Come Essere una Drag Queen

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Assumere l’Aspetto GiustoFarsi PagareRifinire il Tuo PersonaggioRiferimenti

Che tu abbia iniziato a travestirti da donna con i vestiti di tua moglie mentre lei sta dormendo, che tu abbia un desiderio segreto e bruciante di cantare su un palco "If I Could Turn Back Time" di Cher, o che tu voglia far ammirare a tutti le tue curve femminili in ogni momento della giornata, dovrai prima riuscire a trasformare la tua figura mascolina in quella bellissima e femminile di una vera star. Quando avrai ottenuto l’aspetto che desideri potrai iniziare a sviluppare il tuo personaggio, imparare a integrarti nella tua comunità locale di drag queen e perché no, anche farti pagare.

1
Assumere l’Aspetto Giusto

  1. 1
    Scegli se hai intenzione di rasarti o meno, e “che cosa” vuoi rasare. Non c’è nulla di giusto o sbagliato quando si tratta del look di una drag queen. Alcuni uomini preferiscono rasare il corpo per intero, altri solo la faccia e il petto, altri non si rasano affatto. Quest’ultimo tipo, in gergo, viene chiamato “bear” o “skag”. [1] Che aspetto avrà il tuo personaggio?
    • Se hai molti peli e “vuoi” rasarli, spuntali prima con delle forbici di sicurezza. Il momento migliore per farlo è dopo la doccia.
    • Puoi anche optare per una ceretta a corpo intero. Ne uscirai con un corpo perfettamente liscio “e” una genuina empatia per tutto quello a cui si sottopongono le donne.
  2. 2
    Scegli se vuoi essere skinny o curvy. Aggiungendo dei cuscinetti sui fianchi potrai guadagnare in curve, ma anche il magro è molto di moda – sta a te decidere. Anche uno stringivita può essere utile, soprattutto se sei un po’ abbondante sulla pancia. È una questione di personalità. La drag queen dentro di te è esagerata anche nell’aspetto fisico? Oppure è piccola e pudica?
    • Valuta la tua struttura fisica. Quanto è largo il tuo petto? Quanto sono stretti i tuoi fianchi? C’è una grande differenza fra i due o sono circa della stessa larghezza? Se non riesci a capirlo subito, potresti provare a indossare qualche vestito con e senza imbottiture. Potrai quindi valutare quale soluzione preferisci.
  3. 3
    Occupati delle tue parti maschili. Ricorda che un uomo che vuole sembrare una donna avrà sempre troppo sotto e poco sopra. Ecco alcuni consigli di base per sembrare più femminili:
    • Nascondi le tue parti inferiori fra le gambe. Le mutandine da donna sono abbastanza attillate da permetterti di tenere ferma la tua mercanzia, ma puoi anche provare a usare un gaff (un tipo di slip pensato appositamente per questo scopo, simile alle mutandine da donna). Puoi anche usare degli indumenti di supporto, come un paio di collant o un body. Se scegli di usare un gaff, sdraiati sul letto dopo averlo infilato fino all’altezza delle cosce. Spingi quindi i testicoli verso la cavità addominale. Nascondi il pene fra le gambe e tira il gaff verso l’alto, in modo che tenga fermi i genitali.
    • Procurati un buon reggiseno. Per capire che taglia scegliere, misura la circonferenza del petto qualche centimetro sotto ai capezzoli. Per quanto riguarda le dimensioni della coppa, non sempre vale la regola “più grande meglio è”; le coppe B e C avranno un aspetto più naturale. Puoi usare quello che preferisci per riempirle, ma i cuscinetti imbottiti in silicone avranno un aspetto molto naturale, anche al tatto. Per quanto riguarda la scollatura, si tratta ovviamente di un’illusione, creata grazie ai pettorali e un po’ di nastro adesivo. Tieni fermo con la mano uno dei tuoi pettorali, spingendolo leggermente verso l’interno del petto; prendi quindi una striscia di nastro adesivo medico ed applicalo come se fosse una fascia, partendo dall’ascella fino ad arrivare alla cavità toracica.
  4. 4
    Procurati dei trucchi e impara ad usarli. Nessuna drag queen sarà completa senza il suo trucco di battaglia; la maggior parte dei “volti” potrà vantare tonalità di trucco esagerate (e ciglia finte) che potranno essere avvistate anche a cinquanta metri di distanza. Non è facile truccarsi nel modo giusto: molte drag queen, infatti, affermano di non essere state soddisfatte della loro abilità di truccarsi per almeno un anno. [2] Inizia a provaci fin da subito: apprezzerai l’importanza della pratica.
    • Potresti essere tentato di farti truccare da qualcuno, ma non è consigliabile dipendere da un’altra persona per mettere in scena la tua performance. Se imparerai a truccarti da solo, potrai modellare la tua maschera man mano che il tuo personaggio si evolverà.
    • Non sai da dove iniziare? Online puoi trovare centinaia di tutorial che spiegano come eseguire un buon make-up da drag queen. Puoi anche chiedere aiuto ad amici e confidenti con esperienza nel settore. Potrebbero aiutarti a creare un modello da cui partire.
  5. 5
    Inizia ad assemblare il guardaroba del tuo nuovo personaggio. La tua altra metà è una star vivace? È la ragazza della porta accanto o è feroce e selvaggia? Preferisce indossare dei vestiti lunghi ed eleganti o una minigonna con un corpino? Oltre al trucco, i vestiti sono uno degli aspetti più costosi di una drag queen. Inizia con al massimo uno o due completi; man mano che evolverai la tua messinscena, potrai ampliare ulteriormente il tuo guardaroba.
    • Usa gonne e abiti per nascondere quello che devi nascondere. Sono indumenti comodi e molto femminili.
    • Per allungare il busto, scegli dei top con le spalle ampie, le maniche lunghe e la vita bassa.
    • Indossa dei tacchi a spillo. Nulla potrà rendere più sexy le tue gambe di un bel paio di tacchi, ma trovare delle taglie abbastanza grandi nei comuni negozi di scarpe è piuttosto difficile. Esistono però numerosi siti di cross dressing dove potrai acquistare tutto il necessario (anche vestiti!).
  6. 6
    Comprati una bella parrucca. È molto probabile che non potrai far crescere dei bei capelli lunghi e ondulati nel giro di un paio di settimane, quindi una parrucca è la scelta migliore. Quando si tratta di parrucche, a differenza che in molte altre cose, il prezzo fa la qualità. La tua drag queen è bionda, bruna o rossa? Liscia o riccia?
    • Prenditi cura della parrucca. Tendono a spettinarsi molto rapidamente. Quando comprerai la tua (meglio di persona, in modo da poterla provare), chiedi consiglio al negoziante su come occupartene. Come potrai allungare la vita della tua parrucca? Un esperto potrà darti tutte le informazioni necessarie per conservarla e spazzolarla nel modo giusto.

2
Farsi Pagare

  1. 1
    Prepara il tuo personaggio, impara a interpretarlo e scegli un nome. Quando avrai tutto il necessario per “sembrare” una drag queen, dovrai essere in grado di interpretarla con tutta la tua personalità. Scegli il suo nome con attenzione, assicurandoti che si addica a chi sei veramente; qualcosa di raffinato come Latrice Royale o una scelta più tagliente, come Detox? È una star, una ballerina, una ribelle? Come interagisce con gli altri, fan o meno? È dolce e sensuale o piccante e autoritaria??
    • Quando avrai stabilito la sua personalità, scegli una canzone da “cantare” e “ballare” (dovrai soltanto mimare le parole e potrai muoverti come meglio credi sul palco). Impara le parole alla perfezione; non vorrai certo rimanere paralizzato davanti ai microfoni con l’espressione persa di un cervo che sta per essere investito.
    • All’inizio ti basterà conoscere soltanto due o tre canzoni. Potrai ripeterle all’infinito in diverse sedi. Man mano che diventerai famosa, però, sarà necessario ampliare il tuo repertorio.
  2. 2
    Fai tanti provini, nei locali o per diversi eventi. Nella tua zona esistono locali che organizzano spettacoli di drag queen? Vai a visitarli. Cerca di capire come funzionano. Chiacchiera con le ragazze e con i proprietari. Informati su come fare un provino. Tanto più diventerai parte integrante di questa comunità, da drag o meno, tanto più sarà facile ottenere un posto sul palco.
    • Non si tratta di un’audizione per il teatro. Quando farai vedere al tuo pubblico ciò che sai fare, preparati alla perfezione, con tanto di capelli, trucco e il tuo costume migliore. Se tutto andrà bene, riuscirai ad assicurarti un posto settimanale nei loro spettacoli.
  3. 3
    Sii disponibile a lavorare per pochi spiccioli o anche gratis. All’inizio della tua carriera di certo non navigherai nell’oro. Alcuni locali offrono soltanto l’esperienza come pagamento, altri ti lasceranno bere gratis, a volte riuscirai a fare 50-100 € a sera. Non lasciare il tuo lavoro diurno fino a quando non sarai tu a stabilire il prezzo per le tue esibizioni.
    • Gli eventi di beneficienza sono una parte molto importante della carriera di quasi tutte le drag queen. Sono un ottimo modo per farsi conoscere e mostrare il tuo supporto all’interno del tuo ambiente. Gli eventi di beneficienza, però, sono quasi sempre gratis. Non lo devi fare per guadagnare, ma perché ti senti parte di una comunità.
  4. 4
    Ricorda che dovrai spendere soldi per guadagnarne altri. Fare la drag queen non è un passatempo economico. Oltre a essere uno stile di vita, è anche un hobby molto caro. Spenderai centinaia di euro – se non migliaia – per trucchi, parrucche, vestiti e scarpe. Dopo tutto dovrai pure avere un bell’aspetto! In questo settore è indispensabile spendere per apparire, e per apparire dovrai guadagnare.
    • Sono molto poche le drag queen che riescono a farlo per lavoro. La maggior parte lo fa nel tempo libero, come passatempo dopo l’ufficio.
  5. 5
    Sviluppa un repertorio più ampio man mano che farai esperienza. Proprio come un comico può fare solo un certo numero di spettacoli con un certo materiale prima di dover inventare un nuovo sketch, una drag queen potrà eseguire "Hit Me Baby One More Time" solo qualche volta, per poi essere costretta a ideare un nuovo show. Quando ti sentirai pronto a una nuova sfida, lanciati. Quali altre canzoni si addicono al tuo personaggio? Preferirà cantarle normalmente o ne vorrà fare una parodia? Sa coinvolgere il pubblico per farlo partecipare allo spettacolo? Che cosa rende uniche le sue canzoni?
    • Una nuova canzone comporterà anche dei nuovi costumi e un trucco diverso. Se non hai un budget molto ampio, cerca di riutilizzare parti dei tuoi completi precedenti, magari ravvivandoli con nuovi accessori e scarpe.

3
Rifinire il Tuo Personaggio

  1. 1
    Scegli che tipo di drag queen vuoi essere. Molte persone concepiscono le drag queen come una specie di super star irriverente ed esagerata dal seno abbondante, con una personalità più appuntita del suo tacco 12. Non sempre è così – anzi, non essere così potrebbe rendere la tua messinscena più interessante. Ecco qualche fonte di ispirazione: [3]
    • Il tipo “reginetta di bellezza”, come Shangela; non capiresti mai che si tratta di un uomo.
    • La “ballerina”, come Dena Cass. Quando la vedi sul palco, capirai subito il motivo di questo soprannome.
    • La “fashionista”, come Detox. Basterà uno sguardo ai suoi costumi per capire.
    • Il “tipo unico”, come Nina West. Alcune drag queen sanno come distinguersi dalla massa, e funziona.
  2. 2
    Lascia che il suo look si evolva. Man mano che svilupperai il tuo personaggio, noterai come lei e la sua “maschera” si evolvano nel tempo. Ciò che facevi agli inizi non ti andrà più bene, il che probabilmente varrà anche per capelli, trucco e vestiti. Quando qualcosa non ti sembrerà più adatto, vorrà dire che parte di te – e di lei – si sarà evoluta nel tempo. È una sensazione completamente normale e giusta: ti farà capire che stai rifinendo la sua personalità, facendola diventare quello che deve essere.
  3. 3
    Sostieni le altre drag queen e la tua comunità in ogni circostanza. Per molte persone essere una drag queen non è soltanto questione di travestimenti. Vuol dire sentirsi a casa. Non solo ti sentirai a tuo agio con il tuo personaggio, ti sentirai in famiglia fra le tue compagne drag queen e con i tuoi fan. Quando scenderai dal palco, il tuo lavoro non sarà finito. Gli altri ti hanno sostenuto? È il tuo turno di fare lo stesso. È il cameratismo a portare avanti questo tipo di comunità; invece di sentirti in competizione, negli ambienti drag è molto importante far trapelare il proprio amore e il proprio sostegno.
    • Le persone che vogliono provare a essere una drag queen e a esplorare questo ambiente si aspettano che tu sia per loro come uno di famiglia, non come un giudice. Molti di loro, anche se ovviamente non tutti, stanno attraversando un periodo di cambiamento o stanno vivendo qualche conflitto interiore: questo è proprio il tipo di ambiente che può farli sentire bene. Impara a farne parte e ti innamorerai ancora di più della vita da drag queen.
  4. 4
    Ignora le difficoltà. Ammettiamolo: essere una drag queen non è facile. Se sei gay la tua vita potrebbe essere ancora più difficile e, se non lo sei, dovrai aspettarti infinite domande sulla tua vita personale. Ci saranno molte persone che "non capiranno", che penseranno che tu voglia essere una donna e che ti giudicheranno. Non farti influenzare da loro: alza le spalle e vai avanti per la tua strada, perché sei semplicemente favoloso.
    • Usa i tuoi pensieri positivi come scudo contro le avversità. La comunità in cui ti trovi ti aiuterà a sentirti bene e a impegnarti al massimo. Quando sarai circondato da persone che ti aiuteranno a stare bene e a fare del tuo meglio, sarà difficile non pensare in modo positivo. Nei momenti difficili potrete stare uniti, traendo forza gli uni dagli altri.
  5. 5
    Ricorda che “esagerato”, in questo mondo, è lo stile di vita perfetto. Non importa la tua identità, il tuo aspetto, la tua vita privata o la tua carriera: la comunità delle drag queen è pronta ad accettarti. L’unico requisito è che tu sia intenzionato far risplendere la tua personalità. Sei pronto a buttarti?
    • Non c’è bisogno di essere un uomo per essere una drag queen. [4] Con un carattere di tutto rispetto e un buon paio di ciglia finte potrai affrontare il mondo intero, non importa chi sei (o che cos’hai fra le gambe). Certamente, però, una personalità sopra le righe può essere d’aiuto.

Consigli

  • Ricordati che ci sono molti tipi di drag queen, come ad esempio Conchita Wurst, la cantante che ha vinto l’Eurovision Song Contest nel 2014, o anche drag king, come Lady Gaga quando si è vestita da Jo Calderone.


Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Altro

In altre lingue:

English: Be a Drag Queen, Español: ser un transformista, Português: Ser Uma Drag Queen, Bahasa Indonesia: Menjadi Ratu Waria, Deutsch: Eine Dragqueen sein, Français: devenir une dragqueen

Questa pagina è stata letta 7 290 volte.
Hai trovato utile questo articolo?