Come Essere una Persona Premurosa

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Essere Premuroso con gli AltriSviluppare le Qualità di una Persona PremurosaFare uno Sforzo in PiùRiferimenti

Le persone premurose trattano gli altri con il tatto, la gentilezza e il rispetto che meritano. Li antepongono a se stessi e si preoccupano più di ascoltare che di parlare tutto il tempo. Donano agli altri il proprio tempo e il proprio amore, e dedicano il loro impegno a cause che migliorano le vite delle persone bisognose, che si tratti di amici sofferenti o di perfetti sconosciuti. In un mondo che non smette di infliggerti frustrazioni, non è sempre facile dimostrarsi premurosi, ma se ti sforzi di portare un po' più di cortesia nella vita quotidiana, puoi iniziare a cambiare per il meglio. Ecco come fare.

Parte 1
Essere Premuroso con gli Altri

  1. 1
    Ringrazia le persone per i loro sforzi. Una delle qualità più importanti di un individuo premuroso è la capacità di saper ringraziare gli altri per i loro sforzi, grandi o piccoli che siano. Anche se si tratta solo di un collega che ti chiama per dirti qualcosa, ringrazialo per il suo disturbo. Se, per strada, qualcuno ti chiede di donare del denaro, ringrazialo per averci provato, anche se dici no. Se un amico ti porta un caffè o ti ricorda che sta per iniziare il tuo spettacolo preferito, ringrazialo.
    • Un attributo importante di una persona premurosa è la capacità di apprezzare ciò che gli altri fanno per te. E come puoi dimostrare la tua riconoscenza? Dicendo "grazie".
    • Puoi accompagnare il tuo "grazie" con un piccolo dono, una nota, o persino un abbraccio. Esistono molte maniere per ringraziare qualcuno: scegli la più adatta alla situazione.
  2. 2
    Sii un buon ascoltatore. Le persone premurose non sono egoiste, e antepongono le necessità altrui alle proprie. Sforzati di ascoltare veramente ciò che gli altri ti dicono, di stabilire un contatto visivo e di mettere da parte qualunque distrazione, per esempio il telefono, che potrebbe impedirti di dedicare alla persona tutta l'attenzione di cui ha bisogno. Non interrompere le persone e tieni le domande e i commenti per la fine del loro discorso, in modo che possano concluderlo e capire che tieni davvero a loro.
    • Fai attenzione a tutti i particolari di ciò che una persona ti sta dicendo, in modo da poterli menzionare in seguito. Se qualcuno dice che sua sorella ha appena avuto una bambina, la prossima volta che lo incontri puoi chiedergli come sta la sua nipotina; l'altro sarà colpito dal fatto che tu sia abbastanza interessato a lui da ricordare questo dettaglio.
    • Mostra compassione. Se una persona è turbata, puoi dire: "Non riesco a immaginare ciò che stai attraversando. Dev'essere davvero dura, perché...". Fai capire all'altro che hai ascoltato veramente quanto ti ha detto.
    • Non fare più cose contemporaneamente. Se, mentre stai inviando a un amico una e-mail o un messaggio, un collega o un coinquilino desidera parlare con te, chiedigli di attendere un minuto, in modo da potergli dedicare tutta la tua attenzione.
  3. 3
    Presta attenzione agli altri. Essere una persona premurosa significa prestare attenzione alla gente nelle occasioni sociali. Invece di preoccuparti dell'impressione che dai o di che cosa dirai, dovresti osservare gli altri per coglierne l'umore, capire se sono preoccupati o ansiosi, e comprendere come interagiscono tra loro. Anche se è positivo mantenere una certa consapevolezza di sé per comportarsi con tatto, rispetto e gentilezza, è altrettanto importante fare attenzione a cosa pensano e sentono le altre persone.
    • Una persona premurosa comprende che gli altri sono importanti quanto lei. Ecco perché è fondamentale prestare loro attenzione.
  4. 4
