più misericordioso. Comunque i ragazzi non sono persone di cui hai bisogno nella vita.
  13. 13
    Affronta le cose giorno per giorno. Se consideri una priorità lo sforzarti di essere la migliore ragazza musulmana possibile, raggiungerai questo obiettivo senza nemmeno rendertene conto! Ogni volta che stai per fare qualcosa, pensa: “È qualcosa di buono o religioso?” Se non lo è, non farlo! Semplicemente, ricorda a te stessa di essere sempre pronta a fermarti, per ogni evenienza. Ogni singolo momento di ogni giorno deve essere dedicato a soddisfare Allah (swt).
  14. 14
    Sposa un brav'uomo che sia un modello da imitare per i vostri figli. Crescere i figli al fianco di un uomo malvagio potrebbe significare traumatizzarli o fornirgli un cattivo esempio. Un matrimonio infelice come questo diffonderà il male nel mondo. Se sei già sposata con una persona cattiva, divorzia e combatti quell'ipocrita in nome di Allah (swt).
    Pubblicità

Consigli

  • Tieni Allah (swt) sempre nel cuore e nella mente, e portalo con te ovunque tu vada.
  • Tieni a mente che per ricevere il perdono da Dio servono tre requisiti:

    • Riconoscere l’infrazione stessa e ammetterla davanti a Dio.
    • Prendere l’impegno di non ripetere l’infrazione.
    • Chiedere perdono a Dio.
  • Ogni volta che ti senti debole e non hai nessuno con cui parlare, ricorda che Allah (swt) è sempre lì per te ed Egli è tutto ciò di cui hai bisogno per compiere la tua missione.
  • Ricorda che essere una musulmana non vieta di condurre una buona esistenza. Divertiti pure, solo agisci entro i tuoi limiti e fa’ quello che devi fare in quanto musulmana, come pregare. Essere vicina ad Allah (swt) non solo ti consente di avere un aldilà migliore, ma inshallah anche una vita più piacevole.
  • Ricerca la conoscenza. Fidati di me, amerai farlo. Ogni volta che impari una cosa nuova sull'Islam, ti sentirai orgogliosa di essere una musulmana.
  • Recita tante Dua (suppliche).
  • Ricorda che l’Islam non vieta di divertirti e di avere una buona vita. Basta fare ciò che è obbligatorio ed evitare ciò che è peccato. Questo ti renderà la vita migliore.
  • Fai un sacco di buone azioni, specialmente durante il Ramadan!
  • Ricorda che quando ti senti triste, Allah (swt) sta sempre preparando qualcosa per te!
  • Non fare qualcosa solo perché la fanno gli altri. Falla per te stessa e sii orgogliosa.
  • Prima di andare a dormire, ripensa a tutto ciò che hai fatto durante la giornata. Questa riflessione giornaliera ti aiuterà a vedere dove stai sbagliando e ad apportare i necessari cambiamenti in conseguenza al tuo comportamento.
  • Recita le cinque Salah (preghiere) ogni giorno e non dimenticare mai nemmeno una preghiera.
  • Impara quante più Dua (suppliche) puoi, come la Dua per prima di andare a letto, la Dua per prima di iniziare a mangiare ecc., e sentirai l’impatto positivo che avranno sulla tua vita. Se reciti la Dua per prima di mangiare, non solo avrai le benedizioni di Allah (swt) sul tuo cibo, ma starai anche facendo delle buone azioni per tutto il tempo durante il quale mangi!
  • Se accade qualcosa di spiacevole, non arrabbiarti con Allah (swt), perché noi siamo semplici esseri umani e ci è impossibile riconoscere il Suo disegno su tutti e tutto. Evidentemente ciò che è successo doveva succedere.
  • Mantieni la pazienza in ogni momento. “Allah” vuole metterti alla prova. “Allah” ha creato jinn e gli uomini affinché Lo adorassero.

Pubblicità

Avvertenze

  • In un primo momento, un cambiamento di una tale portata potrebbe rivelarsi molto diverso da quello che ti aspettavi, ma essere una brava musulmana è possibile.
  • Qualunque cosa accada, non mollare.
  • Semplicemente prova ad essere una buona musulmana. Continua a pensare alla portata del miglioramento che ti stai apprestando a fare e pensa a quanto renderai felice Allah (swt). Basta provare e non mollare mai. Continua a leggere il Corano, prendi parte all’hajj e pensa a quanto sarai felice. Ricorda di fare le tue cinque preghiere al giorno obbligatorie.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Le storie dei 12 Imam, dei Sahaba (Compagni) e quelle dei Profeti.

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 109 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Religione
Questa pagina è stata letta 23 957 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità