Come Essere una Cheerleader Migliore

Quali aggettivi ti vengono in mente per descrivere una brava cheerleader? Pensi che basti muoversi nel modo giusto o fare capovolte? Ebbene, in realtà sono tre gli aspetti che devi prendere in considerazione, senza trascurarne nessuno: salute mentale/emozionale, salute sociale e salute fisica. Il cheerleading non è costituito solo da intrattenimento e partite. Probabilmente stai leggendo questo articolo per una delle seguenti ragioni: vuoi diventare una cheerleader migliore, sei annoiata e non hai niente di meglio da fare o non riesci a combinare queste tre categorie. Continua a leggere per trasformarti in una grande cheerleader!

Passaggi

  1. 1
    Migliora le tue acrobazie e i tuoi salti. Ricorda di tenere sempre "compresso" il corpo, e di essere precisa nei movimenti. Se sei sbadata, rischi di farti male. Un buon metodo per perfezionare i salti è praticare la posizione che vuoi migliorare quando sei davanti alla televisione o al computer.
  2. 2
    Lavora sui movimenti delle braccia. Quando pratichi il cheerleading, i movimenti dovrebbero essere netti, non selvaggi né privi di controllo. Quando muovi le braccia, fallo in maniera decisa, non sbadatamente. Devi sempre stringerle.
  3. 3
    Impara a fare le capovolte. Saperle eseguire è estremamente benefico per un'aspirante cheerleader. Un paio di vantaggi derivanti da questa capacità? Puoi imparare a realizzare passi più difficili, e questo ti aiuterà con i salti e con l'esercizio necessario.
  4. 4
    Presta attenzione al tuo aspetto. Se non ti prendi sul serio e non curi il tuo look, perché mai gli altri dovrebbero considerarti una brava cheerleader? Indossa vestiti che ti stiano bene, né troppo stretti né troppo larghi. Opta per un paio di shorts morbidi e per una t-shirt o un top.
  5. 5
    Fatti sentire! Non aver paura di alzare il tono della voce! Tuttavia, non iniziare a gridare. Se riesci a far sentire la tua voce, distinguendola dalle altre, il coach ti apprezzerà. Ricorda di alzare il volume e di pronunciare chiaramente le parole.
  6. 6
    Acquisisci le abilità più importanti. Per esempio, una capovolta all'indietro è fondamentale per il cheerleading.
  7. 7
    Sii sicura di te. Se non riesci a entrare nel team la prima volta, continua a praticare e a provare. Ti prendono? Non pensare di essere la migliore. Ovviamente hai certe capacità, ed è per questo che sei stata selezionata, ma nessuno (coach inclusi) vorrà avere a che fare con un atteggiamento altezzoso, che potrebbe influire negativamente sul tuo futuro nella squadra.
  8. 8
    Sii ottimista! Dimostra di avere un atteggiamento positivo. Credi sempre in te stessa, solo così potrai avere successo.
  9. 9
    Non lasciare che la tua vita personale interferisca.
  10. 10
    Fai sempre del tuo meglio e sii sorridente.
  11. 11
    Mai e poi mai arrenderti.
  12. 12
    Fai stretching. Quando sei a casa, ripeti una o due volte al giorno gli esercizi (spaccate e via dicendo) che il coach ti richiede di eseguire prima di allenarti. Se sei una flyer, fai stretching per eseguire la posizione dello scorpione e realizza l'heel stretch e il bow and arrow stretch. Con il passare del tempo, noterai un enorme miglioramento!
  13. 13
    Se devi migliorare i salti, compra un paio di pesi per caviglie (ciascuno dovrebbe essere di circa 500 g-1 kg). Mettili ed esegui dei leg lift. Siediti con le gambe divaricate, disponi le mani davanti a te e solleva la gamba destra per 10 volte, senza lasciare che tocchi il pavimento tra un sollevamento e l'altro. Ripeti con la sinistra e poi con entrambe le gambe contemporaneamente. È importante tenere le mani di fronte a te e non lasciare che le gambe tocchino il suolo tra un sollevamento e l'altro. Ripeti ogni giorno e i tuoi salti saranno decisamente migliori!
  14. 14
    Allenati tutti i giorni. Essere forte ti aiuterà a eseguire meglio le capovolte, i salti, le acrobazie e tutti gli altri movimenti.
  15. 15
    Se vuoi lavorare su un'abilità specifica, prendi lezioni private.
  16. 16
    Compra delle attrezzature per praticare a casa (però non fare niente di troppo pericoloso). Se lavori sulle capovolte all'indietro, ti sarà di aiuto il barrel.
  17. 17
    Migliora le tue capacità di base. Le verticali, i ponti e le capovolte all'indietro ti aiuteranno con le acrobazie più difficili. Davvero!
  18. 18
    Se sei una cheerleader professionista, prendi lezioni private o di gruppo sulle acrobazie oltre a praticarle con il tuo team. È il modo più rapido per acquisire maggiori abilità!
  19. 19
    Quando una flyer salta verso l'alto durante l'esecuzione di uno stunt, guardala sempre, perché, in occasione delle gare, i giudici decurteranno punti se non lo fai.
  20. 20
    Impara a cadere nel modo giusto. Che tu ci creda o no, esiste un metodo corretto! Se cadi all'indietro, non agitarti e non girarti; inizia a fare una capriola all'indietro per sicurezza, sarà come eseguire un normale movimento del cheerleading. Non devi completarla, fermati con le braccia allungate sulla testa e torna nella posizione in cui stavi. Se cadi in avanti, tieni il mento in dentro, estendi le braccia sulla testa e fai una capriola in avanti.
  21. 21
    Fai del tuo meglio, anche durante le prove. Infatti, durante le performance dimostri quello che hai praticato. Se mentre pratichi non fai tentativi o ti rifiuti di eseguire alcuni movimenti perché ti sembrano troppo difficili, la performance non ti riuscirà bene. Dando il 100% di te stessa, soddisferai anche il coach.
  22. 22
    Fai tanta pratica. Fai costantemente stretching, solo così potrai essere una migliore cheerleader. Se un movimento non ti riesce bene, esercitati per sistemarlo e migliorarlo.
  23. 23
    Sii gentile. Anche questo passaggio è importante. Nei film spesso si mostrano cheerleader tronfie e antipatiche, ma, in realtà, non è così che dovrebbero essere. Se sei una cheerleader fantastica, rispetterai te stessa e gli altri. Non prendere in giro quel nuovo studente o le persone meno popolari di te. Non è il caso, nemmeno se le tue amiche lo fanno. Una cheerleader è carina con tutti, anche con i membri della squadra.