    Concedi agli altri il beneficio del dubbio. Le persone premurose non sono alla ricerca di sistemi per sminuire, criticare o umiliare la gente. Al contrario, fanno proprio l'opposto. Anche se non sono certe delle intenzioni di un'altra persona, adottano un punto di vista positivo e danno per scontato che anche gli altri desiderino il meglio per tutti. Invece di sparlare o dire qualcosa di negativo su qualcuno che non conosci bene, immagina che si tratti di una brava persona, proprio come te.
    • Se rendi tutto ciò un'abitudine, ti farai la reputazione di persona gentile e rispettosa, non di meschino pettegolo, e la gente vorrà passare ancora più tempo con te.
  5. 5
    Fai dei complimenti agli altri. Le persone premurose cercano sempre il buono che c'è nella gente, dedicandosi quindi a farla sentire bene con se stessa. Non lo fanno pensando "Così piacerò di più agli altri", ma in una maniera autentica e genuina che li porta a riconoscere i meriti altrui, quando ce ne sono. Guardati intorno. Fai dei complimenti riguardanti non solo le cose più ovvie ("Adoro il tuo nuovo taglio di capelli"), ma anche quelle per cui gli altri hanno lavorato duramente ("Adoro il modo in cui la luce del sole illumina i mobili della tua stanza. Devi aver dedicato ore all'arredamento!"), per dimostrare che stai veramente prestando attenzione.
    • Se non hai voglia di fare un complimento, non farlo solo per gentilezza. Ma se lo rendi un'abitudine, diventerai più bravo a individuare le occasioni in cui la gente merita un complimento.
  6. 6
    Sii premuroso, invece di pensare a vincere. Se desideri essere premuroso, ricorda che è più importante che tutti siano felici rispetto al fatto che tu abbia ragione. Invece di cercare di dimostrare la tua tesi, discuti con la persona accanto a te (anche se sei sicuro di avere ragione), dimostrati gentile, cambia argomento oppure di' qualcosa come: "Suppongo che concordiamo sul fatto di non essere d'accordo". Potrebbe non essere simpatico soffocare il tuo orgoglio, ma non lo sarebbe nemmeno discutere con qualcuno solo per farti bello. Non c'è alcuna cortesia in questo, giusto?[1]
    • Se proprio senti la necessità di discutere con una persona oppure di correggerla, conta fino a 10 e ricorda a te stesso che non ne vale la pena. Cosa ci guadagneresti?
    • Se due persone stanno discutendo di fronte a te, dimostrati premuroso cambiando argomento.
  7. 7
    Lascia parlare gli altri. Devi proprio condividere sempre tutto quello che ti passa per la testa? Probabilmente, anche gli altri possono dare un contributo alla conversazione, e dovresti lasciare che esprimano ciò che vogliono dire. Se tu e qualcun altro iniziate a parlare nello stesso istante, insisti perché sia l'altro a proseguire. Invece di parlare di te stesso, poni molte domande e dimostra il tuo sincero interesse nei confronti delle altre persone. Alla gente piace parlare delle proprie idee e di se stessi: accettarlo, invece di cercare di rubare la scena, è un segno di cortesia.
    • Questo non significa che tu debba diventare una persona timida e silenziosa, se non è questo ciò che sei. Significa solo che dovresti lasciar parlare gli altri, invece di metterti al centro della conversazione.
  8. 8
    Anteponi gli altri a te stesso. Essere premurosi significa dire "Dopo di te", in senso sia letterale che metaforico. Dai la precedenza agli altri, che si tratti di permettere a qualcuno di ordinare del gelato quando muori dalla voglia di mangiare del cioccolato, oppure di lasciare che un'auto ti tagli la strada anche se sei in ritardo per il lavoro. È una questione di mentalità. Le altre persone dovrebbero avere la precedenza su di te; la cosa, in fondo, non è poi così importante: il tuo turno arriverà comunque, e il fatto di aver lasciato la precedenza ti renderà più premuroso.
    • Questo non significa che dovresti farti trattare come una pezza da piedi. Significa solo che dovresti dare la precedenza agli altri nei casi in cui si tratti di una cosa ragionevole.

Parte 2
Sviluppare le Qualità di una Persona Premurosa

  1. 1
    Sii umile. Le persone premurose sono sempre umili. Non si vantano di quanto sono grandi e non si mettono in mostra; al contrario, agiscono con modestia e attendono che siano gli altri ad accorgersi dei risultati che hanno raggiunto. Non danno spettacolo di se stesse, ma sono incantate dalla vastità e dalla complessità del mondo, e non entrano in una stanza come se possedessero l'intero edificio. Se desideri essere umile, sii felice di ciò che sei senza vantartene.
    • Riconosci sempre i meriti altrui. Se qualcuno dice che hai fatto un ottimo lavoro, rispondi che non ce l'avresti fatta senza l'aiuto dei tuoi collaboratori.
  2. 2
    Sii rispettoso. Tratta gli altri con gentilezza e rispetto, anche se non sempre se lo meritano. Se dici che andrai da qualche parte, sii puntuale. Tieni aperte le porte per le altre persone. Non mandare messaggi agli amici o essere distratto, quando dovresti prestare la tua completa attenzione a qualcun altro. Cerca il contatto visivo, non imprecare e tratta gli altri con gentilezza, indipendentemente dalla loro condizione sociale o dalla posizione che occupano all'interno della tua rete sociale o compagnia.
    • Trattare gli altri con rispetto significa trattare tutti allo stesso modo, indipendentemente da cosa pensi che possano fare per te.
  3. 3
    Sii diplomatico. Avere tatto significa non dire niente di offensivo, volgare o particolarmente bizzarro. Le persone diplomatiche pensano prima di parlare e, se devono dire qualcosa di lievemente sgradevole, lo fanno con discrezione, come se dovessero dire a qualcuno che ha qualcosa in mezzo ai denti. Fai attenzione a ciò che dici e a come lo dici: le tue intenzioni potrebbero essere buone, ma il commento che fai potrebbe venire preso per il verso sbagliato, a causa del tono di voce o della scelta di parole che impieghi.
    • Avere tatto significa non sollevare alcun argomento che possa creare agitazione. Per esempio, se frequenti due persone che hanno opinioni politiche diametralmente opposte, non sollevare questioni del genere quando ti trovi in loro compagnia.
  4. 4
    Sii generoso. Le persone generose sono capaci di donare, che si tratti del loro tempo, denaro, amore o gentilezza. Sii sempre alla ricerca di un modo per aiutare gli altri e migliorare la loro vita, sia gli amici più intimi che i perfetti sconosciuti che si trovano nel bisogno.
    • È importante dimostrarsi generosi del proprio tempo. Certo, aiutare la tua amica a pulire l'appartamento richiederà tempo, ma lei apprezzerà sinceramente tutto l'aiuto che potrai darle, visto che ultimamente è così giù di morale a causa della sua separazione.
    • Essere generosi significa anche riconoscere le occasioni in cui puoi essere d'aiuto. Magari il tuo amico ammalato non ti dirà che adorerebbe che tu gli portassi del brodo di pollo per cena, ma questo non significa che non lo apprezzerebbe.
  5. 5
    Impara ad accettare i complimenti. Se vuoi essere davvero premuroso, è importante imparare a ricevere un complimento nel modo giusto. Ringrazia le persone e dimostra loro quanto significano per te le loro parole. Non dovrai sminuirle o dare l'impressione di non meritarle: sembrare eccessivamente modesto può risultare un po' irritante. Dovresti invece dire qualcosa come: "Grazie tante per aver detto questo. Significa davvero molto per me".
    • Se hai la possibilità di restituire un complimento, è un'ottima cosa. Per esempio, se qualcuno ti dice: "Ti ringrazio tanto per avermi aiutato con i compiti di matematica", potresti rispondere: "Il piacere è stato mio. Grazie a te per avermi aiutato con i compiti di inglese, la settimana scorsa. Mi è stato molto utile".
  6. 6
    Ricevi le critiche nel modo giusto. Le persone premurose sanno come affrontare le critiche, che siano costruttive o no. Se la critica è costruttiva, devi riconoscerne il valore, trarne un insegnamento e stabilire una strategia per far crescere o migliorare le qualità per le quali sei stato criticato. Invece, se la critica ti è stata rivolta solo per ferirti, puoi lasciare che ti scivoli addosso e dimostrare la tua superiorità non dicendo nulla di negativo sulla persona che te l'ha rivolta.
    • Il modo in cui ricevi le critiche rivela molto del tuo carattere. Se ti arrabbi immediatamente e ti metti sulla difensiva, dimostri che riconoscere i tuoi difetti ti mette a disagio. Inoltre, non è un atteggiamento molto cortese.
  7. 7
    Sii riconoscente. Le persone premurose si comportano in questo modo perché sanno valutare le proprie fortune, invece di concentrarsi sulle sfide che devono affrontare. Sanno esattamente per cosa devono essere grate, che si tratti della salute, degli amici, della famiglia e/o delle opportunità che ricevono, e non dimenticano tutto ciò nemmeno per un secondo. Se desideri essere riconoscente, dovresti sempre sapere per cosa provare gratitudine, indipendentemente da quanto tu possa sentirti turbato o frustrato in un particolare momento.[2]
    • Se ti senti davvero un pesce fuor d'acqua o giù di corda, potrebbe essere utile scrivere un elenco delle cose per le quali sei grato, che puoi aggiornare in qualunque momento te ne venga in mente una nuova. Dedicare un po' di tempo a rileggere l'elenco e sorridere può farti sentire più riconoscente, a prescindere da quanto brutta possa essere stata la giornata.

Parte 3
Fare uno Sforzo in Più

  1. 1
    Fai volontariato. Dedica il tuo tempo a persone che ne hanno veramente bisogno e renditi utile alla comunità lavorando in una mensa dei poveri, in una biblioteca, in un ricovero per senzatetto o un altro luogo dove tu possa aiutare dei bisognosi. Fallo almeno una volta alla settimana e renditi conto del segno che puoi lasciare sulle persone che ti circondano (e quanto loro stesse possano cambiare per il meglio la tua vita). Dovresti fare volontariato perché hai davvero la sensazione di poter fare la differenza: ti accorgerai di quanto potrai diventare più premuroso, dopo aver visto tutte le sfide che gli altri hanno dovuto affrontare per arrivare dove si trovano.
    • Ti renderai conto che le persone che stai aiutando aiuteranno te, a loro volta, nella stessa misura. Fare volontariato può farti sentire più riconoscente per tutti i vantaggi di cui godi e ti donerà un nuovo punto di vista.
  2. 2
    Fai delle cortesie agli altri. Se desideri veramente essere una persona premurosa, non dovresti limitarti ad aiutare gli amici quando ne hanno bisogno; dovresti fare loro dei favori solamente per ringraziarli, perché sono stati dei buoni amici o perché sai che il loro morale ha bisogno di essere risollevato. Porta il pranzo agli amici, aiutali a fare il bucato, oppure dai loro un passaggio al lavoro quando la loro auto si guasta. Aiuta tua madre a pulire i pavimenti. In questo modo sarai ancora più premuroso.
    • Se sei in buoni rapporti con qualcuno, riceverai in cambio alcune cortesie, e questa reciprocità ti renderà felice.
  3. 3
    Ammetti i tuoi errori. Le persone veramente premurose sanno di non essere perfette, e sono pronte ad ammettere le proprie mancanze. Che tu abbia ferito un amico, detto qualcosa che non pensi o commesso uno sbaglio al lavoro, è importante che tu riconosca di non essere perfetto e ti prefigga l'obiettivo di migliorare alla prossima occasione. È molto più importante ammettere i tuoi difetti che cercare di negare la realtà per salvare la faccia e sembrare forte. Certo, non sarà una cosa piacevole, ma, se accorderai alle persone che ti circondano il rispetto che meritano, ammettendo i tuoi errori e scusandotene, sarai ancora più premuroso.
    • Quando ti scusi, assicurati di essere sincero e di credere veramente a ciò che dici, in modo che le persone attorno a te non pensino che ti stai scusando soltanto per farla franca.
  4. 4
    Scrivi dei biglietti di ringraziamento. Inviarli alla gente è un altro ottimo modo per mostrare la tua gratitudine. Ringrazia i tuoi insegnanti, i tuoi colleghi o le altre persone importanti che hanno migliorato la tua vita, e rendila un'abitudine. Non devi nemmeno essere tanto formale: ringrazia i tuoi migliori amici, tua moglie o tuo marito, o persino i vicini di casa, per averti aiutato in un momento difficile. Cerca di inviare almeno un biglietto di ringraziamento al mese: sarai ancora più consapevole di tutto ciò che hai e per cui devi essere grato.
  5. 5
    Mostra alle persone che tieni veramente a loro. In questo modo le farai sentire importanti. Ottieni dei buoni voti per dimostrare ai tuoi insegnanti che li rispetti e segui i loro insegnamenti. Segui i consigli dei tuoi genitori e ascolta le loro opinioni. Così facendo, tu e gli altri vi sentirete meravigliosamente. Il fatto che tu dedichi del tempo a imparare da loro li farà sentire veramente importanti.

Consigli

  • Sorridi e apprezza tutti quelli che ti circondano.
  • Rispetta anche gli amici: stare con loro è divertente, e ti sono di grande sostegno. Prenditi il disturbo di ringraziarli, oppure organizza un raduno speciale per avvicinarti a loro.
  • Offriti di aiutare i fratelli minori con i compiti per casa, consolali quando sono tristi e gioca con loro quando si annoiano. Apprezzeranno davvero ciò che farai, e nutriranno ammirazione per i tuoi modi gentili.
  • Se è il compleanno di uno dei tuoi genitori, fagli un regalo o preparagli un biglietto speciale per dimostrargli quanto tieni a lui e fargli capire che ti sei preso il disturbo di festeggiarlo.

Avvertenze

  • Non mentire mai per uscire da una situazione. Compi il tuo dovere e fai sapere agli altri che sei una persona sincera. Assicurati di dire sempre la verità, in qualunque situazione.
  • Se ti dovesse capitare di litigare con i tuoi genitori, ascolta attentamente le loro opinioni e fai del tuo meglio per imparare dagli errori che hai commesso. Non alzare mai la voce e non accusarli di rovinarti la vita.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Personalità

In altre lingue:

English: Be Gracious, Español: ser atento, Português: Ser Gentil, Français: être attentionné(e), 中文: 变得高尚, Русский: стать милосердным, Deutsch: Liebenswürdig sein, Bahasa Indonesia: Menjadi Orang yang Ramah

Questa pagina è stata letta 4 335 volte.
Hai trovato utile questo articolo?