    • Fai domande. Rivolgiti al coach per chiedergli cosa si aspetta da te. Informati sulle routine che esegue la squadra e procurati i video.
  24. 24
    Diventa amica di una ex cheerleader. Parla con una ragazza appartenuta alla squadra in passato. Cerca di sceglierne una che abbia esperienza.

Consigli

  • Raccogli i capelli: una coda è ideale. Una bella acconciatura non solo ti rende più carina, tiene anche i capelli lontani dal viso mentre ti alleni.
  • Tieni sempre le braccia distese quando esegui una ruota seguita da una capovolta: non solo sarà migliore il risultato estetico, ma ti eviterà di cadere sulla testa.
  • Mai arrenderti, sii te stessa e fai sempre del tuo meglio.
  • Mai portare gioielli! Possono impigliarsi, strappare i vestiti o essere tirati, e rischi di fare male a te stessa o agli altri.
  • Se ti fai male durante le prove, non scoppiare a piangere e iniziare ad accusare gli altri. Ammetti quello che hai sbagliato, rimedia, torna nella posizione di partenza e riprovaci senza dire niente. I coach apprezzano questo atteggiamento.
  • Sii sempre collaborativa con la tua squadra. Se dovessero avere una pessima idea, sorridi e accettala, oppure, dì educatamente “Non è una cattiva idea, vuoi sentire la mia?”.
  • Rimani sempre dritta e con il corpo teso. Le cheerleader che stanno alla base dovrebbero sostenere il più possibile le altre. Se esegui lo stunt elevator and cradle, solleva il più in alto possibile le tue compagne di squadra; è più sicuro, perché hai più tempo di reazione. Inoltre, è esteticamente gradevole.
  • Se commetti un errore durante la partecipazione a una gara, fingi che il movimento sbagliato sia parte della performance.
  • Fai stretching, allenati e segui una dieta sana.
  • Non c'è niente di male a commettere errori. Capita a tutti. Se dovesse succederti, sorridi e comportati come se niente fosse. I coach e i giudici danno valore all'onestà e sanno che gli sbagli aiutano a migliorare. Puoi correggerli in un secondo momento. Quando non ti riesce un movimento, praticalo anche a casa.
  • Se stai lavorando su un'abilità specifica, prendi lezioni private o chiedi a un'amica esperta di aiutarti.
  • Mai arrenderti, per quanto sia difficile un movimento. Allenati con costanza, la pratica ti renderà più forte.
  • Quando ti esibisci, sii allegra, entusiasta e perfezionista. Cerca di vivere dando valore a ogni giornata. Comportati come se ogni giorno fosse l'ultimo.
  • Non inclinarti quando salti.
  • Quando realizzi uno stunt basket toss, non muoverti per prendere la flyer. Se tu e l'altra base vi posizionate correttamente, sarete in grado di prendere la flyer senza problemi. Nel caso di altri stunt, spostati abbastanza da riuscire a prenderla.
  • Sei una base? Prima di spingere la flyer verso l'alto, guarda l'altra base (solo per un secondo, in modo da farlo al momento giusto) e poi guarda in alto per tenere d'occhio la flyer. Altrimenti, ti cadrà sulla testa e ti farai male.
  • Gli squat con salto possono essere eseguiti stando in posizione eretta e con le gambe leggermente divaricate. Salta con le dita dei piedi puntate in avanti, con i piedi uniti e con le braccia allungate sulla testa. Atterra in posizione di squat, toccando il pavimento con le mani.

Avvertenze

  • Non esigere troppo dai muscoli, perché rischi di farti male e poi non potrai più allenarti.
  • Non mentire se non puoi andare alle prove. Dì sempre la verità ai coach. Se sono comprensivi, non avrai problemi.
  • Non mettere in giro pettegolezzi su una compagna di squadra, soprattutto durante le prove. Non devi assolutamente farlo. Le persone a cui lo dirai, pur non gradendo il soggetto del gossip, non avranno una buona impressione di te, e poi non è giusto nei confronti di questa ragazza.
  • Non provare a eseguire capovolte o acrobazie avanzate, a meno che tu non abbia esperienza o non venga guidata da un coach e sia supportata da un tappetino. Provare dei movimenti prima del momento adeguato può causare numerosi problemi, e questo può dare una cattiva reputazione al cheerleading.
  • Comportarti come una snob può renderti piuttosto antipatica, e il resto della scuola non ti apprezzerà. Ricorda che essere una cheerleader non fa di te una persona migliore, significa solo che sei brava in questa attività.
  • Non essere scortese nei confronti dei compagni di scuola poco popolari. Non è carino. Inoltre, vedi queste persone tutti i giorni (potresti averne bisogno prima o poi) e magari assistono anche alle tue esibizioni.
  • Se mentre fai gli esercizi i muscoli iniziano a bruciare, riposa per un po' e poi ricomincia ad allenarti.

Cose che ti Serviranno

  • Sorrisi
  • Un team
  • Le basi del cheerleading

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 89 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Sport & Fitness

In altre lingue:

English: Be a Better Cheerleader, Español: ser una mejor animadora, Русский: быть лучшим чирлидером, Deutsch: Ein besseres Cheerleader sein

Questa pagina è stata letta 2 090 volte.
Hai trovato utile questo articolo?